Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » penna

Cerca penna negli aforismi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 29 aforismi. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriaaforismi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

Mi si gelo' fin l'ultima goccia d' inchiostro nella penna

Horace Walpole

stelline voti: 13; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Aforismi » destino

Quando prendo la penna in mano non mi può succedere più nulla. Il destino dovrebbe prenderne nota.

Karl Kraus

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

Se i mari fossero inchiostro, le canne penne, i cieli pergamene e tutti gli uomini scribi, non basterebbero a descrivere la complessità del governo

Talmud

stelline voti: 19; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » uomini e donne

Quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell'arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali delle farfalle

Diderot

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

Perchè una volta che il male di leggere si è impadronito dell'organismo, lo indebolisce tanto da farne facile preda dell'altro flagello, che si annida nel calamaio e che suppura nella penna.Orlando

Virginia Woolf

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » verità

La parola più probabile che possa uscire dalla penna di uno scrittore è BANALITA'.

Luca Colombo.Oleggio(no)

segnalata da luca colombo domenica 31 luglio 2005

stelline voti: 6; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Con la mente penso,,,,con la penna scrivo,,,,vorrei baciarti manon ci arrivo!!!,,,,

segnalata da Helly venerdì 4 novembre 2005

stelline voti: 19; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura

Per un millennio hanno scritto con la penna d'oca: le oche hanno difuso la cultura.

Valeriu Butulescu

segnalata da f. lara giovedì 9 febbraio 2006

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » comportamento

frase fatta

non è la penna che fa lo stile di uno scrittore.

c.p.

segnalata da pasquale martedì 29 gennaio 2013

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

farfalla

quando si scrive di te bisogna intingere la penna nell'arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali di farfalla!!!

tetty - tratto da farfallina blu eagles

segnalata da farfallina venerdì 4 novembre 2005

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » tristezza

Senza Parole

Per Fortuna ho carta e penna.. che scrivono le mie lacrime..

HeRo

segnalata da HeRo giovedì 7 gennaio 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

l uomo è un animale pennuto perchè quando prende la penna in mano dimostra che razza di animale è

segnalata da sergio martedì 18 gennaio 2011

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura

L'oca è l'animale ritenuto simbolo della stupidità,a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.

segnalata da Neris mercoledì 5 dicembre 2012

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo

Allora penso, scrivo ; accanto alla penna rimane un tempo sospeso, attento ai prossimi versi; imprigionato in un cielo dal quale potrà piovere solo per asciugare una lacrima o dissetare un sorriso.

Michele Gentile

segnalata da sara mercoledì 22 aprile 2015

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » stati d`animo » tristezza

• Io non voglio imitare nessuno , io sono soltanto un semplice ragazzo che attraverso una penna esprime le sue idee e che vive la sua vita giorno per giorno ... ma che ama sognare l'immaginabile e che è sempre più convinto che nulla è impossibile

Nicolò Locascio

segnalata da Nicolò Locascio martedì 14 ottobre 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » destino

Destino

mi dicevano che si può cambiare il destino...con proprie mani toccare sostanza intangibile...capire il suo logos...la legge che mi governa...che ci governa...come se fosse un libro scritto accostato da una penna...come se fosse prerogativa degli uomini cambiare..ciò che hanno perso con il peccato

niccolò - tratto da voglio diventare filosofo

segnalata da niccolò venerdì 5 dicembre 2008

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

per te mamma

in una lettera o in una frase non ce né bisogno di stare un'ora con la carta e penna a pensare,basta scrivere anche tre parole,proprio come faccio io: ti amo mamma

Antonio - tratto da le poesie nel cuore

segnalata da antonioeantonella domenica 22 marzo 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Insciallah

È come chiedermi se esiste la formula della Vita… Le risponderò dunque con una frase straordinaria che mi capitò di udire mentre guardavo con occhi distratti il brano d’un film. Straordinaria, sì. Così straordinaria che mi piacerebbe sapere se si trattava d’un famoso aforisma uscito dalla mente d’un grande filosofo oppure d’una semplice battuta uscita dalla penna d’uno sceneggiatore geniale. Eccola: “La vita non è un problema da risolvere. È un mistero da vivere”.[14] Lo è, caro amico, lo è. Credo che nessuno possa sostenere il contrario. Quindi la formula esiste. Sta in una parola. Una semplice parola che qui si pronuncia ad ogni pretesto, che non promette nulla, che spiega tutto, e che in ogni caso aiuta: Insciallah. Come Dio vuole, come a Dio piace, Insciallah.

O. Fallaci - tratto da Insciallah

segnalata da marines giovedì 12 luglio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Ci sarà sempre una penna per scrivere il futuro...
ma non ci sarà mai una gomma per cancellare il passato....

segnalata da marines martedì 3 settembre 2013

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura » libri

Ragazzi in guerra e nell'Olocausto. I loro diari segreti

La prima raccolta di diari tenuti da bambini e ragazzi di ogni parte d'Europa durante la Seconda guerra mondiale. Dai ghetti della Lituania, della Polonia, della Lettonia e dell'Ungheria ai campi di concentramento di Terezin, Stutthof e Janowska, dalle strade bombardate di Londra e Rotterdam alla prigione nazista di Copenaghen, queste pagine, sconosciute al grande pubblico e conservate in poche copie superstiti, raccontano cosa significhi per un adolescente vivere ogni giorno con la consapevolezza che può essere l'ultimo. Ma è proprio in situazioni tanto drammatiche che la scrittura testimonia un'irriducibile voglia di vivere. Guidate dalla spontaneità dell'età infantile, le penne di questi giovani narrano l'incubo del quotidiano con una schiettezza sorprendente. I toni sono spesso amari, ma non mancano note umoristiche, espressioni di fiducia e, soprattutto, di grande coraggio. Il diario diviene l'unico sostegno, il miglior amico a cui confessare paure e con cui sfogare la rabbia per affrontare il domani. E, allo stesso tempo, una forma di resistenza alla follia dei tempi. Un modo per dare ordine al caos, per contrastare l'oppressione, per sopravvivere nella memoria. Per salvaguardare la propria umanità, e quella degli altri.

Maurizio Maestri - tratto da Memorie

segnalata da Dott.Brevo venerdì 25 gennaio 2008


◄ indietro
1 2

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più su frasi.net vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 04:06 16 062019 fbotz1