Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » pietre

Cerca pietre nelle frasi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 255 frasi. Pagina 4 di 13: dalla 61a posizione alla 80a.

Criteri di ricerca



 
categoriaqualsiasi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Proverbi

Chi contro a Dio gitta pietra,
In capo gli ritorna

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Donna: una Analisi Chimica Elemento: Donna Simbolo: Do Peso Atomico: Accettato come 60, ma può variare da 50 a 90 Scopritore: Adamo Abbondanza: Si trova in grandi quantità in tutte le aree urbane, con concentrazioni leggermente inferiori in aree suburbane e rurali. Soggetta a fluttuazioni stagionali. Proprietà Fisiche: 1) Superficie solitamente coperta con una pellicola colorata. 2) Entra in ebollizione per niente e si ghiaccia senza una ragione. 3) Si scioglie se trattata adeguatamente. 4) Amara se usata in modo scorretto. Può provocare mal di testa. Maneggiare con cura! 5) Si ritrova in vari stati che vanno da metallo vergine a minerale comune. 6) Si piega facilmente se la pressione viene applicata nei punti giusti. Proprietà Chimiche: 1) Ha grossa affinità per l'Oro, l'Argento, il Platino e molte delle pietre preziose. 2) Assorbe grandi quantità di sostanze costose. 3) Può esplodere spontaneamente se piantata in asso. 4) Insolubile nei liquidi, ma manifesta una attività maggiore se saturata in alcool al punto giusto. 5) Respinge i materiali poco costosi. E' neutra al senso comune. 6) Il più potente agente riducente per il denaro conosciuto all'uomo. Usi: Altamente ornamentale, particolarmente in automobili sportive. Può aumentare notevolmente i livelli di rilassamento. Può riscaldare ed essere di conforto in certe circostanze. Può raffreddare le cose quando l'atmosfera è troppo calda. Esperimenti: Gli esemplari puri sono di colore roseo allo stato naturale, diventano di colore verde se collocate accanto ad un esemplare migliore. Attenzione: 1) Altamente pericoloso tranne che in mani esperte. Usare estrema cura nel maneggiarla. 2) E' illegale possederne più di una, tranne che nei Paesi Arabi e in Utah. **********************

stelline voti: 37; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

Per Francesca Castellazzi - 29 Agosto 1900

Tante, tante cose ti vorrei dire che mi si affollano alla mente e mi gonfiano in cuore e che diventano fredde e sciocche nella carta.
Questo solo ti dico, che ti ho ancora e sempre dinanzi agli occhi, e ti accompagnano in ogni ora della tua giornata, e sento che mi manca la più cara e la miglior parte di me stesso.
Come hai fatto a prendermi così?
Quel viaggio che ho rifatto da solo, dopo averlo fatto insieme a te è stato una gran tristezza; ogni luogo, ogni pietra che abbiamo visto insieme mi ritorna dinanzi, e mi lega.
Le parole, gli atti, il tono della voce. Le parole che non dicesti e quelle che non osai dirti.
L'ombra che ti fuggiva nella fronte e gli occhi che guardavano lontano.
Ancora non mi dà pace di aver perduto questi giorni che avrei potuto passare ancora insieme a te, o vicino a te. E se non fosse la certezza di far pensare che son matto, farei il ballo del ritorno anche per un sol giorno. Beata te che sei così giudiziosa ed equilibrata!
Vedi che un po' d'equilibrio l'hai dato anche a me!
Però domani sera voglio essere a Milano, senz'altra dilazione e vuol dire che lontani per lontani guarderò almeno il posto dove ti vedevo passare dalla finestra.
Che sciocchezze, eh?
Ebbi la tua lettera come una carezza. Ma l'avevo aspettata tanto che sono andato ad aspettarla anche all'arrivo del corriere dall'Italia. Scrivimi al "Continentale" dal giorno del tuo arrivo.
Io non mi permetto di darti dei consigli, ma penso che se non potessi trovare l'alloggio per cui hai telegrafato, non sarebbe poi la fine del mondo se tu andassi all'albergo fin che avessi trovato di collocarti bene.
Ti bacio quelle mani che mi attirano e mi tengono stretto.
Addio.
Tuo Verga

Giovanni Verga

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

"Non so cosa fare", esordisce il Diavolo,
"Sei nel mio elenco ma non ho
più posto per te.
"Non so cosa fare", esordisce il Diavolo,
"Sei nel mio elenco ma non ho
più posto per te."Non so cosa fare", esordisce il Diavolo,
"Sei nel mio elenco ma non ho
più posto per te.

D'altro canto devi obbligatoriamente
stare qui".


Dopo averci pensato su, il Diavolo
prosegue: "Sai cosa faccio? Ho
due o tre persone che non sono state tanto
cattive quanto te.
Ne
lascerò
andare una e tu ne prenderai il posto.
Anzi, ti lascio
addirittura
scegliere quale liberare".


A Silvio la proposta sembra accettabile e
così il Diavolo apre la
prima porta.


Lì dentro, in una grande piscina, nuota
Craxi che si immerge
ripetutamente tentando di portare in
superficie un immenso e
sfavillante
tesoro, riemergendo però sempre
desolatamente a mani vuote. E si
immerge
e riemerge, e ancora e ancora.
Questo è il suo destino, all'inferno.


"No" dice il Cavaliere "non ci siamo, non
sono un gran nuotatore
e
poi a mani vuote non posso restare, non> potre fare questo per
l'eternità"


Il Diavolo lo conduce nella stanza
successiva dove trovano
Francesco
Cossiga, che con un enorme piccone deve
frantumare giganteschi
massi
di pietra durissima; e poi altri ed altri
ancora.


"No, sai che ho un problema alla spalla,
mi farebbe male
picconare in
continuazione per l'eternità".


Il Diavolo apre la terza porta.
All'interno, l'ex presidente
degli
U.S.A. Bill Clinton, sdraiato sul
pavimento, con le braccia
dietro la
nuca e le gambe larghe;
china su di lui
c'è Monica Lewinsky
intenta
nell'ormai famosa attività.


Berlusconi osserva incredulo e dopo un
po' dice: "Si, si può
fare,
vada
per questo".

"OK" dice il Diavolo "Monica, puoi
andare"


stelline voti: 47; popolarità: 12; 0 commenti

categoria: Poesie

Chiare fresche e dolci acque

Chiare fresche e dolci acque
ove le belle membra
pose colei che sola a me par donna;
gentil ramo, ove piacque,
(con sospir mi rimembra)
a lei di fare al bel fianco colonna;
erba e fior che la gonna
leggiadra ricoverse con l'angelico seno;
aere sacro sereno
ove Amor co' begli occhi il cor m'aperse:
date udienza insieme
a le dolenti mie parole estreme.

S'egli è pur mio destino,
e 'l cielo in ciò s'adopra,
ch'Amor quest'occhi lagrimando chiuda,
qualche grazia il meschino
corpo fra voi ricopra,
e torni l'alma al proprio albergo ignuda;
la morte fia men cruda
se questa spene porto
a quel dubbioso passo,
ché lo spirito lasso
non poria mai più riposato porto
né in più tranquilla fossa
fuggir la carne travagliata e l'ossa.

Tempo verrà ancor forse
ch'a l'usato soggiorno
torni la fera bella e mansueta,
e là 'v'ella mi scorse
nel benedetto giorno,
volga la vista disiosa e lieta,
cercandomi; ed o pietà!
già terra infra le pietre
vedendo, Amor l'inspiri
in guisa che sospiri
sì dolcemente che mercé m'impetre,
e faccia forza al cielo
asciugandosi gli occhi col bel velo.

Dà be' rami scendea,
(dolce ne la memoria)
una pioggia di fior sovra 'l suo grembo;
ed ella si sedea
umile in tanta gloria,
coverta già de l'amoroso nembo;
qual fior cadea sul lembo,
qual su le treccie bionde,
ch'oro forbito e perle
eran quel dì a vederle;
qual si posava in terra e qual su l'onde,
qual con un vago errore
girando perea dir: "Qui regna Amore".

Quante volte diss'io
allor pien di spavento:
"Costei per fermo nacque in paradiso!".
Così carco d'oblio
il divin portamento
e 'l volto e le parole e'l dolce riso
m'aveano, e sì diviso
da l'imagine vera,
ch'i' dicea sospirando:
"Qui come venn'io o quando?"
credendo esser in ciel, non là dov'era.
Da indi in qua mi piace
quest'erba sì ch'altrove non ho pace.

>

Francesco Petrarca

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

L'elemento chimico donna

Elemento chimico: Donna
Simbolo: Dn
Scopritore: Adamo
Massa Atomica: accettata sui 53.6 Kg, può variare dai 40 ai 200 Kg

Occorrenze: si trova in abbondanza in tutte le aree temperate

Proprietà Fisiche:
a) La superficie è usualmente ricoperta da una pellicola colorata
b) Si surriscalda per nulla, e diventa gelida senza nessuna ragione conosciuta
c) Si scioglie se sottoposta a particolari attenzioni
d) Diviene amara se non utilizzata correttamente
e) Si trova in natura in vari stati, da quello puro a quello grezzo
f) Diviene malleabile se si applica una pressione nei punti giusti

Proprietà Chimiche:
a) Stringe legami di tipo forte con Oro, Argento e una vasta gamma di pietre preziose
b) Assorbe una grande quantità di sostanze costose
c) Può esplodere spontaneamente senza ragione o avviso preventivo
d) Anche se insolubile nei liquidi, la sua attività aumenta considerevolmente se saturata con alcool
e) Ha un grande potere moneta-riducente

Usi Comuni:
a) Usata moltissimo come ornamento, specialmente nelle macchine sportive
b) Può essere di grande aiuto per rilassarsi

Esame Spettrografico:
a) Possono trovarsi in natura con una colorazione che va dal rosato al giallo paglierino al marrone scuro
b) Qualunque sia il suo colore originale, diventa verde se accostata a soggetti migliori del suo stesso elemento

Potenziali Pericoli:
a) Può essere dannosa, eccetto che in mani esperte
b) E' illegale possederne più di un esemplare; con difficoltà, è possibile tenerne più di una, a patto che si trovino in luoghi differenti e che non possano venire in contatto tra di loro

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

.. " la gente non è mai contenta " ..

.. Che la gente non è mai contenta è un fatto scontato..!! ..
.. Nel 1967 il cantante francese Antoine aveva presentato a
.. Sanremo questa azzeccatissima canzone ... : ( pietre )
.. Tu sei buono .. e tirano le pietre..!! ..
.. Sei cattivo .. e ti tirano le pietre..!! ..
.. . . . Qualunque cosa fai .. dovunque tu andrai ..
.. . . . sempre pietre in faccia prenderai..!! ..
.. Tu sei ricco .. e ti tirano le pietre..!! ..
.. Tu sei povero .. e ti tirano le pietre..!! ..
.. . . . Qualunque cosa fai .. dovunque tu andrai ..
.. . . . sempre pietre in faccia prenderai..!! ..
.. Tu sei bello .. e ti tirano le pietre..!! ..
.. tu sei brutto .. e ti tirano le pietre..!! ..
.. . . . Qualunque cosa fai .. dovunque tu andrai ..
.. . . . sempre pietre in faccia prenderai..!! ..
.. Sarà .. così .. finché .. vivrai ..
.. Sarà .. così..!! . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio di paolo festa

segnalata da paolo festa martedì 30 luglio 2019

stelline voti: 28; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

Sogni di pietra

E il cuore diviene pietra
senza più spazio per i sogni
preda di un demone
nascosto dietro ali di notte
...ombra di Te!

E continui ad avvolgermi
con nero panno
e ricopri me stessa
con il tuo inferno!

Ma io...ti amo...
in quelle fiamme che mi legano a Te
in quella menzogna che mi parla di Te
in quell'amore..."vivo di Te"!

Alba Filomena Bove

segnalata da VoLaVeRuNt martedì 9 dicembre 2003

stelline voti: 91; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Pietra Bianca

E’ Nudo l’Animo profondo, la bellezza è sospinta dal vento..rivolo d'acqua su pietra bianca. Giovane vita, il delicato sguardo , senso di smarrimento. Mura dipinte di pallido giallo ,dalle macerie il germoglio è nascente . Senso della follia , irriverente passione, sopra il cielo vezzeggiato dal rosso colore. Giovane sospiro ,delicatezza del tempo, è soave il sussurro nel silenzio inquieto della notte.

Marcello Civale - tratto da mie

segnalata da Marcello Civale domenica 24 ottobre 2010

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » comportamento

cuore di pietra

la maggior parte dei ricchi hanno un cuore di pietra.

c.p.

segnalata da pasquale lunedì 4 marzo 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » società » guerra

Uomini di pietra

Uomini di pietra, voi che siete macchine da guerra, voi che marciate sui campi di morte avete accecato gli occhi che non vedranno mai più la bellezza.

Angela Randisi

segnalata da Angela Randisi sabato 11 luglio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

la fontana di pietra

ho visto un giardino nel silenzio
e sono rimasta incantata ad osservarlo,
un giardino abbandonato dove regna l'erba alta

le aiuole disadorne, sembrano chiedere aiuto,
solo la vecchia fontana, tra le aiuole maltrattate
con il putto sorridente in alto, continua a sorridere,

nel suo splendore malinconico, racconta magici istanti,
oleandri rosa, gelsomini e rose circondavano il verde
cuscini di campanule e mughetti in primavera,

bouganville dal colore viola affascinante
forse accanto al battito, del cuore innamorato
di una donna che, passeggiava in quel piccolo

e affascinante giardino, intimo fazzoletto di pace e serenità,
baci e carezze a un bimbo che segue la sua mamma,
respiro, sussurro, risate festose, speranze e compassione,

benedizione, calore e amore, tutto racchiude,
quel piccolo angolo di mondo silenzioso e abbandonato,
la sua quiete è rotta solo dal passaggio del treno, poco distante

un tempo il bel giardino era la bella immagine che si osservava
dal finestrino della carrozza di un treno che andava lontano,
chissà quante persone ha fatto sognare la meravigliosa

fontana di pietra decorata, dove l'acqua zampillava
nella sua decorosa bellezza, solo il putto continua a sorridere
nel suo atteggiamento malizioso.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 6 luglio 2016

stelline voti: 73; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

La pietra più dura ...

La maestra ... :
- Chi di voi mi sa dire quale è la pietra più dura
che esiste sulla Terra..? ... Subito Pierino ... :
- È quella che due giorni fa Carletto mi ha tirato sulla testa..!! ... :
Vede..? ... Ho ancora il bernoccolo..!! . . . .

Ugo Bischero - tratto da Umorismomio di U. Bischero

segnalata da Paolo F. martedì 20 settembre 2016

stelline voti: 28; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

.. " il lancio delle pietre " ..

.. La maestra ... :
- Pierino.., se tu lanci delle pietre in alto ..
.. tu sai perché ritornano sempre a terra..? ...
- Ah.., guardi signora maestra..,
.. questa domanda., lei la deve fare a Carletto..,
.. perché è lui l'esperto..!! ... :
.. Ogni volta che andiamo al campo a giocare ..
.. lui ha il vizio di lanciare le pietre in alto..,
.. che poi, immancabilmente., ritornano giù ...
.. ed io ne ho beccato due sulla testa ..
.. e difatti ho due bernoccoli..!! . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio di ugo bischero..

segnalata da Paolo Festa domenica 26 novembre 2017

stelline voti: 12; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » ricordo

il ricordo è una pietra che ostacola il cammino della speranza

segnalata da cyrano martedì 3 luglio 2001

stelline voti: 13; popolarità: 5; 0 commenti

categoria: Aforismi » sogno

Fa che i tuoi sogni siano di pietra, in modo che nessuno te li possa distruggere!

Gibran

segnalata da gazzella riflessiva giovedì 26 luglio 2001

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

fa che i tuoi sogni siano di pietra in modo che nessuno possa distruggerli...

lin

segnalata da jacqueline sabato 25 maggio 2002

stelline voti: 22; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: SMS pronti » divertenti

Chi non vuole andare a scuola scagli la prima pietra?.................fu così che nacquero le montagne.

Nausica

segnalata da Nausica venerdì 15 ottobre 2004

stelline voti: 62; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi

Voglio sogni duri come le pietre, perché la vita non me li possa distruggere.

Jim Morrison

segnalata da valentine giovedì 7 febbraio 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

"Impara a scrivere le tue ferite nella sabbia e ad incidere nella pietra le tue gioie"

segnalata da MARINES lunedì 13 dicembre 2010


1 2 3 4 5 6 7 8 ... 13

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

55 ms 10:21 17 092019 fbotz1