Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » pietre

Cerca pietre nelle frasi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 255 frasi. Pagina 9 di 13: dalla 161a posizione alla 180a.

Criteri di ricerca



 
categoriaqualsiasi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

SAI...

Sai non credevo...e faccio fatica ancora adesso.....a credere che hai mollato tutto, perche' se ci tenevi la centesima parte di quello che hai scritto non avresti mollato alla prima litigata "se vogliamo chiamarla cosi".
Ti stai dimostrando cio' che io non credevo fossi.
Pensavo ci rifletessi un po e mi dicessi"OK CI METTIAMO UNA PIETRA SOPRA E RICOMINCIAMO" ma evidentemente per te valgo meno di un" gatto" tu sai cosa intendo.
Mi sembra di non avere mai preteso nulla di esagerato, essere stata corretta e non invadente......ma dal mio comportamento ho raccolto solo delusione..... mi fa male e non immagini quanto. in due minuti mi e' crollato il mondo addosso.
Se veramente non mi hai preso in giro e non ti penti di quello che hai fatto puoi riprovarci......
ma evidentemente ti va bene cosi' ..........tvb

SOGNO PROIBITO - tratto da I MIEI SENTIMENTI

segnalata da SOGNO PROIBITO lunedì 13 maggio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Messaggio d'amore per il mondo che finisce i suoi giorni

Ai ladri dei miei soldi che credono che non abbia guadagnato onestamente resta un giorno di vita sempre che non siano già morti.
Dio vi punirà nel momento in cui non ve l'aspettate.
Se vi siete già goduti i soldi che erano i miei destinati per opere buone....il dolore che patirete sarà at roce.
Anche perché non sapete il peso di certe mie scelte
Non venitemi a parlare di bontà e buonismo perché chi è senza peccato non scaglia la prima pietra non fa violenza in nessun modo,ne tantomeno ritorsioni.
La fine del mondo arriverà molto presto.Io voglio salvare i deboli e già l'ho fatto esponendomi in prima persona.In un certo senso se non l'avete capito mi sono condannato per salvarne tanti....ma non significava scendere così in basso....io non ho autorizzato NESSUNO a rubare.Questo mi sembra chiaro.

CCCC

segnalata da CCCC sabato 20 luglio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Sicuro di aver sconfitto l’amore sfidai Cupido a duello….
“Prendi la freccia più potente che hai e scagliamela dritta nel cuore !!! “
La freccia parti’…..ma arrivata a segno rimbalzò... tornando indietro provò ancora…….e ancora………….e ancora
Uno………...dieci………….cento………mille volte
Ormai il mio cuore era una pietra…….
Sorrisi soddisfatto…….
Sorrisi superbamente…..
Sorrisi………………………….STUPIDAMENTE !!!!
Poiché abbassando lo sguardo i miei occhi si riempirono di lacrime trovando scolpito IL TUO VOLTO

jdh23 - tratto da XLME

segnalata da jdh23 mercoledì 1 aprile 2015

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Non seppi mai di che cosa fosse fatto quello scomodo e sporco muretto…….
Di certo non potevano essere solo sabbia ,pietre e cemento…….
Aveva qualcosa di magico……
Magari in una notte di stelle cadenti qualche cuore innamorato aveva espresso un desiderio e qualche stella inesperta si era schiantata li sopra……….chissà…….
A dirle tutta non me ne interessai mai molto.,…..
L’unica certezza che avevo era che quando eravamo insieme , e lei appoggiava la testa sul mio petto , Il tempo si fermava…….
Quello scomodo e sporco muretto era la cosa più vicina al Paradiso che avessi mai visto…..

jdh23 - tratto da ....19....

segnalata da jdh23 lunedì 31 luglio 2017

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Dolce Sogno

L'averti perduta,
tenebra oltre il dolore,
cerco in ogni anfratto
il tuo sorriso delicato,
in ogni tetro delirio
appare il tuo sguardo,
ti ritrovo dentro di me
pietra miliare dei miei desideri,
e nel risveglio rivivo,
sei accanto a me
che sogni ancora.

gabriel

segnalata da gabriel martedì 24 dicembre 2002

stelline voti: 28; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: SMS pronti

La pagella di Gesù.

Gesù, che era stato mandato alla scuola Saint-Philippe, torna a Nazareth con la pagella del secondo Trimestre che - per dirla francamente - non era affatto buona. Sua Madre esamina la pagella, ma non dice nulla e chiude tutte queste cose nel cuore, meditandole attentamente. Ora il problema è quello di mostrare la pagella a Giuseppe.

-Matematica: non sa fare quasi nulla, a parte il moltiplicare pani e pesci; non ha capito affatto il significato della addizione: egli dice che lui e suo padre fanno una cosa sola.

-Scrittura: non ha mai il quaderno con sé né le penne e matite, perciò è costretto a scrivere sulla sabbia.

-Chimica: non fa gli esperimenti richiesti e quando gli si volta le spalle trasforma l'acqua in vino per far stare allegri i suoi compagni.

-Sport: invece di imparare a nuotare come fanno tutti, lui cammina sull'acqua.

-Espressione orale: ha gravi difficoltà a parlare con chiarezza e si esprime sempre in parabole.

-Ordine: in collegio ha perso i suoi effetti personali e dichiara, senza alcuna vergogna, che non ha neppure una pietra come guanciale.

-Condotta: spiacevole tendenza a frequentare stranieri, poveri, lebbrosi

Giuseppe sbotta: "Così non si può più andare avanti; dovrò prendere delle misure. Tanto per cominciare, mio caro Gesù, stando così le cose,
sulle prime vacanze pasquali ci puoi fare su una bella CROCE!!!"

segnalata da ROBYMILLELUCI domenica 27 marzo 2005

stelline voti: 4; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

TI AMO

Ogni notte vorrei
stringerti tra le braccia e farti sentire sicura e protetta, vorrei sfiorarti
le labbra per sentire ancora il tuo sapore e poi vorrei farti sentire come
batte il mio cuore quando sono accanto a te, se lo ascolterai amore sentirai
che ogni battito è per te!!! "Ti Amo"!!!!!!!!X paura di perdere quello che
provo x te, ho provato a incidere TI AMO sulla pietra, ma il tempo lo cancellerà.
Ho provato a inciderlo nel mare, ma le onde me lo porteranno via, così alla
fine ho capito ke nn potevo avere paura perchè quel TI AMO era inciso sul
mio cuore e resterà con me x l'eternità!!!!!!!!!!

stendal

segnalata da carlo venerdì 7 ottobre 2005

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

ALLO SPECCHIO

Luce vera
tu sai
che non è vento
il mio sospiro,
tu sai
che non c'è male
nel mio cervello,
pensi,
tu sai
che non c'è pietra
nel mio cuore!!!

alfredo genovese - tratto da pagine d'amore a Stefania 1976

segnalata da alfred giovedì 3 agosto 2006

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

memole

il tuo nome infonde dolcezza
sublima i colori dell'aurora
il tuo esistere scandisce il tempo nel cuor,
sei come un fiume in piena
sei come una tempesta di lampi a ciel sereno,
ogni tuo passo
ogni tuo singol respiro
nel tetro bosco della vita diffonde colori.
anche le pietre non san tacere,
perchè dovrei tacer io?

Nico Gurr...

segnalata da Nico giovedì 28 settembre 2006

stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

D’improvviso

06/01/08
La nebbia mi scolora
trasudo paura dagl’occhi
raggi scintillanti s’infrangono nell’oblio
pietre color platino affondano nella melma
l’atmosfera si dilata
si aprono cavità in penombra
si attorcigliano d'incanto quarzi pensierosi...
…dove sarai dolce creatura?

gb

segnalata da shantaram lunedì 21 gennaio 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

…su quell’angolo di pietra, stanco e amareggiato
mi fermai.
Il faro era lì , come presente era il vuoto
che mi hai lasciato…
...invano cercai un appiglio, una ragione
Ma forse è meglio così…
non troverò mai un onda simile ad un’altra
Come mai troverò un’altra come tè…
il faro ha fatto un altro giro…
e ancora un altro….
.....e un altro ancora…. ….Si… …è questo il giro della vita.

marco - tratto da bo'...nacque così...

segnalata da marco martedì 19 agosto 2008

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Natura

il sole sulle pietre,
le nuvole sono nascoste,
il cielo risplende nel suo splendore;
il nostro cuore si riscalda al sole..
il mare è mosso..
dal vento leggero e fresco,
le piante si muovono in sintonia,
suonando una sinfonia;
che il nostro inconscio riconosce come la vita del nostro pianeta.

sensibol-sensible - tratto da una giornata al mare da piccola

segnalata da Sensibol lunedì 1 marzo 2010

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

malinconia

nell'autunno dorato..
tutto è quiete..
nel silenzio del bosco..
solo il mormorio del ruscello..
accarezza le bianche pietre..
mentre le foglie..
cadono in vibrante armonia..
tu anima mia..
malinconica e piangente..
guidi i passi silenziosi..
sospirando all'unisono..
con gli alberi.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta giovedì 10 novembre 2011

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » amore

A meno che i giorni non smettano di trascorrere

Insolite nuove speranze hanno danzato nel mio animo,
speranze che non avevo mai osato esprimere per tutto
questo tempo. Ora, Ti sei creata un posto nel mio cuore
dove credevo non ci fosse spazio per altro.
Hai fatto crescere fiori dove coltivavo polvere e pietre.
Farfalle svolazzano su quei fiori, lampi d'ali gialle,
azzurre e verdi. Adesso che alberghi nel mio cuore,
ne ho chiuso l'uscio e buttato via la chiave.
Niente può essere più bello al mondo,
a meno che i giorni non smettano di trascorrere.

vincenzo corsaro

segnalata da vincenzo corsaro sabato 16 marzo 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » tristezza

Guardo il mio cane correre felice, e lo invidio,
vorrei essere come lui:
libero, gioioso, spensierato, amorevole verso tutti.
Invece io: sono lì a guardare lui, e quasi piango
perchè sono un umano e non un animale.
Perchè sono una donna e non un albero o una
pietra che se anche presa a calci da chiunque,
resta indifferente, è insofferente, non sente dolore,
non sentire niente!?
Intanto lui mi guarda, non capisce tutto,
sa di certo che mi vuole bene e mai mi lascerà.

io

segnalata da marines lunedì 18 marzo 2013

stelline voti: 18; popolarità: 10; 0 commenti

categoria: Poesie

NELLA NEBBIA

Strano, vagare nella nebbia!
Solo è ogni cespuglio e pietra,
nessun albero vede l’altro,
ognuno è solo.
Pieno di amici mi era il mondo,
quando la mia vita era ancora luminosa
adesso, che la nebbia cala,
nessuno si vede più.
Veramente, non è saggio
chiunque non conosca il buio,
che piano ed inesorabilmente
da tutti lo separa.
Strano, vagare nella nebbia!
Vivere è solitudine.
Nessuno conosce l’altro,
ognuno è solo.

H. HESSE

segnalata da basilicom martedì 13 aprile 2004

stelline voti: 1; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Come è grande

Come è grande la tua bontà
che conservi per chi ti teme.
E fai grandi cose per chi ha rifugio in te,
e fai grandi cose per chi ama solo te.
Come un vento silenzioso,
ci hai raccolti dai monti e dal mare;
come un'alba nuova tu sei venuto a me,
la forza del tuo braccio mi ha voluto qui con te.
Com'è chiara l'acqua alla tua fonte
per chi ha sete ed è stanco di cercare;
sicuro ha ritrovato i segni del tuo amore
che si erano perduti nell'ora del dolore.
Come un fiore nato fra le pietre
va a cercare il cielo su di lui,
così la tua grazia, il tuo Spirito per noi
nasce per vedere il mondo che tu vuoi.

AMORE

segnalata da Luca lunedì 4 luglio 2005

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

La spiaggia Isolana

Nel mio paese ci sta un castello
una montagna a cresta di gallo
se lo vedessi diresti "che bello"
Ci sono i scogli a forma di cavallo.

Lungo la costa,nella Marina
c'e una pietra a forma di campana
nella spiaggia bianca e' la rina
quella e' la costa della Saverana

Isola bella baciata dal sole
la tua bellezza 'e la riva del mare,
dolce la frutta con vero sapore
bella la notte sotto le lampare.

Vincenzo Riso - tratto da poesie di un vicchiareddu piscaturi isolano

segnalata da rossys lunedì 23 ottobre 2006

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sono una stella del firmamento
che osserva il mondo, disprezza il mondo
e si consuma nel proprio ardore.
Io sono il mare di notte in tempesta
il mare urlante che accumula nuovi
peccati e agli antichi rende mercede.
Sono dal vostro mondo
esiliato di superbia educato, dalla superbia frodato,
io sono il re senza corona.
Son la passione senza parole
senza pietre del focolare, senz'arma nella guerra,
è la mia stessa forza che mi ammala.

Herman Hesse

segnalata da valentine giovedì 5 giugno 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

sono una stella del firmamento
che osserva il mondo, disprezza il mondo
e si consuma nel proprio ardore.
Io sono il mare di notte in tempesta
il mare urlante che accumula nuovi
peccati e agli antichi renda mercede.
Sono dal vostro mondo esiliato
e di superbia educato, dalla superbia frodato,
io sono il re senza corona.
son la passione senza parole
senza pietre del focolare, senz'anima
nella guerra,
è la mia stessa forza che mi ammala.

h.hesse

segnalata da loto lunedì 10 novembre 2008


1 ... 7 8 9 10 11 12 13

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 12:17 22 092019 fbotz1