Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » sguardo

Cerca sguardo nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 57 barzellette. Pagina 2 di 3: dalla 21a posizione alla 40a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi





















voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Un cane con la museruola passa sotto una finestra sul davanzale della quale c'e'un uccellino in gabbia. "Oh, beato te!"cinguetta l'uccellino. "Perchémai?"domanda il cane sollevando lo sguardo. L'uccellino: "Tu non hai che la testa in gabbia..."

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Un dottore e la moglie prendono il sole sulla spiaggia. A un certo punto passa una splendida bionda che saluta il dottore con voce sexy e uno sguardo ammiccante. "Chi è quella li?" chiede la moglie. "Una che ho conosciuto per motivi professionali." "Quale professione, la tua o la sua?"

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un signore ubriaco esce da un ristorante e barcollando incontra un suo amico. Ad un tratto l'ubriacone inizia a dare di stomaco. Nel frattempo un cane si avvicina al vomito ed inizia a mangiarlo. L'ubriaco alza lo sguardo, guarda il cane e dice: "Ma 'sto cane quando me lo sono mangiato?!"

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

La signora Brown è su una nave da crociera, avvicina il capitano e dice: "Mi scusi, capitano, questa è la mia prima crociera e mi stavo chiedendo se le imbarcazioni di questa stazza affondano spesso".Il capitano, con lo sguardo fisso all’orizzonte, risponde: "No, mai più di una volta".

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Una moglie è avvilita perché il marito non la degna nemmeno di uno sguardo.Si rivolge per questo motivo ad un sexi-shop e compra un tanga di pizzo praticamente inesistente.Dopo aver aspettato il momento più adatto si avvicina al marito seduto sulla poltrona che legge il giornale e gli chiede mostrandogli il suo nuovo acquisto: "Marcello come sta?", e il marito: "Bene grazie, ma perché non mi dai più del tu?".

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

Pierino è interrogato in geografia: "pierino, dimmi 3 nomi di mari italiani!" "allora... mar mediterraneo.. mar adriatico E...E..." "dai, dimmene un terzo" pierino dando uno sguardo alla finestra della classe vide il giardino e gli venne in mente il 3° "mar - gherita!!

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Due passanti odono delle grida provenire da una finestra del terzo piano di un palazzo e, alzato lo sguardo, vedono una donna attaccata con le mani al davanzale della finestra e un uomo che le sta pestando le dita per farla cadere.Uno dei due grida: "Ma cosa sta facendo? E' matto?Così la uccidera'!"-"E' mia suocera!!"risponde l'uomo.- "Accidenti, quanto resiste!"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

Il giudice, rivolgendosi al tipo dallo sguardo assente seduto al banco degli imputati, chiede: - E' lei l'uomo accusato del furto alla gioielleria? - No, io sono quello che l'ha fatto!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Un genovese torna a casa presto dal lavoro. Davanti casa trova parcheggiato il furgoncino di un idraulico. Alzando lo sguardo al cielo dice: - Ti prego Signore, fa che sia il suo amante!!

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Ci sono due passanti per la strada che odono delle grida provenire da una finestra di un palazzo. Alzano lo sguardo e vedono una povera vecchietta attaccata con le unghie al davanzale di una finestra ed un tipo esagitato in piedi sul medesimo, che le sta pestando le dita cercando di farla cadere. I due preoccupatissimi urlano al folle: - Ma cosa fa? E' matto? Si fermi cosi' la uccide!! - E' mia suoceraaa!! - Ammazza quanto resiste...

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Il professore annuncia per il giorno successivo l'ultimo e determinante compito in classe. -... e ricordate, non sarà ammessa alcuna giustificazione né assenza, per nessunissima ragione!- Il solito spiritosone ribatte: - Neanche per esaurimento sessuale?- Il professore gli getta uno sguardo di compassione e replica: - Non sarebbe una scusa. Potresti sempre scrivere con l'altra mano.

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un genovese torna a casa presto dal lavoro. Davanti casa trova parcheggiato il furgoncino di un idraulico. Alzando lo sguardo al cielo: - Ti prego Signore, fa che sia il suo amante!!

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Cicogne distratte

Una cicogna vola tra le nuvole e porta tra il becco un panno con dentro un vecchietto.
A un certo punto il vecchietto alza lo sguardo verso la cicogna e, con aria rassegnata: "Cicogna, sinceramente... ci siamo persi vero!?"

stelline voti: 19; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » fortuna

Bagno

Mentre un bagnante romano sta "inforchettando" un piatto di bucatini alla Amatriciana, si avvicina un barbone che comincia a guardarlo con lo sguardo desideroso... dopo un po' il romano chiede: "Hai magnato?"
Il barbone risponde: "No!!
"Allora te poi fà er bagno... vai, vai..."

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » religione » preti e suore

Nella sala d'attesa di uno studio medico-ginecologico ci sono una suora ed una signorina, un po' agitata. A turno si recano dal dottore e dopo 10 minuti salutano e vanno via; la segretaria dello studio, un po' distratta, confonde le due cartelle e i risultati delle analisi. Qualche giorno dopo le due si ritrovano per ritirare il responso: la signorina entra prima nello studio e ne esce dopo pochi secondi, tutta saltellante e felice. La suora resta a guardarla per qualche secondo, poi entra nello studio: il medico alza lo sguardo e vedendo una suora davanti a se' rimane senza parole; riesce solo a dire: "Questi sono i risultati". La suora, spaventata, apre la busta e scopre di essere incinta: dopo qualche attimo di sbandamento, esclama "Non ci si può fidare neanche delle candele!!"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Una moglie non più giovanissima, ma piena di vitalita', è avvilita perché il marito non la degno nemmeno di uno sguardo. Si rivolge percio' a un sexy shop e acquista un tanga di pizzo praticamente inesistente. Dopo aver atteso il momento più opportuno, si avvicina con passo sinuoso al letto, dove la vittima giace con la "Gazzetta dello sport" in mano. "Beppe, come sta?" gli chiede con modi felini indicando il nuovo acquisto. "Bene, grazie. Ma perché non mi dai più del tu?" risponde freddamente il marito

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Quando ero giovane facevo il chierichetto in una chiesetta di campagna. La mattina veniva ad officiare un vecchio prete tenerissimo. Era successo che durante la notte una civetta venuta giù dal campanile si era rifugiata nel tabernacolo ed il sacrestano di prima mattina aveva chiuso il portello senza accorgersi di niente. Quando giunse il momento della comunione le vecchiette si misero in fila davanti all'altare. Lui con un gesto antico ripetuto infinite volte durante la sua lunga vita di prete apri' il tabernacolo per prendere il calice, alzo' gli occhi e guardo' nel buio quasi distratto e fu allora che incrocio' lo sguardo della civetta. Fu solo un attimo. Poi chiuse lo sportello ed appoggio' le spalle all'altare sconvolto dall'emozione, guardo' le vecchiette inginocchiate e ondeggiando la mano rugosa vicino alla bocca esclamo': "Sapeste come è incazzato oggi!"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Un ragazzo va a trovare i nonni in campagna. Quando arriva si trova davanti al nonno seduto fuori sugli scalini senza pantaloni ne' mutande. Il ragazzo allibito chiede: "Nonno, che fai?" ma l'uomo non risponde, continuando a guardare chissà dove, lo sguardo fisso e malinconico. "Nonno, mi senti? Che ci fai seduto qua fuori senza niente sotto?" "E' un'idea di tua nonna, dopo che l'altra sera, stando seduto qua senza camicia, un colpo d'aria mi ha irrigidito il collo..."

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Fisso dalla mia finestra fisso dalla mia finestra le onde che si scontrano con gli scogli d'inverno durante la tempesta. Fisso dalla mia finestra la neve calare dal cielo come dolce e tenera farina di grano. Fisso dalla mia finestra quei colori autunnali degli alberi che perdon le foglie. Fisso dalla mia finestra il tramonto sull'oceano che splende di rosso e a tratti d'azzurro colore del cielo. Fisso, in realta', dalla mia finestra il muro eretto della casa di fronte ma si perde lo sguardo e e la mia mente lontana vaga fra il frusciar delle onde. Mrs

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Monza. Si sta per dare il via a una corsa. Tutti gli sguardi sono rivolti ai corridori che si apprestano ad allinearsi sulla linea di partenza. Tra la folla, anche Toni e Beppi, due montanari che per la prima volta assistono ad una corsa. Il commissario di gara fa aprire il cofano di tutte le auto per verificarne la cilindrata. Chissà perché quello li' tira su il coperchio? Chiede Beppi a Toni. Che ignorante sei! Risponde Toni Ma non capisci? E' per vedere se è maschio o una femmina!...E' cosi' semplice!


1 2 3

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 11:57 22 012020 fbotz1