Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » tramonto

Cerca tramonto nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 266 poesie. Pagina 4 di 14: dalla 61a posizione alla 80a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi





















Cerca anche

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

RIVERBERO

il riverbero di luce che brilla nel tardo tramonto
scintilla nel cielo rossastro, entra nel cuore
abbraccia lo spirito, confonde il cuore

le sensazioni profonde arrivano al tramonto
con la brezza del vento, nel silenzio crepuscolare
prodigio, sortilegio che avvolge di splendore,

impressione, sentore, presentimento,
clamore, scalpore effetto....
le emozioni si intrecciano.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 18 aprile 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

VENTO D'AUTUNNO

vento d'autunno che abbraccia
come un emozione vera,
tra cespugli ingialliti nel silenzio del tramonto
il vento parla come note mormoranti
nell'ultimo riverbero del giorno
ignorando la ciclicità, tra il frusciare di foglie morte
lamento silenzioso che agita l'anima
dona malinconia, ricordi e consapevolezza
dell'andare del tempo, che fugge veloce
lasciando noi senza fiato.
Il vento che fa volare le foglie morte
sembra divertirsi tra cielo e terra
tra profumo di funghi e erbe aromatiche.
Carezze di vento come tocchi leggeri
che fanno rabbrividire il cuore
nella bella solitudine di un tramonto autunnale.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 9 ottobre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

luce

quando arriva il tramonto
gli occhi si tuffano nei giochi del cielo
il silenzio del firmamento raccoglie i sospiri della terra
come pensieri preziosi che salgono in alto

come piccoli dolci baci, che il cielo ha bisogno
come carezze dolci che inteneriscono il cuore
come sussurri di amore che allietano lo spirito
volano nell'orizzonte pieno di raggi scintillanti

Dio vive nel silenzio, cercatelo nel silenzio del cielo!
Fascino, sentimento, luce,
nel tacito tramonto c'è il Creatore, ascoltate la sua voce
lontano dai rumori della terra, dalle parole inutili

la luce vera dei nostri occhi.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 23 luglio 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il mare e l'orizzonte

che bello sognare di attraversare
le grandi acque blu, sopra il rotolare delle onde,
l'orizzonte dell'emisfero lontano,

nella brezza, di un tramonto sanguigno,
mentre io volo, tra il sogno e la realtà,
sospesa tra cielo e terra, nell'infinito attimo,

nel guizzo di una primavera, frizzante e sorprendente,
nel volo dei gabbiani sul mare, sopra le onde con audacia
nell'eco del travolgente mare, tra armonie marine misteriose,

il mare affoga i penieri cattivi, e fa uscire gioia e posività,
rilassa la mente, il cuore e lo spirito, sorride al cielo,
parla all'orizzonte nel momento del tramonto,

i miei pensieri sono forti come il mare! Nell'acqua c'è lo Spirito di Dio,
il mare abbraccia la terra, il nostro legame, con l'acqua è forte,
tutti amano il mare, così come amiamo Dio!

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 2 maggio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

emozioni estive

arrivano dentro il cuore
i tuoi dolci pensieri, volano come gabbiani
toccano le acque con leggerezza,
squarciano il tramonto, tra luccicanti stimoli di amore,
sogni di un estate, infuocata, tra rose,
profumo intenso di gelsomino,
momenti profondi,di un estate calda,
che avvolge con intensità, le emozioni volano
mentre il riverbero rossastro, colora il cielo
si rispecchia sulle acque, e sui boschi,
brividi abbracciano, il nostro amore,
seguono il tramonto, che si allontana,
la notte apre le sue, lunghe braccia buie,
ai sogni nel firmamento notturno.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 10 luglio 2015

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Dal tramonto alle luci dell'alba
tra il silenzio e l'assenza
nel buio e nei pensieri
io cerco te
Soltanto Te nel mio esistere
All'alba d'ogni tuo giorno
al tramonto d'ogni tua sera
io muoio senza lamento
sei nella gioia
sei nella tristezza...
tu nel mio esistere

Grazia 1.07. 10©

segnalata da grazia mercoledì 5 settembre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

incantesimo di un paesaggio al tramonto,
pallido era il bosco, con i faggi e le querce muti,
dal sentiero poco distante si svegliò il vento,
come un neonato che cercava il seno materno.

daniela cesta - tratto da dal romanzo FABULA FACTUS EST

segnalata da Daniela cesta domenica 20 novembre 2011

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

PICCOLA MIA

Nella mente affiora un dolce ricordo, guardando
Nell’ora del tramonto il sole che indora l’orizzonte.
Non so cosa sia, forse è la nostalgia nel pensare a te, piccola mia. Per un attimo vedo un dolce viso, capelli biondi, due occhioni blu. Sei qui davanti a me, ma è il tuo ritratto che mi sorride! Ti sento vicina, ti parlo e tu mi guardi, ma c’è solo il tuo ritratto che continua a sorridermi.
Ritorna piccola mia. Dedicata a mia figlia Silvia

Laura - tratto da Poesie di Laura

segnalata da Laura martedì 31 maggio 2011

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Lasiami camminare su questo ramo infinito...e fa che i miei occhi ammirino questo stupendo tramonto rosso nero.
Lasia che le mie mani spargano petali di rose su questa terra.
Lasiami camminare tra le cose belle....e fai si che le stelle al di là della luce mi possano finalmente trovare.

Laura

segnalata da Laura mercoledì 3 agosto 2011

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

pensieri

in uno dei giorni piu corti dell'anno
sono qui a pensare,
mentre scende la neve

candidi fiocchi silenziosi,
nel tramonto invernale
opaco e quasi buio,

la mia anima respira la quiete,
bello camminare nella neve,
il sangue scorre veloce nelle vene

e l'aria secca e pulita
inonda i polmoni di benessere.
Oh yess voglio cullare me

e gustare questo tramonto invernale,
momento indimenticabile di ogni giorno,
grande dono dal cielo,

che abbraccia lo spirito
e riempie il cuore di sentimenti,
e sensazioni avvolgenti.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 13 dicembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

L'ACQUA DI MARE

l'acqua del mare
nel suo salato è
estremamente dolce sul corpo,
nessuno accarezza come lui,
nel tramonto estivo,
in quell'orizzonte infuocato
io sono sua,
il mare coccola me
con gradevole tiepidezza,
mentre i rossi raggi
del tramonto arrivano
quieti sul mio corpo,
brilla la schiuma di mare
nei miei occhi socchiusi,
il mare abbraccia me tutta,
tiene me nel suo eterno mistero,
il sole rosso piano scompare,
e la luna argentEa è per noi.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta giovedì 4 ottobre 2012

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Buonanotte

Buonanotte...?

Buonanotte a tutte le stelle che non son cadute....Buonanotte alle stelle cadute che hanno avuto il coraggio di rialzarsi...Buonanotte alle persone con dei veri ideali che si distinguono da chi non ne ha mai avuti....Buonanotte a chi si distingue dalla massa per non far un piacere agli altri e soprattutto agisce con la propria testa....Buonanotte a chi ora sta soffrendo come me per colpa degli altri augurandogli che la sofferenza passi e viva una vita piena di gioia....Buonanotte tutte le persone che stanno rincorrendo un sogno con tutta la forza di volontà... buonanotte Quando guardate le nuvole i vostri problemi spariscono per qualche istante? quando guardo le nuvole tutto sparisce e quando c'è il vento anche i pensieri più brutti vengono soffiati via... anche guardando le nuvole in cielo, oppure il mare, un tramonto...i miei problemi per qualche istante spariscono sempre...ed provo una bellissima sensazione di pace!

Buonanotte a tutti!

segnalata da strega1973 lunedì 14 aprile 2008

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

dove questa notte mi porti via

sognare ,vivere nel tuo immenso cielo. dove questa notte mi porti via...
dove la tempesta, naufraga nei pensieri di un tramonto, fatti di sogni in questo oceano e ti sommerge nella grande ondata dove c'è una dolce sensazioni che arriva, in cielo ambrata dì te... questa tempesta ci trasporta in luogo lontano, dove tutto è diverso, la solitudine fatta di silenzi è racchiusa dentro una goccia di acqua immersa nelle fluttuose cascate di un di diamante che fa da balsamo per la tua anima stanca. ti addormenti. quando ti voglio abbracciare, chiudendo gli occhi .i sogni volano dove esistono mille segreti. questa nostalgia che si compone d'infiniti spazi. tutta sola , in questa stanza , i miei pensieri, vuoti senza te, per la mia anima. vede, solo il dolore, la tristezza .per non poter vedere ancora tutto questo, per riempire i tuoi sogni di questa notte, amò.

pastore Anna - tratto da dedicato a mio maritoche non c'è più

segnalata da Anna sabato 4 ottobre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

POIANA SOLITARIA

il giorno va veloce, nel tramonto autunnale
il silenzio conquista l'anima, mentre il cuore è in tumulto,
il vento di pioggia, fa volare tutte le foglie

gli alberi sembrano piangere, vogliono amore,
le foglie lasciano i loro rami, gialle o rosse
aride, prima della morte definitiva,

i prati sono spenti, c'è solo un fiore avvizzito,
che squarcia il mio cuore, emana malinconia,
mentre una volpe solitaria, osserva l'orizzonte

e una poiana vola bassa, Intenso il suo verso
a tratti greve, quasi si trattasse di un potente
e profondo lamento, il suo canto è triste.

io osservo il grande volatile, affascinata, piroetta tra cielo e terra
scompare nella nebbia, poi riappare con le sue ali massicce,
canta intensamente, rompendo il silenzio.

il veloce tramonto scompare, lasciando dietro di se
le ombre fredde della sera, questo è il tempo corto,
il sole fugge lontano, lasciando tutti, nel buio e nel silenzio

daniela cesta

segnalata da daniela cesta martedì 14 ottobre 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

IL MARE D'AUTUNNO

il respiro del mare è di fronte ai miei occhi,
nella spiaggia d'autunno vuota e solitaria,
nel momento del tramonto, guardo l'orizzonte

mentre il vento sferza le dune, dietro di me,
brividi di freddo sul mio corpo, i granelli di sabbia
sembrano luccicare, come piccole lacrime nascoste,

vieni in me spirito dell'acqua, consola l'anima mia
nel tempo della mia vita, che cambia ogni stagione,
mentre grosse nuvole nere, minacciano il cielo,

il brontolio delle onde, rompono il silenzio con il vento,
una barca solitaria in lontananza, attira il mio sguardo
sembra sperduta, cerca la via per ritornare a casa,

e lasciare così quelle acque, al suo freddo silenzio,
il pallido tramonto è alla fine, il buio arriva dal cielo
la luna è nascosta. tutto è smorto, nebbioso

nella solitaria spiaggia, ho chiuso le mie ali di farfalla,
ho salutato il mare e tutte le sue creature,
cammino nel vento tra le dune, piccolo puntino di questa immensità.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 15 ottobre 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

FAVOLA D'AMORE

la mia favola siete voi,
io no so come avete
conquistato il mio cuore,
ma io sono qui per voi,
aspetto il vostro arrivo
nell'ora del tramonto,
il vostro spirito attraversa
l'oceano, sulle onde rotolanti,
portando con se gioia e allegria
sussurrate il mio nome con
estrema dolcezza...
e quel filo scintillante
unisce noi in un abbraccio senza fine,
il tramonto primordiale
avvolge noi nella sua luce
le stellesono sogni
e hanno catturato entrambi,
oh cielo infinito!
oh acque schiumose!
oh vibrazioni luccicanti!
miracolo d'amore che si avvera
luce di stelle che abbraccia noi..
dopo tanti mesi e
uma lacrima sul viso.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 3 gennaio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

l'altalena

da bambina io avevo un altalena
attaccata a una grossa quercia...
e da lassù, mentre io dondolavo
guardavo giù, a valle,

osservavo il rosso tramonto sanguigno,
e sembrava che io tuffare nell'orizzonte!
parlavo al rosso cielo,
gli dicevo di no andare via,

gli sorridevo,
gli cantavo una canzone,
respiravo con lui,
sopra un grosso ramo

al di sopra della mia testa
uno scoiattolo curioso
osservava me,
ricordo che dall'altalena

io vedevo il mondo intero!
sospesa tra cielo e terra
in un palpito d'amore che
io no dimenticare mai,

appesa alla grossa quercia che
io tanto amavo,
ascoltavo il mormorio delle sue risate,
io,

la quercia
il rosso tramonto
l'orizzonte lontano,
e il bacio dell'universo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 23 gennaio 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

All' alba

Non ha voce l' anima
s'agita inquieta vagando
sperduta nell'immenso dolore
dispera al ritorno nel sole
all'alba della vita
nella luce d'un morto tramonto!28/5/2002

Gabriella C. - tratto da Lemie poesie

segnalata da Gabriella C. venerdì 29 marzo 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

storia di autunno!

conoscevo un grande cervo!
potente, con le sue corna intrecciate
davano a lui uno splendore regale,
lui conosceva le immense foreste
e tutte le cime dei monti,
amava l'alba e il tramonto
adorava lo sconvolgente selvaggio
di ogni pietra, pianta, fiore,
aveva avuto molti cuccioli,
alcuni erano riusciti a crescere
altri li aveva visti morire,
breve vita di piccoli cerbiatti,
il mio vecchio cervo conosceva l'uomo,
la sua crudeltà, la sua fame di carne,
ma lui era sempre riuscito a salvare se stesso.
Adesso era ormi vecchio e quel tramonto
illuminava i suoi occhi stanchi,
quante volte aveva osservato
il sole sorgere e il sole tramontare,
ed era sempre come la prima volta,
amico del vento che lo accarezzava
d'inverno e d'estate,
la fresca acqua del ruscello dove lui beveva,
le roccie scivolose e il pendio scosceso
di ogni montagna.
Un giorno d'autunno vide un cacciatore
guardingo osservò l'uomo,
poco piu in la due piccoli cerbiatti giocavano allegri,
il vecchio cervo uscì allo scoperto con il suo bramito
"uccidi me! lascia stare i cuccioli!"
sembrava dire, con il suo lungo bramito,
uscendo allo scoperto di fronte al cacciatore,
l'uomo si girò e guardò sorpreso
il grande cervo carico di carne!
un grande lampo e rumore
per tutta la foresta, i piccoli cerbiatti fuggirono e...
tutto era ormai
finito.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 15 novembre 2013

stelline voti: 28; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

AMORI A PRIMAVERA

Le giornate si sono allungate
la primavera e' arrivata
e con essa
si e' risvegliata la natura.
Gli animali dopo un lungo e freddo inverno
sono usciti dal loro lettargo.
Gli uccelli cantano con gioia
costruendo i loro nidi ,
mentre su questa spiaggia portoghese
si vedono delle giovani coppie
che
si tengono stretti stretti
per mano,
altre si abbracciano
e,
dopo una lunga passeggiata in riva al mare,
si siedono l'uno accanto all'altro
aspettando che questo meraviglioso e caldo sole
dopo essere completamente arrosito
tramonti.
I giovani innamorati
ammirando questo romantico tramonto
che
si rispecchia sul mare,
stringendosi sempre piu' forte
si fanno le loro promesse.
Il sole si e' oramai spento
e
anche questo giorno e' finito
mentre
gli innamorati incamminandosi verso casa
si
sussurrano nell'orecchio parole d'amore
e
si danno appuntamento su questa spiaggia
per il domani,
per vedere ancora tramontare il sole
e veder concludere un altro giorno
con la speranza che la loro love story
non finisca mai.
Buona Fortuna
a tutti gli innamorati

Mara

Mara - tratto da scritta da me stessa

segnalata da Mara mercoledì 9 giugno 2004


1 2 3 4 5 6 7 8 ... 14

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 08:50 21 092019 fbotz1