Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » tramonto

Cerca tramonto nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 267 poesie. Pagina 5 di 14: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Hai illuminato la mia vita
come un raggio di sole illumina
la terra.
Ma velocemente il tramonto
e' arrivato..... tu non sei piu' tornato

Anonimo lucia

segnalata da luciana giovedì 18 marzo 2004

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Se vivo è solo per te
se amo solo per te per te;
Morirei purché tu viva felice.
Il sole che splende in te non tramonti mai
perché fa risplendere anche il mio cuore.

Sunita Jassal

segnalata da Sunita Jassal martedì 9 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Poesia (Tanka)

Il pettirosso
al tramonto cinguetta
sporco di terra.
Si arresta sul ramo
aspettando la sera.
(6 Aprile 2016)

Angela Randisi

segnalata da angela randisi domenica 10 aprile 2016

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Dimenticare per ricordare

è una canzone invantata da me senza obbligatorie rime.( ho 12 anni)

Un bacio ormai dimenticato,
l'alba di un tramonto già iniziata,
sepolta dalla delusione, tristezza e malinconia,
mi maschero per non farmi riconoscere, da te.
Anche se ormai ho un volto scuro, pieno di lacrime.

Ed io ,io con un sorriso defunto. Ohohoh.

Come ti puoi dimenticare di NOI.
Come puoi dimenticarti di quell'EMOZIONE.

Scommetto che ti ricordi quell'abbraccio d' addio.
scommetto ti ricordi i tuoi pensieri,
ma non di ME .

ORA TI FARO' RICORDARE:

c'era il tramonto,il sole rosso baciava le colline.
Una dolce aria attraversava le chiese di campagna,

così dolce che faceva ondeggiare gli aquiloni... SI', i nostri SOGNI.

Poi arrivi tu tutto ben vestito che interrompi i miei pensieri,
ma felice di vederti.

COME TI PUOI DIMENTICARE DI NOI,
COME PUOI DIMENTICARTI DI QUELL'EMOZIONE!

Il tuo sorriso dolce che filtrava nel mio cuore
come i raggi del sole sotto forma d' elettricità.

Ti siedi accanto a me e mi guardi fissa e tu dissi di vedere cielo e amore nei miei occhi.

E poi arrivo' quel momento!
Un bacio lungo che trasmise sentimento appassionato.

ma dopo te ne vai senza dirmi niente, dicendomi tutto
solo un abbraccio d'addio mi hai dato!

Mi offesi in quel modo,
pensavo ci potesse essere un futurooooo

COME TI PUOI DIMENTICARE DI NOI
COME PUOI DIMENTICARTI DI QUELL' EMOZIONE

A un tratto vidi cadere quegli aquiloni,
il cielo scuro divento'.

Me ne tornai a casa, tormentata ancora dal tuo acceso amore.
Ma il tutto si spense subito, come una lampadina fulminata.

Andai letto peruasa dalla depressione!

COME TI PUOI DIMENTICARE DI NOI
COME PUOI DIMENTICARTI DI QUELL'MOZIONE

In questo momento il sole è sorto,
e un nuovo giorno devo affrontare,
ma questa volta SENZA DI TEEE!

Ma tanto che tornerai de me presto!
APETTAAAAAA...

TI VEDO CORRERE VERSO DI MEEEEE!!
Ora è il mio sorriso che filtra nel tuo cuore !!!!!

Ti apro la porta ,mi parli un po',
e poi MI BACI COME SE FOSSE LA PRIMA VOOLTAAAA

yeeeahh

<<passiamo una giornata insieme,come coppia?>> tu mi chiedi.
<<si ,certo>> risposi con sicurezza.

tu mi dici subito << bene ho un'anello da darti stasera>>.

Ora ti ricordi tutto, finalmenteeeee!

F:M:L.

segnalata da F:M:L. sabato 3 marzo 2012

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

E' l'alba,
finestre che si aprono, profumi che saziano,
m'avvolge il tuo aroma, preziosa essenza sulla pelle,
abbiamo inventato la notte, ogni viaggio tra noi un mistero, sorpresa che divampa, lenimento alle rosse ferite della tua assenza.
Languendo,nell'attesa di un nuovo tramonto.
fervide ..accoppiate albe..

Grazia 7.12.11©

Grazia Tamagno

segnalata da grazia mercoledì 5 settembre 2012

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Mi odio

Ho vissuto albe auree ed infuocati tramonti,
solcato il mare tumultuoso della mia infanzia,
navigato le tempestose maree della vita,
volato sui prati della gioia,
annaspato nei deserti del dolore.
Ho amato, senza speranza,
ma adesso sto odiando me stesso,
per le pene di questo mio cuore.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant Langosco giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 96; popolarità: 2; 2 commenti

categoria: Poesie

Tristezza

Speri che l´alba ti svegli con dolcezza, che il tramonto abbi portato via quei brutti ricordi e momenti.

Giá speri......ma poi ti rendi conto che non é cambiato nulla,le delusioni aumentano sempre di piú,
allora pensi di immpazzire.
Ricordi il tempo passato il quale ti hanno rubato...con dirti devi crescere non sei piú una bambina!!! e con le lacrime agli occhi ti chiedi ma quando lo sono stata????
Ti mancano delle carezze di una madre e di un padre i quali ti ritengono cresciuta......i quali ti ritengono forte.....i quali non riescono a capire che é propio questo che ti é sempre mancato!!!!

Questa é la tristezza che oggi regna nel mio cuore.

Viola

segnalata da Viola sabato 10 aprile 2004

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sogno

Il correre del tempo...la fugacità delle lancette, lo scorrere dei secondi, il susseguirsi delle settimane. il rincorrerti
nella frenesia dalla vita,
quel tramonto mai visto insieme...
la voglia di sfiorar le tue labbra con un velo di seta...
sogno vano
inutile cercarti negli occhi di altre sapendo di non rivederti
mai più.

Nico Gurr...

segnalata da nico mercoledì 21 agosto 2002

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Infanzia ( ver.v)

Io sono il santo,in preghiera sulla terrazza come le bestie pacifiche pascolano in Palestina

Io sono il dotto della poltrona scura.I rami e la pioggia si gettano contro la finestra della biblioteca

io sono il viandante della strada maestra che attraversa i boschi nani : il frastuono delle chiuse copre i miei passi.
Osservo lungamente il malinconico bucato d'oro del tramonto.

Sarei davvero il fanciullo abbandonato sul molo che si slancia verso l'alto mare,il piccolo valletto che segue il viale la cui fronte tocca il cielo.

I sentieri sono aspri.I dossi si ricoprono di ginestre.L'aria è immobile.Come sono lontani gli uccelli e le fonti !.Non può essere che la fine del mondo più in là.

Arthur Rimbaud - tratto da Illuminazioni

segnalata da jdh23 giovedì 14 ottobre 2004

stelline voti: 5; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

La fine di un'amore

Nel silenzio dei tuoi occhi
vedo il tramonto dei nostri giorni.
Ascolto l'inutilità delle parole
irrompere con il loro impeto,
il loro vacuo senso aleggiare
come avvoltoi affamati
sui nostri cuori dissanguati.

Mauro Monteverdi

segnalata da mauro giovedì 31 marzo 2005

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sono

Sono una voce nel buio, sono una quieta melodia, sono un bisbiglio dolce sulle labbra.
Un soffio leggero di vento che accarezza la pelle. Un raggio di sole che riscalda la terra.
Un bacio lieve sulla schiena. Una parola di sicurezza. Sono qui e poi sono la.
Nessuno mi ferma.
Sono un goccia di pioggia sul viso. Dei capelli leggeri nel vento. Delle mani affettuose.
Dei occhi pieni di saggezza. Un respiro davanti al guardar di un tramonto. Sono l’alba che bacia il mondo. Un petalo che cade da un fiore. Il mare azzurro e le sabbie bianche. L’arcobaleno dopo la pioggia. Il fuoco nel camino. La terra che hai sotto i piedi. Presente ma spesso lontana. Sono sofferente e contemporaneamente felice. Porto gioia e rancore, dal dolce all’amaro sapore. Sono sempre giovane ma ormai vecchia. Sono passato, presente e futuro: Piacere, mii chiamo amore!

Vale A. - tratto da questa giornata speciale!

segnalata da Vale A. lunedì 25 aprile 2005

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ricordo il tuo seno

Il presente si sgretola inquieto
ticchettando frenetico ai vetri
come gocce di pioggia violenta,
tempo sprecato,
lanciato lanciato e bruciato:
un altro tramonto si è spento
sul ricordo dei tuoi seni

FabioNovelli

segnalata da FabioNovelli martedì 6 settembre 2005

stelline voti: 9; popolarità: 1; 1 commenti

categoria: poesie

Meraviglia

Qualcuno sostiene che la cosa
più bella sia il mare, le
montagne colorate con i colori
divini,
altri dicono che è la luna e il tramonto...
E io dico che la
mervaviglia più grande
sei tu.

Pallastrelli Francesca

segnalata da FrauJupiter domenica 1 giugno 2008

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ombra e Luce

La notte al galoppo
oscura il tramonto

Il mare si veste
di luce di luna

Il cielo si accende
di tremule stelle

Silente la terra
attende l'aurora

Alfonsa Palacanò - tratto da mia creazione

segnalata da michela24 mercoledì 5 marzo 2008

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

piccole onde

..Le piccole onde
carezzano le foglie e pendenti,
i salici salutano al tramonto,
la tua immagine....
sull'acqua mossa dal vento,
mi porta ricchezza interiore
si alza dolce e melodico
il pensiero di te...

Giancarlo

segnalata da rossys sabato 25 febbraio 2006

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Chino il capo

Chino il capo, con tristezza
vedo il riflesso dell'ultimo tramonto vissuto insieme,
accorgersi che eri nuda e vestita di fili d'argento
in attesa di un un gesto,
intravedevo un opaco silenzio in cui la luna si scontra con il buio piu' tetro del mio animo,
dove gli occhi si socchiudono lentamente
e in attesa che il freddo mi oltrepassi,
chino il capo

Nico Gurr...

segnalata da niko martedì 18 ottobre 2005

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Strage degli innocenti.

A Nizza
piccole albe
oscurate dalla follia
si sono spente
nell'asfalto purpureo
che ancora riflette
il tramonto della ragione.

Angela Randisi

segnalata da Angela Randisi sabato 16 luglio 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

momento grigio

grigiore di cielo che prende il cuore
uggiosa e brumosa l'aria
di questa bizzarra primavera
silenziosa nel tempo che
passa inesorabile e non arretra,
scuro tramonto con velate immagini
il sole sembra inabissato nel lontano universo
sensazioni che galoppano nell'anima
come frecciate intense di nostalgia
il silenzio benedetto copre lo spirito
donando pace e tranquillità.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 22 aprile 2019

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

non voglio l'autunno

Voglio osservare il mare al tramonto
accarezzata dall'acqua salata calda
nell'estate profonda che avvolge
con il corpo libero che respira
immerso nell'acqua tiepida che tutto fa dimenticare
baciata dal cielo, osservata dai cormorani
mentre la brezza dolce, bacia il mio corpo
in un estasi di libertà e amore,
no, non voglio l'autunno.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 9 ottobre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

straordinaria creatura

fuggi, fuggi, mia creatura,
questo è il tempo dei cacciatori,
la tua luce è così bella e la tua carne buona,

magica creatura, della foresta profonda,
tu vivi nel silenzio tra gli alberi,
straordinaria bellezza del creato,

tra valli e monti, cerchi l'amore,
ami la calma del tramonto, appartiene a te,
splendido cervo dagli occhi scintillanti,

tu appartieni al paradiso, non alle brutture, di questa terra.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 29 novembre 2014


1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 14

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 09:53 08 122019 fbotz1