Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » uccello

Cerca uccello nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 119 barzellette. Pagina 2 di 6: dalla 21a posizione alla 40a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi





















stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Perché gli uccelli volano a sud in inverno?

risposta:
Perché è troppo lontano per andarci a piedi.

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » come si chiama

Il profilattico per uccelli... rapaci

risposta

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Cinque medici (un medico generico, un pediatra, uno psichiatra, un chirurgo e un anatomo-patologo) decidono di andare a caccia di anatre insieme. Ad un certo punto un uccello appare nel cielo e il primo a sollevare il fucile è il medico generico, ma non spara ed esita pensando: "Non sono sicuro che sia un'anatra; è meglio sentire cosa ne pensano gli altri". Nel frattempo pero' l'anatra vola via. Poco dopo compare un altro uccello nel cielo e questa volta il primo a sollevare il fucile è il pediatra. Ma anche lui non spara esitando un po' e chiedendosi: "Non sono sicuro che sia un'anitra e che non abbia un piccolo da sfamare. E' meglio fare prima degli accertamenti". Cosi' l'anitra ha il tempo di fuggire. Poco dopo è lo psichiatra che vede per primo un altro uccello. Non ha dubbi che sia un'anitra, ma si chiede: "So che questa è una vera anitra, ma chi in realtà conosce a fondo le anitre?". E cosi' anche questo fortunato uccello fa in tempo a volar via. Finalmente compare un quarto uccello e stavolta il chirurgo è il primo a vederlo. Alza il fucile fulmineo e spara; quindi si rivolge con non chalance all'anatomo-patologo e gli dice: "Va a vedere se quella che ho preso era un'anitra!".

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Ibis: uccello che riscuote applausi e consensi entusiastici.

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Viene rubato il pappagallino ad un prete.Il giorno dopo il prete salì sul pulpito e disse: " Esca quello che ha l' uccello!". E tutti gli uomini si alzarono per uscir dalla chiesa. Ma il prete disse: " Ma cosa avete inteso: esca quella che l' uccello ha preso!". E tutte le donne si alzarono per uscir dalla chiesa. Il prete disse ancora: "Ma cosa avete inteso: Escan quelle che l' uccello in chiesa han preso! ". E tutte le suore si alzarono per uscire dalla chiesa. Il prete disse ancora: " Ma non mi fate parlare invano: " Esca quella che l' uccello ha in mano!". E dal fondo della chiesa una voce femminile disse: \" Te lo dicevo, Arturo, che da lassù il prete ci vedeva!

stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » colmi

Colmo per un cacciatore: avere un uccello fra le gambe e non potergli sparare!

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Cosa fa una ragazza vergine e inesperta dopo aver succhiato un uccello?

risposta:
Sputa le piume!

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

E' agosto, e in una chiesetta di campagna il parroco sta confessando.
C'è molta gente in attesa della messa quando da un finestrone aperto entra un uccellino che comincia a cinguettare.
Il parroco per un pò fa finta di niente, ma poi, infastidito, sale sul pulpito e rivolto ai fedeli esclama "Per cortesia, chi ha l' uccello esca!".
C' è un attimo di smarrimento, gli uomini si guardano tra loro, qualcuno accenna a uscire, quando il parroco, accortosi del doppio senso di ciò che aveva detto, si rivolge nuovamente ai fedeli: "Cari parrocchiani, cosa avete capito! Cioè sono io che non mi sono spiegato, volevo dire chi ha preso l'uccello esca!".
Questa volte le donne sono sbigottite, ma il parroco cerca di rimediare: "Carissime fedeli, non mi rivolgevo certo a voi, ciò che fate è giusto ... insomma, chi l' ha preso qui in chiesa l' uccello esca!".
Le monache sbiancano e il parroco interviene nuovamente: "Care sorelle, mai mi permetterei di pensare una cosa simile! Cercate di capirmi: chi ha l'uccello in mano esca!".
In fondo alla chiesa c'è una coppietta e lei dice al suo ragazzo: "Hai visto? Te lo avevo detto che se ne sarebbe accorto!".

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un giorno una ragazzina sta camminando in riva al mare quando incontra il suo vicino di casa del tutto nudo. Lei lo guarda attentamente, lo fissa in basso e gli chiede: "Che cos'è quello?". E il vicino le risponde candidamente: "E' il mio uccello". "Bello! Ci posso giocare?". "Certo, ma solo se la tua mamma è d'accordo". Allora la ragazzina corre a casa e chiede alla madre: "Mamma, posso giocare con l'uccello del nostro vicino?". La madre ovviamente equivocando le dà il consenso. La ragazzina corre di nuovo in spiaggia e trova l'uomo addormentato e siccome aveva avuto sia il permesso suo che quello della madre, si mette a giocare col suo uccello. Quando l'uomo si sveglia si trova disteso su un letto di ospedale con la ragazzina che lo osserva. Alquanto confuso non capendo cosa sia successo l'uomo le chiede: "Che è successo?". E la ragazzina subito risponde: "Stavo giocando col tuo uccello quando lui mi ha sputato addosso; allora gli ho tagliato la testa, gli ho rotto le uova e gli ho bruciato il nido".

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Tra figli di contadini.-"Mio padre ha costruito uno spaventapasseri così impressionante che nessun uccello ha osato più avvicinarsi al nostro campo di grano."-"Mio padre ne ha costruito uno orribile, ma così terrificante che gli uccelli ci hanno restituito tutto il grano che avevano preso prima!"

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

La maestra chiede a Pierino:
"Ci sono cinque uccelli appollaiati su un ramo. Se
spari ad uno degli uccelli, quanti ne rimangono?"
Il bambino risponde:
"Nessuno, perché con il rumore dello sparo voleranno
via tutti".

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Che differenza c'è tra la mano e l'uccello?.. Che alla mano metti il guanto quando è fredda, e all'uccello lo metti quando è caldo!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » differenze

La differenza tra l'amante e la moglie? Se l'amante ti accarezza i capelli ti fa rizzare l'uccello. Se la moglie ti accarezza l'uccello ti fa rizzare i capelli.

stelline voti: 11; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Lo sai qual'e' quell' uccello che si chiama Ohi-ohi? -no, dimmelo - è un uccello che ha una apertura alare di 6 metri, due zampette di 1o centimetri, due palle come due cocomeri e quando atterra dice: ohi, ohi!

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Che cosa è un catafalco? -un cata-uccello cata-rapace!

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Qual è il colmo per un cacciatore? Avere un uccello tra le gambe e non potergli sparare!

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Piume Zia, perché gli uccelli hanno le piume? Perché senza sarebbero molto brutti Zia, perché tu non metti le piume?

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Un vecchietto va dal dottore per farsi prescrivere una cura per i continui vuoti di memoria che lo affliggono, e già che c'e chiede anche qualcosa che gli faccia alzare l' uccello. Il dottore gli dice che entrambi i problemi sono risolvibili ma è meglio curarne uno alla volta al che il vecchietto gli dice che, vista l'eta', preferirebbe approfittare delle ultime possibilità di fare sesso che gli sono rimaste e si fa prescrivere il viagra.Dopo una settimana si presenta dal dottore la moglie del vecchietto che gli chiede che cura ha prescritto al marito, "Signora, perché lo vuole sapere?" le chiede il dottore e lei: "Dottore, è una settimana che mio marito gira nudo per casa con l'uccello in mano dicendo che deve fare qualcosa ma non si ricorda cosa!"

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Il direttore di un circo sta cercando dei nuovi talenti. Davanti a lui c'è una fila di persone che vogliono avere una possibilità per poter entrare. Si avvicina un tizio e il direttore gli chiede: "Cosa sa fare lei di bello?" e il tizio: "Io so imitare gli uccelli" e il direttore: "Imitare gli uccelli? No è troppo poco per un circo, qui cerchiamo numeri spettacolari, se ne vada per favore!" e il tizio: "Ok vado, grazie lo stesso". Così apre il tendone e... vola via!!

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

La campagna è un posto umido dove uccelli d'ogni genere svolazzano qua e là crudi. Uomo di mondo londinese.


1 2 3 4 5 6

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

66 ms 17:10 08 072020 fbotz1