Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » uccello

Cerca uccello nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 118 barzellette. Pagina 5 di 6: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Il bambino alla zia "Zia, perché gli uccelli hanno le piume?" "Perché senza piume sarebbero molto brutti" "Zietta, perché non ti fai mettere le piume anche tu?"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Due uccelli si incontrano e uno dice all'altro: "Perché sei così teso?" e l'altro: "+ che ho avuto un esame orale!"

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

"Mamma, mamma, ma quando sono nato io, c'era la cicogna?" " Ah non lo so,....era un uccello abbastanza grosso!"

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un piccolo cannibale ha visto passare in cielo un aereo e chiede al padre: - Papa', quel grosso uccello si può mangiare..? - Certo figliolo ma, come per l'aragosta, prima si deve togliere il guscio.

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » religione » preti e suore

Tre monaci tibetani in meditazione. Passa un uccello. Il 1° monaco: "Un'aquila!". Il 2° monaco un anno dopo: "No, un falco!". Il 3° monaco dopo un anno: "Insomma la smettete di chiacchierare!".

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Un uomo desidera un pappagallo, così si reca ad un asta di animali dove trova un bellissimo pappagallo africano. L'uomo inizia a fare offerte, il prezzo continua a lievitare e alla fine, quando ormai ha raggiunto le 1.000 sterline, l'uomo riesce ad accaparrarsi il pappagallo. Dopo avere pagato, si rende conto di non avere chiesto se l'uccello è in grado di parlare. Ritorna dal banditore e chiede: "Parla il pappagallo?". "Si certo - risponde l'uomo, chi crede che rialzasse continuamente le sue offerte?"

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un cacciatore spara, ma manca l'uccello che vola via. Spara di nuovo ad una lepre, ma anche questa scappa. Allora dice: "Quando fanno cosi' li ammazzerei!"

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un extracomunitario viene assunto da un farmacista. E' il primo giorno e il farmacista deve uscire: "Ascolta, Abdul, non sai ancora niente, se vengono dei clienti falli aspettare. Entra il primo cliente: "Vorrei dei preservativi". Abdul: "Non so cosa essere preservativi; tu aspetta". Entra il secondo cliente: "Vorrei dei preservativi". Abdul: "Non so cosa essere preservativi; tu aspetta". Entra il terzo cliente: "Vorrei dei preservativi". Abdul: "Non so cosa essere preservativi; tu aspetta con altri". I tre che aspettano si accordano e per far capire cosa vogliono estraggono l'uccello e posano tutti e tre 50.000 lire sul banco. Abdul li guarda, tira fuori il suo, prende i soldi e dice: "Il banco vince!".

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

Era un bel mattino quando pierino si alza dal lettino e se ne va per lo stradino... Incontra un passerotto che sta giocando all' otto, incontra uno scoiattolo con il suo giocattolo, e ancora un altro animale che legge un bel giornale, un gatto che con il topo fa un patto, poi una persona che come un uccello vola, la dea minerva che striscia sull' erba e una signora che al suo gatto un piatto di pasta asciutta ha fatto. Da quel giorno confuso Pierino come un gallo canta al mattino... Hai capito la barzelletta? Per capirla devi averla ben letta...

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Algernoon ama teneramente la sua vecchissima nonna e per Natale decide di regalarle un pappagallo parlante perché le tenga compagnia. Va in un negozio di animali e insiste per avere un pappagallo che non solo parla, ma possiede un vocabolario vastissimo. Il negoziante gliene mostra uno veramente sorprendente e Algernoon lo compra a carissimo prezzo. La vigilia di Natale il pappagallo viene recapitato alla vecchia signora e il giorno di Natale Algernoon telefona alla nonna e le chiede: "Allora, nonna, ti è piaciuto l'uccello che ti ho mandato?"e la vecchietta risponde entusiasta: " Era squisito."

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

La mamma a Pierino, ti raccomando stasera al ricevimento comportati bene, abbiamo ospiti tutto il paese. Pierino, tutto agghindato, riceve gli ospiti, con suoi genitori.comportandosi in modo perfetto da vero gentleemn Da la mano alle signore e dice"buona sera signora, il marito come sta? E ifigli stanno bene? Tutti sono stupiti e sorpresi dall'atteggiamento perfetto di Pierino Ecco che arriva la mogluie del sindaco. Che non ha figli Buona sera signora, coma sta'il marito?Bene grazie Pierino sei davvero un bravo ometto. E i figli come stanno signora. Sai non ho figli Pierino, a me la cicogna non me li ha portati Davvero signora.allora cambi uccello

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un amico all'altro: "Stanotte ho fatto un sogno terribile. Ero a caccia. Ad un certo punto ho visto un uccellino e allora ho preso il mio fucilone, ho puntato e ho tirato: Pum! Allora l'uccellino ha tirato fuori dalla sua aletta destra un fucilino e mi ha sparato: Pim! E allora io ho risposto: Pum e lui col suo fucilino: Pim... e io Pum! E lui Pim!... e cosi' tutta la notte! Un vero incubo! Io sparavo su di lui e lui tirava su di me!". E l'amico: "Beh, allora come è andata a finire?". "Non ci crederai, ma mi sono svegliato la mattina che l'uccello ancora mi tirava!".

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un giovane, emigrato in America per fare fortuna, durante una giornata di libertà si reca a visitare i modernissimi Grandi Magazzini quando scorge in una zona appartata del terzo piano una macchina con un cartello "Sostituisce la donna! - Introdurre 20 cents". Incuriosito esamina la macchina che presenta molte lucine colorate ed un unico foro centrale contornato di gomma nera... Meravigliato pensa: "Questi Americani... fanno fare tutto dalle macchine!". Tentato di provare, mette l’uccello nel foro e inserisce 20 centesimi. La macchina s’illumina, emette una serie di suoni e... si ritrova con un bottone cucito sulla cappella!

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un tizio compra un mungivacche, ma decide di collegarselo all'uccello per farsi masturbare. Lo attacca alla corrente e inizia. "aaaagh Siiiiiiiii chebbello uuuuuuuh... oooh. Dopo mezz'ora, con due occhiaie che gli arrivano già alla bocca, decide di spegnerlo, ma il dannato canchero non ne vuole sapere. Allora prova e riprova non ci riesce e nel frattempo viene altre 7 volte. Decide allora di telefonare alla ditta che gli ha venduto l'aggeggio infernale: "aaaaaah siiiiih scusi comeeeeeh aaaaah si faaaaaah a spegnere il muuuuuuhngivacche che mi avete venduuuuuiioto? ". "Non si preoccupi. Quando la botte da 12 litri si riempie si spegne da solo!".

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

La savana è tranquilla, si sente solamente il debole fruscio del vento in mezzo agli arbusti. All'improvviso la terra comincia a tremare, una nuvola di polvere si alza nel cielo, gli alberi cadono, tutti gli animali scappano terrorizzati. E' una mandria di elefanti che sta correndo a velocità folle. In coda alla mandria c'è un topolino che corre con un'aria alquanto entusiasta. Incuriosito un uccello gli si affianca in volo e gli chiede: - Ma dove state andando? - Non lo so... pero' stiamo a fà un casino!!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un tale porta sua moglie dal ginecologo perché affetta da ninfomania. - Vede, dottore (gli confida) io sono molto geloso, ma lei va con tutti gli uomini che incontra. - Va bene, ora gliela visito. La donna si apparta col dottore nello studio, si spoglia completamente e si mette in posizione ginecologica. Il dottore comincia a tastare e lei, come sente le mani di lui sulla pelle, si eccita, mugulando e respirando affannosamente. Anche il ginecologo va su di giri e non ci pensa due volte: tira fuori l'uccello e glielo infila. Il marito sente la tipica voce e i tipici mugulii di piacere della moglie che gode, tira fuori un coltello e fa irruzione nello studio. - Che cosa sta facendo? (chiede il marito adirato) - Sto prendendo la temperatura... - Quando avrà tirato fuori il ca%%o, se non ci sono su i numerini, glielo taglio

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un tizio lamenta da qualche tempo forti dolori all'uccello e decide di consultare il medico, che purtroppo gli dice che la situazione è grave ed occorre asportarlo chirurgicamente. Il tizio consulta vari specialisti, ma tutti gli dicono che bisogna tagliarlo via. Gli viene infine consigliato un medico cinese grande esperto nel campo delle patologie del pene. Il cinese lo visita e sentenzia: "Questi medici occidentali sono semple i soliti! Pensano che tutto si lisolva tagliando. Noi invece in Cina siamo meno dlastici e celchiamo di alleviale al paziente ogni dolole". "Ma allora, dottore, mi dice che c'è una speranza di non ricorrere al bisturi?". "Celtamente. Io da anni in questi casi uso pomata di mia invenzione che pelmette di evitale opelazione". "Mi vuol dire, dottore, che usando la sua pomata non dovranno tagliarmelo via?". "Siculo. Basta applicare la pomata per una settimana e...". "... e guariro' completamente senza tagliare?". "Non ci salà bisogno di tagliale. Dopo una settimana cadlà da solo...!"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un uomo entra in un ristorante con tre donne bellissime e un pappagallo. Ordina l'antipasto per lui e le donne e 10 per il pappagallo. Poi ordina i primi e 10 per il pappagallo. Così fino alla fine del pasto. Quando hanno finito l'uomo sialza e da una generossissima mancia a tutti i dipendenti. Si sta avviando verso la sua costosissima macchina, con le donne e il pappagallo, quando il padrone del locale gli si avvicina e gli chiede spiegazioni. Questi comincia a raccontare. "Ho trovato una lampada. L'ho sfregata e dentro c'era un genio. Mi ha dato da esprimere tre desideri. Per primo ho chiesto di essere l'uomo più ricco del mondo, e lo sono. Poi ho chiesto di avere le donne più belle del mondo..." e fa un gesto per indicare tutto ciò che ha intorno, poi vede il pappagallo e sospira "infine gli ho chiesto un uccello insaziabile, ma ha capito male..."

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Un uomo, piccolo e brutto, ma vestito molto elegante scende da un'auto lussuosa circondato da belle donne e con sulla spalla un pappagallo ed entra nel più caro ristorante della città.
Il cameriere gli chiede cosa desidera mangiare e il signore risponde: "Per me un brodino e per il mio pappagallo 3 porzioni di tagliatelle e 7 di lasagne".
Il cameriere anche se perplesso esegue.
Dopo un pò: "Cosa desidera come secondo?".
"Per me del roast-beef e per il mio pappagallo un quarto di bue, un maialino arrosto e 10 cotolette".
Il cameriere è ancora più sorpreso, ma serve tutto alla lettera.
A fine pranzo il cameriere chiede se desidera un dessert.
"Sí, per me un tiramisù e per il mio pappagallo invece 5 crostate, 8 torte e 7 gelati".
Il cameriere a questo punto non ce la fa più: "Senta, mi tolga la curiosità, ma come fa il suo pappagallo a mangiare tanto?". "Vede, tempo fa in pieno deserto e ormai in fin di vita ho trovato una lampada.
Da questa ne è uscito un genio che mi ha esaudito 4 desideri.
Gli ho chiesto di salvarmi la vita ed eccomi qua sano e salvo.
Poi gli ho chiesto un mucchio di soldi e come vede di soldi ne ho tanti.
Poi gli ho chiesto di essere sempre accompagnato da ragazze bellissime ed eccole qua.
Per ultimo gli ho chiesto un uccello insaziabile" e indicando il pappagallo "ed eccolo qua!"

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

uccelli

in un ramo ci sono 15 uccelli il cacciatore ne spara 1 quanto uccelli rimangono?

risposta:
nussuno perchè volano dalla paura

segnalata da leonardo lunedì 14 novembre 2011


1 2 3 4 5 6

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

66 ms 12:52 17 092019 fbotz1