Frasi.Net
       
frasi d'amore

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » frasi d'amore » lettere » pagina 169

frasi d'amore


stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

Forse non sarai mai nessuno ma nessuno sarà mai come te...ti amo amore mio

love

segnalata da love giovedì 10 gennaio 2008

stelline voti: 22; popolarità: 0; 0 commenti

Quando ti ho conosciuto non pensavo di innamorarmi di te...poi mi sono innamorata perchè tu eri fantastico. Quando ci siamo messi insieme non pensavo che sarebbe finita perchè ti amavo tantissimo... poi è finita e sono riuscita a trovare tutto tranne che un perchè!!!!Ti prego ritorna da me!!!!!

love

segnalata da love giovedì 10 gennaio 2008

stelline voti: 22; popolarità: 0; 0 commenti

Ciao caro,
ho preso a chiamarti così ultimamente,sarà perchè mi ricordo che sorridevi sempre per la mia r.
Te lo ricordi agosto 2005?Si,quando ci siamo conosciuti...e agosto 2006?tutte quelle sere insieme.e agosto 2007? penso sia stato l'anno più brutto tra noi,troppe incomprensioni,troppe verità,troppe paure,forse anche troppe lacrime per cose inesistenti.
Sei il ricordo più vivo in me,sei un moti vo in più per vivere,per sorridere e per andare avanti.
Ho cancellato dalla mia testa tutto cio che mi ha fatto male di te,l'ho cancellato perchè non serviva.
Un grande passo,non pensi?Non mi riconosci più,a volte,vero?si,caro mio,sono cresciuta,mentre tu sei sempre lo stesso.
Sei l'uomo misterioso,quello che aspetta 2 giorni prima di rispondermi,quello che a volte arriva a conclusioni affrettate,quello che mi manda dei bei messaggi,quello che mi fa sentire importante,quello che mi abbraccia ogni volta che puo,quello che canta con me le canzo ni del Liga,quello che mi guarda giorno e notte e si dice che forse vale la pena aspettare.
Sei l'uom o dai mille segreti e dalle poche parole,dal cambio discorso che è meglio così te la do vinta,quello a cui è inutile fare domande,quello che non sai mai se è sincero o no.
Quello confuso e indeciso,quello che non sta con me per l'età.
E' giusto,è assolutamente giusto,non posso darti torto,non posso venirti contro per questa cosa.Hai pienamente ragione.
Tu sei quello che dice:"quanto darei per avere qualche anno in meno,non ti lascerei mai perchè di persone come te non ne esistono"
Tu sei quello che dice:"se tu avessi qualche anno in più,non ti libereresti mai da me" il che puo suonare come una minaccia ma non è così.
Quando sarò maggiorenne che succederà?ha senso pensarci ora?no,non penso...alla fine manca ancora 1 anno e poco meno di 4 mesi,alla fine se sta cosa va avanti dal 2005 non vedo perchè non possa andare avanti un altro annetto.
Ti amo?no.Cio che provo per te non è amore,diciamo che io ho una strana e distorta visione dell'amore,lo reputo un sentimento ipocrita che toglie la libertà alle persone,che le periva di testa e che offusca la mente.
Sei indispensabile,non posso vivere senza di te,sei i miei sogni,i miei pensieri,le mie parole.
Sei la mia ispirazione,il mio sorriso,i miei salti,i miei balletti spastici,il mio sguardo.
Sei i miei ricordi,la mia felicità,la m ia malinconia e la mia tristezza.
Sei un traguardo,un inizio,una fine,un abbraccio e un bacio.
Sei indispensabile come lo è l'aria,sei bello come lo è un cielo stellato sei con me.
Tu,il tuo pensiero,la tua immagine sempre viva e nitida dentro me.
Tu,il tuo accento,la tua macchina tra i miei ricordi.
Non mi lasciare mai sola,rimanimi nel cuore e in testa,rimani perchè così potrò trarre conforto,rimani perchè così non mi sentirò sola.
Rimani,così rimarrò anche io.

io - tratto da pensieri.

segnalata da iaya giovedì 3 gennaio 2008

stelline voti: 68; popolarità: 0; 0 commenti

Lettera ad uno sconosciuto

Ci sono nuvole oggi in cielo.
Le vedi?
Forse sta per piovere.
Forse non lo farà
e tutto questo grigio che sfila lassù,
sarà servito solo a rendere più cupa
un'altra giornata.
Non danza il vento.
L'aria è immobile,
quasi addormentata.
Fiuto tempo d'attesa,
di cose che stanno per accadere,
che accadranno,
sperate,
desiderate.
Idee assillanti
che sembrano piccole follie,
che lo sono.
E lo sai.
Com'è che si comincia
a pensare a qualcuno?
Com'è che ci si riscopre
con la testa assediata da qualcuno?
Com'è che mi sento piena di te?
Non conosco la tua voce,
il profilo del tuo volto,
i lineamenti.
I tuoi capelli.
Di che colore sono?
Le tue mani.
Sono lisce e grandi
tanto da curarmi l'anima,
cullarmi il cuore?
O forti quanto basta
da sfidare la vita con i pugni alzati?
E gli occhi.
Sono di chi sa raccogliere
nella loro profondità
tutto il blu del cielo?
Oppure,
somigliano più a piccole finestre
accostate sul mondo
che si serrano rapide di fronte al dolore?
Le braccia.
Nidi robusti dove coricare
pensieri dolci/amari?
O piuttosto morse improvvise
che attanagliano il corpo
inducendo al peccato?
Non so.
Non so nulla di te.
Eppure qualcosa
del tuo essermi ignoto
è talmente affine
da catturarmi intimamente.
Hai mai provato un simile desiderio?
Un frastuono nella mente,
alito caldo
che soffia nei pertugi della coscienza
con tanta violenza da lasciarti inerme?
Ti sogno,
quando non v'è più nulla da sognare.
Ti cerco,
quando non ho altre strade da seguire
se non quella dei palpiti in corsa
che ti rincorrono.
Ti desidero,
la notte.
Nelle ore dove il sonno
come uno zingaro
vaga bramando dimore felici.
Lentamente una carezza,
poi un'altra,
tracciano a pelle le voglie di te.
Ti prendo,
ti lascio andare.
Raccolgo adesso gli ultimi pensieri,
sono per te.
Per tutto ciò che non conosco.
Ci sono nuvole oggi in cielo.
Le vedi?
Forse pioverà.
Forse no,
e questo grigio che sfila lassù
sarà servito solo a rendere più cupa
un'altra giornata.
Un'altra senza di te.

segnalata da fanny domenica 16 dicembre 2007

stelline voti: 29; popolarità: 0; 0 commenti

triste

oggi ho visto il tuo bel sorriso cingersi d'un tratto
dello scuro sguardo triste, si eri triste, io come pila sul fuoco con l'acqua non più paca ma calda e da bolle mossa, t'ho guardato, eri bella come sei bella sempre, anche se non mi ami, anche se... io per la tua bocca, il tuo viso e gli occhi tuoi muoio... e allora sono morto un centinaio di volte e ogni volta risorto solo per continuare a guardare te con gli stivali e i pantaloni stretti... che meraviglia che sei.
un bacio cristina, un tocco sfiorato sulle tue labbra, un desiderio pazzo di chi ti ama...

maRIO - tratto da DESIDERIO PAZZO

segnalata da mario martedì 11 dicembre 2007

Sono presenti 1390 frasi d'amore. Pagina 169 di 278: dalla 841a posizione alla 845a.

278 ... 171 170 169 168 167 166 165 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2016 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

32 ms 02:32 31 072016 fbotz1