Frasi.Net
       
frasi d'amore

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » frasi d'amore » pagina 1081

frasi d'amore


stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

Un passato impossibile da dimenticare

Un passato impossibile da dimenticare

Alzo gli occhi al cielo e cerco la stella più bella, ma sembra complicato trovarla tra tanti piccoli punti luccicanti ed invece quando ormai stanco di cercare, eccola lì, la più grande, la più luminosa colei che non potrà mai passare inosservata, è LEI, quella che ha attratto i tuoi occhi, intrappolandoli e rendendoli vittima della sua bellezza, la guardi stupito, ti senti quasi in imbarazzo dinanzi a lei, ma sai che è tua, la vuoi visto che sei stato tu a trovarla, ed invece quando ti sembra che realmente sia tua, d’incanto scompare, ti domandi il perché visto che lei luccicava solo per te, ti domandi ma veramente la paura di un passato fa tanto male da spegnere una stella così bella?
“Il passato è uno spazio di vita che è stato presente, quindi anche il presente potrebbe ritornare passato”, il passato è con noi cancellarlo è impossibile

Giuseppe M. - tratto da dal mio cuore

segnalata da Giuseppe mercoledì 8 settembre 2004

stelline voti: 13; popolarità: 2; 0 commenti

Un vero tesoro

Un vero tesoro

A volte mille lacrime non servirebbero a donarti ciò che hai perso, senti in te quel silenzio, lo stesso silenzio che hai provato aprendo gli occhi e rendendoti conto che tutto sia scomparso, come un forte vento che dinanzi a sé trasporta tutto senza pietà, e trasporta con sé i sogni di migliaia di anime, oggi mi accorgo che quel vento ah portato via da me un tesoro di valore, un tesoro che trovava radice nel mio cuore, un tesoro carico d’amore, un tesoro che racchiudeva le immagini di una vita………….oggi quel tesoro non è più in me……………
“un vero tesoro và custodito con amore, lo stesso amore che un giorno diventerà tesoro”

Giusepp M. per te - tratto da dal mio cuore

segnalata da Giuseppe mercoledì 8 settembre 2004

stelline voti: 8; popolarità: 1; 0 commenti

Destino crudele

Destino crudele

I giorni passano come i pensieri che sfiorano la mia mente, quali pensieri potranno rimanere per sempre e quali quelli che voleranno via? Guardo il sole nascere e timidamente scomparire ogni giorno e quel vuoto lasciato nel mio cuore ribattere la mia mente, offuscandola e tenendola prigioniera, quando e chiedo quando il fato si deciderà a liberarmi da tale ossessione, sono un angelo che chiede solo di capire e di sapere, un angelo che solo in quel momento tornerà ad essere splendido come era, perché ti accanisci contro di lui? Destino crudele abbi il coraggio di ridarmi ciò che mi hai tolto, e non lei (la mia farfallina) ma la mia gioia di vivere.
“Amare e come donarti, amare e come rivivere ma amare è anche una pagina mai strappata del tuo cuore che porterai con te per sempre”

Giuseppe M. per te - tratto da dal mio cuore

segnalata da Giuseppe mercoledì 8 settembre 2004

stelline voti: 8; popolarità: 2; 0 commenti

La paura di amare

La paura di amare

Quando pensi che tutto sia finito, quando assapori il gusto di libertà, quando ti sembra che la tua mente stia bene, ecco che sopraggiunge la paura, vestita di timore ed angosce, è lei che ti fa tremare al solo pensiero di riportati nel posto dove sei riuscito a scappare, perché soffrire al solo pensiero che il tuo passato possa tornare?
Perché svegliarsi al mattino ed illudersi che quel brutto sogno sia svanito? Domande senza risposte, in quanto solo io posso sapere ciò che mi accade, un qualcosa che non può essere descritto, un qualcosa che ti stride in gola, che non ti riesce a far reagire, e ti fa capire che la vita è anche questo, ma come si fa a non amare, dovremmo domandarcelo tutti “IO AMO ED AMERO’, FINO A QUANDO LA FORZA DELLA VITA ME LO PERMETTERA’”

Giuseppe M. per te - tratto da dal mio cuore

segnalata da Giuseppe mercoledì 8 settembre 2004

stelline voti: 15; popolarità: 2; 0 commenti

...all'Amore

Piccolo angelo mai nato, eccomi qui a scriverti in una notte di stelle e lacrime, accarezzata dal sogno di un amore che mai vivrà. Vorrei averti qui, vorrei guardarti negli occhi e sentirmi protetta dal tepore tenero delle tue mani…e invece posso solo rifugiarmi in me stessa e cominciare a cercarti: illuminare ogni angolo della mia anima per poter almeno trovare qualche piccolo segno della tua presenza. So che ci sei, ma non riesco a vederti…perdonami, la solitudine rischiarata dai raggi di questa luna malinconica e straziata non mi permette di volare nel tuo cielo. Le mie ali sono in gabbia, il mio cuore avvolto da una stola di nebbia e ghiaccio e cullato dal respiro del vento…dove sei mio piccolo angelo?....dove sei?
Ti vedo sorridere e giocare felice nei sogni un giovane delfino che crede ancora nel Mare e nei suoi misteri…ti sento vivere la vita di un bosco che racchiude il passato e la magia di fate immortali…sfioro il tuo viso accarezzando i petali di un fiore vincitore su una notte di tempesta…catturo il tuo sguardo sul viso di un bimbo che della realtà conosce solo il volto adulto e cattivo, la stessa realtà che un giorno sarà cambiata dalle sue mani…
Vorrei parlarti dell’Amore, piccolo mio, con occhi brillanti di felicità….vorrei dirti che non esiste altra gioia più grande al mondo, vorrei donarti il brivido che solo i sentimenti veri possono trasmetterti….e invece, cuore mio, hai davanti a te un’anima che ama, ma che non conosce l’eterno dono dell’Amore. L’ennesima notte nella quale vedo fondersi tristezza e solitudine, malinconia e disperazione, speranze distrutte e illusioni mai nate…istanti per scoprire nuovamente la fragile natura delle emozioni, il loro viscerale attaccamento alla vita…Dipendono totalmente dai sogni, ma questo non è un bene, mio piccolo angelo: così si muore, si rinuncia ad esistere…Si sopravvive…l’istinto di sopravvivenza è l’unica cosa che ti rimane quando tutto dentro te è ridotto in polvere e macerie. Ad ogni pugnalata speri e preghi con tutte le tue forze che sia l’ultima, ma non è mai l’ultima…ti accorgi molto presto che ogni sevizia alla tua anima è solo una piccolissima parte di tutto il dolore che sarai destinato a sopportare…Griderai a denti stretti perché l’orgoglio non ti permetterà di invocare pietà…ti piegherai all’ennesimo colpo di frusta sforzandoti di non cadere sotto il peso dell’umiliazione…raccoglierai ogni brandello di dignità che riuscirai a salvare e la difenderai a costo della tua stessa vita…vedrai persone ridere del tuo corpo e dei tuoi pensieri…sentirai gli sguardi della gente conficcarsi nella tua carne…Amerai sopra ogni cosa, ti sorprenderai di tutto l’amore che potrai contenere e donare e questi sentimenti ti mostreranno finestre di Paradiso: sorridi, piccolo mio, e scolpisci nella tua anima il vago senso di serenità che l’amore ti farà assaggiare…..perchè, subito dopo, sarà l’unica arma che ti resterà per combattere nella più cruenta e spietata di tutte le guerre: la Vita.

Aquila Nel Vento

segnalata da Aquila Nel Vento martedì 7 settembre 2004

Sono presenti 10786 frasi d'amore. Pagina 1081 di 2158: dalla 5401a posizione alla 5405a.

2158 ... 1083 1082 1081 1080 1079 1078 1077 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 02:10 17 102019 fbotz1