Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 1195

poesie


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

SAN FRANCESCO DI ASSISI

Francesco il piccolo grande uomo di Assisi,
un santo, un poeta, amante della natura,
degli animali e delle piccole cose semplici,
un uomo medievale che Dio trasformò.
Un giovane innamorato del Padre del Figlio
e dello Spirito Santo e del creato,
innamorato dell'intera umanità,
Le sue meravigliose preghiere al Signore
sono diventate icone, i suoi infiniti ringraziamenti
sono canzoni calde che arrivano in Paradiso
piccolo frate umile che è divenuto
il gigante di questo mondo, Francesco!
hai conquistato tutti, il suono delle tue labbra
sono arrivate in ogni cuore,
melodia brillante che abbraccia ogni uomo.
Intercedi per questa terra che vive tra guerre e violenze
convertici all'amore di Gesù Cristo
non ci abbandonare in questo tempo terribile.
Noi quaggiù abbiamo bisogno del tuo aiuto e intercessione.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 3 ottobre 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

Semprevisa

Passo dopo passo
viandante d' anima e pietra,
guadagno la tua cima
di cielo intrisa.
E la bruma e i faggi
compagni di viaggio,
lungo il sentiero
intrecciano alloro
mentre sorgi, Semprevisa,
per raccontarmi chi sono.
Una promessa di pace
tra dio e gli uomini
tra i nembi e il vento
governa le ali di questo Tempo.
Da quassu' finalmente
guardo in faccia al mio cuore,
su questa croce
incido l'eco del mare.
Rispondi alla sera
quando verra' a chiederti
delle mie impronte
che ero solo il frutto
di un' acerba primavera,
l' impercettibile respiro
di una poesia
che ancora dorme.

Michele Gentile

segnalata da Sara giovedì 26 settembre 2019

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

crepuscolo di settembre

segnali dal cielo per la terra
il nuovo tempo arriva, tra le
prime ombre silenziose e ventilate
sensazioni bisognose di calore
che circondano lo spirito,
l'estate scorre via veloce anche dalla
nostra inquieta anima che cerca pace,
l'aria frizzante scivola sulle grandi acque
tocca valli e monti, carezza gli alberi
dal colorito, stanco che aspettano,
nel crepuscolo settembrino odo
sussurri appena percepibili,
avvertibili attraverso il vento udibili solo
dalle creature meditative,
che passano nel bosco solitarie
brusii, bisbigli, di animali, alberi e volatili.
con occhi malinconici che si fermano ad ascoltare
ciò che il crepuscolo racconta.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 16 settembre 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

anime

chi siamo noi? anime perse
di questo universo...
viaggiamo verso l'eternità
nel cielo? Sulla terra?
Eterni segreti di questo mondo
che scopriremo dopo il nostro volo
non trascurate il vostro entusiasmo
nel sapere la realtà oggettiva, in profondità
che la vostra mente sia arguta
non vi fermate solo ai contenuti terreni
ognuno di noi viene guidato inconsciamente
nell'abisso del pensiero
nelle vibrazioni tra il cielo e la terra,
non date nulla di scontato
Dio è pieno di mistero, tra le acque
sopra e sotto la terra, tra le stelle
e nelle nostre anime.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 13 settembre 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

settembre

primo giorno di settembre
tra tempeste di acqua
lampi, tuoni e saette,
nel silenzio di un crepuscolo scuro
solo il rumore scrosciante della pioggia
e la nebbia sui monti scoloriti
l'estate è un ricordo vacillante
come un sogno velato che scompare
i pensieri volano insieme a sensazioni
che fanno rabbrividire, come l'avvolgente brezza d'autunno!
Amo l'autunno con il suo silenzio assordante
il frusciare delle foglie sui sentieri
tocca il cuore donandomi amore

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 1 settembre 2019

Sono presenti 5984 poesie. Pagina 1195 di 1197: dalla 5971a posizione alla 5975a.

1197 1196 1195 1194 1193 1192 1191 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

8 ms 19:24 18 112019 fbotz1