Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 1213

poesie


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

sensazioni di settembre

Tempo incerto nel cielo e nell'anima
sensazione che avvolge lo spirito
e confonde il cuore come un timore
serpeggia nelle vene, provocando angosciosi pensieri
la solitudine è come un grande abbraccio protettivo
che tutela dalle cattiverie di questo mondo.
la cerco per sentirmi bene, soddisfatta e appagata,
tra rocce e cespugli, rovi con grappoli di more
sotto noci maestosi, carichi di frutta quasi matura
respiro il loro soffio, ascolto le loro melodie
in questi ultimi giorni di una difficile estate
che lentamente cerca di andarsene,
nella natura che mi avvolge con amore
dove non esiste la solitudine.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 15 settembre 2020

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

La tela

Era di cristallo
lo sguardo dei tuoi occhi cerulei
mentre il sole si rifletteva
sulle ciocche dei tuoi capelli
biondi. Mi lasciavo catturare
dalla brezza di quel vento caldo
e il pennello tra le dita
come l'ala di un angelo
dipingeva la tela bianca
dell'ultimo tramonto.

Angela Randisi

segnalata da Angela Randisi giovedì 10 settembre 2020

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

L' untore

Il sangue a macchia d'olio
si espande sulla terra
e fulmini di paura illuminano
la gente che resta sbalordita
dalla crudeltà dell'uomo.
Un orrore, allora, si diffonde
come un virus che denuncia
il grande untore all'ombra del
potere.

09 settembre 2020

Angela Randisi

segnalata da Angela Randisi mercoledì 9 settembre 2020

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

IL MARE AL CREPUSCOLO

Ed eccomi qui
in un crepuscolo di fine estate
A scandagliare nuovamente
Il mio cuore

Mentre pacifichi la mia anima
con la tua voce
E accarezzi i miei capelli
col sussurro della tua brezza

…Io so bene che tu sai di me
Perché sei il custode di
mille segreti…

E perché sai farmi sentire perduta
e allo stesso tempo amata

E ora che bagni trepidamente
i miei piedi

Ti consegno nuovamente
questo mio fragile cuore
Affinché tu lo custodisca
e ne abbia cura.

…E allora tornerò di nuovo a te…
a rinnovare il mio nobile patto

A te solo che mi sai capire

A te solo che mi sai abbracciare

A te solo… prezioso, immenso amico.

segnalata da Francesco Favonio domenica 6 settembre 2020

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

PANDEMIA

tempesta interna di un tempo strano,
irriconoscibile, voglia di libertà
di volare sulle ali del vento di settembre
di raggiungere sentieri impervi e misteriosi
sentirsi parte della natura e dell'orizzonte infinito,
dentro note melodiose che avvolgono l'anima
come uccelli crepuscolari silenziosi e osservatori
lasciarsi trascinare dalle scie dello spirito nascosto
dentro di noi, che scalpita come un cavallo selvaggio e irrequieto!
in un mondo che non riconosco e non mi piace...
la pandemia ha tirato fuori i nostri peggiori difetti,
ipocrisia, egoismo, rancori e odi, la pandemia dividerà
i popoli della terra sempre di più.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 6 settembre 2020

Sono presenti 6080 poesie. Pagina 1213 di 1216: dalla 6061a posizione alla 6065a.

1216 1215 1214 1213 1212 1211 1210 1209 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 00:19 29 102020 fbotz1