Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 546

poesie


stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

camminando sulla luna

sono sulla luce della notte
le mie impronte sono ben definite
capisco cosa sto lasciando
lo posso vedere
l'aria che respiro è solo mia
ci sono solo io
ma il passo rallenta
questo movimento circolare
mi fa avere il fiatone
andando avanti
rivedo i miei passi
non hanno più la stessa forma
giro ancora
altre impronte più piccole
e un profumo
strano da quassù
dove ogni riflesso è il mio
ma sulla luce in cui cammino
un ombra si forma
e camminando sulla luna
ti ho incontrata

solo io - tratto da me

segnalata da doe giovedì 20 marzo 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

essere solo amici
ti può spezzare il cuore.........
ti fa pensare a cosa potrà accadere
a quello che non hai saputo dare.......
io ti dico: ti amo amico mio
e se ti ho lasciato
è solo per proteggerti.
mettermi con te è stato un errore
un bellissimo errore...

segnalata da sara92 giovedì 20 marzo 2008

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

Ragazza della luna

Ed ecco che io ti rivedo
ragazza della luna
bellissima ma irrangiungibile.
Volteggi fra le stelle,
ti nascondi nelle nuvole
ed io, ragazzo terrestre, muoio per te.
Che cos'hanno le fredde stelle
ciò che non posso darti io?
Che cos'ha il cielo
che la terra non può darti?
Le mie braccia ti riscalderanno
nel freddo della notte
e scoprirai la bellezza di un tramonto.

Dedicata a una persona speciale: tu

segnalata da Noel Danese sabato 15 marzo 2008

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

Perdono dell'anima

Nell'aria scura
il fragore della pioggia che
batte sui vetri,
le nuvole che annebbiano la città,
i prati verdi bagnati,
e le mie lacrime che scendono libere
facendo più rumore della pioggia.
Cammino.
L'acqua mi penetra fin nella pelle
il sole non c'è più
il cuore non mi batte
la vita non persiste.
Che cosa strana la vita...un attimo
ti ritrovi sulla terra e subito dopo
ti ritrovi a volare nel cielo
con l'acqua che senti ancora sulla pelle.
L'elemento più forte della vita: l'amore,
scomparso nel nulla.
Eppure sai che dentro ogni lacrima
che arriva a terra trovi la forza di andare avanti
come ti ha riservato la vita...

kira - tratto da X gli innamorati e x cris

segnalata da kira sabato 15 marzo 2008

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

per biagi

Per Biagi

Nel labirinto del vivere
Come gregge senza pastore
Come corpi senz’anima
Ormai abbiamo smarrito la via !
Vagabondi senza meta
Nel labirinto del vivere
Mescolati a casaccio
Come ingredienti esplosivi
Ci siamo avvelenati
Il nostro stesso esistere.
Abbiamo smarrito
La luce e il lume
Della ragione
Nel buio di questa vita
La miscela umana
Ormai avvelenata
Sta per esplodere
Travolgendoci
Nell’olocausto
Finale

nunzio cocivera

segnalata da nunzio giovedì 13 marzo 2008

Sono presenti 6055 poesie. Pagina 546 di 1211: dalla 2726a posizione alla 2730a.

1211 ... 548 547 546 545 544 543 542 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 02:34 04 082020 fbotz1