Frasi.Net
       
Contorni

Tu sei qui: Frasi.net » ricette cucina » contorni » pagina 24 » frittedda

Contorni

Frittedda

Tipo piattoContorni
A base diCarciofi
Persone4
Note -
Visite425 visite
Ingredientiquantitàingrediente
 6  carciofi  
 500 g  piselli freschi sgranati  
 800 g  fave verdi tenere  
 200 g  cipolla scalogna  
 1/2 bicchiere  aceto di vino  
   succo di limone  
 100 g  olio d'oliva  
   sale  
   pepe  
Persone diminuisci il numero di personeaumenta il numero di persone Calorie per persona
Preparazione
  1. E' questa una sicilianissima pietanza che non ha riscontro altrove.
  2. Può darsi, che nel nome, derivi dal latino frigere, giacché è nella grande padella che si forma questo appetitoso contorno, usato sempre più spesso nella Sicilia occidentale (dove nasce) come antipasto, durante la precoce primavera siciliana e dura finché gli ortaggi di cui si compone risultino tenerissimi, essendo ancora delle primizie.
  3. Spuntare i carciofi, tagliarli a quarti e ammollarli in acqua fredda con succo di limone.
  4. A parte lessare la cipolla al dente, e poi rosolarla nell'olio, finché diventi cremosa.
  5. A questo punto unire i carciofi, dopo averli ben sgocciolati; aggiungere olio ed unire le fave e, per ultimo, i piselli.
  6. Condire con sale, pepe e mezzo bicchiere d'aceto, continuando la cottura finché l'aceto non sia quasi del tutto evaporato.
  7. Conservare in frigo la frittedda e servirla il giorno dopo.
  8. Buon appetito!

Gentilmente concessa da Giorgio Musilli di DBricette.

Ricetta 1189 di 3447 ricette presenti nella categoria Contorni

◄ frittatine arrotolate frittelle con l'uvetta ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

43 ms 15:25 23 082019 fbotz1