Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » jader

Tutte le frasi segnalate da Jader

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

Di seguito trovi tutte le frasi segnalate da Jader. Potrebbero esserci più persone che si sono firmate con questo nome. Il confronto degli indirizzi e-mail, riportati tra parentesi se lasciati, può dare l'indicazione di eventuali casi di omonimia.

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » stati d`animo

Guardando Oltre...

167.
Qualunque nube può oscurare il sole
sebbene tu desideri il sereno
ed ogni giorno offre ciò che vuole
sebbene ciò non ti soddisfi appieno.

168.
L’impegno nel cercar soddisfazione
ti ingabbia in una pentola a pressione.
Se l’insuccesso porta all’inazione,
ti scavi il borro della depressione.

169.
Fa’ sosta allora e lascia che la vita
riversi addosso a te il suo fortunale.
Allor che la tempesta si è esaurita
domandati perché ti senti male.

170.
Chi osserva il tuo malessere interiore
sei tu: l’osservatore distaccato.
La pioggia bagna solo il sé esteriore
ma tu sei il dentro: l’Incontaminato.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » vita

Guardando Oltre...

81.
Ci è dato di comprendere ben poco
di quanto dalla vita viene offerto.
La mente è mossa da un istinto fioco:
è un viaggiatore perso nel deserto.

82.
Coinvolti nei comportamenti ambigui,
costretti spesso ad essere bugiardi,
schiviamo i nostri debiti residui
ma il karma ci raggiunge, presto o tardi.

91.
Non puoi afferrare il senso della vita
se non avrai sconfitto la paura
di ricercare la virtù smarrita,
di scandagliare l'evidenza oscura.

92.
Il senso della vita appare forte
se crolla la speranza, se oramai
si concretizza l'ora della morte
ma non consola aver vissuto assai.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » destino

Guardando Oltre...

21.
Dischiudi gli occhi. Il sole del mattino
riporta la coscienza nella vita.
Consulta il tuo quaderno del destino
prendendo il segnalibro tra le dita.

22.
Ritorni all’esistenza là da dove
si era assopita la tua mente stanca.
Annoterai per te parole nuove:
la pagina di oggi è ancora bianca.

23.
Nessuno può scolpire il tuo futuro
se non trascorre l'attimo presente.
Nessun destino o karma è così duro
da non lasciarti agir liberamente.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » morte

Guardando Oltre...

184.
La morte non è mai uno spettro nero
né mantide vorace del suo sposo.
Spingendosi più avanti sul sentiero,
l’essenza aspira al debito riposo.

185.
Affine al sonno per un corpo fiacco,
la morte è benvenuta e bene accolta
dall’anima che osserva con distacco
l'umana spoglia mentre vien sepolta.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » amore

Guardando Oltre...

141.
L'amore eterno è come pura luce.
È un sole che risplende al mezzogiorno:
ignaro del calore che produce,
non conscio dei pianeti che ha d'intorno.

142.
Se è amore non potrai manipolarlo
piegandolo a terreni desideri
né mai sarà possibile invischiarlo
nell' ego-ragnatela dei pensieri.

143.
L'amore è luce e nella sua purezza
rimane fresca fonte di sorgente
sebbene l'uomo, di avida stoltezza,
vorrebbe aver per sé l'acqua corrente.

144.
Attingi a lui ma non lo travisare
per farne solo un semplice garzone.
Nel dare amore e nel lasciarti amare
non ritagliarti il ruolo di “padrone”.

145.
L'amore che supponi ti sostenga
è solo bramosia di dare o avere.
Non c’è un amore vero che appartenga
a un essere soltanto, per dovere.

146.
Amore è tutto ciò che nel creato
infonde vita e irradia il suo calore.
Colui che nella mente ti ha pensato
lo ha fatto solamente per amore.

147.
Sei libero di sceglierti un destino
che fugga dal concetto di possesso.
Il desiderio è un bieco clandestino
e nell'oblio lo stai portando appresso.

148.
Se è amore non esiste lontananza
che possa farti mai sentire solo.
L'amore assume autentica sembianza
soltanto se hai coscienza del suo ruolo.

149.
Sebbene l'esistenza ti confonda,
cercando di coinvolgerti nel dramma,
la tua passione è sempre moribonda
se il vero amore il cuore non infiamma.

150.
Terrai la luce e getterai il diamante:
la pietra è spenta nella notte illune.
Che sia il bagliore il più prezioso amante
se dal dolore vuoi restare immune.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » religione » dio

Guardando Oltre...

676.
Non si può dir di Lui ch’Egli sia il Tutto
poiché non ha un pronome personale.
Non si può dire ch’Egli è dappertutto:
l’ovunque è solo tridimensionale.

677.
Non si può dire niente ed il tacere
è ancora causa di fraintendimento.
Si può soltanto infrangere barriere
cercando il punto di collegamento…

678.
…Tra ciò che appare essere e non è;
tra ciò che sembra amalgamato o scisso;
tra la risposta e innumeri perché;
tra l’alta vetta e il più profondo abisso.

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » religione

Guardando Oltre...

Se entri dentro te, senti di entrare
in uno spazio in cui ti perderai.
Sei goccia d'acqua e dunque puoi spaziare
in un oceano che non muore mai.

Ambisci solo a ciò che in questa vita
a nessun prezzo ti verrà concesso.
La méta è tua se troverai l'uscita,
l’uscita è tua se perderai te stesso

Jader - tratto da http://www.jnanayoga.it

segnalata da Jader venerdì 18 settembre 2009



© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 16:07 19 072019 fbotz1