Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » marines

Tutte le frasi segnalate da marines

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

LA POESIA DEL CUORE

Fermate gli orologi, tagliate i fili del telefono,
fate tacere il cane con un osso succulento,
chiudete i pianoforti e fra un rullio smorzato
portate fuori la bara,
Che vengano gli amici tristi ad onorarlo,
lasciate che gli aerei volteggiano nel cielo
e scrivano l’odioso messaggio:
Lui è Morto.

Lui era il mio Nord, il mio Sud, il mio oriente e occidente,
i miei giorni di lavoro e i miei giorni di festa
era il mio mezzodì e la mezza notte
la mia musica, le mie parole;
credevo che l'amore fosse eterno: avevo torto.

Offuscate tutte le stelle, non servono più,
spegnetele anche tutte: perché non le vuole più nessuno.
Buttate via la luna, tirate giù il sole;
svuotate gli oceani e abbattete gli alberi del bosco;
Perché da questo momento niente servirà più a niente.
Wystan Hugh Auden

Wystan Hugh Auden

segnalata da marines lunedì 3 novembre 2014

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Caro figlio,
ti scrivo queste poche righe per farti sapere che sono ancora viva
e perché tu sappia che ti ho scritto.
Se ricevi questa lettera, vuol dire che è arrivata.
Se non la ricevi, fammelo sapere, così te la rimanderò.
Scrivo lentamente perché so che tu non sai leggere in fretta.
Qualche tempo fa tuo padre ha letto sul giornale
che la maggior parte degli incidenti
capitano entro un raggio di un chilometro dal luogo di abitazione.
Allora abbiamo deciso di traslocare un po' più lontano.
Non posso nemmeno mandarti il nuovo indirizzo
perché l'ultima famiglia che ha vissuto qui, si è portata via il numero civico;
così non dovranno cambiare indirizzo nella nuova casa.
La nuova casa è meravigliosa.
Ho trovato anche una lavatrice nella nuova casa quando ci siamo trasferiti,
ma non funziona tanto bene.
La scorsa settimana ci ho messo dentro una dozzina di camice,
ho tirato la catena e non le ho più ritrovate,
proprio sparite completamente.
Tuo zio Mario è morto affogato in una vasca di vino della azienda vinicola.
Alcuni suoi colleghi si sono tuffati per salvarlo,
ma li ha respinti con coraggio.
Abbiamo cremato il corpo. Ci sono voluti tre giorni per spegnere
il fuoco della cremazione.
Il tempo qui non è troppo brutto. La settimana scorsa ha piovuto due volte:
la prima volta per tre giorni e la seconda per quattro.
A proposito della giacca che mi avevi chiesto, tuo zio Piero mi ha detto che spedirtela coi bottoni sarebbe stato molto caro
(per via del peso dei bottoni). Allora io, li ho staccati. Se pensi di riattaccarli, te li ho messi tutti nella tasca interna.
Tuo fratello Gianni ha fatto una grossa sciocchezza con la macchina:
è sceso e ha chiuso di scatto la portiera lasciando dentro le chiavi.
Allora è dovuto rientrare a casa a prendere il secondo mazzo di chiavi,
e così anche noi abbiamo potuto scendere dalla macchina.
Lunedì è stato così ventoso che la gallina ha deposto
lo stesso uovo per quattro volte.
E' meglio che vada ora, tua sorella Lucia
ha appena avuto un bambino questa mattina.
Non so ancora se è un maschietto o una femminuccia,
quindi non posso dirti se sei diventato zio o zia.
Se vedi Margherita salutala da parte mia. Se non la vedi, non dirle niente.
La tua mamma che ti vuole tanto bene!
P.s.: volevo metterti anche un po' di soldi, ma avevo già chiuso la busta.

segnalata da marines venerdì 3 gennaio 2014

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

NON POSSO DARTI SOLUZIONI

Non posso darti soluzioni per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o timori,
pero’ posso ascoltarli e dividerli con te

Non posso cambiare né il tuo passato né il tuo futuro
Pero’ quando serve staro’ vicino a te

Non posso evitarti di precipitare,
solamente posso offrirti la mia mano
perche’ ti sostenga e non cadi

La tua allegria, il tuo successo e il tuo trionfo non sono i miei
Pero’ gioisco sinceramente quando ti vedo felice

Non giudico le decisioni che prendi nella vita
Mi limito ad appoggiarti a stimolarti e aiutarti se me lo chiedi

Non posso tracciare limiti dentro i quali devi muoverti,
Pero’ posso offrirti lo spazio necessario per crescere

Non posso evitare la tua sofferenza,
quando qualche pena ti tocca il cuore
Pero’ posso piangere con te e raccogliere i pezzi per rimetterlo a nuovo.

Non posso dirti né cosa sei né cosa devi essere
Solamente posso volerti come sei ed essere tuo amico.

In questo giorno pensavo a qualcuno che mi fosse amico
in quel momento sei apparso tu...

Non sei né sopra né sotto né in mezzo
non sei né in testa né alla fine della lista
Non sei ne il numero 1 né il numero finale e
tanto meno ho la pretesa
di essere il 1° il 2° o il 3° della tua lista

Basta che mi vuoi come amico

NON SONO GRAN COSA,
PERO’ SONO TUTTO QUELLO CHE POSSO ESSERE

Jorge Luis Borges

segnalata da Marines lunedì 23 settembre 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

la pigrizia

LA PIGRIZIA
La pigrizia era assai triste perché piena di rimorsi.

Tutti corron come matti per avere questo e quello

Mentre lei si riposava. “Ma non posso farci nulla,

si diceva riflettendo. Chi si attiva vuol qualcosa

ed a me non manca nulla. Dovrei chiedere ad un prete

se il mio genere di vita sia saggezza o sia peccato”.

Ma la chiesa era lontana e lo scrupolo ben mite.

Fu soltanto per un caso che parlò col sacerdote.

Questi apparve assai sorpreso e le disse sorridendo:

“Io confesso tanta gente e conosco i suoi peccati.

Mi raccontan malefatte d’ogni genere e colore:

ma non ne conosco alcuna che sia proprio colpa tua.

Chi sta quieto nel suo canto e si fa gli affari suoi,

chi non vuol cambiare il mondo e non crede nelle fate,

non sarà certo capace d’ottenere il Vello d’Oro:

ma non seccherà nessuno, e perfino il Padreterno

gli sarà di certo grato di non scomodarlo mai,

né per chiedergli perdono né per implorare aiuto.

La pigrizia, amica mia, rende l’uomo inesistente;

ed è questo il miglior modo di lasciare in pace gli altri.

Se quel tale Adolfo invece di voler gloria immortale

fosse stato un imbianchino della sua sorte felice,

il pianeta certamente molto meno avrebbe pianto.

Tu non vivi nel peccato perché Satana è incapace

di tentarti con qualcosa: sei già ricca senza niente.

Di Diogene sei figlia e desideri soltanto

che la gente un po’ si scosti per non toglierti il tuo sole.

gianni pardo - tratto da la pigrizia

segnalata da marines domenica 22 settembre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Oggi ho pensato a te e ti ho pensato così tanto che mi è venuta voglia di farti un regalo.

Anzi non uno, ma tanti.

Ho pensato che doveva essere una cosa che ti piacesse e che tu potessi usare ovunque.

Così sono andata a cercare… ho comprato sole, pioggia, vento, sorriso e appena 50 grammi di lacrime perché non ce n’erano piu’.

Il commesso mi ha detto che erano esaurite in quanto i clienti ne compravano tante.

Ho comprato un pacchetto di ragione perché tu la mescolassi con il sorriso.

Ho comprato sincerità perché tu la usassi sempre.

Nel negozio c’era un vaso enorme di comprensione perché non c’era molta richiesta. E così ho deciso di comprarla tutta.

Ho comprato delle bottigliette di romanticismo e gentilezza perché tu possa usarle con le persone che ami.

Sai amico, lì nel negozio c’era un grande vaso di orgoglio, tanto richiesto, ma non l’ ho comprato perché non lo usassi.

Ho comperato una confezione di amore, pace e speranza perché tu la possa usare quando tutto sembra perduto.

C’era pure qualcosa di molto triste: ho visto molte persone comperare solitudine che era arrivata perfino a mancare, talmente era la richiesta.

Ho comperato anche confezioni di amicizia e solidarietà, tanto necessaria per vivere da fratelli.

Infine ho comperato un cuore perché tu vi possa conservare tutti questi doni.

Tutto questo te lo regalo perché tu possa avere una vita serena e gioiosa, ma non dimenticare mai di aprire il pacchetto del sorriso!

segnalata da marines martedì 10 settembre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Ho pensato che:
“Per non provare più alcun dolore,
basta spegnere il cuore e andare avanti,
senza perdersi nei sentimenti.”
Ma con il tempo ho poi imparato,
che il cuore, lui, non si spegne mai,
è sempre lì in attesa,
pronto a riaccendersi in ogni momento,
e a volte capita quando meno te lo aspetti,
non lo puoi certo programmare,
non accetta progetti,
devi solo saperlo accettare!

segnalata da marines mercoledì 4 settembre 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Se farete amicizia con voi stessi non sarete mai soli!...

(Maxwell Maltz)

segnalata da marines martedì 3 settembre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Ci sarà sempre una penna per scrivere il futuro...
ma non ci sarà mai una gomma per cancellare il passato....

segnalata da marines martedì 3 settembre 2013

voti: 0; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Ci sono giorni in cui ci si sente terribilmente fragili, giorni in cui avresti bisogno solo di un abbraccio per non scoppiare, per piangere un pò… Giorni in cui ti guardi attorno e ti accorgi di non avere altre braccia a cui aggrapparti, se non le tue..e allora ci si deve abbracciare da soli e stringersi forte per non cadere a pezzi. Quando non hai nessuno, quando non c’ è nessun abbraccio che si prende cura di te, devi essere forte il doppio, ci sei solo tu.
E devi “bastarti” da solo.

segnalata da marines domenica 1 settembre 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Cammina con chi ti vuole bene
ma non stargli mai davanti perché non ti accorgeresti
se per caso si fermasse per qualche difficoltà...
Non stargli mai dietro, perché nei momenti più felici
non riusciresti a vedere la gioia sul suo volto
e nei momenti più tristi non vedresti le sue lacrime...
Camminagli accanto,ma in silenzio,
in modo che la tua presenza non diventi un intralcio,
ma ricordati che standogli accanto
potrai vivere tutte le emozioni che vive
e se si dovesse fermare potrai fermarti a soccorrerlo...
Non essere mai un peso per chi ti vuole bene,
ma una felice compagnia nel cammino della sua vita...

segnalata da marines domenica 1 settembre 2013

1 2 3 4 5 6 7 ... 124


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 23:58 05 032021 fbotz1