Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » patrizia

Tutte le frasi segnalate da patrizia

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

Di seguito trovi tutte le frasi segnalate da patrizia. Potrebbero esserci più persone che si sono firmate con questo nome. Il confronto degli indirizzi e-mail, riportati tra parentesi se lasciati, può dare l'indicazione di eventuali casi di omonimia.

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

mi manchi

Mi manchi, si, e tanto.. papa' non c'e' un giorno che io non pensi a te, a te che ora sei lassu' beato e tranquillo, a te che vedi la terra da lassu' capovolta.
A te che hai lasciato questa terra dove regna l'infamita' e la cattiveria per andare in un luogo di serenita, di pace e di giustizia. Ti penso tanto caro papa' mio e con il mio dolce ed affettuoso pensiero che ti rivedo, si, ti rivedo quando tu mi vedevi triste mi poggiavi la tua mano sulla mia spalla e.. mi dicevi.. stai tranquilla qui c'e' papa' sono sempre con te non dimenticarlo figlia mia. No, non ho dimenticato i ricordi mi affollano la mente mentre ti vedo felice vicino a tutti i tuoi cari. Papa' sei stato il padre esemplare mi hai insegnato l'onesta' e l'umilta' il dare senza aspettare nulla in cambio, volere bene anche a chi ti vuole male, perche' e' cosi' che ti senti in pace con te stessa. Mi hai insegnato che nella vita mai dare gniente per scontato perche' nulla e' sicuro. Tutti i tuoi insegnamenti li porto sempre con me, dentro il mio cuore che e' ancora gonfio di dolore per te che hai spiccato il volo verso la felicita' piena. Ti voglio bene papa' e te ne vorro' per sempre, mi manchi tremendamente. Patrizia.

segnalata da patrizia martedì 27 maggio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

frasi.net

Domenica delle palme.. ogni ramo d'ulivo e' un pensiero di immenso affetto che ho per te. ti penso
immensamente! Patrizia.

segnalata da patrizia domenica 13 aprile 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

frasi.net

Ieri, vigilia della domenica delle palme, sono venuta da te carissimo papa', ti ho portato dei bellissimi fiori freschi, parlavo con te attraverso quel muro di marmo che, purtoppo ci separa. So bene che tu hai ascoltato tutto quello che sentivo di dirti, stai solo dormendo li dentro, ma sei sempre attento a quello che ti chiedo, sempre come quando eri vicino a me.
Sentivo gioia nel cuore parlare con te, si, l'ho sentito che mi eri vicino sai.. stavi guardando come sistemavo i fiori freschi che ti ho portato, c'era il profumo di quei fiori mischiato con il tuo profumo che sempre mettevi, e' stato il segno della tua presenza..... mi sono sentita leggera vicino a te come se qualcosa di magico mi avvolgeva. Eri li papino adorato lo so bene.. ti ho pregato di essermi sempre vicino lo hai sentito vero? tu sei legato a me per sempre come io sono legata a te per sempre, i nostri dialoghi sono sempre collegati, ti voglio un mondo di bene papa'
ora e sempre! e........ aspettami ok? tua figlia patty.

segnalata da patrizia domenica 13 aprile 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura » scienza

La sapienza creativa che ha fatto tutte le cose, ha stabilito armonie meravigliose e ineffabili, per cui tutte le cose vivono nella concordia, o nell'amicizia o nella pace, o nell'amore, o in qualsiasi altro modo vogliamo designare l'unione di tutte le cose__

G.Scotto Eriugena

segnalata da PATRIZIA martedì 22 ottobre 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura » scienza

La sapienza creativache ha fatto tutte le cose, ha stabilito armonie meravigliose e ineffabili, per cui tutte le cose vivono nella concordia, o nell'amicizia o nella pace, o nell'amore, o in qualsiasi altro modo vogliamo designare l'unione di tutte le cose__

G.Scotto Eriugena

segnalata da PATRIZIA martedì 22 ottobre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura » scienza

Guarda il cielo: Guarda il §ole e le §telle.
Osserva la bellezza della natura..
E adesso, rifletti.
Quanto grande è il diletto che Dio da all'umanità con tutte queste cose..
La natura intera è a disposizione dell'umanità
Dobbiamo lavorare insieme a lei.
Perchè senza di essa non possiamo sopravvivere

Ildegarda di Bingen - tratto da In Principio era la gioia

segnalata da PATRIZIA martedì 22 ottobre 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Biglietti » auguri » compleanno

auguri figlio mio

Ciao amore di mamma, ti faccio mille stramille auguroni per il tuo compleanno.
Sono passati gia 30anni!! ma mi sembra ancora ieri che eri nella mia pancia e ti sentivo muovere.. com'era bello averti dentro di me amore... ti ho voluto, ti ho desiderato, ti ho cercato e, finalmente sei arrivato figlio mio.
Anche se sono passati gia' 30 anni e ormai sei gia' un uomo ma per me, sei e sarai sempre il mio amato bimbo che ho vizziato con tanto amore.
Sei stato e sarai sempre il mio grandissimo amore che condiziona tutta la mia vita.
Sono orgogliosa di te, mi hai reso nonna di tre splendidi bambini che a loro volta, fanno parte di me.
Ti faccio un mondo di auguri, di tantissime cose belle che ancora dovrai vedere nella tua vita!!
Augurissimi dalla tua mamma che ti vuole un mondo di bene!!!!!!

patrizia

segnalata da patrizia martedì 15 ottobre 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo

il ricordo di te.

Ciao papa', oggi stavo rivedendo tutte le nostre foto,ricordi di famiglia e, foto per foto mi sono scesi due lacrimoni.. si papa' in ogni tua, nostra foto c'e' racchiuso il ricordo di te.
Io e te al lago, io te e mamma a bologna, io te e mamma a fiuggi, io te e mamma nel momento piu' bello.. il mio battesimo, io, te, mamy e il mio fratello nel giorno piu' bello.. il mio matrimonio, io e te e la nostra famiglia nel giorno di natale dove eravamo tutti uniti e tutti felici.
Papa' quanto mi manchi!! e' piu' forte di me non pensarti.. come si puo'? come? non pensare al mio papa' che ho amato cosi' tanto, e che a volte forse.. ho fatto anche arrabbiare un po' perche' tu hai voluto sempre il meglio per me, volevi che studiassi fino alla laurea ma non ti ho dato ascolto.. perdonami da lassu' se puoi.. io quaggiu' ho tanti rimpianti sai.. tanti tanti.. sopratutto quello di non averti dato ascolto, quando invece tu avevi ragione. Adesso me ne rendo conto, adesso che non ci sei piu', se solo potessi tornare indietro!.. quante cose farei, di quelle che volevi tu per il mio futuro. Ma comunque so bene che tu mi sei vicino e non mi lasci mai, continua papa' a stare con me spiritualmente, continua papa' a venire nei miei sogni, continua papa' a darmi coraggio nella vita, continua papa' a non farmi smarrire mai! con te e per te il mio cuore e' solo tuo. Per sempre sarai dentro di me.
Patty.

patrizia

segnalata da patrizia giovedì 10 ottobre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

Ciao papi, tu sei il mio angelo, lo saprai almeno quanto ti penso e quanto mi manchi? vorrei ancora stringerti e dirti tutto quello che non ti ho mai detto prima, chissa.. forse vergona.. timidezza.. solo ora me ne rendo conto di quanto sono stata sciocca! ti volevo un bene infinito e.. non te l'ho mai dimostrato.
Papi.. papi quante giornate tristi senza te, tu eri li mi incoraggiavi, mi accarezzavi, mi davi un bacino sulla fronte e mi facevi capire che papino mio c'era, era li con me e non me lo toglieva nessuno. Quando ho partorito tu, mi accompagnasti fino all'ascensore io, ero in barella e mi stavano portando su per farmi il taglio cesareo, mi davi la mano me la srtingevi e mi accarezzavi il volto, mi dicesti: non ti preoccupare figlia mia, va tutto bene! ora vai su da sola ma tra un po' scendete in due!... questo non lo potro' mai dimenticare.. eri li con me, con la tua bambina che hai sempre adorato. Quando ti feci diventare nonno per la prima volta... tu piangevi, si ti eri commosso con il tuo nipotino tra le braccia e accarezzavi dolcemente me, e il tuo nipotino. Ora sei lassu'... quanto e' strana la vita.. a volte mi sembra ancora di sentire il tuo profumo, il tuo dopo barba preferito eri sempre impeccabile! dolce papa' mio.. ti penso sempre anche se sono passati degli anni.., ma tu sei li mio dolcissimo papi e non posso fare a meno di pensarti. Penso a cosa fai lassu', con chi sei, di cosa parli, se mi sei vicino penso, penso e ripenso.. ricordi si affollano nella mia mente, sono rimasta troppo ferita per la tua perdita sai...mi hai lasciato un vuoto incolmabile una cicatrice perenne! ti voglio bene papi.. tanto e per sempre!!

patti

segnalata da patrizia martedì 8 ottobre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

patrizia.martiradonna@alice.it

tu, non sei morto, tu vivi, e vivi con certezza di starmi accanto, Ti vedo in ogni angolo che mi sorridi.. tu sei tu, io sono io,non ti ho perduto so bene che mi sei vicino e mi ascolti quando ti parlo.
Tu che ora tutto puoi, io vicino a te sono una piccola formichina che, pian piano se ne va nella sua tana dei ricordi, e' li che ti rivedo, e' li che ti sento vicino, e' li che prendi la mia mano rassicurandomi che ci sei. Non ci siamo distaccati piu' di tanto, tu con una frazione di secondi mi sei gia' vicino, io formichina lenta ci metterei tantissimo per raggiungerti. So che ci sei, e per questo non piango perche' tu non vuoi. Ciao mio dolcissimo papa' amami come sempre!!!

segnalata da patrizia mercoledì 29 maggio 2013

◄ indietro
1 2


© 2000-2017 copyright
Per contattarci o saperne di più su frasi.net vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 13:11 19 082017 fbotz1