Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » zelig88

Tutte le frasi segnalate da zelig88

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


divieto questa pagina non è adatta ai minori di 14 anni divieto

Di seguito trovi tutte le frasi segnalate da zelig88. Potrebbero esserci più persone che si sono firmate con questo nome. Il confronto degli indirizzi e-mail, riportati tra parentesi se lasciati, può dare l'indicazione di eventuali casi di omonimia.

stelline voti: 123; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Una coppia sposata non voleva bambini. Nonostante questo, si volevano molto bene e tenevano il loro rapporto sui carboni ardenti. Per aumentare i piaceri sessuali, il marito si divertiva a comprare preservativi di varie forme e gusti ogni volta - una volta al ketchup, una volta di paglia, e così via.

Una volta lui ha voluto esagerare, e ha chiesto al sexy shop sui vari preservativi speciali disponibili.

"Questo bello gusto pompelmo rosa viene a €4."
"No, non mi piace. Ci vuole qualcosa di piu speciale..."
"Allora questo, color arcobaleno, che viene a €5."
"Mmh, niente male. Ma non c'é niente di piu hard? Di piu erotico?"
"Ho quello che fa per lei. Un bel super-preservativo acciaio inox 18-10, garantito a vita, multi-uso, duro ma flessibile. Un'offerta speciale - viene a €6."
"Ah peró! E vediamo..." su di lui ha solo €5.
"Non si puo avere uno sconticino per quello d'acciaio? In fondo sono un regolare qua, no?"
"Mi dispiace, ma quello e gia a prezzo super-ridotto. Non si puo fare niente."
"Porca miseria! ... E va bene, andiamo per quello super-colorato."

E finita che quel preservativo super-colorato non ha preservato, e questa coppia ha avuto un figlio. Questo figlio era multicolore. Aveva le braccia blu, la testa rossa, il petto giallo, le gambe verdi e i piedi bianchi. Il povero bambino viene preso in giro da tutti sin dal suo primo giorno all'asilo, e disperato, si apre con suo padre.
"Ma perché mi prendono in giro tutti, pà Non é perche sono di tutti i colori? Perche sono venuto cosi?"
"Ringrazia Iddio che sei venuto cosi, che mi mancava un euro che non venivi Robocop!"

zelig88

segnalata da zelig88 venerdì 17 ottobre 2008

stelline voti: 87; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Un uomo sta viaggiando in un deserto, e dopo alcuni giorni nei quali è privo di compagnia, incontra un uomo. Da vicino, nota che quest'uomo è completamente nudo, sdraiato sui gomiti a faccia in sù sulla sabbia scottante, col pisello in piedi. Incuriosito, il viaggiatore chiede:
"Cosa sta facendo, buon uomo?"
"Sto leggendo l'ora."
"Ah, sì? Quindi potrebbe dirmi che ora è?"
"Certo!" Quello si guarda il pisello e dice: "Sono le undici e tredici."
Il viaggiatore prende il suo orologio dalla tasca, e minuto più minuto meno, sono le undici e tredici.
"Per la miseria, che precisione! Grazie tante!"
Il viaggiatore prosegue nel suo cammino, quando incontra un'altro uomo. Anche quest'uomo è nudo e sdraiato sui gomiti a faccia in sù con un'erezione.
"Per caso, non starà leggendo l'ora, buon uomo?"
"Sì, perché?."
"potrebbe dirmi che ora è?"
Quello si guarda il pene e gli dice: "Sono le due e ventiquattro."
Il viaggiatore prende di nuovo il suo orologio dalla tasca, e sono precisamente le due e ventiquattro.
Il viaggiatore prosegue il viaggio, quando incontra un'altro uomo nudo. Quest'uomo si sta facendo una sega.
"Non starà leggendo l'ora anche lei dal suo "orologio", spero?"
"No, gli sto caricando le batterie."

segnalata da zelig88 martedì 4 marzo 2008

stelline voti: 41; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

un impiegato soffre di un mal di testa terribile a lavoro, e il suo compagno di ufficio se ne accorge.
"Piero, ma che hai?"
"Sai, Gigi, ho un mal di testa da cani."
"Ahi, ti capisco. Ma perchè non fai quello che faccio io quando c'ho il mal di testa?"
"Perchè, tu che cosa fai?"
"Vado a casa, scopo mia moglie e dopo dieci minuti, tutto passato!"
"Bell'idea! La proverò oggi stesso, grazie Gigi!"
L'indomani:
"Piero! Ti è passato il mal di testa!"
"Si, Gigi, ho fatto come mi hai detto ed è funzionato a meraviglia."
"Te l'ho detto io che funziona! Una bella scopatina e dopo dieci minuti..."
"Ma che dieci minuti?! Tua moglie solo dopo mezz'ora voleva smettere!"

segnalata da zelig88 sabato 1 marzo 2008

stelline voti: 48; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Biancaneve abita nel palazzo imperiale col suo principe azzurro. Per amicizia, i sette nani si sono trasferiti dalla casetta nel bosco nel palazzo insieme a lei.
Un giorno il principe arriva distrutto dalla corte, e sente un gran bisogno di scopare. Era talmente ossessionato dalla voglia di figa che si comportava come un pazzo. I nani lo vedono fuori di testa e dicono fra di loro:
"Oggi ho notato che il principe non è sé stesso..."
"Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io."
Il principe comincia a cercare Biancaneve, gridando come un matto. Finalmente la trova in camera da letto, le salta addosso e comincia a baciarla in modo passionale. I nani, che lo hanno seguito, vedono tutto:
"Guarda come la bacia! È proprio un dongivanni!"
"È vero!" "È vero!" "È vero!" "È vero!" "È vero!" "È vero!"
Stanco di baciare, il principe si dà ai preliminari. Comincia ad accarezzare e a toccare all'impazzata e la spoglia. I nani:
"Quei due ci daranno dentro!"
"E come!" "E come!" "E come!" "E come!" "E come!" "E come!"
Finito di spogliarla, il principe comincia a fottere Biancaneve come mai aveva fatto. I nani perplessi:
"Guarda come ci stanno dando dentro!"
"Guarda!" "Guarda!" "Guarda!" "Guarda!" "Guarda!" "Guarda!"
Dopo un pò...
"Cazzo, sono venuto!"
"Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io." "Anch'io."

segnalata da zelig88 sabato 1 marzo 2008

stelline voti: 59; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

La settimana prima di sposarsi, un uomo va a godersi un'ultima partita di golf con gli amici. A un certo punto succede che il futuro marito va a togliere la bandiera dal buco. Per coincidenza, suo amico lo colpisce nell'uccello.
Con grande dolore, si fa aiutare dagli amici, che lo portano da un medico. Il medico lo controlla e gli dice:
"Qui abbiamo un'infiammazione di grave natura. Per fortuna, però, è precoce. Dovrà astenersi dai piaceri sessuali per almeno una settimana."
"Ma dottò, io mi sposo la settimana prossima! Come me lo spiego a mia moglie poi?"
"Capisco...le posso prescivere una crema speciale. Ne applichi sul genitale e faccia in modo che poi lo rimbocca per bene. Se tutto va bene potrà anche fare l'amore tra cinque giorni."
L'uomo lo ringrazia e segue le istruzioni del medico. Per sette giorni non fa altro che prendersi cura del suo pisello, rimboccandolo dopo ogni applicata della crema con delle bende strette e compatte. Per precauzione, continua con questa procedura fino al giorno del matrimonio.
La sera del matrimonio arriva, e tutto va bene. Al punto di fare l'amore, l'uomo rimane ancora vestito; è la donna che comincia a spogliarsi. Quando arriva al reggiseno, lo toglie, e gli dice: "Guarda, caro, queste tette le ho tenute per te. Non le ha mai viste nessun'altro uomo."
L'uomo si toglie le mutande ed esclama: "E che devo dire io, che il mio gioiello è ancora impacchettato?!"

segnalata da zelig88 sabato 1 marzo 2008

stelline voti: 43; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Un uomo doveva comprare dei libri di cucina per sua moglie. Trova un negozio chiamato "Sega e Vinci", e incuriosito, entra. Chiede al proprietario:
"Perché è chiamato 'Sega e Vinci' il suo negozio?"
"Qui se riesci a tenere l'articolo che vuoi comprare sul tuo pene dopo una sega, l'articolo te lo diamo gratis!"
"Mmm ... e se invece non si riesce a tenerli sul pisello?" "Allora l'articolo concernato si paga al prezzo doppio di quello stabbilito."
"Bell'idea," pensa l'uomo. "Allora, cosa vendete qui?" "Di tutto - accessori, elettrodomestici, libri ..." "Allora, vorrei vedere dei libri di cucina..."
Il proprietario gliene mostra alcuno, e l'uomo decide di comprare uno molto grande e pesante.
"Come faccio per pagare?" chiede l'uomo. "Allora, deve farsi una sega nel negozio, e poi riuscire a tenere l'articolo - nel suo caso, il libro - sul pene per almeno 5 secondi. Io farò da cronometrista." L'uomo ci prova, e riesce a tenere il libro sul pene; quindi se lo porta a casa gratis. Decide di non dire niente del negozio a sua moglie.
Una settimana dopo, passa di nuovo d'avanti al negozio, ed entra. Sua moglie si era lamentata del suo ferro da stiro, che si era rotto pochi giorni prima. Decide di farle una sorpresa comprandogliene uno nuovo. Prova a sollevare il ferro ... e ci riesce! Il proprietario con malincuore gli dà il ferro da stiro gratis.
Un giorno la moglie trova suo marito che sega sotto il letto. Scioccata per il suo comportamento, gli chiede con voce bassa:
"Ma che fai?"
"Zitta, cara, che mi sto allenando per la macchina!"

segnalata da zelig88 martedì 26 febbraio 2008

stelline voti: 38; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Perché è difficile guardare una donna negli occhi?
Perché le tette non hanno occhi!

segnalata da zelig88 giovedì 21 febbraio 2008

stelline voti: 28; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

Un uomo va per comprare della biancheria intima per la sua donna.

"Vorrei un reggiseno per mia moglie..."
"Di quale taglia, signore?"
"Boh, non saprei, non gliel'ho chiesto..."
"Mi dica, c'ha due cocomeri?"
"Ma che cocomeri! Sono più piccole"
"Allora ... c'ha due meloni?"
"No, no, più piccole"
"Che c'ha, due arance?"
"No, sono più piccole di due arance"
"Allora, c'ha due uova?"
"Si, si, due uova ... fritte, però!"

segnalata da zelig88 giovedì 21 febbraio 2008

stelline voti: 31; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » sesso

"La mia donna c'ha due bocce che sembrano delle cipolle" "Perché dici così?"
"Perché ogni volta che le vedo mi viene da piangere"

segnalata da zelig88 giovedì 21 febbraio 2008



© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

20 ms 06:40 22 082019 fbotz1