Frasi.Net
       
aforismi

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » aforismi » società » pace » pagina 5

aforismi


stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

Il Mondo dei miei Sogni

Il mondo dei miei sogni e come un sole mai spento
Il mondo delle mie fiabe è fatto di stelle, lucine brillanti nel firmamento

I percorsi dei miei sogni sono disegnati dalla fantasia e dal sentimento
sono lucciole che danzano allegre con la luna e col vento…

Le vie delle miei sogni, sono fiabe di un sognar mai vano
che io voglio ancor rivivere, come eruzione di vulcano
a cavallo di un ciclone voglio ancor attraversarle…
se gli tenderò la mano, so che mi porteran lontano…
Le strade dei miei sogni, sono fiabe
popolate dai miei miti, dai miei eroi,
da cavalieri erranti...
da Fate, Gnomi e Giganti
Vi ritroverò nella volta celeste
avrò notizie di voi entrando nel sole...
è nel magma dei vulcani
coglierò il vostro inaccessibile candore...

Nel mormorio del vento vi ascolterò
adagiati sulla luna, ci parleremo...
infine, nell'occhio del ciclone ci culleremo
Perchè nel mondo delle mie fiabe voi vivete…
perché nel mondo dei miei sogni io vi ho incontrato.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

L'Essere

Un' essere umano verrà svuotato
e dentro la sua anima verrà messo un'altro essere.
E con l'altro essere entrerà un' altra idea...
L'essere che era e l'essere nuovo potranno coesistere.

Poi scoppierà la tempesta…
E’ l'essere finirà nella grande e lucida pazzia.

L'essere si addormenterà mansueto
e si sveglierà inquieto...
Si addormenterà felice
e si sveglierà infelice...
Si addormenterà con un ricordo
e si sveglierà con più ricordi...

La vita gli sembrerà un sogno...
e il sogno sarà il gigante che tutto vede e tutto può.
Ma purtroppo...

Le grandi speranze finiscono sempre sul monte delle tristezze.
Qui ci sono solamente le cose dei grandi sogni che finiscono;
di cose che scompaiono...

Le illusioni stanno navigando nel cuore della lucida pazzia,
che non ha limiti…

Grande confusione è stata creata tra gli esseri saggi.
E questo perchè la saggezza è stata scritta sulla sabbia.

Adesso l'essere con gli occhi bendati,
cammina con un passo deciso e irresponsabile:
sta andando verso il precipizio...

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 4; popolarità: 1; 0 commenti

Pensieri.

Dalla finestra, osservo
la pallida luna
illuminare l'oscura sera

I suoi cerchi lontani
sono presagio forse
di un triste domani?

Lei ed io
in un monologo di emozioni
viviamo lo scorrere del tempo
ed oscuri ricordi corrono
veloci nelle nostre menti

Il suo…
quello dell'ultima eclissi

Il mio…
quello di questo grigio
e ingiusto mondo
che rattrista il mio animo

Noi due
in un muto silenzio
vorremmo gridare
ma il mondo
dorme ancora…

Forse è giusto
lasciarlo dormire…

Forse è giusto
lasciarlo sognare.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

Mi è difficile sorridere

Mi è difficile sorridere,
se nel mondo c’è ancora
chi è costretto a morire.

Se la fertile terra
non riesce a nutrire
tante bocche affamate,
tante fauci spalancate.

Se deridono l’amore,
inneggiando al terrore...

Se, sedendo sui troni,
costruiscono cannoni,
innalzando barriere,
d’odio e morte foriere.

Se c’è ancora chi piange
sulle sponde d’Orange,
e c’è ancora chi muore
di là giù nel Lahore.

Se, dal fiume Limpopo
al superbo Orinoco,
se, dai monti afgani
ai deserti iraniani,
v’è chi uccide un fratello...

Se c’è ancora chi il pesante
fardello di miseria e dolore
è costretto a portare,
e la pace e l’amore
solamente a sognare…

Mi è difficile sorridere…

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

STE ROBE CHE SCRIVO

A me mi sembrano mica delle poesie,
mi dice….
a me si, gli dico….
ma tu credi che basta andare a capo
per scrivere una poesia, dice….
si, a me si, così io credo, dico….
ma no, non basta dice….
no? dico….
no! dice…
Ma allora cosa bisogna fare
per scrivere una poesia?
gli chiedo….
Lei mi guarda con la faccia come dire:
questo qui è mica normale!
E poi fa….
ma tu, tu le leggi le poesie?
quali? Faccio….
quelle dei poeti, fa….
ma!, mica tanto, faccio….

Allora mi dice dei nomi di poeti per lo più italiani
che l'unico che mi ricordo è il Leopardi
ma guarda che anche Leopardi
andava un sacco a capo!
gli dico….

Lei…poi si vede che è arrabbiata!
e se ne va borbottando qualcosa che non capisco

E io adesso
non so più
cosa sono stè robe che scrivo...

Vallant Langosco

segnalata da Vallant venerdì 6 novembre 2009

Sono presenti 28 aforismi. Pagina 5 di 6: dalla 21a posizione alla 25a.

6 5 4 3 2 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2023 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 06:53 06 022023 fbotz1