Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

ogni giorno

ogni giorno è come un sogno
mentre fuori dalla finestra
un gabbiano vola nel cielo,

vola verso il mare immenso,
verso l'orizzonte del tempo,
sopra gli orrori della terra,

vale la pena vivere questa vita?
si, è degna di essere vissuta!
perché questo è un viaggio meraviglioso!

e stiamo viaggiando in questo tempo
in questo misterioso vuoto
emozionante e incomprensibile

ogni giorno è un'avventura
tra queste galassie colorate
noi non abbiamo paura
perché siamo una cosa sola.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 31 gennaio 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

papaveri

AMO I PAPAVERI
perchè sono rossi e sono allegri!
hanno una stella piccola nel centro
nera che tinge,

io disegnavo una stella nera nella
mia fronte con questo naturale stampino.,
io parlavo con i papaveri da bambina,
come parlavo con le spighe di grano,

andavo nei campi a primavera
a giocare con i papaveri,
che grande gioia nel cuore
loro donavano a me!

io amavo loro
e i papaveri amavano me,
ero la loro regina..
per questo tutti chiamavano me
Poppy!

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 28 gennaio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il respiro della mia anima

il respiro della mia anima
proviene dal profondo
del mio cuore,

sensazione che irradia
lo scorrere del sangue
luce che avvolge il mio corpo

illumina i miei occhi,
e innalza me
nel profondo universo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 26 gennaio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

abito di farfalle

voglio vestire il mio corpo
di farfalle..

un abito fantastico
intensamente colorato

di ogni farfalla diversa,
allegra e vivace,

un abito morbido e mobile
infinite farfalle che volare sul mio corpo.

con soffice dolcezza,
carezza lieve

profumato di primavera,
gioioso tocco che

rallegra lo spirito,
nell'essenza del mio essere,

splendida forma del creato.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 25 gennaio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

crepuscolo invernale

crepuscolo invernale
silenzioso e freddo
dal cielo bianco carico di neve

nulla si vede, ne il sole, ne le stelle,
nei vicoli antichi nessuno parla
un gatto infreddolito

si rifugia in una cantina,
mentre due cani corrono
insieme sulla strada piena di neve,

un passero solitario
con il petto piumato di giallo
mangia le briciole sul

mio davanzale, messe per lui.
mentre il silenzio assordante
pare scoppiare nelle mie orecchie

nel cuore dell'inverno io sono.,
abbraccia me con sarcasmo,
but ecco la dolce campana

del vespro, che rallegra tutte le anime

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 25 gennaio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

l'amore

l'amore è un espressione forte
senza limiti e senza confini,
un raggio di luce che
raggiunge tutto
e oltrepassa
lo spazio e il tempo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 24 gennaio 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

la foresta segreta di Daniela

danielas secret forest.
c'è una foresta che appartiene a me,
è una foresta incantata,
i suoi colori sono teneri,
quasi evanescenti,

but meravigliosi e sorprendenti,
io conosco coloro che ci vivono,
fate, gnomi, folletti,
regna la dolcezza e la serenità,

non c'è violenza,
non c'è odio,
il respiro è solo quello dell'amore,
gli alberi sorridono e si fanno morbidi,

e la melodia che emanano è fantastica,
la musica avvolge ogni pianta e ramo,
si innalza verso il cielo e si perde
nell'universo intero,

io sono nella foresta,
tutto avvolge me in un
abbraccio di tenero amore,
tra gli alberi vive il mio amore

tra il cielo e la terra,
sospesi entrambi tra spazio e tempo,
in questo infinito firmamento
dove noi siamo stati deposti,

nel vuoto pieno di stelle,
la linfa vitale viene dalle radici degli alberi
dall'acqua trasparente e preziosa,
mentre la terra ha dentro di se

ogni seme che porta frutti,
e i cristalli di roccia proteggono.
Armonia di una foresta che
dona la vita nella sua semplicità,

silenzio melodioso di un incanto d'amore.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 24 gennaio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

luce d'amore

dove andrai io ti raggiungerò,
perchè l'amore si raggiunge sempre,

varca oceani, montagne e vallate,
sotto l'immenso cielo stellato,

le luce del vostro cuore
raggiunge me da ogni luogo,

quel filo invisibile che lega noi
attraverso lo spazio e il tempo

mai si spezzerà
perchè è il filo di luce che

esce dai nostri cuori
è il filo di luce
dell'amore.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 24 gennaio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

L'ALBA

il mattino è
come un esplosione d'amore!

la luce esplode per tutto il cielo
con trasparente luminosità!

l'alba è un momento speciale
arriva la vita dal firmamento lontano!

alberi,fiori,piante,prati
sorridono all'amore celestiale,

la luce penetra e avvolge tutto e tutti,
come una miracolosa nascita

la luce del mattino è la rinascita quotidiana,
tutti aprono gli occhi al dono d'amore,

dono del cielo alla sua amata terra.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 24 gennaio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

l'altalena

da bambina io avevo un altalena
attaccata a una grossa quercia...
e da lassù, mentre io dondolavo
guardavo giù, a valle,

osservavo il rosso tramonto sanguigno,
e sembrava che io tuffare nell'orizzonte!
parlavo al rosso cielo,
gli dicevo di no andare via,

gli sorridevo,
gli cantavo una canzone,
respiravo con lui,
sopra un grosso ramo

al di sopra della mia testa
uno scoiattolo curioso
osservava me,
ricordo che dall'altalena

io vedevo il mondo intero!
sospesa tra cielo e terra
in un palpito d'amore che
io no dimenticare mai,

appesa alla grossa quercia che
io tanto amavo,
ascoltavo il mormorio delle sue risate,
io,

la quercia
il rosso tramonto
l'orizzonte lontano,
e il bacio dell'universo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 23 gennaio 2013

1 ... 140 141 142 143 144 145 146 ... 184


© 2000-2023 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

94 ms 20:46 05 022023 fbotz1