Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » marco poeta siracusano

Tutte le frasi dell'autore Marco poeta siracusano

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

I Video del poeta Marco Veneziano sono visibili sul sito stesaxsr channel(sono inseriti la mostra di Taormina 2008 organizzata da spazioarte,il premio e la maschera d'oro di Adrano 2009 e un videoclip)

Marco poeta siracusano

segnalata da Marco mercoledì 22 aprile 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Il pensiero

L'arte
sta nel saper scrivere
di noi stessi,
le migliori pagine del nostro sapere
e confonderci
con la realtà che ci circonda,
essere il respiro di chi poggia
la sua mano
e il calore
di chi della tua roccia
vuole sostenersi.
Amare è
la è la parola essenziale da utilizzare.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco martedì 21 aprile 2009

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Cenni Briografici di Marco Veneziano

Cenni Biografici

Marco Veneziano nasce a Catania l’8 Giugno 1978 ma vive a Siracusa.
Fin dalla più giovane età, dimostra una sensibilità interiore molto profonda e un amore verso l’arte in tutte le sue forme, ma è solo nel 1993 che scopre la passione per la poesia;
infatti i versi che elabora nel corso degli anni, gli servono anche nell'ambito scolastico, facendolo diventare assistente alla poesia, per due anni consecutivi, presso l’ITC Insolera della sua città, istituto peraltro da lui frequentato.
Nel 2007 grazie alla conoscenza con l’attore - regista di Cerveteri sig. Agostino De Angelis, che utilizza i siti archeologici come palco delle sue rappresentazioni teatrali, scopre di avere anche del talento come attore e partecipa ad alcuni eventi culturali che hanno luogo a Siracusa, sotto la direzione artistica dello stesso regista. Si citano: “Santa Lucia, tra venerazione e martirio”, una lettura in chiave teatrale della vita e del martirio della Santa siracusana, dove Marco Veneziano interpreta il ruolo di un soldato pretoriano agli ordini del prefetto Pascasio. Tale spettacolo che ha avuto luogo presso il Santuario “Madonna delle Lacrime” e presso la Basilica di Santa Lucia al Sepolcro, riscuote molti consensi tra il pubblico dei devoti venuti ad assistere numerosi.
Nello spettacolo “San Paolo da Persecutore ad Apostolo”, che affronta il tema della Conversione di Saulo sulla Via di Damasco e che ha luogo presso la Cattedrale di Siracusa, Marco è una delle voci recitanti
Nel 2008 inizia a fare una raccolta delle sue poesie, partecipando a diversi Concorsi nazionali e regionali.
Nei mesi di settembre – ottobre 2008, sempre sotto la regia del Sig. Agostino De Angelis, prende parte a una trasposizione teatrale della “Divina Commedia” di Dante Alighieri, dal titolo “Il Viaggio Dantesco a Siracusa”, nel ruolo di Minosse e partecipa anche all’Eneide, nel ruolo di un soldato greco. Tali spettacoli vanno in scena all’interno delle mura del castello Eurialo di Siracusa e vengono inseriti nelle giornate del Patrimonio Unesco e partecipano al Festival Internazionale del cinema Archeologico di Rovereto.Dal 2008 fa parte dell'Associazione spazio arte di Torino come socio nelle arti letterarie dove ci sono pubblicate le sue opere.Ha partecipato a diversi eventi importanti a carattere nazionale ed è arrivato quarto nei premi letterari superga e la maschera e la pergamena d'oro di Adrano,ricevendo a merito,diploma di merito ed encomio raccolta poetica,targa e componimento.Ha avuto diverse proposte di pubblicazione dalla pntarco,aletti editore altro mondo editore ed altre case editrici.

Marco poeta siracusano - tratto da dalla sua carriera artistica

segnalata da Marco martedì 21 aprile 2009

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Abruzzo

Camminare tra i viali di un sogno,
dove ognuno
respirava l'aria della sua terra.
Dove ognuno
quotidianamente
si apprestava a fare mille cose.
Il tempo,fermato dal forte boato
ha trasformato
quei viali di un sogno,
in una polvere,dove si sono dissolse
le anime
di quei sorrisi innocenti,
che speravano in un futuro migliore
nel loro paese.
Quanti sogni andati via
ed ora gocce di rugiada
che scendono dai loro cari,
impauriti e senza più niente.
Ora sperano
nelle poche risorse,
ma tanti cuori nelle macerie sono rissolevati da altri,
tanti mani tese,fanno una catena
quella dell'amore che nessuno mai farà crollare,
e se la terra scuote la montagna,
l'anima pura
scuoterà le sofferenze.
(non dimentichiamo mai queste persone,e tutto ciò che possiamo donare facciamolo nel buon senso cristiano,per ricostruire parte dei loro sorrisi.......)

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco lunedì 13 aprile 2009

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Note d'amore

Sulle righe del mio sentimento,
ci sono le note piu nvere.
Nei miei pensieri componi i miei versi,
tu sei il palco dove poggia la mia fortuna,
e l'orizzonte dove sfoggia la mia anima,
ma soprattutto
l'opera piu bella
che al cuore di un artista
hai saputo incidere.
e sul disco della nostra esistenza
faremo una compilation di grandi momenti
e sulla copertina ci saranno i volti di una coppia felice
impressa per l'eternità.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco martedì 31 marzo 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Le ali spezzate

Poesie
Cadere in un sogno
dove hai infranto le virtù dei tuoi passi,
dove hai protetto in quell’istante la creatura che hai generato,
e sei stato lo scudo che lo ha saputo amare.
Su quel disprezzo,dove hai chiuso il sipario della tua vita,
hai lasciato le idee come petali di rosa
quelle più sincere che ti hanno saputo
far andare avanti,
e dove la fermezza del tuo istinto a saputo impugnare
il valore delle cose cose semplici.
e su quelle ali spezzate,hai generato una nuova luce
quella di un bene che hai voluto a tutti e che non morirà mai.
eri uno di noi
Marco.v

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco lunedì 16 marzo 2009

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: frasi d'amore

L'onda

Cavalco l'onda
per arrivare al tuo cuore sconfinato.
I tuoi ochi sono la bussola del mio cammino
e sulle acque limpide del tuo amore
voglio immergermi.
Insieme a te
percorrerò l'orizzonte infinito.
Sul luccichio della superficie
vedo la tua immagine riflessa
quella che dà luce
nella sfera della mia vita
e che amerò per sempre.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco lunedì 16 marzo 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

La giusta mietitura

Poesia

Angelo
che hai accolto la fiamma
di piccoli cuori,
a cui hai acceso la speranza.
Hai percorso campi di grano
per mietere la bontà
su chi voleva distruggere il raccolto
delle giuste virtù.
Luce che hai segnato
sui volti più tristi,
e quel tuo sorriso ha impaginato le generazioni future,
perchè sui tuoi gesti
non morirà mai nulla.
Sui petali delle tue parole
altri piccoli cuori
ti seguiranno per sempre.

(Poesia inviata sul sito ufficiale di Don Pino Puglisi in suo omaggio,vittima della mafia il 15 settembre del 1993.)

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco lunedì 16 marzo 2009

stelline voti: 5; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: poesie

Donna

Poesia

Come la vestale effige,
le tue membra costituiscono l'emblema di un anima,
dove il sublime desio del dolce sentimento
ricopre l'essere delle tue attenzioni.
Come un piccolo fiore,
ricopri il profumo della vita,
e meriti il cuore giusto di una metà che ti sappia amare.
quando l'uomo vide lo specchio dei tuoi occhi,
vide l'immagine di un unica unione,
quando due cuori si inttrecciano in un unico filo comune
quello della sincerità,dell'amore e della famiglia,
e quando dal ventre tuo generi il piccolo sorriso di una vita
il calore umano diventa la fiamma delle attenzioni.
senza te dolce icona,la passione non fosse mai esistita
e quando la sera,le stelle sovrastano i momenti più
belli in un uomo si appaga l'orgoglio di ciò che rappresenti veramente.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco domenica 8 marzo 2009

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: frasi d'amore

Candido cuore

Con le ali bianche,
hai aperto il candore del tuo amore.
tra le stelle trascini il mio destino,
e crei la brezza scintillante
di un vero sentimento,
dove mi trascinerai tra sogno e realtà
e coronerai la mia vita
nella luce delle tue dolcezze.
insieme a te fanciulla che hai abbagliato
i miei occhi desiderosi di te,
inciderò tra le parole e i pensieri soavi
che si innalzerranno nell'azzurro cielo,
un Ti amo infinito.
E il passaggio di una colomba bianca
chiuderà il cammino dei nostri passi
unendoci per sempre.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da marco venerdì 20 febbraio 2009

1 2 3 4 5 6 7


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 23:07 05 072022 fbotz1