Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » marco poeta siracusano

Tutte le frasi dell'autore Marco poeta siracusano

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie il tempo e dolce amore

Poesia
Il tempo
Il tempo non cancella
L’astro del ricordo
La passione arde
Dove brucia l’amore.
Una cosa ritrovata
È difficile a smarrirsi
Se il cuore batte
Dove sorge il sole della fiducia.

Poesia
Dolce amore
Osservando l’azzurro cielo
Ho pregato un cuore vero.
Dalle radici di una speranza
La dolce Madre ha colmato la distanza.
Il desidero di una dolce fanciulla
Bella e rosea come la betulla.
Dalle sue mani e arrivata con amore
Lo accolta con gioia e fervore.
Ho giurato di amarla tutta la vita
Perché è perfetta e mi da una pace infinita.
Sto camminando sull’arcobaleno
L’amo con tutto il cuore
La mia dea e ne sono fiero.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie panorama d'amore e ama

Poesia
Panorama d’amor
Trascorriamo un infinito e immenso tempo
Meraviglioso nel fior degli anni,
In cui maturano non solo la giovinezza e il fascino,
Ma accresce sempre più il nostro volere d’esser forti
Contro il disprezzo di chi ha ancora ignorato l’importanza
Della vita.
L’amore ragazza mia si costruisce
In un’alibi strategico
Dove noi possiamo continuare un cammino sincero verso Dio
E la nostra esistenza avrà un valore
Su questo mondo meraviglioso immerso in galassie irragiungibili
E stelle che luccicano attraverso i tuoi splendidi occhi.
La tua bellezza più avanti sarà L’immagine stessa del mio desiderio
Ma sarai posta dove il mio cuore ha inciso la tua iniziale
Sarai l’unica cosa preziosa per cui dovrò lottare.

Poesia
Ama
Il cuore si accende al sorger del giorno
Passa il tempo tra le ombre del passato
Cade giù come un goccio di rugiada
Si innalza all’orgoglio e all’ardore

Ma una volta spento non si accende più.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie lavoro e tasti di successo

Poesia
Tasti di successo
3 note iniziavano ad esaltare
3 dita ballettavano come il tam tam
Senza rinunciare come un generale.
Altre note si aggiunsero alla composizione
Formulando in melodia la sua canzone.
Approdava da una vera giustificazione
Se il vero senso appariva come un’illusione.
Quel’illustrazione di un volto universale
Che in note e musica riusciva a generare e interpretare.
Un pubblico gremito e stupito
Ascoltava i passi del piano da egli esibito.
Fu un successo esilarante
Inciso su un disco per un artista dilettante
Che in note e precisione
È riuscito ad arivare in una bella conclusione.
Poesia
Lavoro
Quanti fili da torcere ci dai
una volta riuscivi a stressare
Adesso nessuno ti può più trovare.
Non si può rubare per vivere
Non basta lottare per sopravvivere
Oggigiorno la vita pesa come una montagna
E i soldi servono quanto abbastanza
Almeno per sostenere un reddito familiare
Che dia forza fisica e morale.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie l'ubriacone e lo scoiattolino

Poesia
L’ubriacone
Quell’aspro sapor dei tini
Girava nelle tavernette
Che già alle 7 era
Nelle gole puntuale ma impertinente.
Si giocava al rimbambimento
Di un vecchio stanco e tronchetto.
Non faceva che sbadigliare e sobbalzare
A quell’età è una fatica a dare ed arrivare.
Un bicchierino poco contento disse:
Su nonno smetti e alza il mento
Sai cosa ancora puoi fare,cosa fai lì a brontolare e a tintinnare?
Il nonno rispose:Son venuto a dimenticare, sono alcolizzato come il mare
Lasciami stare
Il Bicchierino:Non sprecar il tempo in un tozzo di pane e vino,
Corri dalla tua amata e lascia il bicchierino.
Il nonno:Hai ragione di lasciare stare,tanto qui che restavo a fare.
Meglio affrontare le occasioni della vita,perché
Lasciarle affogare ed è poi finita.
In quel trato il bicchierino contento
Torna nell’armadietto
Per 10 anni o chissà quanto tempo.
Era fiero di non aver fallito
Che di quanto aveva parlato ara più sfinito.

Poesia
Lo scoiattolino
Cercava un posticino
Al riparo lo scoiattolino.
Una pioggia lo tempestava
E la sua raccolta biancicava.
Era isolato e senza mangiare
Come raggiungere le sommità elevate?
Si accontentava ad abitare in un ramoscello
Ma si annoiava senza pace e senza ombrello.
I tuoni cominciavano a bombardare
E tra una foglia e un’altra il vento
Ondulava fino a far tremare.
Lo scoiattolino poveretto
Balzò dentro l’alberello
Tutto bagnato come il ranocchietto.
La stagione lo minacciava
Ma il tornare del sole ben presto lo comunicava.
Il mattino seguente si risvegliò la natura
Quasi come la rinascita di una nuova figura.
Lo scoiattolino balzò fuori contento
E saltellando disse Signore solo tu spalanchi il cuore
Più forte del tuono,della pioggia e del vento.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie pianto e ricchezza senza volto

Poesia
Pianto
Piangere non esprime sempre tutto
Quel che si vorrebbe metter in luce,
Ma è una gocciolina di rugiada
Che scende il suo percorso
Per trovar la persona medesima
Che in un girovagare si è svanita in un’assurdità.

Poesia
Ricchezza senza volto
Una piccola fanciulla
Era chiusa in un mondo ostile,
Tutto quanto la incatenava i una schiavitù,
Ma ella si voltò indietro,
Dove le mani disponibili la resero libera.
Svanì dietro un cespuglio di rose
Dove il profumo del suo odor
Le fecero capire che in un angolo del cuor
Si può trovar facilmente l’amor.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie la sicilia e t.v

Poesia
Sicilia
Quanta storia ti porti alle tue spalle
Quanti doveri hai compiuto
Tu ti destreggi ad opera
Di armi e coltelli.
Il mar mediterraneo da secoli punito
Nei suoi misteri di collorosso.
Le figure illustri che in quest’isola
Hanno dato,in un certo senso un’po’
Di cambiamento c’è stato.
C’è chi ha sparato c’è chi è stato arrestato.
Ma la vera società giusta dov’è?è colpa dei Normanni?…..

Poesia
La t.v.
Un piccolo schermo dal 1950
Quante cose ha trasmesso;
Balli,canti,varietà e cincillà.
Per quanto ancora essa ci stupirà,
Le reti sono controllate
E il canale sta per biasimare.
Il telecomando è stufo di girare e di annoiare,
Esso ha deciso di protestare.
Una rete mondiale,
Si ma quella per pescare
Tutte le cretinate
Che sono state acquistate e fregate.
La t.v. è una fantasia
È utile, ma si occupa del tempo previsto
Dai tg nazionali a chi lha visto
Giro canale
Scelgo la vita reale
Mi lamento ma pazienza
È lo stesso sensazionale.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie l'amicizia custodita e paradiso celeste

Poesia
L’amicizia custodita
Essa racchiude in se
Moltissimi e grandissimi vantaggi,
Ma c’è ne uno che senza dubbio li supera tutti
Essa irradia nell’avvenire la luce lieta
Di speranze e non permette
Che l’animo si fiacchi e cadi a terra.
In essa per capirla basta osservare
I dissensi e le discordie per
Cercar di ottenere pace e gran potenza nella concordia.
Non può esser rubata o distrutta
Ma chi la sottovaluterà e la metterà da parte
Non fa altro che sotterarla nel nulla per l’eternità.

Poesia
Paradiso celeste
Natura incontaminata
Si entra in una sensazione
Con la donna amata
In una cornice dipinta.
Luoghi tropici e sofisticati
Dal relax ai giochi
Il paese si dimentica
Lasciandolo nei suoi confini e nei suoi pregi.
Sorridi spensierato
Sei felice con lei,
Ella ha una passione cocente
Come il sol radente del Mar dei caraibi
Il sipario si chiude al ritorno…..

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie il natale e amare

Poesia
Il Natale Versione 2
In una temperatura bassa
Scende l’avvento in man bassa
La neve sovrasta
E babbo natale si sconquassa.
Presepi e preparativi
Per i festeggiamenti attivi.
Un mondo spera nel Salvatore
Affinchè cambi quella roccia increspita
Al di sotto della sua meravigliosi
Addobbiamo alberi con speranza
E pieno di bambini sorridenti di ogni nazione.
Anno vecchio sei spento,
Sei stato vinto,ora tutti esplodiamo e saltiamo
L’anno fantastico è tornato.

Poesia
Amare
Amare è una sensazione grande,
Dove si esprime con grande carisma
E con sublime maestria di romanticismo.
Si cerca di non tradire e di non spezzare
Tutto ciò che in questo mondo possiamo
Ammirare ed amare.
L’amore è paragonato come un meteorite infiammato,
Nelle galassie porta luce e splendore, ma su un
Pianeta può far danno.
E’ coinvolto nella similitudine della natura
La certezza e l’onestà sono gli assi fondamentali
Che noi stessi ci immedesimiamo a interpretarli.
Siamo dei grandi sognatori
E dentro il nostro grande desiderio d’esser cavalieri eroici
Riusciamo ad afferrare quella meravigliosa principessa,
Libera come una farfallina solitaria,
Ma prigioniera dell’ingiustizia e dei guai.
Il portento ha saputo valorizzarsi
Riscontrando i vecchi criteri aristocratici e politici.
Ora lei libera dal dolore,vola per essere afferrata dalla
Gioia universale e sensazionale,
E così vasta e così forte che ella non fugge più per sempre.
Adesso insieme a lei si cavalca verso il tramonto
Dove la favola si tramuterà i un’ icona pregiata.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie la befana e le vincite truccate

Poesia
La befana

Vecchia e avvilita
Presa da circostanze
Vaga muta per le sue stanze.
Nei momenti di tristezza
Si fa una calzetta.la riempie di bontà
Per chi merita la serenità.
L’altra la riempie di carbone
Per chi è stato brontolone e fannullone.
A bordo della sua scopa volante
Girovaga scoppiettante
Portando una gioia esilarante
A coloro che l’anno prima ne avevano viste tante.

Poesia
Le vincite truccate Versione 2
Son quelle truccate e sistemiste
Che si aggirano come le piste.
In una minima puntata
Si può perdere fino la casa.
C’è chi spera nella carta giocata
Ahimè ho bisogno della dea bendata.
La persona che si propone le domande
Ha saggezza l pari di Dante.
Il gran giocare,non l’accanimento,il puntare o la frenesia,
Ma per me è lo star bene in compagnia
Dimostrando la sua simpatia
Su un tavolo rotondo pieno
Di misteri e di magia.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

poesie natale e le giocate fortunate

Poesia
Il Natale
Scende l’avvento
Arriva l’evento
Un evento sensazionale
Una brezza invernale
E la temperatura scende e sale.
Si cominciano i preparativi
Arrivano i giorni festivi.
Si inaugurano i divertimenti
Si addobbano alberi e presepi
Per ingigantire i momenti.
Una nascita divina per distruggere il dolore
Di chi lo ha provocato in passato
Con odio e con furore.
Adesso tutto è finito
Tutto è cessato
Sperando che finalmente Dio
Ci abbia illuminato.

Poesia
Le giocate fortunate
Son sempre quelle truccate
O quelle sistemiste
Che ci accerchiano come le piste.
C’è chi scommette
Facendo la minima puntata
Ma il gradasso punta fino la propria casa.
Alla fine resta fregato
E il suo orgoglio se n’è andato.
Colui che è sfrenato
È il più appassionato.Non si arrende sulla carta giocata
Ma spera in essa la Dea bendata.
La persona che però si propone le domande
Ha saggezza al pari di Dante.
Sarà un’illusionista
O un ispiratore
No è colui
Che dalla compagnia sa suscitare l’armonia
E distrugge la frenesia.

Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici

segnalata da Marco sabato 27 dicembre 2008

1 2 3 4 5 6 7


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 00:33 06 072022 fbotz1