Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » deneb

Tutte le frasi dell'autore deneb

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » amore » bacio

lungo viali di stelle nel cosmo del cuore
sopiti richiami ancestrali mi scossero tumultuosi

illusioni di certezze inossidabili erano già alla porta
mentre la ragione invocava tranquillizzanti banalità.
intuii nel silenzio dell'anima, nelle corde più intime dell'io
quel richiamo....
raziocinio volgare che mi tolse ogni sfumatura di colore
ridusse tutto all'apatico fluttuare costante di bianco e di nero

eppur qualcosa prepotentemente insita in ogni cosmo umano
mi risvegliò come furia degli elementi
ed esigente si insinuò in ogni anfratto,
in ogni piccolo attimo, nel mio piccolo universo.
giunto come meteorite messaggero di distruzione
su un indomito destriero come colpo di spugna annientò ogni difesa

lungo viali di stelle passò un guerriero e in frazione inesistente di tempo
fu stravolto il mio vecchio mondo
come turbine inafferrabile ruotò la realtà di una falsa perfezione
e scosse implacabili crearono il caos

a tale spettacolo di vita e principio archetipo
si sedette la mia anima e ammirò....
e all'improvviso come foglia d'autunno
le si chiusero gli occhi e i pensieri
e vortice di vita afferrò ciò che era restato della razionalità
imbrigliata in quello straordinario stravolgimento
che a tutte le certezze fece eco col cuore...

assaporò una lacrima come goccia di sole
e come schiaffo in pieno viso tutto passò inesorabile
ma al risveglio era meravigliosamente e ardentemente
luce e amore!

nuova vita, nuova anima, nuovo cuore

un pianeta che tu mi hai mostrato
io sono vita, la tua e la mia vita

deneb

segnalata da deneb venerdì 16 gennaio 2009

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » amore » bacio

il cor riluce

Di sinfonia d'amor il cor riluce
e soffio d'incanto nn trae in inganno
se seco ogn'or la sua stella adduce
pavor e dolor senza aere stanno

abbissi obliate le mentite vesti
il tempo di luce a risplender s'appresti
che ottenebrando sibilanti re di corte
giunger infine a sublime sorte

deneb

segnalata da deneb venerdì 16 gennaio 2009

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » amore » bacio

oh amore sommesso...

sicchè il cuore cercò l'anima e disse:
t'ho persa
e l'anima smarrita rispose:
nn ti scorsi più
passò una nuvola sottile e colse le parole
e tramutò quelle in altrettante stelle
di fiori profumate e di miele di fate
soggiunse l'alba e si dischiusero le visioni all'uscio
ma quanta luce può far un semplice fringuello
che scalfisce il suo guscio!!!
poi mi sovvien di così ardita speme
un sol silenzio migrar
nell'incanto di un seme
germogli sommessi bisbigliano d'ali
che il vento trasponde nei voli mortali
gioir m'è lieve e d'amore io taccio
il grano dorato mi culla d'abbraccio
e sogno destata da un fil di canto
nel cuore vermiglio gremito da un manto
oh amore sommesso
mio angelo d'oro
sparpagli pensieri
che colgo e t'imploro
nn volgere il viso
ne lacrime bevi
se tocchi il mio cuor
è lì che ti vedi

deneb

segnalata da deneb venerdì 16 gennaio 2009

1 ... 5 6 7
avanti ►


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 22:27 29 092022 fbotz1