Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » itdv

Tutte le frasi dell'autore itdv

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


divieto questa pagina non è adatta ai minori di 14 anni divieto

stelline voti: 34; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » al bar

Casa del popolo

Casa del popolo

tahi; i: eq
Il postino di zona entra nella Casa del popolo":Mi fai un cappuccino"
"No, devi frequentare la Casa del popolo, tu ci vieni rarissime volte. Dimmi chi è quello" indicando una foto appesa al muro di C.Marx.
Il postino con espressione di dubbia e fissando la foto rimane in silenzio.
"Visto, non lo sai, quello è C.Marx colui che ha inventato il comunismo. Devi frequentare la Casa del popolo, non ci vieni mai. Allora io il cappuccino non te lo faccio.
Il povero postino esce sconsolato.
Dopo un paio di mesi ci riprova:"Me lo fai un caffè"?
"No, perchè non vieni mai alla Casa del popolo" Indicando un ritratto di Che Guevara appeso alla parete:"Chi è quello"?
Il povero postino fissa il ritratto, ma niente.
"Visto, frequenti poco la Casa del popolo, te l'ho già detto. Quello è un grande rivoluzionario cubano. Niente Caffè"
Il postino esce mesto mesto dal locale.
Dopo un paio di mesi entra nuovamente e prima di chiedere un caffe dice mostrando la foto di un personaggio:"Tu lo sai chi è questo"?
Il padrone della C. d. popolo fissa la foto e rimane in silenzio.
"Vedi non lo sai, il fatto è che se tu frequentassi di più casa tua e di meno la Casa del popolo sapresti che questo è quello che tutti i giorni si tromba tua moglie"

itdv

segnalata da Emilio sabato 25 ottobre 2008

stelline voti: 7; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: barzellette

"Mi scusi, dove lo devo prendere l'autobus per il cimitero?" - "Anche nella schiena va bene".

itdv

segnalata da itdv domenica 23 marzo 2008

stelline voti: 8; popolarità: 1; 1 commenti

categoria: barzellette

Si investono sempre più soldi nella ricerca sul viagra e non sul morbo di Alzheimer. Fra 20 anni avremo uccelli durissimi ma non ci ricorderemo più dove metterli!

itdv

segnalata da itdv domenica 23 marzo 2008

stelline voti: 88; popolarità: 1; 1 commenti

categoria: indovinelli

nove e quarantacinque, centro di Roma, mattina soleggiata, due malviventi entrano in banca per una rapina. Mettono a terra tutti i clienti e puntando la pistola verso il cassiere lo costringono a consegnarli tutto il denaro. Questi terrorizzato esegue, in fretta e furia i banditi si danno alla fuga e, appena saliti in macchina, uno di loro si accorge che manca qualcosa.....che cosa?

risposta

itdv

segnalata da itdv venerdì 4 gennaio 2008

stelline voti: 70; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Barzellette » sesso

In compagnia

Un tenente dei carabinieri si avvicina ad una prostituta.
- Senta, quanto vuole per la mia compagnia?
- Trenta euro.
- Comapagniaaaa, avanti!

itdv - tratto da itdv

segnalata da itdv domenica 30 dicembre 2007

stelline voti: 64; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » sesso

sapori

Moglie e marito hanno comprato un pacchetto di preservativi con diversi sapori.
- Cara, spegniamo la luce, io metto uno dei preservativi e tu devi indovinare il sapore.
Appena lui spegne la luce, lei lo prende in bocca e dice:
- Gorgonzola!
- Aspetta un attimo, non l'ho ancora messo.

itdv - tratto da itdv

segnalata da itdv domenica 30 dicembre 2007

stelline voti: 70; popolarità: 1; 1 commenti

categoria: Barzellette » sesso

itdv

La moglie trascurata dice al marito, togliendosi lo slip:
- La vedi questa? Si chiama lumachina: se la tocchi fa la bava, se non la tocchi fa le corna.

itdv - tratto da itdv

segnalata da itdv domenica 30 dicembre 2007

stelline voti: 44; popolarità: 2; 4 commenti

categoria: Barzellette » sesso

Questione di uccelli

Un marito entra tutte le sere a casa ubriaco, picchia la moglie e poi si sdraia sulla poltrona e inizia a dormire sbronzo come una spugna.
Un giorno la moglie, non sopportandolo più, lo avverte:
"Se stasera rientri ubriaco e mi picchi, ti taglio l'uccello"
Come non detto. La sera il marito ubriaco fradicio picchia la moglie e sbronzo si mette a dormire. Lei prende un coltello e zac....gli taglia l'uccello. Dopo, lo guarda pentita rendendosi conto di averla fatta grossa e presa dal panico apre la finestra e getta l'uccello fuori. Siccome vicino ci passa l'autostrada, il "coso" va a sbattere sul parabrezza di un TIR. Il camionista sorpreso chiama un collega con la radio da radioamatore:"Gigi, sapessi cosa mi è capitato, un moscerino sul parabrezza con un cazzo grosso così" (Indicando con il braccio le dimensioni)

itdv - tratto da itdv

segnalata da itdv sabato 29 dicembre 2007

stelline voti: 36; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » sesso

"Uccide la moglie a cornate. Ancora ignoti i motivi del folle gesto."

itdv

segnalata da itdv lunedì 13 agosto 2007

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » legge

Pellerossa

Un pellerossa si presenta all'ufficio anagrafe: ”Potrei cambiare nome?”
“Non è facile” risponde l'impiegato “ma si può fare. Come si chiama”
“Grande Treno Che Attraversa La Prateria Lanciando Fischi Nel Silenzio Del Mattino”
“Ho capito. E come vorrebbe chiamarsi?”
“Ciuff ciuff”

itdv

segnalata da itdv lunedì 13 agosto 2007



© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

12 ms 16:56 17 012022 fbotz1