Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » maxilius

Tutte le frasi dell'autore maxilius

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

“Benvenuta, o rara bellezza nella mia stanza!

Come eclisse di sole o di luna sei durata, ma non oscurità ma grande luce hai portato.

Ondeggiando cadono i tuoi capelli sulle tue eleganti movenze, mentre sfuggendomi, fai ritornare la temuta oscurità in questa stanza.

Bruciava il sangue nelle mie vene, quando, rossi di fuoco e di passione, sfioravano le tue esili spalle e accarezzavano i tuoi nudi seni.

Ed io perso nei tuoi profumi, con gli occhi pieni di desiderio, e il cuore avido della tua persona, ammiravo le tue splendide e chiare fattezze, che spontaneamente e con amore concedevi alla mia vista.

Tutto ciò, come sogno, dai confusi e sfocati contorni, che mal ricordato è al proprio risveglio, adesso m’appare.

Lontano e irraggiungibile, è quel paradiso che un tempo m’apparteneva, e del quale adesso tu non vuoi farmi essere più parte.
E muta cosi in cenere il mio sangue.

Soltanto fredda cenere, che adesso scorre nelle mie vene, è ciò che di tutto mi rimane.

Ma come l’araba Fenicie, che ogni volta più forte rinasce dalle proprie ceneri, cosi il tuo calore, nuovamente, potrebbe bruciare il mio sangue.”

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

“Accompagnato da un sole che, dal mio risveglio, nascosto se ne sta, tra questo strano cielo, vagabondo la mia persona nelle campagne vicine.

Musica tipica di una assolata giornata d’estate, e da lontano, suono di zappa che taglia la dura terra, sento per l’aria.

Solitario, mi fermo ad accompagnare questo dolce ascolto alle tranquille visioni circostanti.

Stanchezza, turbinio di pensieri nella mia mente, fatiche che ancora sono da venire, in quest’istante si perdono.”

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 2; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Che cos’è un tuo ti amo?

È come l’infinita pioggia sull’arido deserto della mia esistenza, che inondandola di fertilità e vita, lo rende lussureggiante di tutte le varietà dei fiori, colorato da un’esplosione di colori e saturo di tanta voglia di vivere.”

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

vorrei

Vorrei disperdermi tra l’infinità del cielo e delle nubi;
o nei bagliori del sole che ferisce gli sguardi;
o nei fremiti degli alberi attraversati dal vento.

Essere profumo della terra bagnata di pioggia;
Luce di stelle che attraversa il tempo e lo spazio;
Fuoco di passione che ti vive dentro;
Aria che respiri per respirare il tuo profumo.
Vorrei morire nella fisicità del mio corpo, per non morire mai”

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

meglio il cattivo conosciuto, che il buono da conoscere

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » felicità

“Penso che ogni individuo nasca per raggiungere la felicità.
Forse ci sono modi più o meno giusti per farlo.
Forse ci sono strade più o meno brevi da intraprendere.
Ma sicuramente, ci sono cose che danno soltanto l’illusione della reale felicità.”

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

anche l'ultimo nella vita, ma mai il secondo in amore

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

tutto muta e passa. solo l'amore resta

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

per cosa vivere, per cosa lottare, per cosa soffrire se non per l'amore della mia daniela

maxilius

segnalata da maxilius domenica 12 maggio 2002



© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 23:35 19 012022 fbotz1