Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » matrimonio omosessuale.

Matrimonio omosessuale.

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

2182 visite

Sono presenti 89 post. Pagina 1 di 5: dalla 1a posizione alla 20a.

◄ indietro
1 2 3 4 5
messaggi per pagina
nessunostellina stellina stellina sabisse mercoledì 21 settembre 2005 11:491/89
voi siete favorevoli o contrari al matrimonio di coppie omosessuali?
e, in generale, cosa ne pensate dell'omosessualità...?

io ho molto amici omosessuali (sia maschi che femmine) e sinceramente io non vedo in loro una diversità, non li discrimino (anzi, se posso, combatto per loro) come invece fanno molte persone che si barricano nella loro mentalità bigotta e presuntuosa.

Io non giudico le persone in base ai propri gusti sessuali, ma in base alla correttezza, all'onestà, e in base a tutti i valori che cerco in un rapporto, ovvero rispetto e lealtà.

e poi dico...se una ragazza è felice se sta con un'altra ragazza (lo stesso vale per i maschietti)..che cosa c'è di male?
ho una coppia di amiche omosessuali e il mio desiderio per loro sarebbe quello di andare alle loro nozze, di vederle coronare il loro sogno d'amore che vivono ogni giorno.

Ma in italia, invece...chissà quando questo potrà avvenire.

Che ne pensate?

Un bacio

Sabina

600avatars45x45 > 360stellina stellina stellina stellina stellina SEMPLICE mercoledì 21 settembre 2005 11:562/89
Saby la penso come te, non c'è bisogno di aggiungere altro
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine mercoledì 21 settembre 2005 12:133/89
non vedo perchè non si possano sposare due persone dello stesso sesso, visto che in termini legali il fine ultimo del matrimonio non è la procreazione...
ma come si diceva dall'altra parte, in Italia ci sono problemi ad accettare le coppie di fatto, figuriamoci quelle omosessuali!
dell'omosessualità penso che non sia altro che uno tra i modi possibili d'amare e mi scoccia moltissimo che ci sia ancora tanta, tantissima discriminazione.
e mi dà fastidio che ci si scherzi sopra con tanta facilità e che termini come gay siano spesso usati come offesa o accompagnati da insulti.
charlie brown > snoopy with dishstellina stellina stellina stellina NESSUN0 mercoledì 21 settembre 2005 12:214/89
questo argoment nel nostro paese è ancora più pericoloso' di quello delle coppie di fatto...
i gay spesso sono visti come malati,animali strani a cui stare alla larga..invertiti..

in alcuni momenti davvero sembrerebbe di vivere ancora nel medioevo...

per fortuna in europa le cose sono ancora una volta ben diverse e pian piano anche il matrimonio(civile)tra omosessuali si va diffondendo..
qui da noi nn credo vivro' abbastanza a lungo da vedere una cosa del genere e francamente me ne vergogno!

come e peggio che per le coppie di fatto si continuerà a far finta di non vedere la cosa,a fingere di nn accorgersi e di ignorare il crescente bisogno e la necessità di regolarizzare anche le unioni tra persone dello stesso sesso.
finchè nn si estirperà la malapianta del pergiudizio...
animaniacs > brainstellina stellina stellina stellina stellina Diana mercoledì 21 settembre 2005 15:085/89
ovviamente favorevole!
non vedo perchè privar loro di questo diritto, in fondo non è che facciano del male a nessuno!
è l'adozione che non condivido!
nessunostellina stellina stellina sabisse mercoledì 21 settembre 2005 15:286/89
guarda ad essere sincera sono favorevole anche all'adozione di bambini da parte di coppie omosessuali...ma penso che sia giusto affrontare una cosa per volta, quindi quando l'omosessualità verrà accettata senza più alcun pregiudizio, beh sarà ora di iniziare a parlare dell'adozione di bambini.

Anche se, ahimè, se andiamo avanti così in Italia, io non avrò mai la possibilità di vedere un matrimonio gay con i miei occhi, perchè sarò già morta da un pezzo.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina polly88 mercoledì 21 settembre 2005 16:397/89
favorevolissima...nn c'è altro da aggiungere...viva l'amore
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy mercoledì 21 settembre 2005 23:108/89
favorevole...qualora ciò cmq nn comporti la possibilità di poter adottare figli..
avatar 31stellina stellina stellina stellina stefy4ever giovedì 22 settembre 2005 22:199/89
favorevole!!!!
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 giovedì 22 settembre 2005 22:4110/89
Ma questo argomento non è stato già trattato in un sondaggio? va beh ribadisco la mia opinione: a livello giuridico è più che giustificata l' idea di un riconoscimento legale del rapporto, ma si tratta solo di matrimonio per ottenere una tutela che altrimenti gli omossessuali non avrebbero, diversamente non è concepibile un matrimonio religioso, almeno non cattolico! Quindi se vanno in comune a sposarsi nessuna obiezione; se poi però pretendono pure di sposarsi in chiesa, beh se io fossi il prete li butterei, scusate la franchezza, fuori dalla chiesa a calci in c##o!Così come non la vedo che magari due omosessuali vadano a messa e si tengano per manina!
animaniacs > brainstellina stellina stellina stellina stellina Diana giovedì 22 settembre 2005 22:4311/89
ma scusa...di fronte a"Dio"non dovremmo essere tutti uguali?
dov'è il rispetto e tutti le cose carine che la chiesa predica, se poi si fanno queste discriminazioni??
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut giovedì 22 settembre 2005 22:4712/89
Diana, la chisa dice tante cose, ma un uomo con un uomo non possono generare, ed ecco perchè per la chiesa non possono sposarsi.
Del resto non ci vedo un omosessuale profondamente credente, dovrebbe avere delle crisi mistiche un giorno si e l'altro pure.
Ciao ciao
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 giovedì 22 settembre 2005 23:0213/89
Non si tratta solo di un problema di generare figli, si tratta soprattutto di una forma di rispetto nei confronti della divinità: è vero non esiste un comandamento che dica "un uomo non può stare con un altro uomo" ma non esiste nemmeno uno che lo consenta!In coscienza ogni persona deve decidere per il meglio per la propria vita ma deve rispettare la comunità in cui vive e le sue regole sociali; per quanto riguarda il matrimonio cattolico è riconosciuto solo quello eterosessuale; se Iddio un altro giorno vorrà dire la sua su questo argomento e precisare la propria posizione, beh non resta che aspettare! Dio vede e provvede!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut giovedì 22 settembre 2005 23:1114/89
alla fine mi spiace per gli omosessuali ma la faccenda è così per quanto riguarda la religione, lamentatevi con il principale.
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 giovedì 22 settembre 2005 23:2115/89
Bravo ingegnere sono d'accordo!
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] venerdì 23 settembre 2005 01:4816/89
Il 22/09 22:41 EL11100568 ha scritto:
Quindi se vanno in comune a sposarsi nessuna obiezione; se poi però pretendono pure di sposarsi in chiesa, beh se io fossi il prete li butterei, scusate la franchezza, fuori dalla chiesa a calci in c##o!
Non sono d'accordo
Ai dogmi della Chiesa preferisco gli insegnamenti di Gesù (non che li segua, ma come ideale, utopico per me peccatore), di quel Gesù che difese la prostituta dai bigotti che volevano lapidarla, che diceva che il più importante dei comandamenti è "ama il prossimo tuo come te stesso" e che cacciò a calci in c##o non i gay ma i mercanti del tempio.
Se tornasse fra noi, magari, chissà chi caccerebbe.

Il 21/09 11:49 sabisse ha scritto:
voi siete favorevoli o contrari al matrimonio di coppie omosessuali?
Favorevole

Sono convinto che ci arriverà anche la chiesa, con un ritardo di qualche secolo
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine venerdì 23 settembre 2005 12:2017/89
Il 23/09 01:48 Miki ha scritto:
Ai dogmi della Chiesa preferisco gli insegnamenti di Gesù (non che li segua, ma come ideale, utopico per me peccatore), di quel Gesù che difese la prostituta dai bigotti che volevano lapidarla, che diceva che il più importante dei comandamenti è "ama il prossimo tuo come te stesso" e che cacciò a calci in c##o non i gay ma i mercanti del tempio.
son d'accordissimo con te!

Il 22/09 22:41 EL11100568 ha scritto:
a livello giuridico è più che giustificata l' idea di un riconoscimento legale del rapporto, ma si tratta solo di matrimonio per ottenere una tutela che altrimenti gli omossessuali non avrebbero.
mi sembra che tu sminuisca un po' il valore del matrimonio civile: per quanto mi riguarda il matrimonio è solo una formalità, ma tanti lo vedono come qualcosa di più profondo, pur non essendo religiosi.

Il 22/09 22:47 danut ha scritto:
un uomo con un uomo non possono generare, ed ecco perchè per la chiesa non possono sposarsi. Del resto non ci vedo un omosessuale profondamente credente, dovrebbe avere delle crisi mistiche un giorno si e l'altro pure.
per la chiesa è peccato anche il fornicare... stando a questo, tutti quelli che si uniscono carnalmente senza scopo riproduttivo non potrebbero essere profondamente credenti.

ma poi, in chiesa ci vanno anche le genti della peggior specie, ci sono mafiosi sepolti nelle cripte... e ci si scandalizza se ci vanno due omosessuali tenendosi per mano?
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 venerdì 23 settembre 2005 23:2718/89
Vorrei ribadire una cosa che ho detto esplicitamente in precedenza: ognuno deve comportarsi secondo coscienza per il proprio bene, quindi può prendere, detto in maniera ancora più esplicita, le decisioni che vuole, che ritiene più opportune per la propria vita, quindi se vuole stare con una persona del proprio sesso è libero di farlo senza essere preso di mira dai moralismi cattolici; io sono la prima a dirlo poichè anch'io sono pienamente a favore per le libertà civili!Però non mettiamo di mezzo gli insegnamenti di Gesù Cristo: che credete che all'epoca in cui è vissuto non esistesse l'omosessualità, non fosse un fatto sotto gli occhi di tutta la comunità come la prostituzione?Sicuramente non avrebbe condannato i gay ma avrebbe cercato di capire e probabilmente avrebbe mangiato e conservato con loro;ma pensate forse in tutta onestà, dentro di voi stessi che avrebbe approvato un rapporto gay? Pensate alla società in cui è vissuto e andatevi a leggere la Bibbia ma non per rinfrancare una fede bensì per conoscere un mondo, il suo!
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] sabato 24 settembre 2005 00:0719/89
Si lo credo

Se si è d'accordo nel ritenere che è civile accettare che due persone dello stesso sesso possano amarsi
non credo proprio che Dio sia incivile e non lo accetti
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 sabato 24 settembre 2005 00:4520/89
Va beh, non commento perchè si tratta di una evidente divergenza di vedute!Posso dire solo questo!

E Dio non sarebbe incivile solo perchè non riconoscerebbe un rapporto tra persone dello stesso sesso, si tratta solo di una scelta fatta da un essere umano dotato di ragione che è la massima espressione del libero arbitrio! Ed io credo che Dio abbia lasciato questo potere all'uomo perchè si renda consapevole della propria persona e del mondo che lo circonda!Dio non accetta prende attodi una decisione presa da una sua creatura e lascia continui la sua vita nel modo in cui crede!
◄ indietro
1 2 3 4 5
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

125 ms 11:34 28 092022 fbotz1