Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » cinema e televisione » melissa p

Melissa p

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

2944 visite

Sono presenti 104 post. Pagina 5 di 6: dalla 81a posizione alla 100a.

1 2 3 4 5 6
messaggi per pagina
600avatars45x45 > 360stellina stellina stellina stellina stellina SEMPLICE martedì 29 novembre 2005 15:1181/104
Polly, io capisco il tuo punto di vista e per certe cose posso anche darti ragione, ma si sta commentando il libro in senso qualitativo e il film, si sta giudicando questo e non lei in prima persona.
Poi è ovvio che una piccola preoccupazione nasce dal fatto che davvero questa ragazza possa essere presa da esempio, e questo a parer mio è un pericolo reale, vista l'età della protagonista e quindi l'età del suo pubblico... e questo, sarai d'accordo con me penso, non è una cosa buona.
Ai dolori, alle delusioni bisogna reagire in altro modo, non dandosi via così...evidentemente a lei piaceva no? Il fatto che poi alcune sue riflessioni siano così "vicine a noi" e in qualche modo profonde, è dato che è pur sempre una ragazza di 16 anni e non un ribottino... tutte le persone riflettono su se stesse, sulla propria vita e ci si mette a confronto con la realtà e con gli altri, lei in questo non ha fatto nulla di speciale... e sicuramente non è questo il messaggio che il film lancia.
Questo sempre per come la penso io naturalmente.

Poi scusa Manu, ma perchè dovrebbe essere una grande ... perchè ha spiatellato le sue cose in giro?

Sai, io ho un diario ( anzi una collana) che ho scritto tutti i giorni dai miei 12 anni ai miei 18 e passa... credo non farebbe nè caldo nè freddo a nessuno se lo pubblicassi sai? E non perchè magari è scritto male, anzi! Ma perchè fino al 17° anno non c'è descritto neanche un bacetto, e quando a 18 anni ho fatto l'amore per la prima volta, non l'ho neanche scritto per paura che qualcuno potesse in qualche modo leggerlo... figurati!
Sinceramente penso che se nel suo diario ci fosse descritta una vita meno movimentata sessualmente, quella di una 16enne normale in pratica... sarebbe stato un grosso flop... e lei questo lo sapeva ovviamente!

Ora ne dico una cattiva... con i soldi che si è fatta con questo diario e il film, direi che è riuscita a "farsi ripagare" da tutti... per questo i complimenti a Melissa ci vogliono!!!

Manu senza offesa, quest'ultima era solo una battuta

Baci a tutti!!!

simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine martedì 29 novembre 2005 15:4682/104
innanzi tutto, se fosse un libro erotico non ci sarebbe assolutamente nulla di male. quel genere letterario ha pari dignità con gli altri e annovera al suo interno diverse perle. certo è più facile che in quel campo ci si spinga più vicino alla pornografia, che, per come la penso io, si differenzia nel fatto che presenta solo sesso all'infuori di un inquadramento artistico o semplicemente stilistico di un certo spessore.
che l'opera di melissa sia un diario non è in sè in conflitto con la definizione di romanzo: ce ne sono di celebri scritti appunto sotto forma di diario e anche il "trucco" del vero o non vero è stato usato moltissime volte.
mi lascia perplesso che tu non trovi nulla di scandaloso o volgare in quel libro: passi per lo scandaloso, ma a questo punto ti chiedo: cosa è volgare per te? perchè esistono migliaia di modi di raccontare le proprie esperienze, perfino le più "intime", e il linguaggio che lei usa talvolta non mi sembra dei più raffinati, anzi trovo che sia molto esplicita nell'elencare le sue vicissitudini.
nella storia della letteratura c'è già stato qualcuno che ha pensato di raccontare le proprie s#####e, non è certo questo che fa rivoltare lo stomaco... piuttosto non riesco a tollerare quel tentativo di mascherare le proprie esperienze come ricerca del vero amore. non ci credo che davvero una ragazza di 16 anni, quindi ragionevolmente matura, possa credere di trovare l'amore o peggio ancora se stessa in quel modo... e questo non è un giudizio alla sua iperattività fisica, perchè lei ha tutto il diritto di far ciò che meglio crede col suo corpo, anche battere 24 ore al giorno se le va. semplicemente mi chiedo perchè nascondere il piacere fisico fine a se stesso sotto qualcosa di diverso.

Il 29/11 14:32 polly88 ha scritto:
che venga colpevolizzata x stronzate..bhe è da cretini!
questo ci tenevo a sottolinearlo... non mi sembra corretto dare del cretino a qualcuno solo perchè giudica in modo negativo ciò che a te piace. e per quanto riguarda il motivo della "colpevolizzazione", il mio pensiero l'ho scritto poche righe più su, e personalmente non mi sembra che sia proprio una s#######a.
charlie brown > snoopy with dishstellina stellina stellina stellina NESSUN0 martedì 29 novembre 2005 17:0483/104
Il 29/11 14:32 polly88 ha scritto:
1)è un diario e nn un libro o romanzo... 2)è scritto da una 16enne e nn da na stupidina....ma stava crescendo 3)non cè nulla di scandaloso e volgare 4)non ci vuole stomaco...xkè tutti sn capaci a s#####e...poi xò se uno lo racconta in pubblico fa rivolater lo stomaco.... grande melissa p e w melissa p!!!!!!!!!!!!!!!!! è la sua vita!!!!sta dando e ha dato fastidio a qualcuno??? no!!!!!!!! qnd che venga colpevolizzata x stronzate..bhe è da cretini!
io direi piuttosto che l'abisso se c'è è quello esistente tra un'opera letteraria e la 'cosa' scritta da questa melissa p(cosa che sono convinto nn sia di suo pugno ma opera di qualcun altro e di qualche esperto di marketing ..un po' come chi a suo tempo laciò le tatu..)

fa un po' triste vedere come il binomio sesso-minorenne attragga il pubblico ma purtroppo la componente perversa è molto più diffusa di quanto si ammetta..

per il resto credo che i libri erotici siano comunque molto più raffinati e certo non scadono in cose come quelle che ho letto in questo libro

sono d'accordissimo che nn sia un libro scandaloso..per creare lo scandalo serve un certo gusto comunque...che qui manca totalmente

Il fatto che questa ragazzina trovi rifugio nel farsi possedere da uno e più uomini contemporaneamente nn aprirà certo nessun nuovo orizzonte sulla scena dell'analisi introspettiva..la sua pseudo-testimonianza certo nn da nulla e nn lascia nulla se nn un certo senso di schifo e di commiserazione...(a me ha dato quest'effetto)

e cmq guardate qui c'è un generatore di capitoli del libro...praticamente mostra come è facile scriverlo senza muovere un dito

p.s. sono poi d'accordo con silvia..ognuno fa il percorso di vita o di crescita che ritiene o più opportuno o che gli capita o è più comodo..
ma mi chiedo quanto fosse opportuno pubblicare cose che,se vere,sarebbero solo parte di vita strettamente privata e senza nessun risvolto educativo nè di crescita..

ogni libro degno di questo nome ha in fin dei conti qualcosa da dire..questo proprio nn ha nulla
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine martedì 29 novembre 2005 17:5684/104
Il 29/11 17:04 NESSUN0 ha scritto:
guardate qui c'è un generatore di capitoli del libro...
smiles > smile 52stellina stellina blobba martedì 29 novembre 2005 20:3085/104
Il 29/11 09:02 NESSUN0 ha scritto:
se volete un bel libro(imparagonabile a questo)leggete un po' tropico del cancro..
questa è letteratura, non uno pseudo-diario con le porcate di una sedicenne
japanime > angel girlstellina stellina stellina stellina stellina valy giovedì 1 dicembre 2005 15:4286/104
Il 28/11 20:33 polly88 ha scritto:
non è questione di andare a cercare un qualcosa che nn ce.... nel libro ce e come... ma siccome i media...e tt le xsone che giudicano l'essere di melissa sporco o cmq una poco di buono...bhe non è cosi....il cercare l'amore,il voler evadere da na società che fa schifo...il mondo adolescenziale... non si tratta di sesso...sarebbe troppo banale soffermarsi all'apparenza...ma bisogna scavare nei veri significati...
troppo facile cercare significati intrichi, che in realtà non-ci-sono. Melissa Panarello può scrivere quello che vuole: non crederò mai che una ragazzina di 16 anni va in cerca della profondità dell'amore attraverso il sesso. La dura realtà è che la Panarello è una ninfomane

Il 29/11 20:30 blobba ha scritto:
Il 29/11 09:02 NESSUN0 ha scritto:
se volete un bel libro(imparagonabile a questo)leggete un po' tropico del cancro..

questa è letteratura, non uno pseudo-diario con le porcate di una sedicenne
concordo pienamente. Tutti allora potremmo essere scrittori. I
nessunostellina stellina stellina stellina stellina polly88 giovedì 1 dicembre 2005 17:4187/104
Il 01/12 15:42 valy ha scritto:
troppo facile cercare significati intrichi, che in realtà non-ci-sono. Melissa Panarello può scrivere quello che vuole: non crederò mai che una ragazzina di 16 anni va in cerca della profondità dell'amore attraverso il sesso. La dura realtà è che la Panarello è una ninfomane
cara vali.....nn crederò mai che una ragazzina di 16 anni nn abbia mai fatto qualcosina!leiha vissuto la sessualita in modo moooolto aperto.ma contestare la vita di 1 altra persona è ben diverso.se nn si vuole parlare piu di questa melissa allora xkè lo fate?se vi fa cosi schifo allora nn scrivete di lei e scrivete di altri scrittori?non sarebbe meglio evitare parlare di melissa p se vi fa tanto schifo e la disprezzate cm donna e cm essere umano?sembra che sia un demone o nn so cosa.io sfiderei kiunque a vedere se nella vostra vita nn abbiate fatto un atto xverso o cmq un pensioro xverso!che nn sia sesso ma dintorni e non.
e cmq vali...cosi interessa o importa a te che melissa p sia una ninfomane???se potessi ave un ragazzo pure io farei sempre l'amore cn lui..bhe????e poi cara vali..leggiti il libro e riflettici...xkè credimi i significati ci sn in superficie e nn nascosti...basta apri gli okki e nn avere i prosciutti!!!!!

poi nn metto in dubbio che anche io ho delle incertezze sul fatto che sia o no stato scritto da lei!
ma anche se fosse nn è merito mio dire cose brutte su di lei...
si è messa in gioco e se x lei va bene.........va bene ache a me che sn lettrice del suo libro...
si può contestare il libro...ma nn lei cm persona e su ciò che ha fatto...
xkè è mancanza di rispetto e molta ipocrisia verso il sesso....
xkè credo ke a kiunque piaccia la perversione a kiunque senza nessuna esclusione e ki dice di no ci credo molto poco...
xkè poi nei gruppetti di amici ecc...le ragazzine si fanno tanto le strafighe a farsi toccare davanti a tutti...
si contesta melissa....ma contestiamo tutta la societa no?????
andiamo a fondo su ciò no????
e vediamo qnt xsone riescono a dire che ciò è vero...
qnd ragazzine ammettono che amano farso baciare na volta da uno e na volta da 1 altro....
ne ho la certezza xkè nella mia scuola vedo le ragazzine di 13 anni p#######e un gg cn uno e un gg cn1 altro davanti hai prof....
dire "cavolo quel prof è bono"e nn credete che quel cavolo quel prof sei bono sia una metafora???e nella testolina della ragazzetta passi op cavolo me lo farei
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy giovedì 1 dicembre 2005 17:5488/104
Credo la si stia facendo troppo lunga però...

è inutile cercare di imporre il proprio pensiero su quello di un'altra persona...

Ognuno, specialmente quando si parla di un interpretazione di un testo letterario, lo interpreta a modo proprio..
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut giovedì 1 dicembre 2005 19:0789/104
Il 01/12 17:41 polly88 ha scritto:
xkè è mancanza di rispetto e molta ipocrisia verso il sesso.... xkè credo ke a kiunque piaccia la perversione a kiunque senza nessuna esclusione e ki dice di no ci credo molto poco... xkè poi nei gruppetti di amici ecc...le ragazzine si fanno tanto le strafighe a farsi toccare davanti a tutti... si contesta melissa....ma contestiamo tutta la societa no?????
Polly, posso assicurarti che se una persona è felice della perversione neppure ha idea di volerla, non è normale, e chi pensa che sia normale sappia che non c'è nulla di male...ma che comunque poche persone la pensano così (un mio caro amico è causa del suo male in questo caso).
Ragazze che si fanno toccare davanti a tutti, ragazze che adorano la perversione possono aver successo, ma decisamente per una s#####a, ma un ragazzo è disposto ad affidare il suo sentimento ad una ragazza perversa???
Melissa è coraggiosa ad aver scritto di se stessa, una ninfomane in giovane età che può fare a meno di tutto, tranne che del....(non Breil).
Conoscevo una ragazza del genere e fidatevi è brutto buttare tutto sul sesso, alla fine la vita perde di piacere.
Ciao ciao
japanime > angel girlstellina stellina stellina stellina stellina valy giovedì 1 dicembre 2005 20:1890/104
io non sto dicendo che melissa p è un essere orribile, sto dicendo che il suo racconto non ha alcuno significato profondo se non quello che salta subito agli occhi. Poi che sia una cosa buona o meno per lei non lo so, so che non è il mio modo di vedere il sesso e l'amore

a polly il libro l'ho letto, altrimenti non mi sarei pronunciata...
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine giovedì 1 dicembre 2005 20:4291/104
tra la castità e quanto narrato nel libro in questione c'è di mezzo il mondo. certo che a 16 anni qualche esperienza la si fa... e a questo punto sfido io te a trovare delle ragazze che davvero ne hanno avute così tante.
comunque ribadisco il mio pensiero: melissa può far quel che vuole del suo corpo, se davvero fa più s#####e che lavate di denti e le va bene così, per me non sarà certo un problema. ma non diciamo che è una cosa comune, come non è per nulla comune essere perversi. non che ci sia qualcosa di male ad esserlo, ma semplicemente penso che non sia una cosa diffusa... certo che un pensiero può venire a tutti, ma è la stesso discorso di qualche post fa sul farsi tutte le ragazze e pensare di farsene qualcuna... c'è differenza, secondo me, e anche netta.
per finire... a me piacerebbe molto di più parlare di un libro come gli uccelli di tarjei vesaas, ma penso che la discussione rimarrebbe limitata solo a me e pochi altri utenti.
charlie brown > snoopy with dishstellina stellina stellina stellina NESSUN0 venerdì 2 dicembre 2005 08:3392/104
Il 01/12 17:41 polly88 ha scritto:
nn crederò mai che una ragazzina di 16 anni nn abbia mai fatto qualcosina!leiha vissuto la sessualita in modo moooolto aperto.ma contestare la vita di 1 altra persona è ben diverso.se nn si vuole parlare piu di questa melissa allora xkè lo fate?se vi fa cosi schifo allora nn scrivete di lei e scrivete di altri scrittori?non sarebbe meglio evitare parlare di melissa p se vi fa tanto schifo e la disprezzate cm donna e cm essere umano?
fatto...QUALCOSINA dici?mah...io lo definirei in altro modo che qualcosina cmq..
vivere la sessualità in modo aperto è totalmente diverso dall'offrirsi a TUTTE le persone con cui si entra in contatto...quello è perdere il senso della realtà e vivere come e peggio delle bestie(per me)
A me nn fa schifo lei come persona(che è anzi libera di darla a chi vuole)mi fa schifo tutto il contorno,tutti coloro che la adulano perchè credono di vedere in lei un simbolo di libertà e nn vedono che invece è l'opposto è solo un'altra dipendenza!
Odio il fatto che lei si ingrassi arricchendosi spacciando storie squallide che rischiano di dare un esempio molto negativo
odio il fatto che sia fatta passare lei per scrittrice..(ma quest'ultima è mia personale)

Il 01/12 17:41 polly88 ha scritto:
se potessi ave un ragazzo pure io farei sempre l'amore cn lui..bhe????e poi cara vali..leggiti il libro e riflettici...xkè credimi i significati ci sn in superficie e nn nascosti...poi nn metto in dubbio che anche io ho delle incertezze sul fatto che sia o no stato scritto da lei!si è messa in gioco e sexlei va bene..va bene ache a me che sn lettrice del suo libro.. si può contestare il libro..ma nn lei cm persona e su ciò che ha fatto.. xkè è mananza di rispetto e molta ipocrisia verso il sesso
leggi bene...se fossi come lei nn avresti un ragazzo e nn faresti eventualmente l'amore solo con lui ma faresti del sesso con chi capita..e senza nessuno scopo,rendendo l'atto volgare..

sui significati nascosti(molto ben nascosti)mi sono già espresso..io cmq nn ne ho visto manco mezzo..

quindi fammi capire...se anche il libro nn lo avesse scritto lei ma avesse venduto fumo facendo scrivere a qc altro fandonnie mai esistite a te andrebbe bene cmq?
a me Questa sembra ipocrisia...cmq
Mi sembrerebbe una bella presa in giro

Il 01/12 17:41 polly88 ha scritto:
xkè credo ke a kiunque piaccia la perversione..kè poi nei gruppetti di amici le ragazzine si fanno toccare davanti a tutti. d ragazzine ammettono che amano farso baciare na volta da uno e na volta da1altro... ne ho la certezza xkè nella mia scuola vedo le ragazzine di 13 anni p###e un gg cn1e un gg cn1altro davanti ai prof.. dire "cavolo quel prof è bono"e nn credete ck
he quel cavolo quel prof sei bono sia una metafora?e nella testolina della ragazzetta passi op cavolo me lo farei
sul fatto che a chiunque piaccia la perversione io andrei molto cauto...perchè prima di tutto dovremmo aver ben chiaro di cosa sia una perversione e io credo per esempio che a molti nn sarebbero affatto d'accordo
e poi cosa molto più importante se piace cio' che piace questo nn è certo un buon motivo per andare a raccontare(o inventare in questo caso)storie a mezzo mondo per farci su dei soldi!!!questo nn è solo volgare ma visto che ci guadagna è poco meno che prostituire(in questo caso le proprie esperienze)per raccattare denaro e io nn lo tollero!
Soprattutto se la tizia viene presa poi come esempio o come eroina...ma per favore!!!

e poi sinceramente...quante volte tra amici/amiche si fa un po' i bulletti dicendo quanto mi farei questo o quella o tt..ma poi a conti fatti son solo battute..ce ne passa fare un commento anche spinto a darla via a cani e porci basta che respirano...
poi voglio vedere quanti possono dire che hai ragione che le ragazzine amano farsi toccare da tt(magari la tua compagnia è un po' particolare chi lo sa)ma questa mi sembra una fandonnia..
e paragonare le storielle dei ragazzini di baci che durano un paio d'ore con una che ha rapporti di ogni tipo con ogni genere di uomini appena li incontra...mah..mi sa tanto di arrampicata sugli specchi..
nessunostellina stellina stellina stellina stellina polly88 venerdì 2 dicembre 2005 13:5193/104
nessuno sn punti di vista...nn mi sto arrampicando assolutament sugli specchi..la mia vita è completamente differente dalla sua qnd aveva la mia eta....
io nn ci penso prorpio a fare orge ahndarmene cn i prof e fare la coattela....ma ognuno è libero di fare ciò che gli pare....
e se pure fosse stato scritto da seconde xsone....nn cambio idea xkè a me è piaciuto....sia x il significato che a me ha suscitato e x cm è scritto....
modo di parlare cm noi giovani soprattutto!!!!e nn ho trovato nulla di volgare...o alemno io nn sn rimasta scandalizzata....
charlie brown > snoopy with dishstellina stellina stellina stellina NESSUN0 venerdì 2 dicembre 2005 14:3294/104
infatti...io nn ho mai detto che è scandaloso...nemmeno io mi sono scandalizzato.

cmq sul fatto che ognuno sia libero di fare ciò che gli pare metterei qualche paletto..primo perchè (da minorenne soprattutto) nn mi pare proprio nemmeno giusto e secondo anche in generale nn è che ognuno si comporta come più gli aggrada..
cmq questo è un discorso più generico

se ti piace un modo di parlare di linguaggio corrente un po' spudorato pure se vogliamo volgarotto hai mai letto il dannatissimo Charles Bukowski,...eheheh è molto bello!
oppure Trainspotting..di irvine welsh

in ogni caso spero nn ti sia offesa eheheh..è stato solo un confronto di opinioni ;)
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine venerdì 2 dicembre 2005 16:4795/104
Il 02/12 13:51 polly88 ha scritto:
e nn ho trovato nulla di volgare...o almeno io nn sn rimasta scandalizzata....
beh, anche io non mi sono certo scandalizzato per la forma, ma se mi dovessero chiedere come è il linguaggio usato in questo libro, sicuramente "volgare" sarebbe un aggettivo che userei.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina polly88 venerdì 2 dicembre 2005 17:1896/104
NN SN ASSOLUTAMENTE OFFESA!
uno xkè nn mi avete detto a me....sl xkè a me è piaciuto nn vedo xkè dovrei essere offesa....
e cmq ho visto trainspotting e devo dire che vabe quello mi ha fatto schifo...è belllo xkè è u bel film ed è fatto bene in qnt sn state raccontate cose vere....
cm ci si buca eccecc
mi fa schifo sl xkè io sn contro le droghe e contro ki lo fa ma qst è 1 altro discorso....
abbiamo idee differenti sul film di melissa e soprattutto sul libro...il film è scadentissimo ma il libro a me è piaciuto...
penso che se ne sia parlato abbastanza....

Il 02/12 14:32 NESSUN0 ha scritto:
se ti piace un modo di parlare di linguaggio corrente un po' spudorato pure se vogliamo volgarotto hai mai letto il dannatissimo Charles Bukowski,...eheheh è molto bello! oppure Trainspotting..di irvine welsh in ogni caso spero nn ti sia offesa eheheh..è stato solo un confronto di opinioni ;)
bhe caro nessuno io nn mi offendo xkè nn mi piego a ciò....
ma ti volero far presente che una xsona nn la giudichi x i gusti che ha in campo letterario che sia o meno scrittore famoso o no...essere offesa x cosa????
insinui ke a me piace un linguaccio volgarotto???
bhe caro mio fatti un bel discorsetto cn me e poi vediamo se sn v0olgarotto o meno...
xkè ti assicuto che sn una xsona moooooolto intelligente e lo possono confermare parecchie persone che mi conoscono qui dentro..ma soprattutto una xsona educata...
certo le cose le dico in modo molto acceso ma dico ciò che penso...e te nn hai nessun diritto a dire se a te piace un linguaggio spudorato e volgare.,..xkè io di volgare nn ho nulla....sl perche me è piaciuto il libro????
ma vava....

Il 02/12 14:32 NESSUN0 ha scritto:
se ti piace un modo di parlare di linguaggio corrente un po' spudorato pure se vogliamo volgarotto hai mai letto il dannatissimo Charles Bukowski,...eheheh è molto bello! oppure Trainspotting..di irvine welsh in ogni caso spero nn ti sia offesa eheheh..è stato solo un confronto di opinioni ;)
bhe caro nessuno io nn mi offendo xkè nn mi piego a ciò....
ma ti volero far presente che una xsona nn la giudichi x i gusti che ha in campo letterario che sia o meno scrittore famoso o no...essere offesa x cosa????
insinui ke a me piace un linguaccio volgarotto???
bhe caro mio fatti un bel discorsetto cn me e poi vediamo se sn v0olgarotto o meno...
xkè ti assicuto che sn una xsona moooooolto intelligente e lo possono confermare parecchie persone che mi conoscono qui dentro..ma soprattutto una xsona educata...
certo le cose le dico in modo molto acceso ma dico ciò che penso...e te nn hai nessun diritto a dire se a te piace un linguaggio spudorato e volgare.,..xkè io di volgare nn ho nulla....sl perche me è piaciuto il libro????
ma vava....

e cmq ti aspetto x il confronto...cosi mi dici se sono volgare o meno...
ciao caro nessuno a presto....
(è na sfida)
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut venerdì 2 dicembre 2005 18:5697/104
Manu non intendeva che il tuo linguaggio è volgarotto, ma che il linguaggio di Melissa è davvero al livello terra terra, provabile che non sappoia come chiamare opportunamente cetre cose e quindi usa un linguaggio semplice e da superiori, ma del resto posso dire che ogni parte del libro può essere riscritta non cambiando una virgola del siginificato ma risultando alquanto scritta con più testa per i sinonimi, lui ti ha invitato a leggere se ti è piaciuto il linguaggio di codesto libro le opere di Charles Bukowski, solo perchè hai detto che ti è piaciuto il linguaggio usato.
Anche se però devo dire che quel eloquio non mi sembra molto quello usuale, ma forse mi sbaglio, chiederò in giro che è meglio.
Ciao ciao
charlie brown > violet 2stellina stellina stellina stellina stellina nau_ sabato 3 dicembre 2005 12:0898/104
per tornare un pò al discorso iniziale e calmare un pò gli animi.

ho aspettato a dare la mia opinione perchè il libro ho provato a leggerlo, ma non sono riuscita ad arrivare alla fine... e non perchè sia scandaloso il fatto che lei racconti le sue esperienze sessuali, nè che lo faccia con linguaggio più o meno scurrile...
è il suo modo di scrivere che mi è sembrato terribilmente banale... sono andata a rileggere i racconti che scrivevo a 13 anni e li ho trovati molto simili (non per contenuti...a 13 anni la mia idea di avere un ragazzo era andare mano nella mano a fare passeggiate)... non dico che ci siano errori grammaticali o logici, questo no... è proprio il modo di scrivere che è rozzo, nel senso che ancora deve formarsi... non metto in dubbio, comunque, che con un pò di allenamento sarebbe potuta migliorare (sempre sia stato veramente lei a scriverlo)...

quello che mi fa andare in bestia è che ci sono un sacco di buonissimi scrittori che ancora non hanno pubblicato niente e lo meriterebbero un sacco.
melissa p (a mio parere, ovvio) non è nè bravissima nè una scrittrice.

il film non credo andrò a vederlo... ne ho vito qualche scorcio in un paio di programmi televisivi e mi è bastato
charlie brown > snoopy with dishstellina stellina stellina stellina NESSUN0 lunedì 5 dicembre 2005 08:3199/104
Il 02/12 17:18 polly88 ha scritto:
ma vava.... e cmq ti aspetto x il confronto...cosi mi dici se sono volgare o meno... ciao caro nessuno a presto.... (è na sfida)
vado dove??

cmq guarda che come dice danut nn so dove tu abbia letto che do della volgare a te...mah..
che tu sia intelligente come dici te lo auguro ma nn avevo mai detto il contrario..le mie critiche son sempre state per la pseudo-scrittrice ..

e poi traimspotting dovrebbe piacere proprio a chi come te(e come molti)è Contro le droghe..è un manifesto contro chi usa droga!

Il 03/12 12:08 nau_ ha scritto:
è il suo modo di scrivere che mi è sembrato terribilmente banale... sono andata a rileggere i racconti che scrivevo a 13 anni e li ho trovati molto simili (non per contenuti...a 13 anni la mia idea di avere un ragazzo era andare mano nella mano a fare passeggiate)... non dico che ci siano errori grammaticali o logici, questo no... è proprio il modo di scrivere che è rozzo
ecco....nn aggiungo altro..
nessunoclasse5Ep lunedì 20 marzo 2006 11:42100/104
bè voi meravigliate di quel libro???ma la vita vera a volte è molto peggio...io ho un amica che 100 colpi la fa con il profumo dell acquolina...ed è ben più scioccante come cosa...

c'è chi usa scacchi e i vasi e chi usa le spazzole quindi non potete parlare
1 2 3 4 5 6
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

139 ms 05:58 06 122022 fbotz1