Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » libero » sto veramente male.....

STO VERAMENTE MALE.....

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

418 visite

Sono presenti 19 post.

messaggi per pagina
batman > catwomanSIMO venerdì 9 gennaio 2004 11:251/19

ciao ragazzi, intanto vi do il BUON ANNO... spero abbiate passato belle feste, cosa che invece a me nn è capitata...
mi è capitata una cosa orribile... il mio migliore amico la settimana prima di natale ha accoltellato un suo amico e gli ha tolto la vita...solo x gelosia nei confronti della sua ragazza... mi è crollato il mondo addosso!
nn so se piangere x dolore o per odio... mi sembra una cosa fuori dal normale, nn mi sembra neppure vero!
sto malissimo, nn so cosa fare, dove sbattere la testa...son in una condizione orribile! piango in continuazione e nn trovo pace... nn pensavo fosse capace di una cosa simile!
io nn lo conoscevo in quella maniera ed ora nn posso andarlo a trovare in carcere, starei ancora peggio di come sto ora e poi i miei familiari nn me lo permettono!
con me è sempre stata una persona fantastica, dolce, sensibile, amorevole...a questo punto nn so se io ho conosciuto la vera persona che era oppure quella che avrebbe voluto essere...
nn sapete quello che sento dentro... una grossa fiamma, che ha incendiato e reso cenere qualcosa a cui tenevo veramente tanto... è incredibile come le persone che pensiamo di conoscere bene possano cambiare da un momento all'altro..........e trasformarsi!
nn so + che fare...veramente!
datemi un consiglio anche voi, anche se prevedo già quale sia...
un bacio

muppets > animalLIBERO venerdì 9 gennaio 2004 12:152/19

Chi può consigliarti, e cosa .........

Non c'è nulla da dire, mi viene solo di consigliarti di porre la tua attenzione sul tuo stato d'animo. Non è giusto che ti consumi in questo enorme dolore, non ti porta a nulla. Il tempo sarà il tuo medico e tu stessa farai chiarezza su questa angosciante storia. Nessuno può essere sicuro di ciò che lo circonda, e a volte neanche di noi stessi e perciò delle nostre azioni. Probabile che anche il tuo miglior amico non conosceva questo suo aspetto.

Perchè non tentare di scrivere e sentire cosa ti risponde il tuo amico ???

Cerca di parlare con qualche amico con cui condividi il dolore e cercate insieme una soluzione, uno spiraglio.

Ti auguro la felicità di ritrovare la gioia e la serenita nel tuo cuore.

Un abbraccio.

600avatars45x45 > 016stellina Alessandra venerdì 9 gennaio 2004 18:173/19
Quando ho letto la tua lettera ho avuto l'impressione di ritrovarmi in una situazione al di fuori della realtà...certe cose si sentono dire, ma non si pensa mai a persone che conosci. Non ti conosco.
Ma ho lo stesso voglia di dirti qualcosa, anche se non mi sento in grado di darti un consiglio. Cerca di superare la rabbia verso il tuo amico, la delusione e poi prova a guardare dentro di te...passata la rabbia saprai la cosa giusta da fare.
Auguri, per tutto. Baci baci.
avatar 34stellina stellina MareVento venerdì 9 gennaio 2004 19:394/19
Ciao...è davvero difficile consigliarti qualcosa "dall'esterno" , perchè sento che in questo momento è talmente forte quello che provi che le parole scivolerebbero via...
Di fronte a queste cose non si può farsene una ragione, perchè ragione non c'è...e credo che in questo momento non si possa neanche trovare una spiegazione a quanto è successo...
Ti posso solo consigliare di cercare di trovare la forza di superare questo momento sia in chi ti sta vicino (credo che parlarne possa fare bene, anche nello sconforto più grande...), sia in te stessa, perchè anche se adesso vedi solo una nebbia di rabbia e dolore, lentamente riuscirai a riacquistare un po' di calma...
E' una augurio e una speranza...
nessunostellina stellina stellina Orko venerdì 9 gennaio 2004 20:255/19
si, consigliare è la cosa che l'uomo sa fare meglio.
E razzolare male lo sa fare ancora meglio.
Io ti do un solo consiglio: vai a trovarlo, anche di nascosto, cerca in tutti i modi di parlargli.
L'unico modo , secondo me, che hai di capire con che razza di persona eri in rapporti, e parlargli, chiedergli perchè, capire cosa è successo.
Ognuno di noi porta una maschera, bella o brutta che sia, devi solo capire se con te lui portava una maschera.
Solo allora potrai abbandonarti alla pietà, o all'odio.
Ma stai attenta, perchè sono entrambi sentimenti molto forti, e devi ponderare a quale dei due abbandonarti.
Non ce ne sono altri a cui puoi fare appello, questi sono i più forti che puoi provare in questa situazione.
Parla con lui, capisci cosa è stato, cosa è successo, chi è lui veramente, e poi decidi tu in autonomia cosa fare.


L'Orko
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria venerdì 9 gennaio 2004 23:316/19
un consiglio...questa volta si è veramente difficile!
la tua riflessione sul conoscere le persone me la sono posta anch'io molte volte, e spesso mi accorgo che in determinate situazioni non conosco neanche me, quando affronto situazioni nuove o quando sono sotto pressione reagisco in modi che non mi aspetto.
potrebbe essergli successo qualcosa del genere, magari neanche lui sa cosa gli sia passato per la mente in quel momento!
se fossi in te gli scriverei una lettera, ci vuole molto più coraggio per andarlo a trovare di persona, gli chiederei come sta e se ha voglia di raccontare cosa sia successo, perchè.
è sempre un tuo amico che ha sicuramente bisogno di aiuto, sta a te decidere quanta forza, tempo, voglia....ecc., hai per aiutarlo, ma soprattutto se "merita" il tuo aiuto.
e se ti fa star meglio parlane con gli amici in comune, o anche con noi!
gloria
600avatars45x45 > 006stellina stellina stellina Vandala sabato 10 gennaio 2004 00:267/19
E' molto difficile scrivere qualcosa che possa servire a farti stare meglio perchè credo che il tuo dolore e la tua delusione siano davvero grandi...
e quello che stai passando dev'essere molto difficile da sopportare, cmq l'unica cosa che sono in grado di dirti è di rialzarti ereagire al tuo dolore, di nn chiuderti in te stessa prova a parlare con il tuo amico che poi forse le cose varranno da sè... Spero davvero di esserti stata utile un Bacio.

Vandala
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] sabato 10 gennaio 2004 05:108/19
Non riesco a trovare parole di conforto, tutte quelle che mi vengono, mi sembrano banali di fronte ad un tale dramma.

Vuoi un consiglio su cosa fare...

Difficile anche questo, oltre che per la situazione, anche perché non ho elementi su come si sono svolti i fatti e sulla persona che ha fatto questo.
Non c'entra nulla che sia gentile, simpatico, dolce ... con te,
ma se aveva dei precedenti penali, se era solito girare con il coltello, eccetera

L'unico consiglio che ti posso dare, non conoscendo nulla di te,
è di stare attenta all'ambiente che frequenti,
assicurati che sia un ambiente "sano".
E se non lo è, cambia amicizie.
E' il solito consiglio che danno i genitori, ma è un consiglio molto saggio.
E' un grosso errore basare le amicizie esclusivamente sul comportamento della persona nei nostri confronti.

Cerca di accettare la realtà che stai vivendo
che purtroppo non puoi cambiare
e di recuperare la tua serenità

Ciao
nessunostellina stellina stellina stellina stellina spaider sabato 10 gennaio 2004 19:239/19
ciao Simo,
aver letto il tuo messaggio mi ha lasciato un grandissimo senso di vuoto dentro.
posso solo immaginare molto lontanamento quello che tu stai provando...
e mi dispiace tantissimo.
posso dirti di valutare bene la situazione, potrebbe darsi che si sia davvero arrabbiato tantissimo per fare una cosa del genere, questo non significa che abbia fatto una cosa giusta, NO, è ingiustificabile.
però può darsi che abbia lasciato agire l'inconsvcio che in quel momento di rabbia aveva preso il sopravvento.
e che lui sia sempre quella persona gentile che conosci.

essendo il tuo migliore amico, credo che tu abbia il dovere di capire questo, e quindoi di parlargli.
se scopri che è sempre lui, l'amico che conopscevi prima, e che sa di aver sbagliato, probabilmente dovrai stargli vicino e non poco, perchè questi casi vengono etichettati per sempre dalla società, distruggendo l'animo di molte persone.

non so se sono riuscita ad aiutarti, ciao.
disney > robinstellina stellina stellina stellina stellina stellina FernyMax domenica 11 gennaio 2004 18:0910/19
Azzz!!! Agente Mulder... con 2 giorni di ritardo ... sì, vabbè, ma cmq presente!!

Dunque, ero impegnato a combattere contro gli alieni invasori, camuffati da normali cittadini con le migliori intenzioni... senza rendermi conto ke essi talvolta possono anke trovarsi moltissimo vicini a noi...

Oddìo, Simo carissima, io Ti ho conosciuta da alcuni Tuoi interventi molto belli di qualke tempo fa, ci siamo comunicati concetti & sentimenti... & io già ebbi modo di apprezzarTi & complimentarmi col Tuo stile, xfetto & efficace, sia x la sostanza ke la forma...

Tu 6 fortissima, piena di qualità, di gentilezza & di coraggio, non hai bisogno dell'aiuto di nessuno... anzi, 6 proprio il tipo ke l'aiuto lo dà, gratuito & copioso, agli amici ke ne abbiano veramente bisogno...

Non distruggerTi in 1 penosa autocommiserazione... sono cose della vita... & se era 1 Tuo amico caro... spediscigli almeno 2 note di scrittura... xké è 1 oxa di misericordia & gli farà piacere...

Lo so ke non è riuscito a dominarsi & avrà 1 risposta adeguata al suo gesto assurdo, almeno da parte dell'umana giustizia ke farà il suo corso...

Ma Tu, sempre ke riesca a non sentirTi tradita da Lui, proprio x quanto è successo... cerca di non piangere sul Tuo dolore soltanto, x aver scoxto quella parte dell'esistenza, ke tutti vorremmo celare di noi stessi & della realtà & arriva a portargli, almeno con 2 righe, 1 parola di conforto!

In fondo Lui a Te non credo abbia mai fatto del male, anzi, pare dalle Tue parole esattamente il contrario, ke cioè sia stato capace di ricoprirTi soltanto di gentilezze...

& allora, dàTti prima qualke altra ora di opportuna riflessione, ma poi fà la cosa ke senti + giusta, senza lasciarTi condizionare da nessuno... 6 adulta ormai & puoi prendere le Tue decisioni da sola...

Ti abbraccio fraternamente, augurandoTi di affrontare con serenità & convinzione questo difficile momento d'impegno morale & psicologico... In gamba, come Ti conosco da sempre, Tesoruccio ...

fe
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] domenica 11 gennaio 2004 20:4711/19
Al termine di alcuni post
mi rendo conto che l'unico valore importante è la "gentilezza"
In quel momento l'omicida è stato "sgarbato"
e deve tornare ad essere "gentile"

Lo trovo offensivo nei confronti dell'amico
BARBARAMENTE UCCISO, TRAFITTO CON BEN 5 COLPI
DA UN PERSONA CHE AVEVA PRECEDENTI PENALI
PER DROGA
PER LESIONI PERSONALI
PER FURTO
E PER PORTO ABUSIVO D'ARMI

Non è così SIMO? O i giornali dicono solo ca**ate?
E tu vuoi tenerti un amico del genere?
Libera di farlo, in fondo quel che conta è che con te sia gentile,
ma poi non meravigliarti più di tanto
disney > robinstellina stellina stellina stellina stellina stellina FernyMax domenica 11 gennaio 2004 21:0212/19
Sì, caro Miki, io seguo il Tuo ragionamento, improntato a prudenza & giustizia...

Ma ora quel disgraziato è recluso, con 1 avvenire spezzato davanti...

2 righe sono 1 atto di carità cristiana... x l'altro, la vittima, ormai non c'è + niente da fare... ma questo qui, in carcere kissà x quanti anni della sua giovinezza, soffrirà le pene dell'inferno & 1 gesto di umana comprensione, subordinata ovviamente a 1 sincero pentimento, non può essere 1 scelta malvagia... non secondo la mia fede, x lo meno...

In tutto il resto, Miki, Ti apprezzo & Ti dò assolutamente ragione ...


f è
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] lunedì 12 gennaio 2004 00:2913/19
Fefy, non ho parlato di scrivere o non scrivere,
ho messo in discussione pezzi nei quali,
forse per errore involontario o equivoco,
viene fuori che la cosa più importante,
è come la persona si comporta nei nostri confronti.

Condivido l'ultimo post,
e apprezzo molto chi fa volontariato nelle carceri,
a portare conforto, ecc.

Credo, comunque, che entrambi abbiano bisogno di amici diversi.

In particolare, la persona che sta’ in carcere,
ha bisogno di un amico/i forte di carattere,
che quando lo vede fare una cosa sbagliata,
sia in grado di dirgli "ma che ca**o fai?"
disney > robinstellina stellina stellina stellina stellina stellina FernyMax lunedì 12 gennaio 2004 01:0114/19
O. K. !!

batman > catwomanSIMO lunedì 12 gennaio 2004 08:2415/19
grazie a tutti x i vostri consigli... volevo solo dire una cosa a Miki:
tu hai perfettamente ragione, ma tu nn sai se lui era cambiato o no, nn sai le cose, le situazioni che si sono presentate dietro a tutti i suoi precedenti e soprattutto nn è stato un tuo amico a fare una cosa del genere...
quando ti capiterà una cosa del genere, spero assolutamente di no, perchè è orribile e nn lo auguro neppure alla persona che odio di + al mondo, mi andrà bene sentire ogni cosa...ogni giudizio!
e poi questi precedenti penali, x droga ecc...nn sono accaduti ieri ma bensì 5 anni fa! so che nn è una giustificazione, ma...
le persone in 5 anni, dopo aver sbagliato, potrebbero anche migliorare... col tempo, o sbaglio?
e ricordati che i giornali ingrandiscono...
disney > robinstellina stellina stellina stellina stellina stellina FernyMax lunedì 12 gennaio 2004 13:4716/19
Cara Simo, hai tutta la mia considerazione ... & buona fortuna!

f è
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] lunedì 12 gennaio 2004 16:5617/19
Simo,
tu hai chiesto un consiglio e io ho cercato di darti il miglior consiglio che potevo darti
con le poche informazioni, poi integrate, che mi erano disponibili.
Se ti sono sembrato duro, ho voluto solo farti vedere la realtà da un punto di vista diverso,
non troppo condizionato dall'affetto,
e cercando di tenere in considerazione anche persone che certe cose le hanno subite o le possono subire, anche se non le conosco.
Adesso che hai sentito vari consigli, sta a te scegliere, secondo coscienza e giudizio, cosa fare.
Ti auguro tanta serenità.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina spaider lunedì 12 gennaio 2004 21:3718/19
purtroppo non si può tornare indietro.

una persona ora non c'è più, questo è vero.
io non conoscevo la notizia, non sapevo niente, né tantomeno conoscevo l'amico di Simo.
ma se questo era una persona buona, non credo che condannarlo ANKE moralmente possa aiutarlo a superare questo momento che per lui sarà sicuramente terribile.

io non me la sento di giudicare.
non sono nessuno.
so che Simo in questo momento ha un dovere: capire se può stargli vicino. se lui è una persona con cui si può ancora condividere qualcosa
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy mercoledì 28 gennaio 2004 19:5319/19
beh....innanzitutto nn solo i tuoi familiari nn te lo permettono ma nemmeno le autorità...in quanto per poterlo vedere devi essere o il suo avvocato o un parente stretto(madre padre fratello o sorella)...ma penso che la cosa migliore che potresti fare e scrivergli qualcosina e fargliela mandare dai suoi genitori in carcere...chissà...magari ti rispondi...così puoi vedere cosa gli è successo....ma come mai nn ho sentito questa notizia alla tele???
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 08:00 19 092021 fbotz1