Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » acqua

Cerca acqua nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 145 poesie. Pagina 5 di 8: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

amo i ruscelli

amo risalire i ruscelli
tra le variegate rocce
mentre l'acqua, scivola verso valle
io salgo verso l'alto, della montagna,
così limpida e pura, bevo la sua energia
mormorio melodioso che accarezza, l'intera foresta
gioia di primavera, acqua delle nevi, ormai sciolte
scorre tra le rocce, di ogni colore, lisce e variopinte
sotto la frescura degli alberi, rivestiti del verde smeraldo
cristallina, lucente, sgargiante, brilla sotto il sole
nell'armonia perfetta, di questo creato.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 9 maggio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

IL MARE E IO

il mare culla me con dolcezza, il salato è sulle mie labbra
il vento è tra i miei capelli, la sua brezza, dentro il mio cuore,
la sua voce, nell'infinito orizzonte, che brilla nel fresco tramonto,

il mio spirito è tra le onde, che rotolano, nella fine dell'estate,
lo saluto, lo ringrazio, lo respiro, lo faccio mio,
il nostro amore è incontenibile, vibrante, soffio che unisce me all'acqua,

gocce marine sul mio corpo, accarezza me tutta,
il mio profumo e il suo, diventano uno,
il mondo siamo noi, tra il cielo e l'acqua,

per sempre.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 7 settembre 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA NOSTRA ESISTENZA

è riposante per me
ascoltare il ruggito delle onde,
come armonia, dolcezza, musicalità, soavità

di ricordi lontani e mai piu raggiungibili,
l'equilibrio armonico dell'acqua
risuona dentro di noi, come uno spirito celestiale,

misterioso e potente,nel feto galleggiamo
e le acque aiutano noi, mentre usciamo
dal feto materno, sicuro e caldo,

l'inizio della nostra misteriosa esistenza

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 23 giugno 2015

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

PENSIERI

i pensieri, scorrono sull'acqua dell'oceano
ondeggiano insieme alle onde,
sotto il luccichio del sole,

tra la morbida spuma marina,
sul pelo dell'acqua, toccano la sabbia,
scrutano l'orizzonte, osservano il cielo,

respirano il vento, toccano il cuore,
sollevano lo spirito, vibrano l'anima,
sul sentiero di noi stessi.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 23 giugno 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il gioco incantato

silenzio!
le stelle giocano con
la schiuma di mare!
tin tin tin...
le stelle a volte scendono sulla terra
per giocare con le acque del mare
trasparenza d'amore che vibra
tra il cielo e la terra,
tin tin tin..
etereo gioco,
che scintilla nella notte,
evanescente sotto la luce della luna,
tin tin tin..
che grande divertimento
tra le stelle e le acque del mare!

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta domenica 22 luglio 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

i tuoi occhi

scintillano i tuoi occhi
alla luce del sole

come le stelle nel cielo notturno
come l'acqua fresca di un pozzo,

che viene prelevata con un secchio
intingi il tuo dito nella fresca acqua

che scintilla
mentre le tue labbra sono

dolci come il miele
che l'ape regina accumula con amore,

il sorriso caldo come il sole
mentre i tuoi occhi continuano

a brillare come stelle nel cielo

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 21 febbraio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tramonto d'autunno

Spettacolare tramonto d'autunno
il cielo rosso, i raggi inseguono
le foglie che cadono,

rosse e gialle il loro colore,
galleggiano in aria spinte dal vento,
sensazione così forte e avvolgente

prende lo spirito e lo libera nell'aria,
un amore travolgente della terra che cambia,
tra le prime ombre della sera che avanzano

nello scintillio del cielo che macchiato di rosso
sorride alla terra prima che arrivi il buio.
Scintilla l'acqua momorando tra le roccie

il piccolo ruscello corre verso valle
nell'interminabile giro dell'acqua,

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 26 ottobre 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

è notte

i magici raggi velati della luna
carezzano l'acqua,

con evanescente bellezza,
rapiti dall'estasi del buio,

tutto tace nell'ombra siderale
respiri quieti e calmi nella notte

solo il dolce fragore dell'acqua vivace
il sussurrare continuo dei pensieri di tutti

ascolta il profondo universo
con snervante pazienza

i nostri pensieri sono la melodia del cosmo
volano tra le galassie, stelle e nebulose

e cercare di raggiungere, il cuore di Dio.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta domenica 16 febbraio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

venezia

la magia di Venezia, non ha eguali,
la città costruita sull'acqua,
perchè l'acqua parla a noi

prendi la mia mano e scopriamo la città
misteriosa, maliziosa, gloriosa
romantica, di bellezza che sconvolge

per ogni cuore grande,
per ogni persona sensibile
per ogni anima innamorata

Venezia è per noi, nell'infinito cielo estivo
nella bellezza del nostro tempo,
in questo passaggio di vita.

Godere della sua straordinaria bellezza!

daniela cesta

segnalata da daniela cesta martedì 24 giugno 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

notti estive

calme le acque, melodiose nelle notti estive,
brillano sotto la luna argentea e bugiarda
dolcemente carezza le onde, con il suo sussurro,

mi piace la solitudine, tra il cielo e i miei pensieri
tra i miei sentimenti e le sensazioni dell'animo,
nello scorrere del tempo e i baci della luna sulla mia pelle,

sulle mie labbra, sento il suo rspiro,
il suo tocco magico e misterioso,
che arriva a me, oltre le grandi acque,

spirito della notte, che arrivi attraverso le stelle
entri nel mio cuore, tra evanescenti sensazioni
chiudi i miei occhi e quieta la mia mente vivace.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 7 agosto 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il fragore dell'oceano

il fragore delle onde come musica infinita,
come il battito del sangue, di questo pianeta
le grandi onde oceaniche, trasportano verso la terra

miriadi di conchiglie colorate, tra la spumosa schiuma di mare,
nella grande spiaggia bianca assolata, brilla l'orizzonte oceanico,
mentre il vento scorre, arruffando ogni cosa,

lo stridio del gabbiano, risponde alle onde
tra cielo e acqua, un abbraccio senza fine,
nell'infinito momento del caldo estivo,

la notte, la tartaruga esce dall'oceano,
e con passo lento, raggiunge le sue uova,
le accarezza e le coccola, a settembre usciranno i cuccioli,

spruzzi, sorrisi, salti tra le onde, pace, gioia nel cuore,
caldo, sole, luce che brilla, blu dell'oceano profondo,
amore nello spirito dell'acqua di un estate fantastica.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 8 giugno 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

mattino d'estate

la luce del mattino, scintilla
sul mare come piccole stelle,
che scivolano sull'acqua.

Uno scintillio allegro e sorridente
sempre in movimento che
dirama oltre l'orizzonte,

con una armoniosa, piccola danza, colore oro.
L'oceano ondeggia tranquillo.
con la sua melodia fragorosa e costante,

è così rilassante, osservarlo e ascoltarlo,
nel suo continuo mormorio,
fatto di profondi respiri, sussurri,

travolgenti attimi, della sua vita marina,
l'acqua dominatrice della terra,
tutti siamo, nel suo abbraccio potente,

mistero della vita di questo pianeta.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 23 giugno 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

emozioni estive

arrivano dentro il cuore
i tuoi dolci pensieri, volano come gabbiani
toccano le acque con leggerezza,
squarciano il tramonto, tra luccicanti stimoli di amore,
sogni di un estate, infuocata, tra rose,
profumo intenso di gelsomino,
momenti profondi,di un estate calda,
che avvolge con intensità, le emozioni volano
mentre il riverbero rossastro, colora il cielo
si rispecchia sulle acque, e sui boschi,
brividi abbracciano, il nostro amore,
seguono il tramonto, che si allontana,
la notte apre le sue, lunghe braccia buie,
ai sogni nel firmamento notturno.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 10 luglio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

pace

tutto è pace seduti accanto al ruscello
sotto l'ombra degli alberi con i raggi del sole
che giocano con le verdi fronde
e danzano attraverso l'acqua
Mi piace ascoltare il gorgoglio del torrente
che scorre tra arbusti e piante
nella foresta magica, così verde
tra saltellanti ranocchie, cicale e grilli canterini
un capriolo dagli occhi dolci si avvicina per bere,
tempo di luce, aria e splendore naturale
tra l'amore del verde sotto il sole cocente
nel silenzio dei boschi, che sconvolge il cuore
L'acqua è come la fresca carezza dell'anima
leggero tocco di amore, potente energia vitale
essenziale, insopprimibile, inalienabile.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta martedì 2 agosto 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA POTENZA DEL MARE

la potenza del mare è inimmaginabile
lui è il padrone della terra, l'abbraccia tutta
le sue acque vivono in libertà, rotolando dove vogliono

l'acqua vuole essere rispettata, con tutto quello che contiene
la vita nel mare è inesauribile, misteriosa e perfetta
tutto è equilibrato, un miracolo continuo di vita

le onde hanno il potere di calmare chi le osserva
il loro rotolare, l'ondeggiare tempestosamente
lo sciabordio, ritmata melodia che conquista

il mare conquista il cuore di ogni essere umano
ma il mare uccide anche, ama essere rispettato
l'essere umano non deve combattere contro il mare

perchè è la potenza dell'intero pianeta.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta domenica 21 maggio 2017

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

l'attesa

l'attesa è l'attimo prima che una goccia sfiori una foglia assetata
è il silenzio inebriante che corre fra una nota e l'altra
il brivido nell'istante in cui si resta sospesi per aria prima di un tuffo nell'acqua limpida
la gioia di un bambino nella frazione di tempo che intercorre prima del suono della campanella di scuola
il chiarore dei secondi che ti separano dall'aurora
l'espressione di sorpresa prima di scartare un regalo inaspettato

sono una foglia assetata
e tu sei il silenzio inebriante
sei l'acqua limpida

sono quel bambino
e tu sei il frastuono dell'allegria
sei l'aurora
e il mio regalo inaspettato

l'attesa è tenere il fiato sospeso per assaporare la gioia
e tu sei la mia gioia

deneb

segnalata da deneb venerdì 30 gennaio 2009

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

crepuscolo

leggera armonia crepuscolare
scivola su l'acqua salmastra
nella calura estiva della sera,

i sogni cominciano a penetrare dentro di noi
come evanescenze, scintillanti, che conquistano
la mente e il nostro inconscio,

il magico mare del crepuscolo, silenzioso e colorato
mozza il fiato, vorrei poterci camminare sopra
e attraversarlo come in un sogno,

perchè l'acqua del mare, la sua onda, l'orizzonte,
e il suo mistero, riempie il mio cuore di gioia,
il suo respiro è il mio, infinito e irraggiungibile.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 23 luglio 2016

stelline voti: 7; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Poesie

tu sei...

Sei come il vento,
che porta alla deriva i velieri,
che accarezza e scuote le cime degli alberi.
Sei come il sole,
che scalda le lunghe mattine d'estate.
Sei come l'acqua del mare,
le cui onde limpide arrivano ai miei occhi,
lucenti come gemme.
ma se tu non ci sei
le navi sono ferme,
l'estate è freda
e il mare è cupo,
come se tutto volesse chiudersi in se...
solo un momento,
una parola con te,
e quelle acque diverrebbero piu limpide,
più lucenti delle stelle
e l'estate tornerebbe ,
riscaldata dal sole
che riscalda anche me....
...TI AMO...

EX RAGAZZO - tratto da Lettera d'amore

segnalata da ness1a giovedì 4 marzo 2004

stelline voti: 11; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Realtà

La sveglia sta immancabilmente suonando all'impazzata e come ogni mattina sobbalzi sul letto, felice e sollevata se quello che stavi facendo era un incubo, ma innervosita se il sogno che stavi vivendo era proprio nel suo momento culminante. Apri gli occhi e ti rigiri un pò nel letto tiepido, e intanto tutta la realtà ti si scaraventa addosso, e non puoi fare a meno di ambientarti a poco a poco... la coperta che ti lascia scoperti i piedi, la finestra chiusa che lascia entrare nella stanza un sottilissimo spiraglio di luce, un bicchiere d'acqua sul comodino che avevi preso la sera prima ma che come sempre non hai bevuto, il telecomando che è rimasto sul letto e sta per cadere a terra, i vestiti buttati alla rinfusa sulla poltrona. Potresti cercare di chiudere nuovamente gli occhi, in fondo puoi far finta di non aver fretta, forse riaddormentandoti potresti cominciare o continuare un sogno bellissimo... Ci pensi, ma poi vedi accanto a te qualcuno, qualcuno che ti è stato vicino per tutta la notte, che ha sognato insieme a te e che ti sta tenendo la mano anche se sta ancora dormendo profondamente. E' così dolce vederlo vivere in un altro mondo, scrutare indisturbata ogni piccola parte del suo viso, poter avvicinarsi per sentire il suo profumo, stuzzicarlo dolcemente per farlo svegliare. E' bello pensare che quando si sveglierà ti dedicherà mille attenzioni, ti accarezzerà, ti bacerà, ti farà sentire la ragazza più speciale dell'universo solo guardandoti negli occhi.
Questa è la mia realtà, ciò che mi fa vivere è la consapevolezza di avere con me una persona che mi ama e che amo profondamente; non vorrei sbagliarmi, ma penso che la felicità sia proprio questa, dolce come un sogno ma vera come la vita.

i miei pensieri

segnalata da angels11 mercoledì 28 aprile 2004

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Se il destino "venisse" rappresentato da te....desidererei "svanire" come un granello di sabbia travolto dall'onda del mare!!
Vorrei urlare il tuo nome....scriverlo in cielo e farlo leggere al mondo intero,
così si colorerebbe di colore rosso passione, tanto da far esplodere una fiamma, come da un vulcano, di mille colori e travolgere anche gli animi più uggiosi.
Ma il destino ci divide proprio come Mosè divise le acque, sapendo di non farti mai mia preferirò ascoltare la tua voce da una conghiglia in riva al mare e sperare un giorno di poter rivedere i tuoi occhi e condividere un frammento della mia vita con la tua!

Nico Gurr...

segnalata da nico domenica 7 luglio 2002


1 2 3 4 5 6 7 8

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

125 ms 00:59 20 012022 fbotz1