Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » aperta

Cerca aperta nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 459 barzellette. Pagina 5 di 23: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi
























stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

Su uno scompartimento di un treno ci sono un cubano, uno scozzese, un napoletano, un avvocato milanese...Il cubano apre una scatola piena di sigari, ne prende uno e butta via la scatola.Il napoletano gli chiede, ma che fa? Butta via una scatola piena di sigari? Beh sa...ne abbiamo tanti a cuba!Allora lo scozzese apre una bottiglia di whisky, ne beve un sorso e butta la bottiglia ancora piena dal finestrino.Il napoletano sempre più sbalordito gli chiede, ma perché butta la bottiglia ancora piena? Sa risponde lo scozzese, in Scozia ne abbiamo tanto, che per noi non vale niente!Il napoletano allora prende l'avvocato e lo butta dal finestrino...Lo scozzese e il cubano inorriditi gli chiedono: Ma che fa? Perché ha buttato l'avvocato di sotto?Beh sapete, in Italia ne abbiamo tanti che non sappiamo che farcene!Anna592000

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Una suora in viaggio sosta per la notte in un convento. La madre badessa: "Abbiamo solo una stanza libera, può dormire li', ma non apra a nessuno perché a mezzanotte arrivano dei pazzi furiosi...". Toc Toc... "Si'?". "Aprimi e ti faccio qualcosetta con le mani!". "Non posso aprire!". "Aprimi e ti faccio qualcosetta con la bocca!". "Ho detto di no, mascalzone!! Vattene!". "Aprimi e ti faccio qualcosetta con la lingua!". "Con la lingua? Sul serio?" Apre la porta... maramaooooo!!

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Solo una donna riesce a farmi restare a bocca aperta ogni volta che la incontro. La mia dentista.

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Sapete perché le mogli fanno l'amore con gli occhi aperti? Per vedere se rientrano i mariti!

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Alla fermata dell'autobus il bus si ferma si aprono le porte e cade un signore, un ragazzo cerca di aiutarlo e il signore: "non si preoccupi scendo sempre cosi'"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Tre operai lavorano sui tetti delle abitazioni ormai da 40 anni. Un mezzogiorno durante la pausa pranzo uno dei tre sbotta baastaa, sono 40 anni che mia moglie mi fa trovare nel cestino il solito panino con la mortadella, giuro su Dio che se domani a mezzogiorno trovo ancora lo stesso panino, mi butto di sotto. Gli altri due sbigottiti e con lo stesso problema accettano e sottoscrivono gli stessi propositi. L'indomani a mezzogiorno i tre seduti su una balaustra sospesa nel vuoto, aprono il cestino con comprensibile timore noooooo ancora grida il primo trovando il solito panino, e in un secondo si lancia sfracellandosi al suolo. Il secondo apre il suo cestino e si getta nel vuoto e cosi' anche il terzo. Al funerale le tre vedove sono inconsolabili, "se avessi saputo" dice la prima avrei fatto qualsiasi cosa anche il panino con il caviale o con i sottaceti, la seconda "anch'io gli avrei fatto il panino con il tonno o con l'astice ma perché morire così? E la terza che piangeva e urlava più delle altre due "io io cosa dovrei dire io che i panini se li preparava da solo......

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Per disinstallare questo file uscire dall'installazione e aprire il Pannello di controllo. Aprire Installazione Applicazioni e scegliere Aggiungi/Rimuovi. Decidere se aggiungere o rimuovere, anche se non verrà chiesto. Essere sicuri di voler disinstallare l'applicazione e tutti i suoi componenti. Attendere prego. Disinstallazione eseguita con successo. E' possibile che alcuni file non siano stati rimossi completamente. Per terminare la disinstallazione, riavviare il sistema. [Procedura alternativa: Formattare l'hard disk, dunque reinstallare tutto il software tranne quel file...] [Procedura ancora più alternativa: vietarsi in partenza di fare doppio clic su qualsiasi setup.exe!]

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Due missili si incontrano in spazio aperto uno dice all'altro" ciao testa di razzo!"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Il primato della cortesia spetta a quel signore, che non si permette mai di aprire un’ostrica senza aver prima bussato al guscio con discrezione!

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Tra ladri: prendiamo qualcosa al bar? Meglio di no, è aperto!

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Come fa a fare la pipì il pc di casa? - Apre lo zip e scarica quello che c'è dentro!!

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Non andro' mai più in un ristorante all'aperto quando piove: l'ultima volta ho finito il brodo dopo sei ore

stelline voti: 8; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » carabinieri

Perché i carabinieri bevono il latte direttamente al super mercato? Perché c'è scritto: 'Aprire qua'

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Perché non apri quella banana? Perché so già che c'è dentro!

stelline voti: 28; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

Pierino va ad aprire la porta: Mamma, c'è il lattaio! Hai i soldi o devo andare fuori a giocare?

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

Cosa fa un avvocato al quale non si apre il paracadute durante un lancio? - Cerca di trovare scappatoie nella legge di gravita'!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Invenzioni geniali

Mio cugino ha aperto una fabbrica di lampostil: non ha avuto fortuna nonostante avesse inventato gli evidenziatori neri...

Gene Gnocchi

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Prima esercitazione di lanci col paracadute per gli allievi paracadutisti della Folgore... L'aereo si trova a 3000 metri di altezza e sorvola una vasta pianura. Il tenente si accinge a fare il riepilogo delle norme di sicurezza:
- Allora ragazzi, siamo ormai giunti al vostro primo lancio... ricordate le norme principali... quello che indossate è un paracadute di massima sicurezza... ha un dispositivo di apertura principale e due di riserva! Appena saltati fuori del portellone contate fino a dieci e poi tirate la maniglia che avete sul petto... se non dovesse funzionare, tirate quella al vostro fianco sinistro... e come ultima ipotesi tirate la maniglia sulla cintura che farà aprire il paracadute secondario... AVETE CAPITO TUTTIIIII????
- SIIIIIIIIII...
- Bene avvicinatevi al portellone... avanti... fuori uno... fuori due... fuori tre...
E così facendo escono quasi tutti gli allievi, nel cielo sottostante decine di paracaduti aperti, ad un certo punto però si butta un ragazzo e precipita a 200 chilometri orari, allora il tenente:
- Anvedi quanto pista il SORDO…

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » fortuna

Un giovane medico apre il suo primo gabinetto in un paesino di campagna e subito la prima notte è chiamato d'urgenza per un parto. Egli si precipita, ovviamente col cuore in gola, ed entra nella camera della partoriente. Nota che il feto si presenta male e decide di usare il forcipe. Ma a causa dei forti tremori che presenta il ferro gli sfugge di mano e colpisce in testa la madre che muore sul colpo. Allora il giovane medico, disperato per il guaio combinato, afferra il neonato per la testa e tira cosi' forte che perde l'equilibrio e il bebe' vola attraverso la stanza e colpisce il padre che sta prendendo una boccata d'aria alla finestra, cadendo cosi' tutti e due di sotto dal settimo piano. Il giovane medico, rendendosi conto della vastità del suo disastro, decide di cambiare paese ed apre un altro gabinetto medico in un altra città molto lontana dalla precedente. Un mese più tardi viene nuovamente chiamato d'urgenza al capezzale di una partoriente. Due ore dopo è di ritorno a casa sua e la moglie gli chiede angosciata: "Allora, come è andata?". "Non troppo male. Questa volta sono riuscito a salvare il padre!".

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Alcuni giorni prima di Natale. Nell'ufficio postale di un paesino gli impiegati trovano nella cassetta una lettera con su la scritta "Per Babbo Natale". Non sapendo dove mandarla la aprono e leggono: "Caro Babbo Natale, sono un bambino di sette anni, mi chiamo Marco e vorrei chiederti un regalo. La mia famiglia è poverissima, perciò non ti chiedo giocattoli, ma che mandi al mio indirizzo un milione di lire, così anche noi possiamo festeggiare il Natale con gioia.". Gli impiegati della posta, commossi, decidono di fare una colletta e, raggiunta la cifra di 500.000 lire, spediscono le banconote all'indirizzo del povero bambino. L'anno successivo, nello stesso periodo, nello stesso ufficio postale, gli impiegati trovano un'altra busta "Per Babbo Natale". La aprono e leggono: "Caro Babbo Natale, sono Marco, il bambino povero che ti ha scritto l'anno scorso. Vorrei chiederti lo stesso regalo dell'anno scorso, un milione di lire. Ti ringrazio per aver esaudito il mio desiderio lo scorso anno, ma quest'anno mandami un assegno non trasferibile, perché l'altra volta quei ladri delle poste si sono fregati mezzo milione!".


1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 23

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2023 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

125 ms 20:18 29 012023 fbotz1