Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » crescere insieme

Cerca crescere insieme nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

ATTENZIONE
La seguente parola è stata ignorata perché molto comune:
insieme.

Sono presenti 139 poesie. Pagina 4 di 7: dalla 61a posizione alla 80a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 10; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Sconosciuto che passi!
Non sai con quanto desiderio io ti guardo,
tu devi essere colui che io cercavo.
Certamente ho già vissuto una vita di gioia con te,
tutto è ricordato mentre passiamo l'uno vicino all'altro, fluido, amorevole, casto, maturo.
Sei cresciuto con me, sei stato ragazzo con me,
ho riso e scherzato con te,
il tuo corpo è diventato qualcosa che non appartiene soltanto a te, nè ho lasciato che il mio restasse mio soltanto.
Mi hai dato il piacere
dei tuoi occhi,
del tuo volto,
della tua pelle,
ma purtroppo posso solo pensarti quando seggo da solo o veglio la notte da solo.
Devo aspettarti, non dubito che ti incontrerò ancora.....e a questo devo badare,
di NON PERDERTI.

Walt Whitman

segnalata da Antonella martedì 21 settembre 2004

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

io sono nata

io sono nata così..
nei pensieri del cielo,
tra l'umore della terra,
con il mio incomprensibile cuore,
l'anima che respira tra le stelle,
i piedi degli alberi che
hanno visto me crescere,
eternamente incompresa,
e terribilmente amata,
l'orizzonte è nei miei occhi,
insieme alle lacrime,
fino alla fine
dei miei giorni.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta sabato 16 giugno 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

terra

amo dove poggio i miei piedi,
la terra mi da sicurezza,
mi dona i suoi frutti,
crescono gli alberi con il loro splendore,
i fiori sorridono sopra di she,
le acque scorrono impetuose,
i mari scintillano nell'abbraccio,
la terra è il gioello dell'universo,
una bellezza inimitabile,
sconvolgente,
inspiegabile!
and noi viviamo qui!
che dono meraviglioso
abbiamo ricevuto!

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta mercoledì 18 luglio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

la mia quercia

la mia quercia
che
mi ha visto crescere
è di una bellezza sconvolgente!
io ascolto il suo respiro,
i suoi fruscii sono parole
le sue dolci melodie,
il suo spirito accarezza me e la terra,
lei mi dona energia e vitalità,
il suo amore per me è grande
lo sento e ascolto tutti i giorni,
lei è il filo che lega me all'universo.
Attraverso la mia quercia
ascolto il respiro delle galassie!

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta martedì 24 luglio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

bucaneve

cosa esce dalla neve?
oh un bellissimo fiore candido
dona speranza, luce, semplicità

consola il cuore nel lungo inverno
ogni dolore gettiamoci alle spalle, la speranza cresce
il bucaneve è forte rappresenta il dolore che esce verso la luce

il suo profuma inebria è dolce come il miele,
è il fiore degli altari di febbraio, della purificazione della Vergine dopo il travaglio del parto
la grande festa della candelora, la luce di Gesù nel due di febbraio,

fiore celestiale simbolo di purezza,
simbolo di simpatia, ottimismo e virtù,
fu il primo fiore che Adamo ed Eva videro,

dopo che, furono cacciati dal paradiso,
trovandosi soli in una terra piena di neve,
il bucaneve donò loro speranza di perdono.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 21 gennaio 2016

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Vivo

Io lotto per il mio mare
e per quel cielo che lo rassicura.
Lotto per queste pietre, per queste radici
per l'orizzonte che mi ha cresciuto.
Combatto e vivo per chi mi ama
e amo,
e per la mia gente,
per le mie strade.
Lotto e vivo
non mi do pace,
lotto e vivo
per i miei inverni
e le vostre primavere.

Michele Gentile

segnalata da Sara mercoledì 1 febbraio 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Acqua per la morte

L'acqua scorre, scorre,
nelle urla silenziose.
Trabocca
lasciando segni indelebili
abbattendo ogni cosa
più del vento febbricitante.
Inonda con fango
sguardi smarriti ed atterriti
smorzando ogni sorriso, ogni speranza.
Il mondo grida
affamato di dolore
mentre la morte
vede crescere un 'anima.
.. la mia bocca non ha più voglia di parlare.

Giulia Gabbia

segnalata da Giulia Gabbia mercoledì 20 novembre 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

ultima farfalla

le foglie cadono lentamente
toccando la terra con dolcezza
l'umidità è nell'aria,
il sole si nasconde dietro
grosse nuvole nere
e la pioggia battente
scende a tratti,
nel silenzio del bosco
i funghi crescono copiosi,
mentre il vento impetuoso
sbatte i rami degli alberi
trasportando le foglie in aria,
l'ultima farfalla cerca
un riparo prima dell'arrivo
del gelido inverno.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta sabato 27 ottobre 2012

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Figlio mio

Ti lascio andare figlio mio,
è l’inizio della tua vita
a grandi passi conquista il mondo,
e fatti conquistare.
Sei come un bruco che è diventato farfalla.
Il mondo è grande,
e grande è la tua curiosità.
Io ti guarderò crescere,
da lontano e sorriderò.
Apri il tuo cuore a chi ti ama,
e dona tutto l’amore che puoi.
Io sarò lontana,
ma vicina con il mio cuore,
e se ti volterai mi troverai… sempre.

segnalata da Tiziana Cesta lunedì 19 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Natale è in arrivo

la nostra tavola natalizia
deve essere semplicemente stupenda,
il Signore viene sulla terra per noi,

Gesu nasce povero
per arricchire noi,
per fare crescere la nostra anima,

renderla brillante in questo universo e oltre,
che meraviglia terrena!
splendore che viene dal cielo

per illuminare la terra!
la grande cena è per lui,
riuniti nell'amore per l'amore!

insieme tutti diventiamo one
con il suo cuore che contiene
tutto il creato.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 8 dicembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

sotto la quercia

sotto la quercia sono cresciuta,
bagliori di luce ha dato a me,
energia pura d'amore

ha rempito il mio cuore,
flussi forti di linfa vitale,
ha fatto scorrere nelle mie vene,

anche quando io sono stata lontana,
lei era sempre presente nella mia mente
e donava a me tanta forza,

gli alberi vivono nel mio cuore
in perenne eloquenza,
e io vivo in loro, nella loro linfa verde,

lo spirito di Dio è in entrambi,
in perenne amore
nascosto nelle radici e nella mia anima.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 6 febbraio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

figli

L'abbraccio con gli occhi chiusi...
L'innocenza dello sguardo tenero...
Le lacrime limpide come cristalli...
Il cuore tuona...
Il sentimento cresce irto verso
La cima ed oltre...
Pensiero vola...
Diretto agli anni dolci...
Dove cercavi e trovavi...
In ogni luogo ed istante..
I tuoi cari...
Gioivi felice...
Come i pargoli che oggi tieni
Nel cuore.

Fabiano Gualà

segnalata da Fabiano Guala lunedì 24 giugno 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tra l'erba

tra l'erba con le margherite
mentre il vento corre, tra loro e i fili di erba,
sussurrano gaie, sorridono vivaci,

mentre gli insetti si arrampicano
sui freschi steli e le api baciano la bella e piccola corolla
magia tra l'erba di primavera che cresce

nel piccolo mondo che esplode di amore
verde colore voluto da Dio,
dona serenità, pace, amore caldo

la terra è in fermento e le piccole margherite
sono felici, sorridono, cantano, giocano con il vento
e io che sono tra di loro, sono nella quiete.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 12 aprile 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

noi donne

vivivere per le donne è così complicato
sopratutto per farsi capire dagli altri,

c'è sempre qualcuno che cerca di spingerci
a vivere a modo suo e noi non stiamo bene,

crescere è una fatica, tra la scuola e i nostri genitori
ci insegnano che, ogni cosa che noi facciamo

lontano dagli schemi normali di sempre
è tutto sbagliato. Allora noi ci sentiamo sole,

crediamo che quando incontriamo un uomo
lui ci ami per come noi siamo

ma non è così, anche lui sente il diritto che
la sua donna deve fare quello che lui pensa sia giusto

e poi arrivano i figli e bisogna crescerli e vivere a modo loro
nei loro bisogni, a scuola, lo sport, le amicizie,

Quando una donna può pensare a suo modo?
.questo non succederà mai,

finchè non diventeremo un poco egoiste
pensando alla nostra meravigliosa vita

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 28 febbraio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

L'ALBERO TAGLIATO

il mio cuore si stringe quando
vedo un albero che viene tagliato, sento
il suo sussurro doloroso, lacrime dalle viscere
e dagli altri alberi intorno con i cespugli, che assistono inermi
è tutto un lamento insistente, di dolore e gemiti,
un addio sconvolgente, che sembra uccidermi
un albero maestoso è come un libro aperto
potrebbe raccontare infiniti momenti, di gloria e rimostranze
attimi di vita di ogni creatura, che gli è passato accanto
cinquanta anni per crescere e diventare imponente
solenne, possente e nobile..mezz'ora per bruciare
e scomparire perennemente dalla terra.
Rispettare gli alberi è una nostra priorità
perché producono ossigeno, aria, frescura,
regalano frutti, sono al nostro servizio
e noi abbiamo il compito, di averne cura, di proteggerli
con tutto l'intero creato.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 19 febbraio 2020

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

figli

Ti guardo crescere
da dietro un vetro opaco
spettatrice silenziosa
della tua gioia di vivere
tra ombre e riflessi di luce
i miei occhi seguono i tuoi passi
e mi sfugge chi sei
cosa diverrai
gioisce il cuore ai tuoi sorrisi
freme agli improvvisi silenzi
ti accarezza il mio pensiero
come soffio di vento
che scompiglia i capelli
e su quel vetro che ci divide
dipingo fiori colorati
perchè io possa vedere che ti allontani da me
in un giardino a primavera
felice
verso il tuo domani

Neris

segnalata da neris giovedì 2 novembre 2017

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

vivere l'autunno

tramonto d'autunno rosso sanguigno,
sussurra nel bosco, tra la caduta delle foglie,
in un carosello di colori che, scuote gli occhi e la mente,
incanta lo spirito, dona gioia senza tempo.

ascolto la melodiosa armonia, delle foglie,
accarezzate dal vento e dal cielo per l'ultima volta,
le foglie sembrano farfalle delicate, osservare la natura in autunno
fa bene al nostro cuore e alla mente, il nostro profondo sarà in simbiosi

con l'equilibrio della nuova stagione, gustare questo cambiamento,
vivere l'autunno è impressionante, con i suoi aromi e sapori,
le foglie rappresentano i nostri cari, che lasciano noi per sempre,
ma la terra è la nostra rinascita, un giorno non lontano.

i colori struggenti delle foreste, rosse, gialle, viola, marrone,
sono la gioia della terra, sotto il cielo fragrante, mentre tutti si preparano
alla futura stagione più fredda. L'autunno è saggezza e verità,
momenti silenziosi, pensieri e ricordi intorno all'anima,

sensazioni preziosi vicino alla natura, sotto un cielo grigio o chiaro,
io non voglio perdere, neanche un attimo di questa
meravigliosa stagione, malinconica e importante,
dolcezza infinita e opportunità, di crescere nello spirito.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 4 novembre 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

le campane

quando ero dentro la pancia di mia madre,
sentivo il suono delle campane,
hanno cresciuto me, bella la melodia delle campane,

è l'armoniosa musica della voce di Dio,
che aleggia nell'aria come fiocchi di luce benedetta
il suono squillante e i suoi rintocchi dolci,

sono la nostra vita intrecciata al Signore,
suoni argentini di preghiera, la luce che chiama
al cenacolo della Parola Sacra,

accompagna me da quando sono nata,
nel battesimo, nella comunione, ogni domenica,
nel vespro di tutti i giorni, ogni notte di Natale e Pasqua,

alle sette del mattino, per la gloria di Dio,
e un giorno, il rintocco accompagnerà me
nell'ultima entrata nella chiesa,

prima di andare al cimitero,
amo le campane e la sensazione che donano
l'espressione di vigilanza per tutti i cristiani.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 22 dicembre 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

conoscevo una bambina

conoscevo una bambina
vivace e impertinente,
cresciuta tra i boschi,
che leggeva ogni libro,
fumetti,
riviste,
storia
geografia
favole,
scenze,,
libri di preghiere,
e godeva delle illustrazioni,
e della musica..
tutto a she piaceva,
no badare alle cose
cattive del mondo,
perchè she viveva
nel respiro dell'universo.
quella bambina ero io.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta venerdì 3 agosto 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Prima o poi...

PRIMA O POI…

Prima o poi scenderà la notte,
quella che non si alternerà al giorno.
Incomincerà un nuovo percorso,
scevro da ipocrisie commerciali,
politiche o di facciata, come suol dirsi.
Il tutto verrà appianato da una ruspa
guidata da un folletto dispettoso,
ma dignitoso nella sua funzione.
Una immensa discarica
colma di immondizia una volta umana,
o un verdeggiante praticello
dove le margherite crescono
non per essere recise violentemente,
ma ammirate nella circolare
simmetria delle candide componenti.

Prima o poi scenderà la notte,
illuminata dalla luce della poesia.

Catello Nastro

segnalata da Catello Nastro venerdì 3 agosto 2012


1 2 3 4 5 6 7

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

79 ms 01:41 18 012022 fbotz1