Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » foglie

Cerca foglie nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 267 poesie. Pagina 5 di 14: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi






















voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Mistral

E' con rancore....che il mio silenzio urla di dolore...sapendo di non rivederti mai più!
Il vento del mistral che attraversa la mia anima impervia di dolore...si tramuta in tempesta travolgendo qualsiasi mio pensiero.
E ogni tuo respiro...ogni tuo sguardo...ogni tuo sorriso....riflette i colori dell'arcobaleno che simile ad uno stormo di api trafiggono le nubi che avvolgono il mio cuore...
Volevo ringraziarti per quei momenti di gioia che non vivevo da tempo...
volevo dirtelo di persona....ma la mia parola tremolante come una foglia d'autunno stenta a reggersi...e il peso del mio verbo barcolla come una barca senza remi....
Sparirò senza lasciar traccia come un castello di sabbia travolto dalle onde del
mare....
ciao

Nico Gurr...

segnalata da nico giovedì 6 giugno 2002

stelline voti: 21; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

Spesso il male di vivere

Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,
era l'incartocciarsi della foglia
riarsa, era il cavallo stramazzato.

Bene non seppi, fuori del prodigio
che schiude la divina Indifferenza:
era la statua nella sonnolenza
del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.

Eugenio Montale - tratto da Ossi di seppia

segnalata da rafa88 sabato 24 dicembre 2005

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Sei donna
Sei goccia che scivola sulla foglia
E si getta nel vuoto
Come nell’amore
E sulla terra t’infrangi
Come le mie certezze
Al cospetto della tua passione.

c.o. - tratto da pensieri di un giovane quasi maledetto

segnalata da stramonium giovedì 11 ottobre 2007

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

piccole onde

..Le piccole onde
carezzano le foglie e pendenti,
i salici salutano al tramonto,
la tua immagine....
sull'acqua mossa dal vento,
mi porta ricchezza interiore
si alza dolce e melodico
il pensiero di te...

Giancarlo

segnalata da rossys sabato 25 febbraio 2006

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

crepuscolo

nel crepuscolo autunnale,
l'aria è umida e fresca,
l'ululato del lupo,
rompe il silenzio,
eccheggia tra le foglie gialle,
attraversando l'intera foresta,
e il desiderio del silenzio
diventa sempre piu forte.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta martedì 24 gennaio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

lo sguardo

si fermò presso il castagneto
e con un bastone spostò
le foglie secche
per cercare il frutto saporito.
Sentì un fruscio e lentamente
si voltò: l'elegante capriolo
avanzò di qualche metro,
il fiero sguardo la immobilizzò.

daniela cesta - tratto da dal romanzo FABULA FACTUS EST

segnalata da Daniela cesta domenica 20 novembre 2011

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Morbide fronde,sinuose ondeggiano cedevoli
gonfiandosi,lambite dal vento

Calda è l'aria,tra fruscio e carezze
di rami e foglie

Come un amante ti sfiora,cullandoti

Ti spinge,riprende avvolgendoti impetuoso
nella sua folle danza.

Grazia 24.07.10©

G.Tamagno

segnalata da grazia mercoledì 19 settembre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 1; 1 commenti

categoria: Poesie

AUTUNNO

cammino sul manto delle foglie morte
ingiallite, o rosse. frusciano sotto i miei piedi
volano in aria come farfalle spente
si posano in terra con estrema dolcezza
quasi accarezzandola
ci si avvia vero il letargo
l'inverno sta arrivando
in questa ruota tra spazio e tempo
l'ultima farfalla autunnale
ha chiuso gli occhi per sempre.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta mercoledì 23 novembre 2011

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il vento

il vento soffia e urla
sembra giocare con l'universo
fanno danzare le foglie morte
trasportandole in aria
come farfalle addormentate
sembra vibrare la casa
io mi rannicchio sotto le coperte
d'improvviso il cielo piange
scherzi d'autunno.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta domenica 13 novembre 2011

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

malinconia

nell'autunno dorato..
tutto è quiete..
nel silenzio del bosco..
solo il mormorio del ruscello..
accarezza le bianche pietre..
mentre le foglie..
cadono in vibrante armonia..
tu anima mia..
malinconica e piangente..
guidi i passi silenziosi..
sospirando all'unisono..
con gli alberi.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta giovedì 10 novembre 2011

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

l'aba

Così bella e l'alba,
Così Tranquilla,
Gode ??l'anima,
mentre le ombre della notte fuggono.
e la luce SI impossessa del vuoto ..
il Suo respiro e buono ..
e la rugiada fresca ..
Scivola Dolcemente Sulle foglie,
Mistico,
incantevole,
magica ed eterea.

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il vento

il vento ulula come un lupo solitario,
spinge sui vetri della mia finestra,
porta in alto le foglie morte,
e le risbatte sulla terra,
gioca con la luce della gelida luna,
il vento pare chiamare me ora...
io mi rannicchio nel letto..
avvolgendomi su me stessa,
come l'ultima farfalla autunnale...

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta giovedì 3 novembre 2011

stelline voti: 6; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: Poesie

Com'e' difficil

Com'e' difficil
desciver il suono del cuore.
i tuoi occhi unici come nere perle sulla neve
han tolto respiro al mio animo.

Com'e' difficil
parlar tra le rime della tua bellezza.
la voce trema come foglia e pallida come l'alba rende me inerme a cotal destino.

Vorrei dar anima ad un sogno
che ha scisso il mio cuore a metà.

Com'e' difficil...

Nico Gurr...

segnalata da Nico mercoledì 25 gennaio 2006

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

MALINCONICO AUTUNNO

Autunno, tutto è grigio in un’atmosfera greve.
Scrosci di pioggia e di vento trasportano
lontano le foglie cadute ai margini delle strade.
In un attimo, il ricordo di un passato autunno
di tanti anni fa, mi riporta alla mia gioventù,
il primo amore, la prima delusione.
La vita trascorsa tra momenti di allegria e di
cupa malinconia. Autunno, tu porti tristezza,
solo il mio cuore non invecchia mai, per lui è
sempre primavera.

Laura - tratto da Le mie oesie

segnalata da Laura mercoledì 17 novembre 2010

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

PAROLE FRUSCIANTI

Mute parole
-fruscianti come foglie d’autunno
sbattute per strada dal vento-
cadono inermi
sulla terra arida e spoglia
spianata da pensieri scostanti
di solitudini e tristezze …

Quando l’eco della città
risponderà al tuo silenzio?

segnalata da Gaspare110 sabato 6 dicembre 2008

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tu cielo autunnale

tu cielo autunnale
che indossi le vesti calde della primavera,
togli il respiro ad ogni essere,
accarezzi l'anima con i morbidi colori
tingi d'azzurro gli occhi
ed illumini il tetro che c'è.
le tue foglie abbracciano la sua radice,
dure allo staccarsi dalla realtà
ma consapevoli di un destino che le porterà via.
tu cielo autunnale...
perchè inganni?

Nico Gurr...

segnalata da Nico domenica 1 ottobre 2006

stelline voti: 39; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Un arcobaleno

Un arcobaleno

Vorrei essere un arcobaleno.......
per donarti il rosso del tramonto,
l'arancione delle foglie d'autunno,
il giallo della mimosa in primavera,
il verde della natura circostante,
l'azzurro del tacito lago di Como,
l'indaco del cielo addormentato e
il violetto della consapevolezza.

Jean-Paul Malfatti - tratto da poesia personale

segnalata da Jean-Paul Malfatti giovedì 14 giugno 2007

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Giaccio qua

Giaccio qua inerme
vedo scorrere la vita
vedo affondare il tuo ricordo
vedo la tua ombra tirar il mio cuore
vedo vedo vedo....quante domande
quante ricerche di verita'
quante volte vedo te nel riflesso del mio inconscio
l'alba di un giorno che verra'
quella foglia che cade fa trasparir un passato che vola simile ad una libellula che volteggia su di un lago oramai opaco del tuo colore
Giaccio qua
in attesa di un fato che verra'

Nico Gurr....

segnalata da niko domenica 18 settembre 2005

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Chi giammai

Chi giammai capira’, chi giammai se non te.
Rifletto l’animo allo specchio ed appare
liscio, vuoto, scialbo e privo della tua ombra.

Quel ultimo ciliegio fa strada alle foglie d’autunno
il suo colore secco privo di vita cade come corpo morto.

Chi giammai capira’, chi giammai se non te.
quale voce illuminera’ il tuo sentiero, quale sentiero seguira’ la tua voce,

domande così invadono e interrogano il cuore, risponder facil non sara’,

chi giammai capirà l’inutilità di questa vita
senza te.

Nico Gurr...

segnalata da niko mercoledì 26 ottobre 2005

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Fiore

Colore rosa,
fiore di campo i petali tu perdi per regalarli al vento,
resisti agli inverni senza lamenti;
accogli viaggiatori e passanti,
non rinunci alla tua vita anche se sai che ormai finita.
Un giorno ritornerai in questo mondo x sbocciare in un secondo,
in un posto lontano verrai coccolato ,
un sole caldo ti sarà donato,
acqua in abbondanza ma il tuo cielo aimè sarà il soffitto di una stanza...
un vaso raccoglie tutte le tue foglie anche se questo letto non e proprio perfetto....
lasciati andare adesso e il momento perchè questa vita e ormai un tormento....

Dario S.

segnalata da Dario S. venerdì 12 novembre 2004


1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 14

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 08:03 02 122021 fbotz1