Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » folletto

Cerca folletto nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 28 poesie. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi






















voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

la paura

la paura è dei folli...
il pianto è delle cocinelle allegre...
il fulmine è un folletto che balla a piedi scalzi a bardineto....
il folletto è una chitarra spaccata in testa

guido arci camalli

segnalata da guido arci cmalli venerdì 19 giugno 2020

stelline voti: 20; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

disperazione

danzano i folletti
in questa notte buia
cantano la disperazione
di un'uomo triste
volano le emozioni
in questo giorno oscuro
sogni passati
che rivivono in lui
occhi bagnati
per un sogno perso
una donna amata
un'oblio senza uscita
corre dietro a qualcosa
che gli fa male
ma non molla
ma lei non perde occasione
per ferirlo con oscure parole
folletti portate via
questa disperazione
danzate in questa ballata
di tenebre oscure
portate via questa vita di dolore
cancellate questo nome
dal mio cuore
sentite il rintocco
delle campane
sono campane di lutto
in quella bara e' sepolto
il cuore di un uomo
ballate ballate
questa ultima suonata funebre

segnalata da kontezero martedì 22 giugno 2004

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

sogno

correvo nel bosco umido,
frusciando su foglie morte e fango,
sentivo il freddo, penetrare, dentro le mie ossa

folletti e gnomi incuriositi guardavano me,
il lupo seguiva le mie orme, e la volpe
era attaccata alla mia lunga gonna, svolazzante,

sussurrava l'intera foresta, al mio passaggio,
quando stanca gridai:"dove sta il fiume?"
il piccolo gnomo alzò la sua mano e fece un cenno,

corsi con tutte le mie forze, fino a quando sentii
lo scorrere pigro e rilassante dell'acqua del fiume,
mentre iniziò a piovere, ascoltai il tintinnio, della pioggia sulle foglie morte,

rilassava la mia mente e il mio spirito, in quell'ora crepuscolare,
continuai a camminare lungo la sponda, osservando le anatre,
scivolare leggere, ignorando la pioggia, felici della loro libertà,

i folletti, gli elfi e piccoli spiriti della foresta, seguivano me taciti
e le volpi, gli uccellini colorati, scoiattoli dispettosi,
qualche farfalla infreddolita, lepri, un piccolo orsacchiotto,

aleggiava nell'aria una luce brillante, la luce della semplicità,
che arricchisce ogni animo, dona letizia, pace, serenità,
e io iniziai cantare una melodia armoniosa e allegra,

quando finalmente io vidi il bellissimo ponte,
di pietra, formato da piccoli archi massicci, reso spento
dal grigiore del cielo, ma vivo dalla semplice luce d'amore

al di la del ponte c'era il paese delle fiabe antiche,
e sul ponte il principe guerriero che attendeva me!
leoche starnazzavano forte, e tutti gli animali erano gioiosi,

io corsi sul ponte e tutto era così familiare,
il guerriero prese la mia mano sorridendo
e insieme ci allontanammo verso il regno delle fiabe,

dietro di noi gli animali, elfi, gnomi, piccoli spiriti della foresta
cantavano la mia melodiosa musica del cuore.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 3 gennaio 2015

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Stantuffa il cuore,
isola,
cassa sonora
intercalata da pause silenziose
nel ritmico sillabare..
e gli uomini come folletti,
dalla vita e dal taschino fa scappare..

©grazia

segnalata da grazia venerdì 23 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

luce del mattino

come è bella la luce del mattino
fuggono le tenebre della notte
fuggono spaventate
portando con se
draghi, mostri, folletti,
scintilla l'aurora con
musica celestiale,
compaiono gli angeli
con sconvolgente bellezza
ad aiutare noi, che abitiamo
su questa terra di dolore.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 23 maggio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

magiche favole

la regina delle nevi, respira sotto le gelide stelle
la luna illumina i suoi capelli e il suo smagliante sorriso,
è la piu bella delle fate, quando passa nel bosco

gnomi e folletti corrono a vederla respirando il suo profumo,
porta luce fosforescente, intorno a lei fiocchi scintillanti bianchi
il suo meraviglioso abito lascia una scia luminosa,

sogno o realtà? non importa è bello sognare
nel magico piccolo mondo di ogni bambino,
e noi adulti abbiamo dimenticato la magia
delle favole

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 21 gennaio 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

gioia

il bosco è in festa, splendido con il suo verde abito
la primavera scintilla, tra il cinguettio degli uccelli,
il canto del cuculo, l'orso ormai sveglio e affamato
tutti gli animali in cerca di cibo! Allegri, briosi, esultanti,
ma, ecco le ninfe, i folletti, gli gnomi, gli spiriti del bosco,
festeggiano l'arrivo della nuova vita, il verde, i fiori, le foglie,
cantano, ballano, suonano, giorno solenne e ricorrenza
arrivata dal cielo sulla terra, giubilo, tripudio
per il nuovo tempo che abbraccia cielo e terra.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 3 maggio 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

fata delbosco

io sono la fata del bosco,
amo il silenzio profumante
i sussurri delle foglie e di ogni cespuglio
tutti mi conoscono, gli animali e gli uccelli
sorridono al mio passaggio,
il vento mi accompagna accarezzando i miei capelli
gli alberi aspettano il mio tocco carezzevole
l'armonia mi circonda con dolci note
conosco ogni frutto ogni seme, ogni impronta
la terra morbida sotto i miei piedi,
l'aria che respiro tra il fruscio gioioso delle foglie
anche il serpente rimane fermo e aspetta che io passi...
gnomi e folletti mi spiano per poi nascondersi.
Loro sanno che io amo tutti e sono là per proteggerli.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 8 giugno 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

NEBBIA

la nebbia copre ogni cosa
rende tutto sfocato e misterioso
senza contorni, rende il paesaggio grigio

incerto e cancellabile, riempie la solitudine
il tempo che piace, alle creature del bosco
gnomi, folletti e altre creature evanescenti

amano la nebbia, ghiaccia i rigagnoli di acqua
pallidezza, nel biancore irreale, nel lividore fiabesco,
chimerico, illusorio, ingannevole

nella nebbia siamo piu soli ma protetti
dal resto del mondo che sembra non esistere
forse nascosto sono osservata dal lupo

ma lui non fiata, rispetta la mia solitudine ed io la sua.

DANIELA CESTA

segnalata da daniela cesta mercoledì 29 gennaio 2020

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

lascerò

lascerò questi monti, i boschi e la valle
il sentiero delle querce, che sussurra al mio passaggio,
ripidi pendii, grotte, il ruscello mormorante,

fiori di ogni specie, farfalle colorate volteggianti allegre
le volpi silenziosi e rosse con la loro magnifica coda,
il lupo con sguardo sconvolgente, e il ghiotto orso

cervi, daini, lepri, camosci, raffinati e silenziosi
cinghiali che borbottano e scavano buche,
il falco e l'aquila padroni dall'alto

spettacolari querce con la loro bellezza incontenibile
ogni foglia, ogni pietra, ogni erba, ogni pianta,
e folletti, elfi, piccole fate scintillanti

lascerò tutto questo, per le grandi acque.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 7 giugno 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

MIO PICCOLO MONDO

la solitudine è meravigliosa,
camminare e cantare, tra gli alberi, cielo e aria,

con i polmoni, gonfi, di ossigeno, e il cuore che pompa sangue,
vorrei restare così, per l'eternità, sotto il cielo nei prati,

lo spirito sorride e gli occhi, amano, il paesaggio,
nei colori autunnali, che sembrano magici,

nel sentiero del sali e scendi, tutti conoscono me,
alberi, cespugli, il falco, i passeri cinguettanti,

il lupo con gli occhi rossi, l'orso goloso di miele,
la famiglia del cinghiale, che attraversa il sentiero,

con tutti i suoi parenti, ignorando la mia persona,
gli angeli invisibili del tramonto. Leggeri, nel momento, celestiale,

e i personaggi della mia fantasia, fate, gnomi, folletti,
il mio piccolo mondo interiore, infantile e semplice.

che ha formato il mio carattere.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 22 novembre 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

nel bosco d'inverno

La foresta dorme, coperta di neve, ha parvenza surreale,
gli alberi sembrano fantasmi, rinsecchiti,
il vento passa con forza tra rami e tronchi,

sibilando forte, il ruscello trasludicio è ghiacciato,
si rispecchia il cielo bianco, pallido di neve,
il gelo tutto abbraccia, senza un lamento,

mentre un lupo affamato, passa tra i tronchi massicci,
nel crepuscolo invernale tutto sembra amorfo,
il buio arriva veloce nell'ora vespertina,

dove sono i miei folletti, gli gnomi e gli elfi?
forse sono al calduccio, nei loro misteriosi rifugi,
sognando la primavera.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 29 dicembre 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ti amerò

Ti amerò
anche quando
non te ne accorgerai..

Sarò tra il cuscino
e la tua guancia
nella notte..

Danzerò con i tuoi sogni
come un folletto delle fiabe,
ti parlerò come la luna
parla alle stelle,
ti bacerò come il vento
bacia le onde del mare.

Ma non mi vedrai:
perché di fronte all'amore
si è come di fronte
a un'eclissi di sole.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il bosco incantato

corro tra gli alberi..
corro veloce..
corro con amore..
io respiro il loro respiro..
gli alberi mi osservano
sorridono..
ed ecco gli gnomi..
mi salutano..
la ninfa del ruscello..
i folletti fuggono..
la fata del bosco..
nel mio bosco incantato
c'è felicità e amore..

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta giovedì 10 novembre 2011

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

terra di fiabe

fluttuanti sponde,
che il cielo ammira,
rigogliosi boschi,
fiori profumati,
ninfe bellissime,
gnomi e folletti,
ridono,
giocano,
cantano,
fuggono,
sguardi d'amore,
e gioia intensa.
La terra delle fiabe.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta lunedì 9 gennaio 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il mio scrigno

a casa ho un scrigno,
pieno di luce e magia
la mia fantasia,
fate, folletti,gnomi,
sirene,marziani,angeli,
principesse e principi,
boschi incantati,
oceani spumosi,
le mie ali di zucchero,
il mio cuore di panna,
che si scioglie
per l'intero universo.
Dio vuole che
io giochi fino alla fine
dei miei giorni.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta venerdì 22 giugno 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Prima o poi...

PRIMA O POI…

Prima o poi scenderà la notte,
quella che non si alternerà al giorno.
Incomincerà un nuovo percorso,
scevro da ipocrisie commerciali,
politiche o di facciata, come suol dirsi.
Il tutto verrà appianato da una ruspa
guidata da un folletto dispettoso,
ma dignitoso nella sua funzione.
Una immensa discarica
colma di immondizia una volta umana,
o un verdeggiante praticello
dove le margherite crescono
non per essere recise violentemente,
ma ammirate nella circolare
simmetria delle candide componenti.

Prima o poi scenderà la notte,
illuminata dalla luce della poesia.

Catello Nastro

segnalata da Catello Nastro venerdì 3 agosto 2012

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

nel sogno di anime gemelle

Un guerriero passeggiando lontano da casa,
Pensa alla sua principessa
Nelle tempestose notti buie,
tra freddo e gelo, ma nei suoi pensieri
Il calore dei ricordi di lei
La principessa volge il suo lungo sguardo
oltre il fantastico orizzonte,
ascoltando il battito del suo cuore,
nello stupefacente e irreale sogno,
con la felicità che riempie il suo spirito.
Il guerriero nella sua beata solitudine,
Vive con gli infiniti colori della sua anima,
Circondati entrambi da prati, erba fresca carezzata di rugiada,
arreca piacere il ruscello montano sulle rocce,
L' arte velata dentro le loro vene
Entrambi sopravvivono in una foresta incantata
magica e surreale tra fate, gnomi, elfi e folletti,
Immersi nello splendore del verde
nello straordinario universo della fantasia
E amati da ciascun animale.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 19 settembre 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

boschi

Il bosco io amo, di un amore forte
quando il suo silenzio avvolge me

il frusciare delle foglie, nel sottobosco,
il mistero d'amore, avvolgente e forte,

amo gli aromi delle erbe aromatiche
l'umore umido della terra,

squisito, primordiale, melodioso,
gli alberi maestosi verso il cielo

come per baciare il sole,
incantevole il mormorio, dei rigagnoli di acqua,

che scorrono tra le piante, sussurrano parole dolci,
meravigliose le creauture che abitano tra gli alberi,

sotto la terra, tra i cespugli, nei tronchi massicci,
amo anche le creauture immaginarie

che vivono nella fantasia, delle foreste,
gnomi, folletti, elfi, fate,

creature silenziose
che fuggono alla vista dell'uomo.

Dolce armonia di foresta che vibra
con il suo adorante respiro,

che arriva alle narici di Dio
e respira, il suo, stesso amore.(danielacesta@copyright2014)

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 15 febbraio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

io vivo nelle favole

vivo nel mondo delle favole
tra lupi, gnomi, folletti,

nella magia del bosco romito
tra fresche foglie e l'odore di terra umida,

nel respiro del suo spirito,
nella gioiosa solitudine

e melodiosa armonia,
come la rugiada scivola leggera,

io sono eterea e leggera,
posso vivere sopra una foglia,

o sul filo dell'erba,
o appoggiata alla stella della notte,

o vivere nell'aurora,
o semplicemente seduta

ai piedi di un albero,
io sono la
favola stessa.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 18 gennaio 2013


◄ indietro
1 2

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 01:22 01 122021 fbotz1