Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » labbri

Cerca labbri nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 250 poesie. Pagina 9 di 13: dalla 161a posizione alla 180a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 3; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Sento il bisogno di averti vicino
e di accontentarmi di quelle poche ore
perchè io possa vederti...
Sento la voglia di te
che mi sale in ogni istante che passa
perchè questa distanza mi fa fremere...
Sento il bisogno di baciare quelle labbra
perchè senza il tuo sapore
non sono più quell'essere chiamata donna...
Sento la forte necessità
di incrociare quegli occhioni verdi
perchè il loro sguardo mi danno vita nell'anima...
Sento il bisogno fortissimo di avere te,
soltanto te,
perchè io possa amarti per il resto dei miei giorni...

Dorian mi dai vita ogni attimo ke ti sento... mi fai stare come una dea davvero.. ti amo..la tua principessa

ALESSANDRA - tratto da SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SCRITTE DA ME...

segnalata da ALESSANDRA... giovedì 14 febbraio 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

veloce corri (a Marco Pantani)

Sento i pedali della tua bicicletta
spingere lontano la fatica
nella salita.
Come un gigante
tra le montagne,
veloce corri.
Ora che il cielo
ti porta con sè
guardo l'orizzonte
per vederti ancora
sudare tra le nuvole.
Ti immagino
con le braccia alzate
in un traguardo senza fine
col sorriso sulle labbra,
potente e gentile.
E veloce corri
senza che il tempo
riesca a fermarti,
nel cuore mio,
nel cuore di tutti.

michela zanarella

segnalata da michela zanarella martedì 7 ottobre 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

illumino i miei okki

La cosa più belle
e stata un giorno
aprire i miei okki alla realtà
e trovarti vicino a me
cn quel sorriso
fino a quando ho bisogno di te
fino a dove ho bisogno di te
fino alla soglia
k delimita il confine delle
nostre età.
Pace. Nelle piccole cose assurde
io vedo te..
nei miei ricordi io vedo te...
ank se come un angelo sei venuto
per portare un sorriso sulle mie ormai scarne labbra...
un pensiero gioioso ai miei affannati ricordi.
Grazie!

kira

segnalata da kira lunedì 22 dicembre 2008

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Fragili emozioni

Smarriscono le mie parole nel vento,
tu che cerchi la mia voce,
non è lontana dal sibilo
delle mie labbra.
Puoi udire
In ogni battito del mio cuore,
le note giuste che provo per te.
Tra te e me un unico ponte di respiro,
ci fa raccogliere in un sol pugno d’amore
I raggi armoniosi che vi si pongono.
La conquista più vera,
non è trovare ciò che cerchi,
ma scoprire
le necessità di cui hai bisogno.
Le stelle
Circondano la stanza delle mie emozioni,
ma tutto ciò che unisce
immagini e ricordi del passato,
sono l’esempio di tutto ciò che ho sempre amato…..
Solo te

Marco poeta siracusano - tratto da tratto dai suoi brani poetici

segnalata da Marco venerdì 14 agosto 2009

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Te...

Mi hai fatto vibrare
anima, corpo e pensieri,
con il tuo essere, con il tuo fare
genuino, immediato,
selvatico, puro.

Un volto dipinto, una voce toccante,
le tue parole, sublimi e triviali,
sincere, in scenario creato...

Passione, melodia di sensi,
fantastico turbinìo di emozioni
che girano forte, gemendo,
nella sensuale, ludica danza
del dare ed avere.

Voglio vederti, devo sfiorarti,
fermarti, tenerti...
stampare su te le mie labbra,
adagiare su te il mio profumo,
godere il tuo essere intenso,
aprire le gemme ormai colme
di tutto l'ardore di te.

RitaS

segnalata da RitaS lunedì 28 dicembre 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Vorrei essere

Vorrei essere pioggia...
per poter scendere dolcemente sul tuo viso,
accarezzando le tue lunghe ciglia,
specchiandomi nei tuoi luminosi occhi…

Per poi insinuarmi tra i dolci contorni del tuo
sorriso e le pieghe delle tue sensuali labbra....

Scivolare lungo il tuo delicato collo
come una piccola perla
lasciandoti sottili veli di luce ad indicare
il mio passaggio...

Ogni goccia si trasformerebbe in bacio
che si infrangerebbe sulla tua dorata pelle
donando brevi ma intensi brividi di piacere....

Vorrei essere una goccia...che sfiorandoti
diverrebbe un bacio…
anche solo per un effimero attimo
per potermi perdere di nuovo nell' inebriante
sensazione di essere parte di te.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Amami

Ho letto tante poesie,
ho letto tanti pensierini
per esprimerti il mio amore,
ma semplicemente ti dico;
TI AMO

AMAMI, sempre
anche quando il domani è già arrivato..
PARLAMI finche non sarai stanca
e allora dopo BACIAMI,

Baciami perchè non sarò mai stanco
di sentire il tuo sapore..
il tuo profumo che mi fa impazzire,
le tue labbra sulle mie,
le tue mani che si muovevano su di me..

Mi sono perso nel tuo sguardo
e ci voglio restare!
ti amo infinitamente, amore!

AMAMI, perchè io ti amo
e senza di te non saprei che fare.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

NOTTE

Ho i capelli ricci
Negli occhi profondi
Brilla una luce strana
Sul viso la dolcezza
Di un bambino
Sulle labbra
Il sapore di un bacio
Che sa
Di brezza marina

Non sono mica male
Cacciatore
Sono in cerca
La donna di una
Vita intera
O di una notte sola
L’importante è
Che non sia
Una notte
Da gettare via

io

segnalata da aurimper mercoledì 16 gennaio 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

amarti

Chitarra lontana.
Dolci note di notturno.
Ventaglio dell'alba
chiuso ai ricordi.
Petali di colore
distesi
su mani d'ambra.
Tocco
lieve
dolce
su secche labbra
d'attesa.

Amarti così.

Caleidoscopio
di aurore
e tramonti
silenzi e risa
lacrime e urla.
I corpi scivolano
su
salate dune d'amore
cantando il coro delle stelle.

voce lontana

segnalata da vocelontana venerdì 21 dicembre 2007

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Il VENTO

Cos’è questo turbine di idee
che ci lascia qui,
coperti di foglie,
ad aspettare altri sentori.
Questo cullare i nostri pensieri
e poi sfasciarli
su di un muro abbandonato:
ci prende e ci lascia,
senza emozione alcuna !
Perché non tace,
ma ci riporta i ricordi
abbandonati da tempo?
Brezza di mare per teneri amanti
attorcigliati sul tuo lido,
e burrasca infuriata,
come parole amare,
unico sapore di questa mia vita.
Il tuo calore è lì che spunta
dalle foglie pendenti
e mi sfiora birichino
come bacia le labbra mie.

Gabriella Brancaleone

segnalata da gab giovedì 3 gennaio 2008

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Preghiera

Dio mio, ti prego,
fà che nel rivederlo
lei si accorga
di non amarlo!

Fà che si renda
finalmente conto,
che non è lui
che vuole,

che non è il suo
un amore vero...
Falle capire, invece,
quanto grande,

tenero e sincero,
sia questo nostro
meraviglioso amore,
e quanto sarebbe

bello infinitamente
posare le sue labbra
sulle mie e restare
così, nell'estasi,

per sempre...

DiegoNicol - tratto da lle mie poesie di ragazzo

segnalata da FernyMax lunedì 10 luglio 2006

stelline voti: 9; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Buonanotte (per Ale)

Chiudi i tuoi occhi solo un istante,
non temere, non sarà un'illusione!
Lasciami essere il tuo sogno,
solo per stanotte;
lasciami dormire al tuo fianco,
al sicuro nelle tue braccia.
Chiudi gli occhi solo un istante
non temere, non sarà il solito sogno.
Sarà realtà questa volta!
Sono qui accanto a te!
Chiudi gli occhi e non preoccuparti,
allontanerò i tuoi pensieri,
allontanerò le ombre della notte!
Le mie labbra sul tuo viso,
le mie mani sul tuo petto e il battito
del tuo cuore si unisce al mio.
Ti sussurro il mio amore,
i miei sogni, i miei segreti!
Ti sussurro la buona notte,
saremo una cosa sola nel mondo dei sogni!

ChiaraC - tratto da il mio diario

segnalata da Bruss87 martedì 13 febbraio 2007

stelline voti: 8; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: poesie

Sull' 8 Marzo

non lasciare che la tua donna debba aspettare l'8 di marzo per sentirsi una festeggiata....
o anche solo per sentirsi importante.
fa che ogni giorno sia per lei un 8 marzo.
fa che ogni giorno sia per lei la sua festa.
regalale un bacio sul viso come mimosa....
regalale un bacio sul collo....come se fosse da sempre la tua sposa....
dille che una donna come tante
meriterebbe solo un fiore....
ma che lei....la donna per te ,al mondo, più importante....
meriterebbe un albero intero, come simbolo d'amore....
tienila al tuo petto stretta....
senza mai lasciarla andare....
falla sentire da te protetta....
e non smetterla mai di amare....
ed ogni giorno....anche se 2000km lontano..
non farle mancar mai....di sentir dalle tue labbra, le parole TI AMO.

Powerzot - tratto da me....

segnalata da PoWeRzOt lunedì 12 marzo 2007

stelline voti: 4; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

rapimento

I giorni trascorrono, le settimane scivolano in mesi nostalgici,
di ricordi crudeli e splendidi;
sei in me come nel primo istante.
Cerco di scappare, di dimenticare, di ricominciare.
Per alcuni istanti mi illudo di controllare, mi illudo di cancellare.
Mi rendo conto che l’unica illusione è quella che mi da la forza di andare avanti
Fingendo di aver superato il tormento di giorni di disperazione.
Ed ecco che una canzone mi apre gli occhi
li chiude nel ricordo di straordinarie emozioni
indimenticabili, uniche; nostre.
è finita, si, ma resta la tua memoria:
il ricordo di un amore sconfinato , di un’ora di passione,
di un giorno da bambini, di settimane spensierate.
Il ricordo delle tue dolci labbra, del tuo sapore, del tuo sguardo profondo
Il ricordo di sentirsi rapiti nello spirito in uno stretto abbraccio.
Il ricordo della tua essenza. Accolta come un dono.

christian santolini - tratto da la mia anima

segnalata da CHRISTIAN SANTOLINI mercoledì 16 agosto 2006

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Voglia di te

Voglia di te,
delle tue mani sulla mia pelle,
delle tue labbra che sfioran le mie,
delle tue braccia che mi stringono forte,
dei tuoi occhi che scrutano i miei,
dei tuoi sospiri,
dei tuoi respiri,
della tua voce calda e leggera
ma c’è una voglia che mi prende dentro,
la voglia di dirti che per te sto impazzendo,
ma ho paura che i miei sentimenti
portino in te un grande spavento
e che così tu ti allontani
lasciandomi sola da domani.
Resto in silenzio non dicendoti niente,
sembrandoti forse anche indifferente,
ma il timore di perderti per sempre,
mi porta ad accontentarmi di quello che ho….
Ed a capire che in fondo….E’ meglio di niente!

Marianna - tratto da I miei pensieri

segnalata da Marianna sabato 19 agosto 2006

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Calate son le ombre
velluto è il firmamento
nella calura estiva
Intrisa di fuoco
è la notte
Tumide le labbra
morbidi i baci
A lui m'arrendo
tra parole e ardore
Languido
è l'abbraccio d'amore
Non futuro
solo istanti donati
A chi di vita
di futuro parla
Scendon copiose
sulla pelle dolenti lacrime
E il ferro ..
Nel petto t'assale
non cancella lo spasmo
il fiorire di soavi parole
ne la dolcezza dell' amore

Grazia ©2008..

Grazia Tamagno

segnalata da grazia mercoledì 5 settembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

io sono felice

Io sono felice!
perchè sono felice?
Perchè sulla terra scende Gesù!

E il mio cuore scoppia di gioia,
Lui, il Signore ha riempito il mio cuore
di una grande gioia!

il mio cuore trabocca di allegria,
di gaiezza incredibile,
la tristezza è lontana,

il sorriso è sulle mie labbra,
il dono del Signore in
questo tempo di amore,

io sento il suo amore che
entra nei pori della mia pelle!
sensazione fantastica,

melodiosa armonia nel sangue,
nello spirito e nella mia anima,
è meraviglioso amare Gesu,

lui da amore tre volte di piu!

daniela cesta

segnalata da daniela cesta domenica 23 dicembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

bacia me per sempre

è notte, il buio avvolge
i nostri corpi e le nostre anime,
è il momento di volare tra le stelle,
nel grande sogno infinito,
nello spazio e nel tempo,
Ti trovo
Il mio amore infinito
la mia gioia,
la mia dolcezza,
Il mio universo,
Il mio angelo misterioso,
Io volo a voi di notte
tra sogno e realtà,
nell'iimenso silenzio stellare
nel vuoto siderale del firmamento
mente
corpo
anima,
volontà,
pensiero,
Cerco le tue labbra,
baciami sempre.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta sabato 17 novembre 2012

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Follia

Di te cosa mi resta?
Una foto, un bacio, un ricordo,
un amore... perduto.
Ogni istante cercavo di accostarmi
a quelle labbra che
mi hanno donato tanta gioia,
tanto dolore...
Ma cosa mi rimane?
Solo una voglia di silenzio,
di solitudine...
Mi resta un cuore a pezzi,
un' anima distrutta dal dolore.
I miei pensieri vagano con follia.
Sto muorendo d'amore per te.
Non tornare,
prosegui per il cammino che
hai scelto,
potresti uccidermi!

me stessa - tratto da dal mio libro

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Infedeltà

L’infedeltà è una macchina
morbida
che deforma i sentimenti,
li arriccia
sui crini ribelli,
li bagna di sudori,
morbida
al tatto delle bugie
le arricchisce
di cieli spensierati,
le vela di verità,
morbida
al gusto delle labbra,
le scolora
di paure malcelate,
le screpola nell’ombra,
morbida macchina
a due posti
di pelle umana.

Kalman Kose

segnalata da Kose venerdì 6 maggio 2011


1 ... 7 8 9 10 11 12 13

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

125 ms 09:52 27 012022 fbotz1