Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » marea

Cerca marea negli aforismi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 18 aforismi.

Criteri di ricerca



 
categoriaaforismi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi






















stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » società » politica

La marea del pubblico trascina persino i giganti

Antonio Genovesi

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » tristezza

Dove giocano le maree

Fra tempeste ed uragani di sentimenti contrastanti,
sbattuto da onde di dubbi ed incertezze e sospinto
dal vento della passione...infine sono giunto sulle
rive del tuo amore...ma non ho avuto il coraggio di
approdare sulle sponde del tuo cuore. Sulla battigia,
dove giocano le maree, ho adagiato il mio cuore...
ho alzato i remi della paura e mi sono lasciato
portare via dalle correnti della mia monotona vita...
E non so se, mentre mi allontanavo, il sapore amaro
sulle mie labbra era l'acqua del mare...o le mie lacrime...

vincenzo corsaro

segnalata da vincenzo corsaro mercoledì 1 agosto 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Alta marea

Mi travolgi come l'alta marea, ma mi lasci annegare tra i dubbi e i perché.

Angela randisi

segnalata da Angela Randisi domenica 29 maggio 2016

stelline voti: 1; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Aforismi

Scrissi un verso sulla sabbia con la bassa marea,ci misi tutta l’anima e tutto il cuore. con l’alta marea tornai per leggere ciò che avevo scritto, ma potei leggervi solo la mia Ignoranza.

Gibran

segnalata da Diane mercoledì 7 maggio 2003

stelline voti: 7; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi

Per sempre me ne andrò per questi lidi, tra la sabbia e la schiuma del mare. L'alta marea cancellerà le mie impronte, e il vento disperderà la schiuma. Ma il mare e la spiaggia dureranno in eterno

Gibran Kahlil Gibran

segnalata da Pietro sabato 29 giugno 2002

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amicizia

Lily chiuse gli okki, ripensando per l'ennesima volta a quel malinconico pomeriggio di fine estate, cn l'oceano di un blu spettacolare, gonfio per l'alta marea...."ci sn xsone ke nn hanno mai avuto un'amicizia cm la vostra.Siete stati fortunati a incontrarvi, Lily, anke se è stato sl x un'estate."

Patricia Reilly Giff - tratto da Un'estate di guerra

segnalata da super-irene sabato 18 dicembre 2004

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

"l'arte di correre"

Per il momento la spiegazione mi sembra lontana. In conclusione, ciò che posso dire è soltanto questo: forse la vita è così. Forse è una cosa che dobbiamo semplicemente accettare, a prescindere da ragioni e circostanze. Come le tasse, come i flussi delle maree, come la morte di John Lennon, come un errore dell'arbitro durante i campionati del mondo.

Murakami Haruki - tratto da "l'arte di correre"

segnalata da marines lunedì 29 ottobre 2012

stelline voti: 62; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo

...pietre rimaste ferme sotto sabbia
aspettano vento e marea per essere scoperte e travolte.

fanny - tratto da un pensiero

segnalata da fanny venerdì 21 aprile 2006

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » virtù » sincerità

Io sono l’uomo che cammina in riva ai sogni,
trascinato dalle maree dell’ego che palpita forte

Miu JAcqueline - tratto da Perocitando Nimesis

segnalata da Orazio venerdì 17 giugno 2011

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » virtù » saggezza

Tu sei conchiglia che dal mare prendi forza e dal mare nasci per dare stupore,magnificienza,meraviglia,per dare un sorriso,Ti
depositi nelle mani di chi ti accoglie e quieta stai come monile o soprammobile.Tu sai e continui a raccontare l'antica storia delle maree.

MChacker

segnalata da MChacker sabato 13 aprile 2013

stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Vorrei riportare alla vostra attenzione un brano di "Così parlò Zarathustra", di Nietzsche, un grande filosofo tedesco di fine '800. Personalmente, è davvero molto interessante ed è davvero un peccato che nn tutti conoscano il suo pensiero. Per questo motivo riporto qui questo brano con la speranza di suscitare in voi qualche dubbio o qualche riflessione interessante :)

Io vi insegno il superuomo. L' uomo é qualcosa che deve essere superato. Che avete fatto per superarlo?Tutti gli esseri hanno creato qualcosa al di sopra di sè:e voi volete essere il riflusso in questa grande marea e retrocedere alla bestia piuttosto che superare l' uomo?Che cosa é per l'uomo la scimmia?Un ghigno o una vergogna dolorosa.E questo appunto ha da essere l' uomo per il superuomo:un ghigno o una dolorosa vergogna.Avete percorso il cammino dal verme all' uomo,e molto in voi ha ancora del verme.In passato foste scimmie,e ancor oggi l' uomo é più scimmia di qualsiasi scimmia.E il più saggio tra voi non é altro che un'ibrida disarmonia di pianta e spettro.Voglio forse che diventiate uno spettro o una pianta?Vedete, io vi insegno il superuomo! Il superuomo è il senso della terra. La vostra volontà vi dica: sia il superuomo il senso della terra! Vi scongiuro, fratelli rimanete fedeli alla terra e non credete a quelli che vi parlano di speranze ultraterrene! Essi sono degli avvelenatori, che lo sappiano o no. Sono spregiatori della vita, moribondi ed essi stessi avvelenati, dei quali la terra è stanca: se ne vadano pure! Una volta il sacrilegio contro Dio era il sacrilegio più grande, ma Dio è morto, e sono morti con Dio anche quei sacrileghi. Commettere sacrilegio contro la terra è ora la cosa più spaventosa, e fare delle viscere dell'imperscrutabile maggior conto che del senso della terra!

Nietzsche - tratto da Così parlò Zarathustra

segnalata da Emynmuil martedì 3 giugno 2003

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Quando ti trovi in una situazione difficile
tutto ti si volge contro,
finché sembra che tu non possa resistere un minuto di più:
allora NON mollare
perché e’ proprio la situazione e il momento in cui cambierà la marea

S.Harriet

segnalata da marines giovedì 16 dicembre 2010

stelline voti: 20; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: aforismi » vita

Sai cos'è bello, qui?
Guarda: noi camminiamo, lasciamo tutte quelle orme sulla sabbia, e loro restano lì, precise, ordinate.
Ma domani, ti alzerai, guarderai questa grande spiaggia e non ci sarà più nulla, un'orma, un segno qualsiasi, niente.
Il mare cancella, di notte.
La marea nasconde.
E' come se non fosse mai passato nessuno.
E' come se noi non fossimo mai esistiti.
Se c'è un luogo, al mondo, in cui puoi pensare di essere nulla, quel luogo è qui.
Non è più terra, non è ancora mare.
Non è vita falsa, non è vita vera.
E' tempo. Tempo che passa. E basta.

A.Baricco

segnalata da fanny giovedì 3 aprile 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

SUSSURRO ALLA LUNA

sussurro alla luna
sotto la sua luce che illumina il mio corpo
brezza soave che accarezza
nell'estasi della notte
respiro le sue maree,
maliziosa e misteriosa
così attaccata alla terra
scintilla d'amore dall'alto
prende me, dal profondo del suo universo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 20 luglio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

LUNA

bacia la mia pelle luna d'estate
carezza luminosa, e leggera
che brilli, nel firmamento infinito

respira con il mio respiro
sussurra a me, parole di amore
maliziosa e superficiale

melodia notturna, che aleggia, sulle acque del mare
armoniosa e suadente, luce che alza le maree
anche quelle del cuore.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 28 luglio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Se sei a terra non strisciare mai
se ti diranno sei finito non ci credere
devi contare solo su di te uno su mille ce la fa
ma quanto è dura la salita in gioco c'è la vita
il passato non potrà tornare uguale mai
forse meglio perché tu che ne sai
non hai mai creduto in me ma dovrai cambiare idea
la vita è come la marea ti porta in secca o in alto mare com'è la luna va...
Non ho barato né bleffato mai
e questa sera ho messo a nudo la mia anima ho perso tutto ma ho ritrovato me
uno su mille ce la fa
ma quanto è dura la salita in gioco c'è la vita tu non sai che peso ha
questa musica leggera ti ci innamori e vivi ma ci puoi morire quand'è sera
io di voce ce ne avrei ma non per gridare aiuto nemmeno tu mi hai mai sentito
mi son tenuto il mio segreto tu sorda e io ero muto se sei a terra non strisciare mai
se ti diranno sei finito non ci credere finché non suona la campana vai...

Gianni Morandi - tratto da UNO SU MILLE

segnalata da marines domenica 16 gennaio 2011

stelline voti: 11; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » ricordo

il ricordo di te

Ogni giorno in ogni luogo
un ricordo di te, di noi
riaffiora in superficie dopo che
avevo cercato di affogarlo
faticosamente e inutilmente
eppure ritorna crudele
e lento mi assale
oppure improvviso
mi afferra, trascinandomi con sè
verso l'oscurità più buia...
e ogni volta io cado,
mi lascio portar via
dalle dolci e spietate melodie
dei miei ricordi che ormai
sono anche i tuoi
e sempre di colpo
la marea cessa di infuriare
torna la calma assoluta
e le onde portano via
quelle scritte sulla sabbia
che ogni volta traccio
ricordandoti...
ogni illusione di noi crolla
e restano solo le rovine
del mio cuore
date in pasto al tempo
perchè le consumi.

io

segnalata da LaUr&TtA venerdì 28 dicembre 2007

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » virtù » saggezza

UNO SU MILLE
Se sei a terra non strisciare mai
se ti diranno sei finito
non ci credere
devi contare solo su di te
uno su mille ce la fa
ma quanto è dura la salita
in gioco c'è la vita
il passato non potrà
tornare uguale mai
forse meglio perché tu che ne sai
non hai mai creduto in me
ma dovrai cambiare idea
la vita è come la marea
ti porta in secca o in alto mare
com'è la luna va...

Non ho barato né bleffato mai
e questa sera ho messo a nudo la mia anima
ho perso tutto ma ho ritrovato me
uno su mille ce la fa
ma quanto è dura la salita
in gioco c'è la vita
tu non sai che peso ha
questa musica leggera
ti ci innamori e vivi
ma ci puoi morire quand'è sera
io di voce ce ne avrei
ma non per gridare aiuto
nemmeno tu mi hai mai sentito
mi son tenuto il mio segreto
tu sorda e io ero muto
se sei a terra non strisciare mai
se ti diranno
sei finito non ci credere
finché non suona la campana vai...

Gianni Morandi

segnalata da marines venerdì 22 ottobre 2010


 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 11:06 18 062021 fbotz1