Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » senza sentimento

Cerca senza sentimento nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

ATTENZIONE
La seguente parola è stata ignorata perché molto comune:
senza.

Sono presenti 116 poesie. Pagina 4 di 6: dalla 61a posizione alla 80a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

non si puo cancellare cn un colpo di spugna tt quello ke è stato fatto anke solo in 2 settimane...ci vuole del tempo... tanto tempo sprattutto se ci sono di mezzo i sentimenti e se non si vuole rinunciare a quello ke è stato "costruito"... mi vien voglia di piangere...se piangessi nn lo farei x tristezza.. ma x la sicurezza ke tt quello ke ho pensato nn accadrà mai... lo sapevo di non avere chance..ma mi aggrappavo cn forza a quel sottile filo chiamato speranza.. che ora nn esiste più...sai ho chiesto al mondo di vivere..e questo mi è stato concesso...ho chiesto al mondo di avere amicizie, e mi sono state date(es. tu e l'ale...), ho chiesto di poter provare emozioni verso le altre xsone e ne ho avuta la possibilità.. ho chiesto di poter essere contraccambiata e non ho ricevuto risposta nè affermativa, nè negativa... a questo punto ho ignorato il mondo e ho iniziato a correre.... sono arrivata ad un burrone e mi sono fermata...e qui sono stata buttata dentro...e per la caduta ho pianto...poi mi sono accorta ke nessuno si era accorto dei solci sul mio viso lasciati dalle lacrime...NESSUNO... e allora ho inziato a scrivere: almeno il foglio si ricorda dei solchi lasciati dalle mie mani(sudate...)....vivo come mi pare, vivo e nn permettero a nessuno di dirmi cosa devo scrivere sul mio libro, chi mi deve piacere................. ho ripensato al mondo e gli ho fatto un ultima domanda... gli ho chiesto 1 pezzo di cielo tutto mio, dove vivere la mia vita con chi voglio io... sai cosa mi ha risposto???... solo chi può essere ricambiato puo avere un pezzo di cielo tutto suo... allora ho salito le scale che portavano al cielo e ne ho rubato un pezzo, piccolo, piccolo...sono scappata via e lo stretto forte a me, poi l'ho nascosto nel mio cuore cosi che nessuno me lo possa portar via...e ora mi sento gia meglio dopo essermi sfogata un po'.... ora posso guardare il cielo e sorridere ugualmente..perche lui è felice ed io lo sono perche questo taglietto sul mio dito è comparso dopo che ho rubato il mio pezzo diCIELO, non ho fatto del male a nessuno forse solo un poco a me... ma ce nè di tempo ancora prima che io getti la spugna... scusa se ti sto scaricando tt i miei probl... se vuoi falla vedere anke all'ale.......... non so cosa farei senza di voi....

framora

segnalata da framora mercoledì 4 aprile 2007

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

NON DIMENTICARE MAI

Le stelle rimangono appese al cielo
Per paura di cadere
Un sogno rimane nel pensiero
Perché prima o poi possa accadere.
Quante rive hanno i mari
Senza mai legami
Nella notte brillano verso i fari
E noi ci immergiamo come ami.
Se c’è una cosa che non ho capito
È capire un sentimento
Può essere un attimo e un attimo d’infinito
O l’eternità in un momento.
La neve cade a fiocchi
E non fa mai rumore
Sa stupire i tuoi occhi
Sa dar luce ancora più del sole.
Se c’è una cosa che non ho capito
È il perché di un sentimento
Un disegno scolpito
Nei cuori e nel cemento.
Il mondo gira veloce
Non hai tempo di riposare
Noi siamo solo una voce
Che ha bisogno di parlare.
Quante ne ha viste il mondo
Migliaia e migliaia di istanti
E noi per almeno un secondo
Saremo meno distanti.
Fino alla fine dell’universo
Io ti terrò con me
In superficie o sommerso
Sarò li con te.
E tra mille accordi
Tu la mia musica la sentirai
E in mezzo a tutti questi ricordi
Tu non dimenticare mai.

LucaG - tratto da MyLyrics

segnalata da LucaG venerdì 28 dicembre 2007

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Amore

Dolore, Dolore
Codesto sentimento si innalza,
Verso buio presagio,
Uomo che sono,
Uomo che ero,
Paura, Paura di morire
Manca l'aria su questa emozione

E adesso siedo qui,
Su sole scale,
Con la luna che illumina
Mia ombra vicina,
Mia morte s'avvicina.
Paura a pensar al mio Amore
Capisce ancor mio dolore?

Mia rosa al vento,
Attendo qui giovar mio sentimento,
Capir non vuol dolor a sparire
Ricordo su ricordo..
Fa sangue al mio cuore.

Non pensar alla vita mia,
E' come voler non respirar
Al mio Amor,
Verso cuor suo che amar,
Non comprende.

Ancor buio è il mio terso volto,
Di botte,
Di sangue,
Dolor non colpisce,
Ma il cuor che debole batte,
orsùdunque perisce.

Ma l'anima resta,
Rimane purezza,
Sincera emozion di questa salvezza,
Amor che di tua speme,
Mia vita ha appreso,
Cogli ancor mio docile gesto.

Mio Amor più profondo,
Mio sogno più perso,
Negli occhi un pianto,
D'un uomo che è perso,
O mia cara dolce poesia,
Porgi al mio Amor,
Mi amabil follia.

TI AMO ALESSIA

Matteo Barbieri - tratto da il mio amore

segnalata da Matteo Barbieri domenica 8 marzo 2009

stelline voti: 44; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

L'ora del the

Tremolava la fioca luce di un cero impersonale,
intimamente sgualcita era la mia banalità,
e tu scucivi le mie velleità donandomi sepoltura e assenzio,
gravido di pene e misticismo, mi cimentai in un soliloquio
esternando il mio sentimento letterario, ci mettemmo comodi
e bevemmo un the.

Tiburzio il Madonita - tratto da L'amaca

segnalata da Peppino Swing martedì 4 gennaio 2011

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

.Il mio odio profondo.

Non ho più sentimenti,
Non provo più emozioni..
Mi sento uno straccio usato
Usato però da te.
E come la maggior parte delle donne sto qui ..
A Soffrire inutilmente.

segnalata da StraPazza34 sabato 26 febbraio 2011

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Tutte le parole si ripetono,
tutti i sentimenti si ripetono..
sono chance
è l'adrenalina
che fortunatamente la vita ci dona..
© Grazia

Grazia Tamagno

segnalata da grazia venerdì 23 novembre 2012

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Figli noi di desiderio
Malinconie e fardelli petali odorosi diverranno
al fiorir di un nuovo sentimento
Son nodi impressi nell'anima,nel cuore
Ogni nodo è valore e virtù,per un nuovo amore.

grazia 13.06.10©

grazia

segnalata da grazia tamagno domenica 27 gennaio 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Conquista la vita

Ho aperto gli occhi..
Non capivo.. piangevo...
Sentivo tanto amore...
Ho iniziato a vedere...
Ho iniziato a capire...
Ho iniziato a soffrire...
Non volevo vedere...
Non volevo capire...
Non volevo soffrire...
Un uragano di emozioni mi assalirono...
Crescevo...
Tanti amori lungo la strada ho gioito...
Ma amori non sono stati...
Ancora non capivo...
Il mio cuore in solitudine viaggiava...
Un dì un pargolo...
Un sentimento nuovo mi assalì...
Vedevo... Capivo... adoravo...
Illuminata era la strada...
Il mio cuore...
I miei pensieri...
Tutto cambiò...
Maturai...
Ma in solitudine oramai...
Il mio cuore viaggiava...
Ad un tratto...
Con dolcezza... sentimento... durezza...
Accese e spense il buio...
Luce nuova mai vista... mai capita... mai ricevuta...
Ho aperto di nuovo gli occhi...
Voglio capire...
Voglio vedere...
Voglio amare...
Voglio conquistarmi la vita...

Fabiano Gualà - tratto da me

segnalata da Fabiano Guala venerdì 23 agosto 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Pulsione D'amore

Leggiadro amor,
come una bella rosa
sbocci nell'anima
con incantevole zelo celeste,
e il suo olezzo
conquista i miei pensieri
catturati dal nocciolo
della tua essenza,
volto del vero amore!
Oh, sentimento fiorito
attraverso le tue mute parole
tradotte in deliziose trepidazioni
puro balsamo di dolci versi
che ne tempo, ne col fato
avizziranno mai sfumandosi
nelle fredde folate
della vita.
Invadi nel mio intimo
con soave calda carezza,
toccando il mio essere più nascosto,
e sii meravigliosa
pioggia di emozioni
al chiarore del nostro amore
nell'oceano della palpitante voluttà,
ebrezza nel bel vortice
colmo di sussulti spasimanti
trascritti dai nostri baci,
circoscritti da veementi brividi
celebrati dal nostro irrefutable legame,
ove ogni effusione d'amore
dolce dono di rinascita ci dona,
soggiocati dal suo eterno paradiso
nel limbo del nostro peculiare amore,
siglillando risoluzione
per la nostra vicendevole cura,
e intrecciando in un unico sentiero
le nostre vite
in un unico sentimento.
L'amore!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra sabato 20 febbraio 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Tradigione

Tradigione

Riversa sul pavimento di marmo di marquina, lei in cuor suo era consapevole del dolore sordo che la stava lacerando l’interno del nocciolo del suo essere, così profondo e delicato quanto immenso da perdersi dentro volutamente, e con gli occhi gonfi bagnati dalle copiose lacrime che le rigavano le rosse gote inflitte dal dolore angoscioso, fulminó rapidamente con lo sguardo respirando a fatica col petto stretto nella nella morsa del duolo, quella foto che ritraeva chi fino ad un’ora prima rappresentava tutto il suo mondo. Maledicendo quell’immagine sgualcita dal calore delle sue mani infuocate dalla rabbia, e dal freddo sudore che il suo corpo emanava tremando come se il suolo fosse colto da una scossa tellurica lasciando vibrare tutto ciò che vi era sovrapposto. Strappò con violenza incontrollata quell’immagine come se volesse sfregiare il ricordo di quello che fu origine in lei di tanto amore, per poi riversarlo in chi sapeva concepire dentro di sé quelle emozioni senza eguali, per effondere il cuore di chi la sapeva ancora far sgorgare acqua d’amore che nasceva spontanea da un profondo intaglio in una cresta fatta di cuore, affinché il suo corso di sentimento che dissetava la sua anima s’immettesse nel mar profondo bruciante d’ardore, abbracciando e inebriando in ogni parte il suo amato. Ma ormai consumato e prosciugato dalla delusione di un tradigione compiuto senza rimorso, quell’oceano di passione si trasformava in un vuoto di animosità che pacatamente colmerà con nuovi impulsi inclini alla fiducia verso qualcuno, ed ora non vi era intorno a lei che una fievole speranza nell’oscurità dei suoi triboli, di riuscire ad accartocciare tutto il suo corruccio per rialzarsi lentamente raccogliendo la sua dignità per farne perno per il suo invigorire interiore.Affidó il suo cuore al tempo affinché cura vi possa trovare nelle sue sagge braccia, per ottener sollievo da quel lamento disperso sotto le ali della solitudine, per amore.

©LAURA LAPIETRA

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra lunedì 19 aprile 2021

stelline voti: 5; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Tu, per sempre?

Mi dispiace, ho sbagliato
Colpa non ne ho
Al cuor non si comanda
Mentirli non si può

È riapparso non per caso
Il sentimento offuscato
Fragilmente dimenticato
Che credetti aver cancellato

Sfidandomi a duello
purtroppo ebbe la meglio
e testardo si è insinuato
nel mio cuore delicato

Dalle profonde emozioni
difendermi non so
sono un’anima indifesa
puoi proteggermi solo tu

Solo tu lo puoi fare
Sfuggendomi via
Pedala più veloce
Corri tu che puoi

Io immobile rimango
Impotente nel reagire
Ibernata nel mio dubbio
Cristallo di pensieri

Salvami mia buon anima
Prima che tu mi rapisca
Non puoi farmi questo
Non un’altra volta

Impediscimi di volerti bene
Amarti io non posso
Troppo egoista è il sentimento
Troppo svelto è l’inconscio

Proteggimi da te
Usa l’indifferenza
dell’arma che uccide
Che tu sia maestro

Non illudermi ti prego
Non di nuovo per favore
Di sognare ne ho abbastanza
Di sperare ancor di meno

Non sorridere
non parlare
Rimbomba la tua voce
Impressa è la tua smorfia

Chiudi gli occhi non tentarmi
Troppa luce vi è lì dentro
Troppa dolcezza vi è descritta
Ad ammirarli vi è rimpianto

Mi dispiace, ho sbagliato
Colpa non ne ho
Al cuor non si comanda
Mentirli non si può

Fre - tratto da dal mio cuore!

segnalata da Frei sabato 29 maggio 2004

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Serie di poesie

Non sono fatto...
per il mondo che agogna il profitto
affiancato dallo stress.
Non sono nato
per la competizione
della società del dio Superfluo.
Vivo per il sentimento,
vivo di sensazioni
e sensibilità.
Vivo dominato dallo spirito,
dallo spirito d'amore.

La vita sembra
un deserto
in cui si vaga
senza meta
oppressi da torridi dolori,
costanti.
E solo si spera
nel ristoro
di qualche improvvisa
folata d'amore.

Guerra...
Vittoria dei vinti
tra sogni e tormenti
fumi densi di membra violate...
occhi di fuoco
si guardano attorno
tiro al bersaglio
di vite finite...
Sconfitte armi
giacciono a terra
inermi bagliori
negli occhi velati
fuggono via tra grevi nebbie...
singulti di donne
in cerca di vita...

Fine...
E' come perdere la condizione del tempo
perchè i giorni non hanno più importanza
e mi risveglio bagnata fradicia perchè tra questo
mondo e
l'eternità
c'è una faccia che non voglio vedere.
non trovo risposte,
sono proprio così,
uno specchio di me stessa.
cado da una montagna di paure.
come posso rialzarmi prima di toccare terra?
piango.
i miei sentimenti non mi possono aiutare,
non hanno un indizio.
Silenzio.

segnalata da megaTNP venerdì 7 marzo 2008

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Neve D'Amore

Nevica su mio nudo viso

e aperte son le mie mani

pronte ad accogliere

il suo blando brivido,

ma non sarà mai

così penetrante nel cuore

come questo amore

elisir nel cuore,

come una gemma di primula

dischiusa alla vita

che infonde il suo effluvio

nel centro del mio essere,

lasciandomi

incantevolmente ancorata

nel vivere la sua trepidazione

in quell'immane sentimento,

emozione sensualmente innocente

che foga regala

nel fondo del cuor.

Per questo

freddo non percepisco

tra la gelida neve

che lenta scende

ad incorniciare questa dolce

tormenta d’amore.

Chiudo i miei occhi

per inebriarmi

della sua flautata essenza

mentre scivola soave nell’anima

come effervescente carezza

velata di autentica voluttà,

tra le note di pura melanconia

che mi lega

indissolubilmente a te,

ed è magia per amore!

Ma se solo il tuo forte braccio

mi cingesse contro il tuo respiro,

spiragli lucenti di sole

scalderebbe

tutti i miei sensi

ormai nudi ai richiami

di quelle emozioni,

che di fausto piacere inarca

il mio bel viso al chiarore

dei tuoi occhi color cielo!

Ma nevica

nevica d’amore,

di amore puro e letale

sul mio nudo viso

e sulle mie mani vuote,

ma stanche di aspettare sole

perse nei suoi sogni

al gelo di una assenza

dolce quanto l’essenza

dei sentimenti che vibrano

nelle vene mentre scorrono

dirette nel sangue per poi

raggiungere testa e cuore,

quel cuore che silenziosamente,

profondamente sente,

neve d’amore

a gelare il cuore!

Un sorso amato per amore!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra lunedì 1 marzo 2021

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Parole.

Le parole raccontano i sogni di una vita intera,
li alimentano, li nutrono, li animano.

Le parole narrano i fatti che si sono avvicendati e la realtà
che sempre si è contrapposta a ciò che altre parole volevano dire.

Le parole esprimono ciò che si è sempre celato dietro a ideali ed illusioni
e sviscerano i sentimenti che li hanno accompagnati.

Le parole feriscono l’anima di chi non vorrebbe vedere altro che amore.

antonella

segnalata da antonella sabato 5 ottobre 2002

stelline voti: 7; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Poesie

Un Fiore

Sai amico mio...

un Fiore è la parola che un uomo, a volte, non riesce a pronunciare...

un Fiore è la sensazione che un uomo, a volte, non riesce a definire...

un Fiore è il sentimento che un uomo, a volte, non riesce ad esprimere...

per questo

un Fiore è il modo migliore per comunicarle l'amore che provi per Lei

senza il bisogno di spiegarle altro.

Alberto

segnalata da VoLaVeRuNt martedì 9 dicembre 2003

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

La distanza...

C'è chi ritiene la distanza una manciata di chilometri che separa due vite...
Io, non saprei definirla, ma forse...
ecco, la distanza forse è un insieme di pensieri confusi,
ma questi pensieri che cosa suscitano...?
Forse non sono pensieri, ma sentimenti, magari pochi, oppure tanti, tantissimi...
Ma rimane il fatto che la distanza esiste,
e puo separare due vite...

segnalata da Laura mercoledì 2 giugno 2004

stelline voti: 1; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

DEDICATA A LEI

Vedo il tuo nome
scritto sui giornali
E le canzoni
mi parlano di te

Io sono sicuro del
sentimento che
provo per te

Per questo
mi sto
mettendo in gioco

Ma non lo farei
se non
fossi sicuro che
tu fai per me.

tu lo sai.

Quando
sono insieme a
te vorrei
che il tempo
si fermasse.

E sento che
anche tu
provi qualcosa per me.

Si respira nell’aria
e non si chiama
amicizia.

Sono stato
chiaro con te

Ma i tuoi silenzi
confondono la mente
rafforzano l’idea.

Perplessa tu sei
Rispondere non sai

Ora vedo nei tuoi
occhi riflessa
l’ombra dell’amore

Questa è la tua risposta
alla mia domanda

E non dire che
non vuoi farmi soffrire

Queste stronzate
raccontale a un altro

Se hai paura di
perdere un’ amico
non ti devi preoccupare
di amici tu ne hai

E non perdi un amico
ma soltanto
uno come me.

Non giocare con
i tuoi sentimenti
ascolta il tuo cuore
lui conosce la strada
per arrivare da me

Se questa è solo una
mia ossessione.
Voglio sentirlo
dalle tue labbra
dalla tua voce.

Allora me ne andrò
non mi vedrai
mai più.

Ma mi vuoi dire
come
tutto questo
sia stata solo
un’illusione

Andrea Marchioni

segnalata da Andrea mercoledì 27 ottobre 2004

stelline voti: 76; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

IO E TE 3MSC

CHISSà SE RIUSCIRò DI NUOVO A GUARDARTI NEGLI OCCHI
E A DIRTI QUANTO SEI IMPORTANTE.
TU ORA STAI GIOCANDO CON I MIEI SENTIMENTI,
MA CHISSà SE UN GIORNO
POTREMO ARRIVARE Lì DOVE SOLO
GLI INNAMORATI ARRIVANO:
"IO E TE... TRE METRI SOPRA IL CIELO."

segnalata da ALESSIA giovedì 24 novembre 2005

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Instabile

Travagliato giorno di un piccolo destino,unica religione che si fonda nell’immenso del mio cuore,ferita inguaribile di speranza e fragilità di una guerra che combatto ormai da troppo tempo.
Unico destino il mio,unico destino il tuo…
Semplice e irraggiungibile sogno di vita,unica speranza,unica vita.
Melodia armonica dei sentimenti,delicatezza del vento di tentazione,conoscenza unica del mio essere e ragione assoluta dello spirito che ogni giorno sanguina nel mio cuore.
Unico destino il mio,unico destino il tuo…
Dolore di assenza,venditrice di speranza,completezza del mio io,unica ragione tu e magica poesia di vita,la mia.

G.W.King

segnalata da G.W.King giovedì 27 aprile 2006

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Perchè?

Perchè non mi vedi?
Perchè sono una semplice amica?
Perchè non vedi il mio amore per te?
Perchè ferisci i miei sentimenti?
Io ho una risposta a questo...
...Perchè non guardi nel mio cuore,
ma solo il mio aspetto esteriore...
Ti Amo

lonelyness

segnalata da lonelyness lunedì 6 novembre 2006


1 2 3 4 5 6

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 09:14 27 012022 fbotz1