Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » temporale

Cerca temporale nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 29 poesie. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 25; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Temporale

Un bubbolìo lontano...
Risseggia l'orizzonte,
come affocato, a mare;
nero di pece, a monte,
stracci di nubi chiare:
tra il nero un casolare:
un'ala di gabbiano.

Giovanni Pascoli

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

temporale

Temporale,
le gocce cadono scrosciando,
zampillando,
e
infrangendosi,
sul terreno,
nei marciapiedi,
pozzanghere grandi,
martellate
dalle gocce;
le vie
con rivoli
e
scie di acqua
piovana,
fanno sembrare
già autunno,
come se la bella stagione,
fosse stata scacciata,
e mandata via;
le foglie tremano sotto la pioggia;
il mondo sembra nettato,
pulito,
almeno,per un po’.

Stefano Medel

segnalata da Stefano Medel sabato 28 maggio 2005

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Poesia Haiku

Il sole tace -
dietro quel temporale
sui campi d'oro

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra martedì 19 gennaio 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

MARZO

il forte vento freddo, che sconquassa
fa cadere le tegole dal tetto
sposta vasi grandi e piccoli,
ma per gli alberi è ancora peggio
con violenza il vento, cerca di smuoverli
con raffiche travolgenti, brutali, furiose,
alcuni cadono giù, con le radici, sradicate dalla terra
ed ecco la neve impetuosa, aggressiva,
nel movimento rabbioso dell'aria,
sbatte i fiocchi a destra e a manca.
marzo non sa frenare, i suoi impeti,
irrefrenabile, nella sua lotta con l'inverno
che non vuole andare via...
In tempi lontani Marzo era considerato
un mese capriccioso, bizzarro, lunatico,
se, al mattino c'era un temporale
dopo poche ore, si sprigionava un sole primaverile
che scaldava la terra e ogni spirito ardente,
Il clima di questo pianeta è cambiato,
il sole estivo diventa sempre più bruciante,
focoso, infuocato, insopportabile,
e i temporali sono diventati turbinosi, furibondi,
convulsi, frenetici...o forse è solo il cambiamento
tra l'inverno e la primavera dentro il mese di Marzo.
Che Dio ci aiuti in questo tempo della nostra vita
e salvi ogni generazione.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 12 marzo 2019

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Aiutatemi a capire...

Ve ne prego
aiutatemi a capire...
cos`è la poesia?
bellezza...
forse fascino?
magari perfezione...
quando scrivo sono solo
un eremita...
il mio battito cardiaco è regolare
come il moto terrestre
la poesia nasce dagli stati d`animo
ma non è anche uno stato d`animo?
è fuga da ogni schema
quindi è un viaggio nella libertà
aiutatemi a capire...
la poesia si nutre di sogni
ricordi e progetti
speranze e sofferenze...
la poesia ha bisogno di gioia per vivere
ma senza dolore morirebbe...
coincide con due elementi completamente contrastanti
assurdo...
come fa?
aiutatemi a capire...
cos`è la poesia?
pace dello spirito sicuramente
ma anche irrequietezza d`animo
le parole e le frasi...
gocce di pioggia durante un temporale
miliardi di gocce...miliardi di parole
l`ispirazione a scrivere
come i temporali
casuale...ma comunque periodica
la poesia tende a infinito
fra milioni di anni qualcuno scriverà ancora
l`infinito non è forse un elemento divino?
aiutatemi a capire...
che la voce divina giunga a noi sotto forma di poesia?
poesia come magia
aiutatemi a capire...
ma rimanete in silenzio...
perché anche nel silenzio c`è poesia...

Valentina(io) - tratto da me stessa

segnalata da Valentina sabato 1 dicembre 2007

stelline voti: 16; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

C'è una sorta di ebbrezza nell'aria, una catena temporale che attraversa la vita.
E' l'amore.
E' danza, sinfonia che ci lega alla natura, ad un unico uomo a una sola donna
per tutta la vita...

grazia © 4.5.11

Grazia Tamagno

segnalata da grazia mercoledì 5 settembre 2012

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SOSPESA NEL VUOTO

Ho immaginato un altro vivere, c'eri tu con me, nella vivente solitudine ero dentro di te, con questo mio dolore di dare e non avere mai.
Dove si arrendono le lacrime, dimmi tu, perchè si ostinano a fiorire fiori che non colsi mai!
Una sera e un temporale, ai vetri tuoi, porteranno quei pensieri fino ai miei.
Ti cadra' di mano il piatto e sentirai un dolore che non ti ha lasciato mai, e non so tra quali braccia finirei a sperare che il mio cuore torni a vivere...lo sai, non ho pieta' di me.
Tra il tempo che non è ancora
e il tempo che non è più.
p.s.
dedicata al lupo alla luna.

tere - tratto da la mia anima

segnalata da tere giovedì 15 settembre 2005

stelline voti: 14; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Poesie

addio

Il cuore batteva forte e non si fermava....
un vuoto incolmabile che mi trafiggeva il cuore...
le lacrime che si confondevano con la pioggia...
il temporale che annunciava il termine di storia di un amore...
non smettevano di scendere come se volessero
fare compagnia al mio dolore...
tanta voglia di gridare di sprigionare la disperazione che avevo dentro...
Piangevo e nello stesso momento parlavo al mio cuore con illusioni e gli dicevo...
"passerà...è solo un piccolo momento nella mia vita...vivrò...e lo dimenticherò..."
questo è stato il mio momento dopo averti detto addio...
oggi c è il sole che mi riscalda la pelle come se volesse segnare l inizio di una nuova vita...
ma denro il mio cuore c è il gelo

segnalata da Mary giovedì 30 giugno 2005

stelline voti: 5; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Ho immaginato un campo di risate profumate;
ho immaginato un'esplosione infinita
emanante luce;
ho immaginato la vincita di
una dura lotta;
ho immaginato un mondo trasparente;
ho immaginato parole brillanti.
In una notte di temporale
ho sognato la pace.

Io

segnalata da Joey giovedì 15 settembre 2005

stelline voti: 6; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: poesie

IL MATRIMONIO

E’ come un variopinto fiore tropicale
Per crescere vigoroso ha bisogno
dell’intenso calore “ dell’Amore”
per ravvivare i suoi colori
della luce limpida “dei sentimenti”,
mas anche dei tumultuosi
temporali “della vita”
che ne rafforzano le radici,
come linfa vitale
“la reciproca comprensione”.

Cori

segnalata da Selvaggia giovedì 28 giugno 2007

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Oceani di profondo blu
Sono i tuoi occhi
E nubi di estivi temporali
I capelli tuoi che adagiano
Con assorta lentezza sulle spalle
Dondolandosi senza trasporto alcuno
Con le ali del vento.
Il tuo volto è una tempesta d’estate
Prima il diluvio
Poi il sereno dei tuoi occhi.

c.o. - tratto da pensieri di un govane quasi maledetto

segnalata da stramonium sabato 6 ottobre 2007

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il mio Dio

il mio Dio è un Dio uomo, che ha vissuto da uomo, ha sofferto da uomo, è morto da uomo, ma quale uomo può da solo sostenere l'universo?
il mio Dio è risorto per noi, per me;
il mio Dio è nel vento, perchè anche se non lo vedo lui c'è, sempre;
il mio Dio è nella pioggia e nei temporali, quando è arrabbiato per lo schifo del mondo;
il mio Dio è nell'arcobaleno, quando ha perdonato i nostri peccati;
il mio Dio è nei miei amici e nella mia famiglia;
il mio Dio è nei poveri ricchi di spirito e nei ricchi poveri di spirito;
il mio Dio è nel sorriso delle persone e nei loro occhi;
il mio Dio è in ogni mio giorno;
il mio Dio è la mia vita.

giulia silvestri

segnalata da giulsilver martedì 23 giugno 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tempo di quiete

temporale di primavera, ticchetta sui vetri
l'acqua scroscia dal cielo con violenza
con la grandine, che dona melodia irreale

quiete, del tempo di primavera
attraverso i vetri, le lacrime del cielo sulla terra
che rinfrescano ogni cosa, l'abbondanza dell'acqua

è la grazia di Dio, la vita rigogliosa e brillante
l'acqua è il miracolo della vita, sorgente di esso
bellezza soprannaturale, arrivata dagli occhi di Dio

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 30 maggio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

gli alberi cambiano

scintille di luce, nel nostro sentimento interiore,
che riempie il cuore e gli occhi,
l'autunno con i suoi struggenti colori!

Malinconica gioia che avvolge, gli alberi cambiano,
nel mormoreggiare, stormire, sussurrare del ruscello,
melodiose le sue parole, nel silenzio di un crepuscolo umido,

nel luccichio delle foglie gialle e rosse, che il vento trasporta,
nella loro silenziosa emozione, lasciano il ramo per sempre,
esalano l'ultimo respiro, dopo la loro breve e intensa vita,

diventeranno poltiglia sotto i temporali autunnali.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 19 ottobre 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tempo d'estate

il tempo dell'estate vibra con intensità,
tra il sole cocente e temporali violenti
tempo di festa, nei ricordi di bambina
mentre in cielo le stelle lasciano scie luminose
nell'aria le rondini garriscono eccitate
le spighe di grano brillano come lunghi steli d'oro,
nulla è piu prezioso di questo tempo di luce intensa
ogni istante non tornerà mai piu,
mente, cuore, anima, spirito che gioisce
estasi di momenti in simbiosi con la natura.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 8 agosto 2018

stelline voti: 11; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

innamorato di te (per jole)

Quando sei con me e ti guardo negli occhi io leggo l'amore che nemmeno mille parole tutte insieme potranno mai esprimere.
Sono innamorato di te:
Il favoloso e delicato disegno delle tue bellissime labbra,
l'armonia dei tuoi gesti,
la luce dei tuoi profondi e soavi occhi,
il tuo volto leggiadro,
hanno turbato la mia esistenza, i miei sogni, la mia vita.
Immagina se il cielo non avesse più le stelle, il mare non avesse più l'acqua, i prati non avessero più fiori, le persone non avessero più la loro anima, immagina se lecanzoni non avessero più le note... immagina se io non avessi più te.... sarebbe come immaginare tutte queste cose cioè un modo senza nulla.
Senza di te nulla esisterebbe... e nulla avrebbe senso!
Per me sei come la pioggia improvvisa di un temporale estivo, fulminea e impetuosa come l'amore che ho provato per te la prima volta che ti ho vista!!!!
Jole ti amo!!!

michele parisi

segnalata da michele (salerno) mercoledì 1 maggio 2002

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

IL tuo sguardo

Adesso sto osservando il tuo sguardo:
ed è.....profondo come l'immenso oceano in tempesta,
ed è fuggente come lo è l'acquain una mano,
adesso..... è brillante come un solitario incastonato nell'oro,
poi....... si fa rarefatto come l'incolore aria che respiriamo,
ed è .....ancora pietoso come lo è colui che sa perdonare,
subito è......rabbioso come il temporale che trafigge il cielo con saette di fuoco,
e poi è........ancora caldo come lo stesso fuoco che prende forma tra i ceppi ardenti,
infine è.......gelido come lo sono le notti invernali nei mesi più freddi.
Adesso, che sto osservando ancora il tuo sguardo,
lo sento avvolto da mille sensazioni.
M'immergo in esso e navigo in un mare di purezza.
Mi adagio su scogliere di fragilità ...dove la tua giovane età prende vigore, si allarga e si spande in un azzurro cielo di emozioni, che si riflettono meravigliosamente nel tuo.......dolcissimo, giovane sguardo.

Laura

segnalata da Laura lunedì 2 maggio 2011

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

amiamo

amiamo ciò che la natura offre
lasciamoci avvolgere dall'odore
di terra bagnata dopo un temporale

la goccia di rugiada è la nostra lacrima
la carezza consolatrice della brezza crepuscolare
porta noi alle nostre origini e alla stessa terra a cui apparteniamo

ascoltiamo l'ebbrezza della vita
vivere accanto al verde e agli animali come in un sogno reale
facciamo fluttuare il nostro corpo nell'aria

tra il cielo e la terra in una sinfonia perfetta
dimentichiamo ogni dolore terreno
ascolta sulla pelle la vera libertà.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 16 maggio 2017

stelline voti: 5; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Poesie

Oggi che t'aspettavo

Oggi che t'aspettavo
non sei venuta
e la tua assenza so quel che mi dice
la tua assenza che tumultuava
nel vuoto che hai lasciato
come una stella
dice che non vuoi amarmi
quale un estivo temporale s'annuncia
e poi s'allontana
così ti sei negata alla mia sete
l'amore sul nascere
ha di questi improvvisi pentimenti
silenziosamente ci siamo intesi
amore, amore
come sempre
vorrei coprirti di fiori
e d'insulti.

(Vincenzo Cardarelli)

segnalata da Mavi mercoledì 4 febbraio 2004

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

ricordati di me...

Ricordati di me, questa sera che non hai da fare,
e tutta la città è allagata da questo temporale
e non c'è sesso e non c'è amore, ne tenerezza nel mio cuore.
Capita anche a te di pensare che al di là del mare
vive una città dove gli uomini sanno già volare,
e non c'è sesso senza amore, nessun inganno nessun dolore,
e vola l'anima leggera.
Sarà quel che sarà, questa vita è solo un'autostrada,
che mi porterà alla fine di questa giornata,
e sono niente senza amore, sei tu il rimpianto e il mio dolore
che come il tempo mi consuma.
Lo sai o non lo sai, che per me sei sempre tu il solo,
chiama quando vuoi, basta un gesto forse una parola,
che non c'è sesso senza amore, è dura legge nel mio cuore,
che sono un'anima ribelle.
Ricordati di me, della mia pelle, ricordati di te com'eri prima,
il tempo lentamente si consuma.
Ma non c'è sesso e non c'è amore, ne tenerezza nel mio cuore
che raramente s'innamora.
Ricordati di me, quando ridi, quando sei da solo,
fidati di me, questa vita e questo tempo vola. come hai potuto notare è una canzone..di antonello venditti..pero stamat nel tornare a casa ce l avevo su..e allora ho pensato di dedicarti il testo!

segnalata da Dady venerdì 7 luglio 2006


◄ indietro
1 2

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

109 ms 14:23 15 082022 fbotz1