Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » viso

Cerca viso nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 40 barzellette. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

C'e' un tipo che esce completamente ubriaco da un'osteria e barcollando procede verso casa. Ad un certo punto gira dietro un angolo e si trova davanti una suora, a quel punto impaurito assesta un gran destro sul volto della malcapitata che cade a terra con le mani sul viso. L'ubriaco non le da quasi il tempo di cadere che le appioppa un calcione nello stomaco e quindi si accanisce su di lei con altri pugni, schiaffi, calci e sputi. Alla fine la tira su per il bavero fino ad avvicinarla al suo viso e le dice a muso duro: "Ah Batman, me credevo che eri più forte..."

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Uno sconosciuto entra a viso coperto in una agenzia di assicurazioni: mani in alto questa è una rapina.-e l'impiegato dice-buongiorno collega!

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Conoscevo una ragazza che aveva un corpo stupendo ma un viso orripilante. Lavorava come indossatrice di passamontagna (Gialappa's Band - 30/09/99)

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Conoscevo una ragazza che aveva un corpo stupendo ma un viso orripilante.
Lavorava come indossatrice di passamontagna.

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Albert Einstein. Di viso non era granché, per=... che fisico!!

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Liz Taylor ha deciso di risposarsi. L'età non conta quando uno ha deciso di rifarsi una vita... e il seno, e il viso...

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Fred è la disperazione della sua famiglia: alcolizzato, ha perso il lavoro, la moglie ha chiesto il divorzio. Un amico decide di aiutarlo e lo porta al cinema dove proiettano un vecchio classico il cui protagonistra è un alcolizzato. Quando Fred vede l'uomo mentire, truffare, rubare e finire con una camicia di forza a causa del bere, inizia a sudare, si slaccia il colletto della camicia, si asciuga il viso e mostra segni di grande disagio. Quando il film è terminato e i due escono, Fred ringrazia l'amico: " Mi hai curato-dice, - mai piu', mai più in vita mia andr= al cinema".

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » carabinieri

Il carabiniere Giuseppe è davanti alla commissione d'esame per ottenere i gradi di appuntato. "Gli abitanti di Palermo si chiamano palermitani" dice l'esaminatore Giovanni "mi sapresti dire come si chiamano gli abitanti di Caltanissetta?" Il viso del carabiniere Giuseppe si illumina, guarda caso lui è proprio nativo di Caltanissetta. "o saccio, o saccio!" risponde incominciando a contare sulle dita.

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Una suora entra gridando nello studio della madre superiora: "superiora... mi hanno violentata! Mi hanno violentataaa!". La superiora preoccupata le fa: "Presto corri in cucina e mangia un limone intero! Mi raccomando, prima che ti vedano le altre sorelle!". "Perché? Il limone mi ridarà la verginita'?". "No, ma almeno ti toglierà dal viso quella espressione di gioia!"

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Al ritorno dalla montagna "Caro hai visto l'aria della montagna mi ha scurito la pelle, guarda che viso nero!" "Il conto dell'albergo mi ha sbiancato la pelle guarda che faccia bianca che ho!"

voti: 0; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: Barzellette

un contadino prende moglie, la prima notte di nozze mezzo addormentato appoggiato col viso sulla spalla della moglie sussurra: "MARIA, MARIA DIMMI CHE SONO IL PRIMO UOMO CHE DORME INSIEME A TE, MARIA DAI DIMMELO
(continuando ad addormentarsi) TI

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Sentita ai giardini: "Ho visto in tv Sofia Loren... per la sua età ha un viso bellissimo" - "Lo credo.. con tutto quel cicerone sulla pelle..!" -

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

Pierino torna da scuola con il viso pieno di lividi. -cosa ti è successo? - chiede la mamma. -oggi ho imparato cose' la lotta di classe

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

"Vede dottore di notte sto benisimo, ma durante il giorno ho sempre il viso congestionato, e a volte mi manca perfino il respiro!" "Ecco, cosi' va meglio?" "Altroche': mi sento liberato!Ma che cosa avevo?" "Il colletto della camicia troppo stretto!"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

In treno un uomo entra in uno scompartimento e trova un uomo e una donna che stanno facendo sesso.-"Scusino, questa è la seconda?"-L'altro solleva il viso e risponde: "Ma a lei che gliene frega?"

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un pittore, particolarmente colpito dal viso di un passante, lo ferma e gli chiede: "Scusi, mi piacerebbe molto dipingere il suo volto.Mi farebbe la cortesia di venire qualche volta presso il mio studio?"-"No!Come faccio poi io a ripulirmi dal colore?"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Tre donne in spiaggia sono sdraiate a prendere il sole. A un certo punto vedono un uomo completamente nudo con un membro enorme. Una delle amiche dice: "Ehi, mi sembra mio marito quello, ma non riesco a vederne il viso". La seconda amica si tira su e guarda anche lei. "No, decisamente non è tuo marito." Infine la terza, incuriosita si tira su ed esclama. "Certo che non è tuo marito, anzi quello non è neanche della zona!". Rachele.

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

C'e' un signore su una 500 che si ferma a un semaforo, ad un certo punto lo affianca un mercedes. Il prorietario della mercedes abbassa il finestrino e pronuncia: "Il silenzio è oro William Shakespeare". Il proprietario della 500 lo guarda seccato. Al semaforo successivo le due macchine si affiancano di nuovo e l'autista della mercedes ripete: "Il silenzio è oro William Shakespeare".L'autista della macchinina si stufa sperando di non incontrarlo piu', ma al 3° semaforo i 2 si riaffiancano e nuovamente il sig. Dice: "Il silenzio è oro Willliam Shakespeare", e in quel momento l'autista della 500 gli sputa in un occhio pronunciando: "Una lacrima sul viso Bobbi Solo"!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Due vicine di casa: -Mi presteresti la borsa per l'acqua calda? Ho un tale mal di pancia... -Mi dispiace, ma non ce l'ho perché io uso il mio gatto: lo metto sulla pancia, lui mi scalda e dopo un po' io mi sento subito meglio. Se vuoi posso prestartelo. Il giorno dopo quest'ultima, non vedendo la vicina, va a suonarle il campanello per riprendersi il gatto. La vicina viene ad aprirle la porta in uno stato pietoso: tutta graffi ed escoriazioni sul viso e sul corpo. -Santo Cielo! Ma cosa ti è successo? -E' stato il tuo gatto: guarda che cosa mi ha fatto! -Strano, di solito si comporta bene. Non riesco a spiegarmelo. Ma cosa gli è preso? -Guarda, non so! Finché gli ho infilato l'imbuto nel cu*o è rimasto abbastanza tranquillo, ma quando ho versato l'acqua calda ha fatto il diavolo a quattro!

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un italiano va in vacanza con un tour organizzato in Russia, per visitare Mosca. Mentre passeggia gli scivola l'occhio dentro un tombino aperto, e vede un tizio magro magro, smunto, sofferente, che lavora a più non posso. Il viso non gli sembra nuovo, gli sembra di conoscerlo, si ferma, ci pensa un po', e gli viene il lampo " di genio". Si inchina e chiama: "Beppe, Beppe, ehi, Beppe, ti ricordi di me?". Due occhi scavati lo guardano, la testa fa segno di no. "Ma come no, Beppe, non ti ricordi, sono Toni, ti ricordi ad Auschwitz, nel '42?". Dal tombino: "Ehhh, bei tempi, quelli".


◄ indietro
1 2

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 03:46 09 082022 fbotz1