Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 100

poesie


stelline voti: 8; popolarità: 1; 0 commenti

Incontro


Un istante per non pensare,
eludendo la solitudine,

abbandonati al fascino dell'eresia,
senza mancare di rispetto

all'Infinito.
Questo turbamento sei Tu,

che me lo hai dato,
perché discendi da una stirpe

di fiori selvatici,
profumati di Libertà.

E vai per la tua strada
ancora una volta,

incapace di recepire
il mio tormento,

questo senso di Vuoto
Massimo raggiunto.

"Come è duro calle" ...
senza il viatico della speranza

di rivederTi,
di risentirTi mia,

fra un gemito ed un bacio
dato per distrazione,

come affondassi
in un uragano sconosciuto

ai più, e per questo sì caro:
lagrima d'angelo

anelito di bambino,
tela di ragno

ed opera del Fato.
Non t'accorgi di me,

che non vivo
se non nel Tuo ricordo

immacolato. Ora
mi pare di svenire,

quando le tue braccia
non osano raccogliermi,

per un ultimo saluto.

FernyMax

segnalata da FernyMax mercoledì 12 febbraio 2003

stelline voti: 10; popolarità: 1; 0 commenti

Mi manchi

Mi mancano i tuoi occhi da scrutare, da leggere, da interpretare ogni mattina
così belli e così cangianti nel colore e nell’umore:

limpidi quando sono sereni
teneri quando sono tristi e malinconici
penetranti quando sono carichi di cattiveria
furbi quando sono pieni di passione
arroganti quando sono vogliosi di rivincita
luminosi quando sono lucidi di lacrime.

Mi mancano i tuoi capelli da spettinare.

Mi manca la tua bocca da baciare.

Mi manca il tuo corpo da catturare.

Mi mancano le tue gambe da ammirare.

Mi manca il contatto della tua pelle liscia e profumata.

Mi mancano i tuoi seni da accarezzare.

Mi mancano i tuoi capezzoli da succhiare.

Mi manca il tuo sesso da sfiorare, da toccare, da baciare
Il tuo sesso su cui adagiarmi lentamente e poi riempire di attenzioni
Il tuo sesso che ogni volta mi regala sensazioni fantastiche.

Mi manchi tu
Mi manca il tuo carattere così forte e così fragile
Così deciso e così contradditorio
Così sereno e così instabile
Così positivo e così volubile.

Mi manca la tua voglia di vivere
Mi manca la tua voglia di felicità
Mi manca la tua voglia di passione
Mi manca la tua voglia di trasgressione
Mi manca la tua voglia di ricevere e regalare amore,
Di non essere mai banale.



Mi manca la tua simpatia
Mi manca la tua ironia
Mi manca la tua sfrontatezza
Mi manca la tua testardaggine
Mi manca la tua insicurezza
Mi manca la tua carica erotica
Mi manca la tua passione.

Mi manca il tuo bisogno di equilibrio che io cerco ogni giorno di darti
Mi manca il mio bisogno di certezze che tu ogni giorno non puoi darmi.

Mi mancano tante piccole e grandi cose che non possiamo condividere.

Mi manca la carica che sai trasmettere
Mi manca la sicurezza che riesco ad avere solo se ci sei tu
Mi manca il sentirmi l’uomo più fortunato del mondo.

Mi addormento con te
Mi risveglio con te
Il pensiero di poter perdere tutto questo mi stronca.

Roberto

segnalata da Roberto martedì 11 febbraio 2003

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

Tuffi al cuore

Tuffi al cuore mi infrangono l'anima come fosse vetro
...e bere lacrime al cloroformio per disinfettare le ferite fino quasi ad affogare
Il tempo in questa stanza scivola via lentamente per soffocare a fatica momenti di dolore.
Pensieri come fiumi in piena
che si liberano in cascate altissime
e poi giù a frantumarsi in infinite molecole d'acqua
che pian piano risalendo sfumano
come i ricordi nella mia mente.

A Raffaella

Paolo V.

segnalata da Paolo V. lunedì 10 febbraio 2003

stelline voti: 29; popolarità: 0; 0 commenti

Per un tradimento


La vita non è un sogno,
ma un mistico, acerrimo
agglomerato di foglie,
di rovi con spine perverse,
e rami intrecciati di voglie...

Come il nostro Destino, si legge
su un mazzo di tarocchi,
quando il danno oramai
non sia più reversibile!
Così cammino, emozionato,

senza pensare chi sono, arrivo
lacerato, come un demonio . . .
davanti l'Altare dei tuoi occhi
incantevoli, quasi increduli,
che si possa ... osare tanto!

Eppure mi va di pensare:
tutto questo non è vero...
Vorrei non fosse mai stato!
Perché l'Aurora del mondo,
la conobbi fra le tue gambe.

Ed era stata annunciata
da un fremito del Tuo seno,
mentre raccoglieva l'Amore,
che tragurgitava pieno
dalle viscere del Sole . . .

FernyMax

segnalata da FernyMax venerdì 7 febbraio 2003

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

Pensando Dario

Ad un caro amico, per me speciale.



Verità che filano via insolenti sulla tastiera di un pc,
poi sorrisi che si riverberano nel monitor,
pensieri riottosi balzano sul calle oltre l’orizzonte.

Si fermano ma a tratti rincorrono una chimera
fulgida ma ancora nera.

Un piccolo, cuore trema e scongela,
ravviva al solo fluir delle parole.

Viene spontaneo chiedere :

“Ma questo, potrebbe essere l’amore?”



Annalisa

segnalata da Annalisa venerdì 7 febbraio 2003

Sono presenti 6327 poesie. Pagina 100 di 1266: dalla 496a posizione alla 500a.

1266 ... 102 101 100 99 98 97 96 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 10:10 09 122022 fbotz1