Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 1293

poesie


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

L'essenza della vita

Guardare nel profondo
della natura è armonia
nell'anima, l'essenza
della vita, un paradiso
che si spande in giro
per il mondo
tra mare, monti,
boschi, prati e distese
di fiori di campo
e viburni d'argento
di una bellezza
intrinseca.
Mentre la luna,
le stelle e il sole
splendono nel cielo
infondendo
felicità e coinvolgenti
emozioni
dove l'immensità
diventa amore
e l'amore
diventa poesia.

Ilari Luigia

segnalata da Ilari Luigia lunedì 5 febbraio 2024

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

Haiku

arde la legna -
fuori al freddo grandina
cin cin d'amore

Laura Lapietra ©

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra sabato 3 febbraio 2024

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

Per un mondo quasi perfetto

Chi è senza cuore
l'amore non può nulla.
In quanto cresce
lentamente
e rigoglioso
nel terreno
ricco e fertile
del proprio cuore.
Un sentimento magico,
capace di aprire
tutte le porte
che incontreremo
nella vita.
Ciò renderà
tutto più agevole,
entusiasmante,
un'esistenza
colma di colori,
di passioni,
romantica
o scatenata
come la musica,
divertente
e intrigante
come amare.
Il cuore
è un'organo
da tener
ben stretto
nel proprio
petto
è il lasciapassare
per un mondo
quasi perfetto.

Ilari Luigia

segnalata da Ilari Luigia venerdì 2 febbraio 2024

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

Lacune Di Venia

Lacune Di Venia

Sbiadite emozioni anchilosate
nei fluttui degli adusti risentimenti
ritraggono parole d'empatia
sbocciate sui faraglioni
delle fugaci comprensioni.
Fralezze del cuore nell'essere
di chi atone lacrime versa
recitando trame di vittimismo
per la frotta cupida di rumors,
occultando la fulgida pace
che non sa accoglie come estuario
che conduce verso la leggiadria
della luce della dolce venia,
che sa sbrogliare ogni frangente
che sui livori si rompono spumeggianti
disseminando stelle cadenti
per sguardi amorfi,
ignoranti alle nuance dell'amore
schernendola per non abbracciarla,
ricusando ogni sua gemma
dagli olezzi di benessere,
spalleggiano l'alone delle bolle
colme di ruggine e rancore
a seppellirli nel cielo grigio
del protagonismo senza plauso.

Laura Lapietra ©

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 31 gennaio 2024

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

monotonia

Così come una mattina d’inverno,
senza nubi grigie ad opprimer l’cielo,
sole splendente sorride con zelo,
e gelo rode l’paesaggio scarno.

Mi sento, nel cominciar nuovo giorno,
che sarà inevitabilmente senza
novità; ma apparire allegro,
è la sol cosa che conta per loro.

Non notano la mentale, assenza.
Ed accontentarli con banalità,
non fa che aumentare l’amarezza.

I dì si susseguono con solita
monotonia, si perdono nel nulla;
è così che voglio sprecar la vita?

Michele

segnalata da Michele lunedì 29 gennaio 2024

Sono presenti 6475 poesie. Pagina 1293 di 1295: dalla 6461a posizione alla 6465a.

1295 1294 1293 1292 1291 1290 1289 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2024 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 18:35 26 022024 fbotz1