Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 364

poesie

In questa categoria oggi sono state inserite 1 poesie.


stelline voti: 20; popolarità: 1; 2 commenti

Lei non crede.

Lei non crede
che io possa carezzare il cielo
e giocare un po’ con le stelle,
coglierne per caso una
che nell’infinito indulge,
per deporla così,
sul suo tiepido seno.
Lei non vuole
chinare piano il cuore
ad ascoltare due parole,
sfidare la voce del vento
e rubare qualche favola
ad un fiore,
mentre la notte si nasconde.
Ma io vedo e so
che osare è il solo mio piacere,
disegnarti con la mano
ora vorrei qui
e ritrovarmi tra le tue braccia
come spesso era,
quando scherzavi con la mia faccia.
Ma io ricordo
il tuo chanel tra le lenzuola,
cercarti la mattina,
nel sonno e dopo l’amore,
qua e là un respiro,
scoprire tutti i tuoi trucchi
e finire con te sotto la doccia.
Lei non crede che io vedo e so.
Lei non vuole che io ricordi.

EL11100568 - tratto da Ti amo P.C.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

segnalata da EL11100568 lunedì 5 giugno 2006

stelline voti: 36; popolarità: 0; 0 commenti

Invidio i mari che lui attraversa-
invidio i raggi delle ruote
della carrozza che lo porta in giro-
invidio le curve colline
che osservano il suo viaggio.
Tutti possono vedere facilmente
quel che invece-ah, cielo-
a me è vietato assolutamente.

Invidio i nidi dei passeri
che punteggiano le sue lontane grondaie-
la mosca soddisfatta sul suo vetro-
e le foglie felici-felici-

che fuori dalla sua finestra
scherzano approvate dall'estate-
gli orecchini di Pizzarro
non potrebbero acquistare ciò per me.

Invidio la luce che lo sveglia-
e le campane che gli annunciano con forti
rintocchi il mezzogiorno.Fossi io
per lui il mezzogiorno.

Ma mi vieto di fiorire-
e annullo la mia ape-
per paura che il mezzogiorno
sprofondi me e Gabriele nelle notte infinita.

E.Dickinson

segnalata da fanny sabato 3 giugno 2006

stelline voti: 32; popolarità: 1; 0 commenti

Quello che sei

Non fai più parte di me,
non è più tuo il posto
dentro il mio cuore.

Non sei che un ricordo,
dolce e amaro insieme,
ma comunque passato.

Non appartieni al presente,
non apparterrai al futuro,
non ho più bisogno di te.

Ormai sei polvere,
che delicatamente
si lascia trasportare via.

Il vento ti allontana da me,
facendomi crescere
e dimanticare.

Ora sono più forte
e non puoi abbattermi,
non riuscirai a farmi soffrire.

Il mio amore
non è più per te,
ma sempre rimarrai
dolcemente
dentro me.

Come un ricordo
che a volte riaffiora
dal cuore
provocando gioia
e dolore.

Claudine

segnalata da Claudia sabato 3 giugno 2006

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

Angelo caduto

Ecco un angelo caduto dal cielo
l'odio si è fatto carne
figlio della sua crudeltà
dolci sospiri di un uomo alienato
la tristezza ha ormai riempito il tuo cuore
anima perturbata e stanca,
oh mondo chiudi davanti a me tuttele tue porte
così mi riaggregherò con l'eterno.

Luigi Somma - tratto da le mie poesie

segnalata da Luigi Somma venerdì 2 giugno 2006

stelline voti: 14; popolarità: 0; 0 commenti

Pochi sono gli immensi,
tanti sono gli stenti,
che il cuor mio deve sopportare
solo per poterti amare.
Indiscusso Amore nacque un tempo,
rovinato fu poi dal vento,
che con impeto sgomento
prese a sovillar le pene,
di schianto, con ruvide mani
il disio nostro afflisse e vinse.
Possa, con te, if futur mio rosa tornare,
poscia la tempesta, infine, l'orizzonte appare.
(1 giugno 2006)

Cosimo N. - tratto da "poesie private"

segnalata da Cosimo N. giovedì 1 giugno 2006

Sono presenti 6280 poesie. Pagina 364 di 1256: dalla 1816a posizione alla 1820a.

1256 ... 366 365 364 363 362 361 360 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 21:50 18 082022 fbotz1