Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 683

poesie


stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

La Mia Vita

Quando un fiore si spezza sullo stelo,
ogni giorno perde il profumo il colore, la vita.

Ma il fiore muore anche in altra maniera:
strappandogli i petali, uno alla volta.

Anch’io ogni giorno mi spengo un poco,
senza sentire la “morte” troppo vicina…

anche ora mi sento un poco morire:
quanti giorni sto passando senza che io viva?
Quanti giorni:
ogni giorno che non amo,
ogni giorno che non vedo,
ogni giorno che non colgo un attimo di vita
ogni giorno che debbo passare solo a fantasticare
ogni giorno che sono qui da solo in questa casa da odiare…
Ogni giorno anch’io come un fiore spezzato dal suo stelo
vado perdendo profumo e colore.
Sto smarrendo il senso della mia vita…

Vallant Langosco

segnalata da Vallant Langosco giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

Clessidra

La clessidra del tempo
vuole ricopre di bianco
il tuo vuoto passare,
ma se combattere vorrai
davvero il mondo,
per l'attimo che fugge…
allora tu scolpirai nel tuo cuore
il sorriso della gloria
e la tua vita sarà
l'immortale bagliore
di un frammento di sale…

Vallant Langosco

segnalata da Vallant Langosco giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

Dicono

Dicono che il tempo vola...
ma succede anche
che qualche volta...
cada come pietra…
in fondo al mio cuore.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

Cuore mio...

Cuore mio...
Indossa di nuovo la tua armatura,
prepara il tuo spirito ad affrontare battaglie
nelle quali sgorgherà copioso il sangue
di passioni immortali.

Camminerai su distese di corpi senza vita
e a stento riuscirai a distinguere i volti dilaniati
dei tuoi nemici e dei tuoi compagni di viaggio...
l'amore non ha pietà per coloro che amano.

Lucida le tue spade più taglienti,
bagnale col mortale veleno del dolore...
raccogli in te la forza dell'orgoglio...
e quando sentirai le forze abbandonarti,
ricorda le urla strazianti delle tue sconfitte.

Ricorda lo sguardo di coloro
che hanno spezzato le tue ali…
ricorda la crudeltà di amori senza futuro...
ricorda le lacrime versate per ogni battito di vita
stringi tra le mani ogni ricordo, ogni sorriso,
ogni speranza, ogni amarezza.

Pensa ai tuoi sogni...
alla morte che li ha imprigionati...
alla rinascita che li attende...
per una volta nella tua eternità,
pensa alla tua vita.

Cuore mio…
forse, solo intraprendendo
questo sentiero sconosciuto
potrai raggiungere finalmente
quella valle magica e sconfinata
della quale ti hanno sempre parlato,
ma che nessuno ha mai visto realmente...
l'Amore nell'Eternità di ogni Istante.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

Crepe

Crepe sul cuore
voragini d’assenze
e di silenzi.

Una breccia è il cuore
e non semplice porta
che s’apre o chiude.

Ago pungente
sul tessuto di carne
è il desiderio.

Con un filo color amaro
ricucio sull’anima
strappi di sogni
dall’umano distrutti.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

Sono presenti 6278 poesie. Pagina 683 di 1256: dalla 3411a posizione alla 3415a.

1256 ... 685 684 683 682 681 680 679 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 15:15 16 082022 fbotz1