Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 836

poesie


stelline voti: 19; popolarità: 0; 0 commenti

Mentire

Aprire gli occhi
guardarsi
soffrire
pensare al fato
dobbiamo morire
tu che sparisci
senza avvertire
mi fai patire
tossire
pentire
d'essere buono
d'acconsentire
il mio dolore
ti fa divertire
fino a che punto
potrò proseguire?
a volte penso
cosa ho da spartire
con una che
non fa che ferire?

Teobaldo Maccabeo - tratto da le mie poesie

segnalata da Teobaldo Maccabeo mercoledì 4 aprile 2012

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

Filastrocca del postino

Postino, tu che quando sentiamo la tua moto ci fai sospirare...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che quando ti fermi davanti a casa nostra ci metti in allarme...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che quando suoni il campanello ci fai prendere un accidenti...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che quando ci porti le bollette ci fai arrabbiare...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che quando ci porti le multe ci fai morire...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che quando reciti "Non sparate sul pianista" ridi sotto i baffi...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che non ci porti mai un vaglia...
abbi pietà di noi.
Postino, tu che sfrecci per le vie del paese, sfreccia lontano da casa nostra
e dona a noi la pace.

vincenzo corsaro

segnalata da vincenzo corsaro mercoledì 4 aprile 2012

stelline voti: 4; popolarità: 0; 1 commenti

Quel sorriso

Quella smorfia deliziosa
che io vedo sul tuo viso
è così pulita e bella
che assomiglia ad un sorriso.
Ma se osservo gli occhi tuoi
così dolci...puri...e fieri
mi ricordo del sorriso
del bambino quale eri.
Non c'è pace adesso, credi, nei tuoi occhi..
troppo scuri..
e la bocca così cara
troppo spesso è solo amara.
Ma quanto costa....dimmi amore
ritrovare sul tuo viso
quel magnifico sorriso.
Se la luna si nasconde
e le stelle non ci sono,
in un cielo troppo grande
dove appare triste l' uomo
c'è una luce che si accende
che ti prende per la mano...
che ti porta in cima al mondo
che ti fa sognare ancora.
Perchè vedi infondo è vera
quella smorfia deliziosa
che io vedo sul tuo viso....
che assomiglia ad un sorriso.

Laura.P.

segnalata da Laura.P. martedì 3 aprile 2012

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

l'aurora

Splendore del mattino,
l'aurora rischiara il cielo,
con candore stupendo,
odo il canto delle quercie,
silenzioso e gaio,
oh dolce quiete
del bosco fresco,
mentre nuvole fuggenti
scompaiono lontano,
il cielo ride
e sorride la terra,
le timide viole fanno capolino,
sorridono agli astri,
leggiadri i fiori,
fresche fragranze,
angeliche sostanze,
e io come una farfalla,
volteggio sopra i prati,
mentre il Signore dall'alto
protegge tutti noi.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta martedì 3 aprile 2012

stelline voti: 4; popolarità: 1; 1 commenti

primavera

la terra si apre
a nuova vita
come un melodioso
canto al Creatore.
Ecco i fiori e
il loro profumo,
ecco le verdi gemme,
scintillano lungo i rami,
udite! Udite!
il canto della terra
che cambia..
oh primavera!
colma di promesse
e di speranza!
Dea seduttrice,
nessuno resiste
al tuo splendore,
incanto di sensazioni,
calore d'amore.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 2 aprile 2012

Sono presenti 6232 poesie. Pagina 836 di 1247: dalla 4176a posizione alla 4180a.

1247 ... 838 837 836 835 834 833 832 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

29 ms 08:34 21 012022 fbotz1