Frasi.Net
       
Pesce

Tu sei qui: Frasi.net » ricette cucina » pesce » pagina 9 » cappon magro (2)

Pesce

Cappon Magro (2)

Tipo piattoPesce
A base diScorfano
Persone12
Note -
Visite900 visite
Ingredientiquantitàingrediente
 1500 g  scorfano  
 1  aragosta grande  
 200 g  acciughe  
 150 g  mosciame di tonno  
 10  gamberoni  
 12  ostriche  
 500 g  fagiolini  
 400 g  patate  
 300 g  scorzonera  
 5  carciofi  
 4  carote  
 1  cavolfiore  
 1  barbabietola rossa  
 1 cuore  sedano  
 200 g  olive verdi  
 60 g  pinoli  
 50 g  capperi  
 120 g  funghetti sott'olio  
 8  gallette integrali  
 6  uova sode  
 2  panini  
 3  tuorli d'uovo  
 1 spicchio  aglio  
 1 ciuffo  prezzemolo  
   olio d'oliva  
   aceto di vino  
   succo di limone  
   sale  
   pepe  
Persone diminuisci il numero di personeaumenta il numero di persone Calorie per persona
Preparazione
  1. Strofinate la superficie delle gallette con uno spicchio d'aglio e ponetele a bagno in una ciotola con acqua e aceto; scolatele e disponetele sul fondo di un largo piatto da portata, irroratele con un filo d'olio, salate, pepate e tenetele da parte.
  2. Lessate separatamente le verdure, lo scorfano e l'aragosta; sgusciate, diliscate e tagliate la polpa dei pesci a dadini: conditela con olio, limone e sale.
  3. Fate raffreddare.
  4. Nel frattempo preparate la salsa: frullate i capperi, la metà delle olive snocciolate, un ciuffo di prezzemolo, le acciughe lavate e diliscate, i pinoli, uno spicchio d'aglio, tre tuorli e la mollica dei due panini; diluite il composto con un bicchiere d'olio e due o tre cucchiai d'aceto.
  5. Mescolate con cura.
  6. Lessate i gamberi e sgusciateli.
  7. Aprite le ostriche con l'apposito coltellino proteggendovi le mani con i guanti.
  8. Ponete sulle gallette il mosciame tagliato a fettine molto sottili, distribuitevi sopra un po' della salsa d'acciughe e proseguite alternando strati di verdure lessate, salsa, pesce, fino a esaurimento degli ingredienti.
  9. Ricordiamo che la preparazione deve assumere più o meno la forma di una piramide.
  10. Infilate, alternandoli su quattro o cinque lunghi stecchi di legno, le olive, i funghetti e i gamberi, quindi 'puntateli' sulla 'piramide' del cappon magro.
  11. Completate la decorazione con fettine di uova sode, ostriche, gamberi e quanto è avanzato degli altri ingredienti.
  12. Cospargete la salsa rimasta, tenete al fresco fino al momento di servire.
  13. Buon appetito!

Gentilmente concessa da Giorgio Musilli di DBricette.

Ricetta 427 di 1986 ricette presenti nella categoria Pesce

◄ caponata di crostacei e molluschi caramelle di sfoglia con cozze ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2024 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

43 ms 10:59 29 052024 fbotz1