Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » marevento

Tutte le frasi segnalate da MareVento

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

Di seguito trovi tutte le frasi segnalate da MareVento. Potrebbero esserci più persone che si sono firmate con questo nome. Il confronto degli indirizzi e-mail, riportati tra parentesi se lasciati, può dare l'indicazione di eventuali casi di omonimia.

stelline voti: 40; popolarità: 9; 0 commenti

categoria: Poesie

Ti sussurrerò un bacio,
lo farò piano,
con dolcezza,
senza che tu te ne accorga...
Le mie labbra
cercheranno il tuo volto
per disegnare i suoi contorni
e trasferirvi i sentimenti
che hai scatenato nel mio animo.
Ci metterò tutto l'amore del mondo,
ti donerò amicizia e serenità.
Le mie labbra
cercheranno le tue
in un ebriante gioco di emozioni
che non avrà mai fine.
Volerò oltre l'immaginazione,
verso un mondo nello spazio ignoto
dove la libertà inebria lo spirito
e mille desideri
si intrecciano fra di loro
in un sottile gioco di pensiero,
per rivivere in un intenso atto d'amore.
Ti donerò le chiavi
del giardino dei sogni,
quel luogo segreto sepolto nel tempo,
dove sapevo che un giorno
saresti entrata
per posarvi un frammento di felicità.
Porterò sempre con me
le tue parole,
custodirò il suono della tua voce,
per ascoltarti in giornate senza sole.
Vorrei amarti
come non ho mai saputo,
come si amano le cose più belle.
Vorrei amarti oltre la stessa vita,
come le cose più eteree ed impalpabili,
nell'ombra tra anima e cuore.
E mi illudo che sarai sempre là
ad aspettarmi
nel mondo di fantasia
che abbiamo costruito per noi,
dove vivrà sempre
il nostro amore senza limiti.

MareVento

segnalata da MareVento domenica 11 gennaio 2004

stelline voti: 12; popolarità: 4; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

"Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all'orecchio degli amanti....
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi".

MareVento

segnalata da MareVento venerdì 2 gennaio 2004

stelline voti: 13; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Sogno infinito

Voglio fuggire via con te
lontano da questo mondo materiale
dove non si sa mai cosa fare
dove non si sa mai cosa credere.
Voglio evadere queste regole perpetue ed oppressive.
Voglio percorrere strade senza fine,
boschi senza limiti, spazi infiniti.
Camminerò e volerò con te,
io e te soli con le nostre illusioni,
coi nostri pensieri, coi nostri amori.
Il tempo perderà i suoi valori
neutralizzando i nostri dolori.
Tutti gli Dei saranno invidiosi,
anche gli angeli vorrano seguirci
oramai stanchi del loro paradiso.
Ci scambieremo parole d'amore,
l'atmosfera si tingerà di ogni colore
ed anche i fiori impareranno a fare l'amore.
Ma anche se tutto questo è finto
sarà bellissimo questo sogno infinito

MareVento

segnalata da MareVento venerdì 2 gennaio 2004

stelline voti: 8; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

L'amore consiste in questo: due solitudini che si proteggono, si toccano e si accolgono.

R.M.Rilke

segnalata da MareVento venerdì 2 gennaio 2004

stelline voti: 33; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Ho sceso dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

E.Montale

segnalata da MareVento giovedì 1 gennaio 2004

stelline voti: 16; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

Dolcissima amica mia,
...forse se ammettessi di essere innamorato potrei addirittura essere riduttivo, perchè quello che provo nei tuoi confronti è qualcosa di indefinibile.

La tua presenza è per me mistero, gioia intima, un orizzonte infinito, un tesoro inestimabile e immensamente prezioso, una speranza che non si può descrivere; ogni volta che ti vedo mi tremano gli occhi dalla gioia, ogni mia parola, anche la più banale, sfiora i tuoi pensieri e sembra diventare poesia e la musica delle tue emozioni risuona in me che ascolto come un bambino di fronte alla favola più bella mai raccontata.

Le tue parole entrano nella mia anima e la fanno rigermogliare ogni volta; quando tutto il
resto ha un solo colore, tu sei, per me, l'arcobaleno delle emozioni...

Ti voglio un bene indescrivibile, vorrei soltanto che non ti mancasse mai un motivo per sorridere e per sperare che le cose andranno meglio...vorrei che le tue paure si stemperassero dolcemente come succede ai miei grigiori quando mi trovo di fronte a te...vorrei che nulla mai scalfisse tutta la vita che porti dentro di te...

Vorrei abbracciarti adesso...in questo momento...e donarti un po' di calore senza attendere immediatamente il contraccambio...e lo dico con una commozione che solo tu puoi capire...
Non ridere, ti prego, di queste mie parole...ma tu, lo so, non ridi, dolcissimo raggio di sole e di luna, perchè il tuo cuore è il fiore più bello da accarezzare, da curare, da proteggere, da scaldare...

Vorrei che almeno questa sera tu ti lasciassi cullare dal mio abbraccio e chiudessi gli occhi senza pensare a nulla: io sarò vicino a te e accarezzerò i tuoi pensieri più belli...

MareVento - tratto da me stesso

segnalata da MareVento giovedì 1 gennaio 2004

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Per te...

Tu
tu sola
Mi hai insegnato il significato del mondo visibile
Quando mi fa restare stupefatto
e dentro di me una voce sussurra “Che bello”
e qualcosa di grande entra nel mio animo.

Oh, per tutta la vita
Vissi ignaro della causa
Troppe volte in ammirazione
Dinanzi ad un paesaggio
A un monumento
Ad una piazza
A una rupe
A un viottolo
Ad un deserto
Senza capire il segreto.

Ma ora
Ora
il segreto si è svelato: l’Amore.
I boschi
Le pianure
I fiumi
Le montagne
I mari
Le valli
Le stelle
Di più, di più
Le città
I palazzi
Le pietre
Il cielo
I tramonti
Di più, di più
Le tempeste
La neve
La notte
Il vento
Di più
Il mare
È tutto abbracciato da un presentimento
D’Amore
Il tuo Amore
Presentimento di te.

Dovunque il pensiero di te
Gioca a nascondino.
Mi sovviene la finestra solitaria illuminata
Nella sera d’inverno
E tu ci sei
Ricordo la spiaggia sotto le rocce bianche
E tu ci sei
Ripenso ai caminetti accesi
E tu ci sei
Mi culla il barlume dell’alba
E tu ci sei
Mi rapisce il volo degli uccelli
E tu ci sei
Guardo il debole splendore
Delle montagne solitarie
E tu ci sei.
Mi perdo nel giro immenso
Delle onde sulla sabbia
Sulle conchiglie
E tu ci sei.

Vorrei abbracciarti.

MareVento - tratto da ...il mio cuore...

segnalata da MareVento lunedì 29 dicembre 2003

stelline voti: 13; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

Avrò notizie di te
se entro nel sole.
Nel magma dei vulcani
coglierò il tuo colore.
Ti cercherò
nel fondo degli abissi,
nel mormorio del vento.
T'ascolterò
adagiati sulla luna,
ci parleremo,
ci culleremo nell'occhio del ciclone,
Perché nel mondo dei sogni
io t'ho incontrata.

MareVento - tratto da P.Eluard

segnalata da MareVento lunedì 29 dicembre 2003



© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 07:02 03 072022 fbotz1