Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » genny caiazzo

Tutte le frasi segnalate da genny caiazzo

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

NA

Difendo questo amore
Accettando anche il dolore,
col sentimento si sopporta
della gente non mi importa,
gli attacchi si sciolgono come neve
l’offesa qualifica chi la fa non chi la riceve,
vado avanti e non mi arrendo
questo amore lo difendo,
ho imparato a spiccare il volo
la felicità me la prendo da solo,
crederci sempre è importante
anche se dovesse durare un istante,
non chiedo a nessuno il permesso
voglio rispettare solo me stesso,
le persone che ci hanno giudicati
hanno un armadio pieno di peccati,
noi comunichiamo con la voce del cuore
da tutto e tutti difendo questo amore.

Genny Caiazzo

Genny Caiazzo - tratto da Genny Caiazzo

segnalata da Genny Caiazzo lunedì 27 settembre 2021

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

cos'è

Poesia
Cos’è

Cos’è che mi da i brividi e mi fa assalire dall’ansia
Che mi fa tremare nel buio della solitudine
Che sconvolge i miei pensieri facendomi sentire un folle
La vita sembra dover dipendere da cio che fai
La mia vita si accende solo se ci sei
Cos’è che mi rende schiavo di un desiderio costante
Che mi fa emozionare solo se mi sfiori
Cosa cavolo è questa assurda voglia di te
Ma perché? Chi sei per avere questo forte potere su di me?
Ho paura,ormai sorrido solo quando mi vuoi
Ormai vivo solo in relazione a te
No! Cos’è questa pazzia che uccide
Non è colpa tua eppure sto impazzendo
Non è colpa tua ma per te sto morendo
Cos’è che è successo davvero
Riflesso nello specchio vedo la totale assurdità
Mi chiedo sempre e solo cos’è
Se è l’amore è un amore assassino
Perché proprio a me?
Questo nel libro del destino c’è scritto cos’è?
Dio quanto ti amo ma perché?
È questo l’amore? Non proprio a me
Ma ti voglio anche quando mi fai sanguinare
Ti cerco anche quando dovrei odiarti ma cos’è?
Io non posso amarti non potrò farlo mai
Tutto è contro questo amore non potrà mai avere storia
Eppure lo so,ne sono consapevole e allora cos’è
Che mi fa pensare sempre e solo a te
Non mi importa della follia,della gente,del delirio totale dei sensi
Non mi importa,ti voglio,voglio te
Ne sono sempre più certo dannazione perché?
Dovevo innamorarmi proprio di te
Disegnato su un muro potrei cancellarti
Ma vivi nel mio cuore come posso scacciarti?
Ho una maledetta voglia di te
Che neanche saperti crudele mi allontana da te
Neanche sapere che sei il mio carnefice,il mio tormento,
la mia distruzione è in mano a te e fino alla morte mi chiederò cos’è.

caiazzo genny

genny caiazzo - tratto da un amore assurdo

segnalata da genny caiazzo lunedì 8 ottobre 2012

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tu..........

Poesia
Tu…..
Tu,un uomo dalle mille risorse,che sacrifichi la tua propria vita per darne una migliore a noi
Tu,con addosso il peso dell’età,tiri avanti col tuo zaino pieno di esperienze
Ogni ruga disegnata sul tuo viso fa di te un maestro che non ha simili
Tu,che mi hai dato tanto senza ricevere niente in cambio
Dovresti maledirmi e invece continui ad aiutarmi insegnandomi
la vera faccia della vita che porta il cappello dei tuoi anni vissuti
con lo spirito e l’anima di chi non ha mai perso
tu,che nascondi i problemi dietro un sorriso
e senza avere il tempo di sentirti stanco,affronti un altro inverno gelido senza coperta
tu,sei una persona straordinaria,la mia piu grande ispirazione
il protagonista di tutte le mie preghiere,sei tu……….
L’unica cosa vera in questa mia miserabile vita
Tu……….mio padre.

Genny chiazzo

genny caiazzo - tratto da il libro la rosa e il tulipano

segnalata da genny caiazzo lunedì 8 ottobre 2012

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

vite sbiadite

Poesia
Vite sbiadite
Vite sbiadite vestite di peccato restano fallite
Mentalità oscene rapite dall’odio confondono il bene
A poco a poco il mondo crolla
E quel poco che resta si perde nella folla
I sogni finiscono,l’amore è represso
C’è solo un caos di forte sesso
Vite sbiadite per stupide voglie
Che cadono sterili come le foglie
Troppe parole e mancate promesse
Le cose non cambiano restano le stesse
Maschi illusi dai loro cervelli
Si credono uomini perché sono belli
Donne che offrono il loro corpo
Inseguendo invano un futuro morto
Gente che rimpiange storie diverse
Siedono ai tavoli con bande perverse
Vite sbiadite verniciate di rosso
Politici e industriali ti sputano addosso
Guerre e massacri,c’è rivoluzione
Promossa in prima serata dalla televisione
Bambini spaventati davanti ai loro specchi
Si sentono stanchi,diventano vecchi
Tacciono i sentimenti,cala la luce
Chi scherza col fuoco in cenere si riduce
Cercate risposte domandandovi chi siete
Provate ad accettarvi e dopo saprete
Ci saranno piu empi ed anime sgradite
Ancora macerie e vite sbiadite.

Genny chiazzo

genny caiazzo - tratto da dal libro la rosa e il tulipano

segnalata da genny caiazzo lunedì 8 ottobre 2012

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

quando vorrai

poesia
(quando vorrai)
per te ci sono stato ho superato me stesso
lasciandomi andare a follie devastanti
per te ho trafitto la mia dignità
ho annientato la ragione
per te mi sono reso ridicolo
nell'assorbire la tua cattiveria
mi sono fatto male più volte
e da masochista ho tenuto il dolore
anche il mio corpo ti saresti preso
bastava solo un soffio ed ero li per te
ho pianto tanto
e nelle lacrime usciva la mia anima
senza spiegarmi il perchè
volevo te oltre le sofferenze che mi hai dato
senza averlo ancora capito voglio te
ancora te sempre
io sono qui
quando vorrai.
( genny caiazzo)

Angenny caiazzoonimo - tratto da un amore impossibile

segnalata da genny caiazzo lunedì 8 ottobre 2012

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

angelo volato via

Poesia
Angelo volato via

E’ andata così anche per te,
non hai voluto lottare,
fingevi di star bene,
di voler cambiare.
Il tuo ricordo di ieri mi da la forza di scriverti adesso,
mentre oggi la rabbia davanti a un perché fa il suo ingresso..
Cinico,sporco,questo mondo maledetto,
queste sono le parole che tu mi hai detto.
Sciocco,stupido,a te,irraggiungibile amico
Queste sono le parole che adesso ti dico.
Sei riuscito a fare soldi durante la partita
Ma per questi ci hai rimesso la vita.
Dove sei adesso?Cosa stai facendo?
Chi hai tanto cercato adesso sta piangendo.
In nome di quei tempi in cui sognavamo insieme,
ricordati io ti vorro’ sempre bene.

Genny caiazzo

genny caiazzo - tratto da dal libro la rosa e il tulipano

segnalata da genny caiazzo lunedì 8 ottobre 2012

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

ne amici ne amanti

un tappeto, una scopa, due ali per poter volare
una parola, un abbraccio, un istante per poterci amare
un po come il tempo sereno e nuvoloso
è questo strano amore sbagliato ma meraviglioso
un tocco di magia per sciosgliere il peccato
pochi etti di verità per trovare un po di fiato
per dire ciò che vuoi tu,ciò che voglio io
parliamo col cuore innanzi a dio
lui saprà capire e potrà darci il via
perchè per lui l'amore non è affatto pazzia
ci insegna che il sentimento vero va vissuto
il suo non è un dolore,non è un rifiuto
ci accompagna,ci guida,ci approva
ci mette uno difronte all'altro,ci mette alla prova
che stiamo aspettando se lui ci vuole?
perchè perdere tempo con solo parole?
Dio,Dio è con noi
fuori o dentro siamo figli suoi
ne amici ne amanti, non siamo un errore
noi siamo la vita,siamo l'amore
si puo annientare ciò che non si potrebbe fare
se si è disposti a pregare,se si è convinti di amare
l'amore vero non lascia mai rimpianti
anche per noi,ne amici ne amanti.

genny caiazzo - tratto da un libro di poesie la rosa e il tulipano

segnalata da genny caiazzo giovedì 20 settembre 2012

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

pezzo di vita

sapere che il tempo ti invecchia senza poesia
e un pezzo di vita ogni giorno va via
vedere un mondo cosparso di paure
di loschi individui e cattive figure
non è poi cosi facile vivere in un presente
dove lotti come un cane senza ricevere niente
la gente è brava quando deve ferirti o mentirti
ma quando cerchi conforto non ha nulla da dirti
c'è troppo vento ed è piu gelido e forte
arriva prepotente lasciando odore di morte
qualcuno per favore mi indichi l'uscita!
voglio andare via questa non è vita!
vorrei parlare con colui che comanda
fatemi salire voglio fargli qualche domanda
desidero dire a chi è cosi onnipotente
perchè mai tace perchè non fa niente
ha lasciato a noi il compito di credere e pregare
ma si è tenuto le ali per non farci volare
hanno scritto un libro che parla di doveri
saranno poi giusti,saranno poi veri?
io non ti giudico ma credere a tutto non posso
voglio fidarmi di te avendo il tuo profumo addosso
con esso ogni notte lavo la mia pelle
poi guardo il cielo e ti cerco tra le stelle
ovunque tu sia ti prego fa qualcosa
il mio cuore è stanco da troppo tempo non riposa
si avvicina per lui la parola fine
ormai non regge piu atutte quelle spine
ti chiedo aiuto ne ho davvero bisogno
fatti vedere anche solo in sogno
sono troppe le cose che non riesco a capire
forse per riuscirci dovrei morire
siamo in tanti a cercarti avanti guardaci!
stiamo annegando per favore salvaci!

genny caiazzo - tratto da vita vissuta

segnalata da genny caiazzo giovedì 20 settembre 2012

1 2
avanti ►


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 01:00 22 052022 fbotz1