Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di bordi » dicembre 2010 » all'improvviso era come se il boato della folla,

Pagina del diario di Bordi

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ martedì 28 dicembre 2010 }

All'improvviso era come se il boato della folla,

l'eco della sirena finale, le esultanze dei miei compagni risuonassero tutti lontani mille miglia, e ciò che rimaneva in quel bizzarro, soffocato silenzio era soltanto Peyton. La ragazza la cui arte, passione e bellezza avevano cambiato la mia vita. In quel momento, il mio trionfo non era un campionato nazionale, ma semplice chiarezza. La consapevolezza che fossimo da sempre destinati l'uno per l'altra e ogni istinto verso il contrario era semplicemente stato una negazione della seguente verità:
Ero allora e sarei sempre stato innamorato di Peyton Sawyer ♥

Bordi - 21:22

◄ precedentepagina 50 di 431successiva ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 20:46 25 052020 fbotz1