Frasi.Net
       
aforismi

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » aforismi » amicizia » pagina 99 » droga

aforismi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

stelline voti: 22; popolarità: 0; 2 commenti

droga

Droga.
Mi hanno detto!"prova"
Io ho risposto!"no"
Mi hanno chiesto!"perchè"
Io:"ho altro da fare"
Mi hanno chiesto!"cosa?"io!"VIVERE"

segnalata da magghy-live mercoledì 25 giugno 2008

 

in tutte le frasiin questa categoria

Sono presenti 2 commenti.

nessunoLoGnomo sabato 4 giugno 2011 21:422/2

Io ho tranquillamente il coraggio di smentirlo e anche facilmente.... Con questo aforisma rispecchia un abisso di ignoranza talmente vasto che occorre fare chiarezza su diversi punti in termini culturali, antropologici, psicologici, filosofici e, per finire, religiosi.

Partiamo dal concetto più semplice. La droga non è altro che un principio attivo che agisce sul nostro sistema nervoso, non c'è scritto da nessuna parte che fa male se si usa e non abusa. Come per l' acqua (se ne bevi troppa diluisci il sangue), come per la vitamina C (rischi artrite e altre malattie se esageri) anche nella droga esiste un uso e abuso di sostanza. Dunque cioccolato, marijuana, caffeina, miele sono largamente usati senza problemi da quasi tutti e fin qua nessun problema. Infatti queste sono droghe naturali che non creano dipendenza. Per quanto riguarda le droghe sintetiche (farmaci, eroina, cocaina, LSD, alcool, tabacco, metadone ecc) qui da un uso è molto più facile passare a un abuso a causa di una dipendenza che possono queste provocare e soprattutto a causa della loro debole struttura chimica poichè creata dall' uomo. Punto secondo, i nativi americani quindi maya, indiani e gli orientali in generale fanno largamente uso di droghe naturali fin dai tempi antichi. Per esempio in India alle entrate dei templi si possono ammirare diverse piante di marijuana sacre, dove nella stagione del raccolto mandano i bambini a raccogliere il polline dei fiori per fare l' hashish, una pregiata droga naturale. Riguardo alla religione in tutte sono presenti le droghe, tutte. Solo che c'è stata una rinnegazione degli antichi testi in quelle monoteiste (in primis il cristianesimo moderno) a causa della povera società moderna che si è formata basata su consumismo, corruzione e altre nefandezze. Non a caso Shiva ha donato all' uomo 3 cose: lo yoga, il tantra e la canapa. Riguardo a quel che tu dici la causa non è la droga, ma tu stesso. Se la droga la usi per sballarti è un modo di abusarne come per esempio se usi i farmaci (che sono droghe sintetiche) per scopi non terapeutici.... Pensi che non ti stiano già drogando di nascosto? Lo zucchero bianco che compri cosa pensi che sia? Zucchero? assolutamente no... è un dolcificante chimico trattato con calce e altri agenti chimici per renderlo "bello" e che crei dipendenza (ecco perchè ci ritroviamo oggi bambini sempre alla ricerca di dolci) con tutti i problemi di carie, diabete, rughe ecc. Evita quindi di fare aforismi su cose di cui non sai, poichè il mio discorso può dilungarsi per altre pagine ma non credo che la cosa ti convenga affrontarla. Rimani con la tua idea, ma non spargere menzogne per il mondo soprattutto quando parli con una persona che la droga la usa e non abusa e quindi la consuma in maniera intelligente evitando l' abuso senza nessun problema da 25 anni. Non mi ha devastato la droga, anzi mi ha aperto gli occhi su un mondo completamente nuovo, il mondo naturale. Ecco perchè le piante psichedeliche, usate dagli sciamani, sono la porta per accedere al mondo delle entità, del rapporto uomo-natura fine a se stesso.

Se incontri un eroinomane piuttosto chiediti cosa l' ha ridotto in quello stato.. La droga o la società? Perchè uno dovrebbe drogarsi di eroina o cocaina sapendo che sono droghe che fanno male poichè sintetiche e non naturali? Capisci bene quindi che il tuo aforisma no è altro che l' ennesima frase (noiosa per di più) rigardo al culto delle droghe.

Bada a cosa scrivi, la gente è un gregge, segue chi parla ma non chi pensa.

Saluti e buon proseguimento della tua "vita". Se così posso definirla fatta di un materialismo talmente ossessionante che io sinceramente non riuscirei a vivere. La gente è drogata piuttosto da mode, consumismo e cyber-droga create dall' uomo stesso. Ma questa è vita? Nascere, crescere, studiare, trovare un lavoro, sposarsi per poi comprarsi oggetti, poi l' ennesimo routine annuale casa-lavoro lavoro-casa e ogni tanto un viaggetto per spezzare con l' ordinario. Infine invecchiare e morire. WooW!!!!! Devo dire che questa è vita.... Sinceramente se avessero fatto male le droghe le avrei usate lo stesso, per vivere come vogliono le multinazionali, no grazie.

Certo puoi vivere viaggiando per tutta la vita conoscendo popoli, culture, tribù, luoghi ecc ma se vivi in questo modo è innevitabile entrare in contatto con queste sostanze. E ringrazio il Brasile e le sue tribù per avermi accolto e avermi fatto conoscere l' ayahuasca dove ho fatto un viaggio pazzesco dentro di me... Dentro è dir poco, in fondo. Tutta la mia vita!! E sono ancora qui a godermi l' infinita immaginazione. Viaggiare per vari strati di coscienza per ritrovarmi nel giardino dell' Eden terrestre. Andando per varie nazioni con lo stretto necessario e facendo pause brevi per poi ripartire, aiutare chi ne ha bisogno. Continua, e non solo tu, a evitare le droghe. Forse è meglio così, non siete nemmeno degni di entrare in questo mondo, non avete il cervello per usarle. Se lo fate sicuramente ne abuserete e soprattutto diventerebbero droghe commerciali.. perdendo tutto il loro fascino, mistero e storia dietro. Già, preferisco che restino illegali... poi chi vuole aspirare a qualcosa di più nella vità saprà cosa fare. Inutile provare ipnosi regressive e metodi di questo tipo, sono solo soldi buttati.

 Comunque questo non ti dà il diritto di dire il falso per cui non azzardarti a toccare le droghe naturali se non sai nemmeno cosa sono e a che cosa servono.

 

modificato il 04/06/2011 22:18

avatar 2AIRPORT venerdì 4 luglio 2008 15:091/2
mi chiedo quante persone che han letto questo pensiero
abbiano il coraggio di smentire megghy?
solo dei falliti riuscirebbero a non condividere questo sommo valore.....la vita..
complimenti megghy...Mario - Novara -

Per commentare fai il login


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 08:17 18 012022 fbotz1