Frasi.Net
       
barzellette

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » barzellette » politica » berlusconi » pagina 9

barzellette


stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

Berlusconi è finito in un fosso alla guida della sua vettura. Passano dalla starda 3 ragazzi che lo portano in salvo. "Ragazzi, mi avete salvato la vita. Chiedetemi ciò che volete e io esaudirò i vostri desideri!" esclama felice per non averci l

stelline voti: 21; popolarità: 0; 0 commenti

Dio convoca Berlusconi, Clinton e Eltsin e dice che per onorarlo devono far costruire dai popoli da loro governati un'altissima torre di almeno 1 Km in una sola settimana usando solo pietre altrimenti avrebbe scatenato la propria ira divina distruggendo ogni cosa. I tre tornano nelle rispettive nazioni e danno l'annuncio. Eltsin: "Ho due notizie, una buona e una cattiva, la buona è che sono tornato sano e salvo, la cattiva è che dovremo costruire una torre alta 1 Km in una settimana usando solo pietre, ma noi siamo un popolo abituato al duro lavoro e riusciremo a portare a termine questa faticosa impresa". Clinton: "Ho due notizie, una buona e una cattiva, la buona è che sono tornato sano e salvo, la cattiva è che dovremo costruire una torre alta 1 Km in una settimana usando solo pietre, ma noi Americani siamo in grado di superare ogni avversità ". Berlusconi: "Ho due notizie, una buona e una ottima, la buona è che sono tornato sano e salvo, la ottima è che ho trovato un milione di posti di lavoro".

stelline voti: 32; popolarità: 0; 0 commenti

Un personaggio di Shakepeare, nelle Allegre comari di Windsor esclama "Se il denaro ti precede, trovi aperte tutte le porte!" "Ma ai tempi di Shakspeare, c'era già Berlusconi?!"

stelline voti: 18; popolarità: 0; 0 commenti

Berlusconi: Il partito di Silvio l'ho inventato io. Ci avevano messo cinquant'anni a creare una classe politica di ladri, e Di Pietro in un mese li ha fatti fuori tutti. Bella roba, e noi comici chi si prende più in giro? Cosi', con Berlusconi, abbiamo deciso di rifare tutto daccapo. Magari ci metteremo sei anni, a ricreare una bella classe politica di ladri e di corrotti, ma poi noi comici torneremo finalmente a lavorare.

stelline voti: 25; popolarità: 0; 0 commenti

Dopo la vittoria di Berlusconi, Santoro decide di andare in'esilio nella lontana Cina. Dopo qualche anno, un gruppo di colleghi gior nalisti decIde di andarlo a trovare, per prima cosa nella sua casa notano, delle maxifotogra fie di Bossi, Berlusconi Fini. Gli dicono"Ma come sei venuto in esilio e hai le foto di quelli?" "Sai nel caso mi venisse la nostalgia di casa"

Sono presenti 65 barzellette. Pagina 9 di 13: dalla 41a posizione alla 45a.

13 12 11 10 9 8 7 6 5 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 03:31 18 102021 fbotz1