Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 1036

poesie


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

notti estive

calme le acque, melodiose nelle notti estive,
brillano sotto la luna argentea e bugiarda
dolcemente carezza le onde, con il suo sussurro,

mi piace la solitudine, tra il cielo e i miei pensieri
tra i miei sentimenti e le sensazioni dell'animo,
nello scorrere del tempo e i baci della luna sulla mia pelle,

sulle mie labbra, sento il suo rspiro,
il suo tocco magico e misterioso,
che arriva a me, oltre le grandi acque,

spirito della notte, che arrivi attraverso le stelle
entri nel mio cuore, tra evanescenti sensazioni
chiudi i miei occhi e quieta la mia mente vivace.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 7 agosto 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

vado via

Ancora sono qui a vivere quel incontrollato pensiero che si diffonde senza tempo e modo nella mente.La luce dei fari della mia auto mi precede mentre la coperta del cielo notturno avvolge la luce delle città lontane .percorro la strada e penso il tuo nome ,lo chiamo e penso che a volte possa arrivare a bussare al tuo cuore . La musica mi fa compagnia e aspetto questo nuovo giorno con i colori dell' alba .ma tutto ciò mi tormenta .ma che passione mi dico ,non riesco a dimenticarti ,mi faccio una domanda con solo una risposta . Ma io ti AMO? Da tempo non so che cosa è Amare,passione,desiderio,tenerezza ho voglia di nutrirmi di parole mie ,di momenti dove gli sguardi fermano il tempo e rimangono li per tutta la vita.ecco cosa vivo mentre vado via senza dirti Ti AMO

lollo - tratto da vita

segnalata da lorenzo.lollo sabato 26 luglio 2014

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

AL PARCO

Essendo oggi una bella giornata
Vado al parco per una passeggiata
E’ sempre la stessa sia la sera che la mattina
Quindi siedo sempre sulla solita panchina

Sulle panchine dei parchi di ogni città
Trovi scritte frasi d’amore qua e là
Promesse d’amore e di passione
Incise con il cuore da migliaia di persone

La natura mi accoglie senza domande
Lo sguardo perso nel lontano presente
Intanto un girotondo di bambini
Rallegra me ed altri anziani vicini

I pensieri e i ricordi si inseguono senza capirsi
Frammenti di vita passata riappaiono diversi
Cerco di darle un senso mettendoci impegno
Dopo poco appoggio la testa alla spalliera di legno

Alzo lo sguardo e vedo alberi con rami grigi e secchi
In attesa della potatura sembreranno meno vecchi
Tutti al parco aspettiamo la bella giornata
E poter dire poi passata l’uggiosa invernata

Mi avvio sulla strada che mi riporta a casa
Annegato nei pensieri e nell’aria fresca
Anche oggi è stato un inutile pomeriggio
Ho avuto solo il piacere di andare a passeggio

Ubaldo

segnalata da Ubaldo venerdì 25 luglio 2014

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

Vicenza

VICENZA

Da molti anni la mia città è Vicenza
Ci vivo bene non potrei farne senza
Osservo tutto con tanta curiosità
Ma quanto è bella questa mia città

Ogni volta che ci andrai a passeggiare
Troverai sempre cose nuove da scoprire
Ora un monumento ora un palazzo
Girovagare per la città è un vero sollazzo

Da Monte Berico davanti al Santuario
Ammiri un panorama straordinario
Ai tuoi piedi tutta la città, che stupore
Si estende fino alle colline con splendore

Sia per la storia che per l’arte
Vicenza merita un discorso a parte
Qui il grande Palladio ebbe i natali
La Basilica è tra i monumenti mondiali

Davanti alla Sua Opera in piazza dei Signori
Rimani affascinato dai suoi tenui colori
Vicenza città dell’ Unesco è dichiarata
Qui la vita scorre come una passeggiata

In questa città si vive tutti in armonia
Ti rallegra la banda che suona per la via
Puoi girare in largo in lungo e in tondo
Ma non troverai posto più bello al mondo

Ubaldo

segnalata da Ubaldo venerdì 25 luglio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

Luglio 2014

Col finir de sto luio strambo
pien de piova, sciantissi e toni
e cò a barca che fa acqua da tute e parti
ormai piena de taconi
no se pol proprio dir
che l'està a xe rivada
cò a testa bassa a schivar calamità
se l'aven desmentegada
no ne resta che ben sperar
in un ciantin de tempo beo
che el dòman ne porterà
un fià de sol, de serenità
par sugar almanco e giosse dall'ombreo
in sto mondo rabaltà

Neris

segnalata da Neris giovedì 24 luglio 2014

Sono presenti 6327 poesie. Pagina 1036 di 1266: dalla 5176a posizione alla 5180a.

1266 ... 1038 1037 1036 1035 1034 1033 1032 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 09:42 09 122022 fbotz1